Jump to content

Licenziato


Recommended Posts

allora:

-niente contratto

-niente soldi fino a data da destinarsi

-il guadagno effettivo è in funzione dell'effettivo guadagno dell'ente

-proposta di guadagno fatta al lordo e ritrattato più volte

-nessun tipo di assicurazione

-disorganizzazione totale dei colleghi

-colleghi che si lamentano dei compiti loro affidati in aggiunta come fare clic su stampa (non è di loro competenza)

-mail da parte dei colleghi tra l'incomprensibile e lo straziante

-mi hanno affiancato persone senza alcuna competena (come insegnanti elementari) a consigliarmi sul lavoro

-lavoro alienante

ho fatto bene a licenziarmi?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 57
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

:D scusa ma dove lavoravi?...provincia? non vorrei essere presuntuoso e lo dico con tono scherzoso, ma "fare click su stampa non è di mia conpetenza" mi sembra una frase di giù :D ...au hua huah a

scherzo ragazzi please:D

[OT]Scherzo di bassa levatura.................forse puoi fare di meglio[OT]

.............tornando in tema.............se nn eri appagato professionalmente ed economicamente hai fatto benissimo.

Jago75

Link to post
Share on other sites

MMMM

-niente contratto (quindi si era in una situazione di illegalità)

-niente soldi fino a data da destinarsi (scorretto e forse anche illegale)

-il guadagno effettivo è in funzione dell'effettivo guadagno dell'ente (meccanismo perverso)

-proposta di guadagno fatta al lordo e ritrattato più volte (non si potrebbe)

-nessun tipo di assicurazione (illegale)

-disorganizzazione totale dei colleghi (vedi Dilbert)

-colleghi che si lamentano dei compiti loro affidati in aggiunta come fare clic su stampa (non è di loro competenza (Dilbert)

-mail da parte dei colleghi tra l'incomprensibile e lo straziante (Dilbert)

-mi hanno affiancato persone senza alcuna competena (come insegnanti elementari) a consigliarmi sul lavoro (Dilbert)

-lavoro alienante (Dilbert)

ho fatto bene a licenziarmi?

Non era un lavoro ma beneficenza. Ed io su questo la so molto lunga...

Link to post
Share on other sites
@mi sembra una frase di giù

@Scherzo di bassa levatura

Sai G. per quanto sia triste mi sa che GonzoLA non ha poi tutti i torti...

[OT]

@sulla frase "nn è di mia competenza" nn discuto

@sulla frase "mi sembra una frase di giù" nn condivido in quanto tutto il mondo è paese e questi atteggiamenti li troviamo o si possono riscontrare un pò ovunque

[OT]

Jago75

Link to post
Share on other sites

GURUGOGNOLA lola uhau hau ha...

THE WAY vedo che hai appreso al meglio la mia battuta, come sempre se la prendono solo i diretti interessati perchè sanno che è la verità.

JAGO mi dispiace che tu non possa capire certe cose, daltronde la "coscienza sociale" non è da tutti, e se te la prendi per una battuta del genere, da qualunque parte dell'italia tu provenga,che tu sia il diretto interessato o meno, devo dedurre che ne sei totalmente sprovvisto.

CECOFULI, non puoi denunciarli CREDO, dal momento che anche tu hai accettato di lavorare in nero. Per ribadire il concetto di prima (jago), i lavori in nero sono spesso legati a lavori molto duri al nord, mentre al sud, come succedeva qualche decennio fa, sono ancora legati a lavori di "+ alto livello" e mansione.

KRONE, è vero, bisogna sentire la controparte, e prima ancora, sarebbe necessario specificare tipologia di lavoro, competenze del soggetto e via dicendo.

TRISTANO, hai tristemente ragione:D

Link to post
Share on other sites
GURUGOGNOLA lola uhau hau ha...

THE WAY vedo che hai appreso al meglio la mia battuta, come sempre se la prendono solo i diretti interessati perchè sanno che è la verità.

JAGO mi dispiace che tu non possa capire certe cose, daltronde la "coscienza sociale" non è da tutti, e se te la prendi per una battuta del genere, da qualunque parte dell'italia tu provenga,che tu sia il diretto interessato o meno, devo dedurre che ne sei totalmente sprovvisto.

CECOFULI, non puoi denunciarli CREDO, dal momento che anche tu hai accettato di lavorare in nero. Per ribadire il concetto di prima (jago), i lavori in nero sono spesso legati a lavori molto duri al nord, mentre al sud, come succedeva qualche decennio fa, sono ancora legati a lavori di "+ alto livello" e mansione. (ovviamente escluse le eccezioni, che confermano la regola)

KRONE, è vero, bisogna sentire la controparte, e prima ancora, sarebbe necessario specificare tipologia di lavoro, competenze del soggetto e via dicendo.

TRISTANO, hai tristemente ragione:D

Link to post
Share on other sites

@ Gonzola: la tua battuta personalmente la trovo veramente idiota (e non sono "di giù")! Non so da quanto sei nel "fantastico" mondo del lavoro, ma ti posso assicurare che situazioni di questo genere sono diffuse in tutto il "bel paese" (e non solo).

Generalizzare in maniera sciocca e diffondere luoghi comuni è utile solamente a chi su queste situazioni lavorative (inaccetabili in ogni parte del paese) ci "magna".

@ Sardo: non sai che fatica a sfuggire a tutte le avance (anche pesanti) di tutte le mie colleghe <_< a dire il vero nessuna fatica! Purtroppo siamo tutti maschi in ufficio :crying:

@ Yogurt: se ritieni che il comportamento dei tuoi datori di lavoro è stato irregolare oltre che ai sindacati ti puoi rivolgere anche alla guardia di finanza sporgendo regolare denuncia (naturalmente non può essere anonima)

Link to post
Share on other sites

no non penso si abbiano responsabilità neanche se avessi firmato qualcosa perche' sarebbe comunque una clausola vessatoria.

Yogurt se vuoi rifarti economicamente la denuncia alla guardia di finanza mi sa che non ti basta ma devi rivolgerti ad un avvocato o ai sindacati.Comunque una consulenza ad un legale o al sindacato chiedila non ti costa nulla.

non penso pero' sia questo il luogo per discuterne

Link to post
Share on other sites
Certo che puoi denunciarli. Se non hai firmato un contratto (non credo che gli abbiano fatto firmare nulla), ti hanno solo che sfruttato.

non avendo firmato un contratto non so in che modo lui possa dimostrare che ha lavorato in quell'ufficio...se di ufficio si possa parlare....comunque sono d'accordo sul fatto del licenziamento e con chi scriveva (non ricordo chi :crying: ) che se aspetti di avere un altro lavoro fai il gioco di tutti quei "datori" di lavoro che sfruttano le persone come in questo caso...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy