Jump to content

Ristrutturazione Architettonica


Recommended Posts

@zero

a te il decaffeinato fa molto male ;)

@ALe2x72

di solito sono lavori da una settimana, a partire dal modello sino ai rendering. shader e oggetti di scena fanno ormai parte di un archivio creato durante i lavori precedenti e magari riadattati. il tempo residuo si usa per creare qualcosina in più da rimettere in gioco nei lavori a venire. tutto modellato eccetto qualche elemento della vegetazione per il quale vale lo scatter di piani mappati in opacità e proxyzzati.

@galibier

ho un'altra versione alle ore 15 (questo è alle 10). personalmente ho preferito questa collezione di immagini. possibile che posti anche l'altra per un confronto.

@sethi

gentilissimo :)

@Gibo

è una -3, -2 a 1500 pixel per rendering da 2500. mi indichi gli artifici? magari si riesce ancora a correggere qualcosa.

saluti a tutti.

Link to post
Share on other sites

Immagini molto belle, per me solo due appunti:

- nelle prime due gli scuri aperti danno l'impressione di essere "incollati" alla muratura;

- le edere sono palesemente "finte" (meglio le Ivy), pur dando un'impatto visivo gradevole.

Mi piacciono molto l'erba, il ferro arrugginito della cancellata e naturalmente l'illuminazione.

Mi incuriosirebbe la tecnica utilizzata per ottenere una luce di tale tipo (in particolare il ColorMapping utilizzato e lo sfondo che sembra modificato in post)...credo cmq che questo sia un buon esempio di lavoro non proprio fotorealistico ma gradevole e d'impatto. 3stars e mezza :Clap03:

Link to post
Share on other sites
Immagini molto belle, per me solo due appunti:

- nelle prime due gli scuri aperti danno l'impressione di essere "incollati" alla muratura;

- le edere sono palesemente "finte" (meglio le Ivy), pur dando un'impatto visivo gradevole.

Mi piacciono molto l'erba, il ferro arrugginito della cancellata e naturalmente l'illuminazione.

Mi incuriosirebbe la tecnica utilizzata per ottenere una luce di tale tipo (in particolare il ColorMapping utilizzato e lo sfondo che sembra modificato in post)...credo cmq che questo sia un buon esempio di lavoro non proprio fotorealistico ma gradevole e d'impatto. 3stars e mezza :Clap03:

grazie per gli appunti (palesemente giusti)

- i muri sono assai vecchi come la struttura stessa, hanno degli angoli a 45° ed il risultato visivo è... quello :( boh..

- al momento ho a disposizione uno scatter con dei piani in opacità che sovrappongo a gruppi. ho praticamente creato 3 scatter messi dove necessario ed ogni volta forzo una nuova distribuzione randomizzata. mappando 2 o 3 tipi di foglie (le trovi su internet, devi semplicemente scontornarle) viene su un bel fogliame. resta solo da creare una ramificazione con delle spline renderizzabili trasformate in poly e poi perturbate con un semplice noise.

premesso che odio passare per ogni plugin possibile ed immaginabile (disse a ragione una volta ceco che avremmo avuto di colpo centinai di rendering uguali con le edere uguali) non appena possibile devo sostituire i piani mappati con dei modelli e poi proximizzarli.

questo passaggio è abbastanza semplice: quando recupero delle immagini di riferimento di fogliame da giouggle, creo le selezioni per scontornare le foglie dal background. questo lo salvo come tracciato di lavoro e lo esporto come .ai; dunque in max lo importo come spline editabile e con uno shell do qualche mm di spessore.

i vantaggi sono almeno 2

- i tempi di resa si riducono (un raytracer muore con le mappe di opacità) se cambio i piani mappati con dei modelli

- hai uno spessore che qui, invece, mi gioco. le poly puoi sempre suddividerle con il quickslice e piegarle con il bend. scatterizzando questo "genitore" hai il risultato che vedi già in questi rendering, migliori il comportamento delle alteluci e non riveli l'impiego dei piani che, è, concordo, abbastanza orribile.

alllo sfondo ho aggiunto semplicemente turbidità...

per raggiungere un maggiore fotorealismo avrei dovuto inserire numerosi particolari secondari ai quali il cliente non era interessato. dati anche i tempi di produzione, mi sono dovuto fermare qui.

@momo

certo che si blocca, ho ancora l'XP a32 bit. mappa a mezza risoluzione e net rendering a striscioline ;)

v.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
...sono stupefatto :eek: , specialmente dall'illuminazione. Mi rendo conto di essere lontano anni luce :lol:

complimenti vivissimi

ferruccio

la luce degli esterni diurni è un gioco in confronto agli interni.

è quasi sufficiente piazzare nel posto giusto il sole e bilanciare a dovere i parametri di color mapping.

qui ho usato il sun e la camera fisica (ISO a 100), non ho stravolto i parametri, intensity exponential e qualche ritoccata al turbidity.

Link to post
Share on other sites

Molto belle le immagini, peccato che siano un po' piccole, complimenti Valerio.

L'unica critica è per la seconda quì sopra, trovo che il bluecast sulle ombre sia un po' eccessivo, non troppo comunque, è un'inezia.

C'è qualche artefatto della compressione jpg, forsa hai esagerato un pochino.

Ciao

Link to post
Share on other sites
Molto belle le immagini, peccato che siano un po' piccole, complimenti Valerio.

L'unica critica è per la seconda quì sopra, trovo che il bluecast sulle ombre sia un po' eccessivo, non troppo comunque, è un'inezia.

C'è qualche artefatto della compressione jpg, forsa hai esagerato un pochino.

Ciao

ciao nico

queste sono linkate direttamente dal sito, quindi la qualità è molto bassa (jpg 5), ma se vuoi ho le tiff 16bit per la cartellonistica... circa 6500 pxlz :D

grazie e alla prossima

Link to post
Share on other sites
la luce degli esterni diurni è un gioco in confronto agli interni. è quasi sufficiente piazzare nel posto giusto il sole e bilanciare a dovere i parametri di color mapping. qui ho usato il sun e la camera fisica (ISO a 100), non ho stravolto i parametri, intensity exponential e qualche ritoccata al turbidity.

...ci deve essere qualcosa che mi sfugge in tutto questo, o mi vengono gialle nicotina o celeste fata turchina. Ma sono tenace e prima o poi capirò dove sbaglio. Hai mica da suggerirmi un tutorial di riferimento? Ho proprio un wip da settare nel modo giusto! grazie

ferruccio

FORMAZIONE e SERVIZI BIM ORIENTED
 

Link to post
Share on other sites
...ci deve essere qualcosa che mi sfugge in tutto questo, o mi vengono gialle nicotina o celeste fata turchina. Ma sono tenace e prima o poi capirò dove sbaglio. Hai mica da suggerirmi un tutorial di riferimento? Ho proprio un wip da settare nel modo giusto! grazie

ferruccio

ti suggerisco il tutorial di Gabriele sul sistema solare di Vray. lo trovi nell'apposita sezione.

in ogni caso pare un problema di esposizione. lascia sempre il sun a 1 e usa la camera fisica, lavorando sui suoi parametri.

per correggere il colore dominante agisci sul whitebalance.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy