Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Kapitan

Render To Fields In Pratica...

Recommended Posts

Non ho capito bene questa cosa...in pratica questa opzione serve a

creare una divisione tra le linee pari e quelle dispari giusto?

Allora mettendo con render to field a processare un animazione di

un secondo PAL (25 fps) non mi dovrebbe tirar fuori 50 tga (o png) ?

Perchè me ne tira fuori solo 25 (o 26 perchè ho messo da 12 a 13) ??

Non ho capito una mazza? E poi sta cosa serve o la fa poi il

programma in post produzione (premiere,avid etc...) ?

Questa credo interessi a molti.

:TeapotBlinkRed:

P.S. uso VRAY senza frame buffer built in proprio

perchè non faceva la divisione in fields.

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh il discorso dell'interlacciamento è complesso e decisamente ostico, non tanto teoricamente ma quando poi lo devi usare in pratica.

inizia a farti una cultura da queste parti http://en.wikipedia.org/wiki/Interlace

cmq per rispondere alla tua domanda... se da ogni frame di un filmato 25 fps interlacciato prendi prima le righe dispari e poi quelle pari ottieni effettivamente un filmato a 50 fps a metà della risoluzione.

in pratica continuerai ad avere 25 frame ma ognuno di essi ha metà dei pixel che appartengono a quel frame e l'altra metà che vengono visualizzati subito prima di quello successivo.

confuso? si lo so è un bel casino.... :( cerca su wiki o su altri siti che te lo spiegano per benino

Share this post


Link to post
Share on other sites

se serve? serve eccome. (se devi andare in televisione ovviamente. se il filmato devi vederlo solo sul pc scordati pure la parola "interlacciato" e camperai molto meglio lol )

c'è un metodo per trasformare un filmato progressivo in interlacciato, ma comunque devi andare a ricostruire i frame che ti mancano per arrivare a 50 fps (con il pixel motion per esempio). è molto meglio partire direttamente da un filmato interlacciato (qualità migliore e molto meno sbattimento)

questo tutorial ti spiega bene il problema e uno dei metodi per trasformare un video progressivo in interlacciato

http://library.creativecow.net/articles/so...ive_footage.php


Edited by Fr3aK

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh si allora pensavo giusto, il problema è che con l'opzione Render to field

di max mi crea un'immagine che (o forse sembra a me) con la stessa risoluzione

della finale ma con solo le righe dispari (la prima, le pari la seconda), per un

totale di 25 immagini interlacciate e non 50...

Forse sbaglio io qualcosa.

E poi un'altra domandina sempre da profano che però smanetta con i divx.

Si cerca sempre di levare questo benedetto interlacciamento tramite vari

metodi se il source (dvd) lo è.

Effettivamente poi il divx finale è deinterlacciato, però viene riprodotto

tranquillamente su lettore divx da tavolo.

Ci pensa quindi lui a re-interlacciare il tutto???

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora, in teoria quando max renderizza a 25 interlacciato dovrebbe renderizzare

frame 0 upper,

frame 0.5 lower

e poi le monta assieme.

poi frame 1 upper,

frame 1.5 lower

e poi le monta assieme.

e così via.

se renderizza prima l'upper o il lower dipende da come lo imposti (nella televisione italiana è upper field first)

per deinterlacciare non c'è mai problema, nel senso che magari se rippi un dvd interlacciato in divx, poi ci pensa direttamente il player a deinterlacciare, il che serve giusto a rendere il video un po' più definito.

al contrario se visualizzi un filmato progressivo in tv noterai che risulta "scattoso" di fatto va avanti di un frame, si ferma per un frame e rivà avanti di un'altro frame. inoltre ci sarà anche un gran flickering.

ps: se devi uscire in PAL telefivisvo ricorda che una riga orizzontale più sottile di almeno 3-4 pixel ballerà tremendamente (proprio a causa dell'interlacciamento) e ti sminchierà del tutto il rossso pieno 255 0 0 (usa il 255 10 10 che è praticamente uguale ma non ha problemi col PAL)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah...ecco perchè ne manda fuori solo 25. Perchè poi le mette

insieme...allora è giusto.

Grazie millissimo per la spiegazione e per i consiglio.

Per ora credo che farò un 370x200 interlacciato (poi

magari lo porto allo standard vcd 382x288 con le bande

nere, devo trovare il programma che lo fa).

Dovrebbe vedersi abbastanza bene in tv...vedremo vi

saprò dire, intanto se ci sono altri ottimi consigli li ascolto

volentieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda che il pal televisivo è 720x576... credo che almeno sull'altezza dovresti utilizzare un multiplo di 2 rispetto a 576 (tipo 288) altrimenti non so che esce fuori a quella risoluzione su un televisore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si infatti avevo intenzione di mettere poi le bande nere,

per arrivare a 352x288 (standard vcd).

Il problema potrebbe essere la forma del pixel, perchè

il mio 370x200 è con pixel quadrato, mentre il pal

è rettangolare 1.067 da quel che ho capito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma cmq il pixel aspect ratio puoi bellamente ignorarlo fino al momento in cui premi render (in aftereffect) per produrre il filmato finale, non ci sono problemi di perdita di risoluzione o altro

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'interlacciato è una caratteristica dei monitor CRT a tubo catodico che proiettano linee. Per i nuovi LCD, plasma, viedoproiettori ecc non occorre. Comunque si può simulare l'interlacciamento anche in post da premiere o after FX uscendo con un filmato upper o lower field first...

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
si ma cmq il pixel aspect ratio puoi bellamente ignorarlo fino al momento in cui premi render (in aftereffect) per produrre il filmato finale, non ci sono problemi di perdita di risoluzione o altro

Si però 370x200 in teoria è giusto 1.85 con pixel quadrati

ma non con pixel 1.067.

Il fatto è questo, la conversione la fa il programma

allungando il mio 370x200 in modo che poi su tv si veda

correttamente o devo impostare io diversamente la risoluzione

perchè lui mi immette nel frame mpeg quello che gli passo

paro paro dalla timeline?

Share this post


Link to post
Share on other sites

cambiare il pixel aspect ratio non infulisce sulla risoluzione, non aggiunge nè toglie pixel ai tuoi fotogrammi.

semplicemente i pixel di un monitor sono perfettamente quadrati, mentre quelli della televisione sono leggermente rettangolari. questo significa che se tu vedi un cerchio perfetto a monitor, quando andrai in televisione (con il l'aspect ratio 1.067) lo vedrai leggermente ellissoide. la differenza è davvero minima ma in alcuni casi può essere importante.

se è importante avere delle proporzioni assolutamente precise fai che impostare a 1.067 il ratio della composition su cui monti i filmati. in questo modo quando importi un filmato con pixel quadrati vedrai che non occuperà più tutta l'area del filmato ma sarà più stretto orizzontalmente. se puoi fa che mettere 107% come dimensione orizzontale e ti riempie tutto il frame. altrimenti lo lasci così e un cerchio rimarrà sempre un cerchio.

comunque se non hai problemi di precisione altissima ti consiglio di lavorare sempre in square pixel e solo quando alla fine renderizzi il filmato gli dai l'aspect ratio desiderato.

per ulteriori info un po' di cultura nn fa mai male:

http://en.wikipedia.org/wiki/Pixel_aspect_ratio

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh si che distorce (non tanto ma cmq distorce)

per tenere le proporzioni corrette le soluzioni sono:

o continui a renderizzare a 370 square pixel e in aftereffect poi avrai due barre "da riempire" laterali (di dimesioni pari a 0.067 rispetto alla dim orizzontale totale)

oppure renderizzi a 394.79 (370 x 1.067) pixel di larghezza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x