Vai al contenuto
taliesin

Dual O Quad?

Recommended Posts

Salve a tutti e complimenti x sito e forum.

Sono nuovo, architetto e dubbioso.

Attualmente ho un PC "mono" (processore e core). Assemblato da ottimi specialisti e pagato un bel po' (ma anche con 48° all'ombra lavora giorni e notti di fila come un mulo e senza fare una piega) non intendo rimpiazzarlo a breve, anche perché il mercato è talmente cambiato -ancora una volta- che su due piedi non saprei a che santo votarmi: dovrei prima, di nuovo, documentarmi per bene.

Posto che il mio vecchio pc si difende tuttora molto bene in modellazione solida e shading (ottime ram e scheda video, tra l'altro) anche con file che su disco occupano 80 mega e più, ho un'urgenza: una macchina poco costosa, con una scheda video "andante" , da collegare in rete alla prima per affidarle essenzialmente il rendering statico (niente filmati, animazioni e affini) che però è bene cmq. avere in tempi ben più ragionevoli degli attuali. Non uso sw particolarmente sofisticato: per lo più mi basta il render incluso in VectorWorks o quello della McNeel incluso in Revit.

Ho letto molte recensioni e risultanze di bench su dual e quad core, con pareri non sempre in linea tra loro. Sono attualmente in dubbio tra una cpu Intel q6600 e una e6750 ben dotate di ram: sui rendering in genere le differenze tra le due cpu non paiono così apprezzabili, sembra.

Mentre, pare, sulle impaginazioni la differenza tra duo e quad si sente eccome (ma questo è un discorso che lascio un po' in sospeso: l'impaginazione occupa, forse, il 5% del tempo di lavoro della macchina).

Alla luce anche della vostra esperienza diretta, cosa ne pensate? Meglio un e6750 o un q6600? Il secondo non è un po' sprecato per il rendering statico (qualche minuto di differenza non è così determinante)? Gli incrementi di prestazioni sono dell'ordine del nanosecondo o sono tali da fare una sostanziale differenza e giustificare la scelta del quad?

Spero di essermi spiegato: grazie per l'attenzione,

taliesin


Modificato da taliesin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

amd phenom! costa poco e fa abbastanza!

spam a parte, con i prezzi che ci sono ti conviene andare sul quad, in vista dei nuovi programmi che supporteranno appieno i quad e oltre

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, Marco.

Per chi fosse interessato: RenderWorks (sw di render incluso in VectorWorks) dalla rel. 11 -siamo alla 12.5) è certamente multithread; Accurender di Revit 8.1 (diverso da Accurender 4, che non può essere usato con Revit) secondo me anche: dico secondo me perché lo desumo da un test: con HT e senza HT lo stesso render comporta quasi un 25% di tempo di differenza.

Più interessante, invece, da questo punto di vista trovo Universe Electric Image 5.0 (il cui acquisto sto meditando, certo non solo x questa ragione) che è multiprocessore e può lavorare anche in rete ripartendo il carico di lavoro su più pc: se in rete ce ne sono 10, ognuno -dice Universe- lavorerà per 1/10.

Non so, poi, se tutti i multithread (e quali) effettivamente lavorano su più thread o solo su 2: nel secondo caso, temo, il quad servirebbe poco. Ma questo lo ignoro, francamente.

Cmq grazie,

taliesin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, xmario.

Confesso che conosco poco gli amd: l'ultimo che ho avuto era un k6 3Dnow! a 300 MHz che mi ha lavorato per 10 anni. In rete, ovviamente, con macchine molto più nuove: ingozzato di ram, reggeva tranquillamente anche Win 2000 professional (era nato con Win 95).

Dalla tua risposta mi pare evidente una cosa: i quad, più che altro, hanno un futuro,i dual no.

Dunque al momento potrebbero *quasi* equivalersi ... ho capito male??? Cmq. la mia spesa attuale è di "tamponatura" in attesa di sviluppi futuri più convincenti (o di passaggio a mac ???): poche centinaia di euro per supplire alle carenze del mio obsoleto PIV 3.06 HT con rambus 1066 e dual channel (all'epoca le mboard dual channel con ddr non c'erano) e una 3dlabs da 850 euro. Tutta roba che oggi vale nulla, ma che gira ancora più che dignitosamente.

Bye,

talisin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

PS: per xmario.

gli amd phenom sono già in commercio? ma non dovevano uscire ai primi del 2008 ??? devo risolvere max entro 10-15 giorni :-)


Modificato da taliesin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non è solo una questione di adeguamento; in un processo di rendering i quad core vengono sfruttati totalmente per cui le differenze da un dual si sentono eccome!

Anche io ti consiglio un q6600, i phenom sono comunque in commercio da lunedì, si sono rivelati un po' lentini (più degli intel a parità di frequenza), ma almeno costano poco e anche le schede madri per amd sono più economiche

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie anche a runaway80 e papafoxtrot: le conferme a favore del q6600 mi sembrano tante e da punti di vista diversi. Buon segno :-)

Mi pare, poi, che le quotazioni non registrino una gran differenza di prezzo tra q6600 (si trova mediamente a 184 + iva) ed e6750 (circa 128 + iva): non tale da rendere proibitiva la scelta del quad. Che, mi sembra di capire, è anche molto più versatile e promettente, sempre se è vero quello che ho letto: che in impaginazione con prgm tipo photoshop, per es., le differenze tra quad e duo si sentono moltissimo, naturalmente con netta superiorità del primo.

Ho, invece, un altro dubbietto; attualmente uso XP Pro: nonostante i rivenditori mi dicessero che tra pro e home non ci siano differenze se non per le reti, se sui vecchi Pentium IV vuoi usare l'hyper threading (e la differenza è sensibile) solo XP-Pro può farlo. Non passo ad altri SO tipo Linux perché non avrei la scelta che oggi ho su Win: e anche con Apple e Mac OSX (che è Unix a tutti gli effetti, come Solaris di Sun o Iris di Silicon Graphics) la scelta è piuttosto limitata. Quindi resto sul vecchio Windog.

Ho 2 giga ram ma il nuovo pc vorrei ne avesse almeno 4. Solo, leggo che XP ha problemi sopra i 2 giga (anche se proprio qui in un 3d ho letto di settaggi al register per bypassare il problema) che Vista non ha.

Conviene Vista? E pur essendo non determinante in rendering, è vero che Vista ha problemi con Open GL?

Bye,

taliesin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il probela è di windows 32 bit (e vista 32bit).

Tumetti XP 64, sto provando ora una workstation con 4Gb di ram e per applicare un meshsmooth ad una teiera da 4 milioni di poligoni ha impiegato 4Gb tondi tondi di ram (lasciati liberi due mega) e 6Gb di file di paging....dopodiché mi ha ridato la teiera leggermente ingestibile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto quanto detto sopra.Con xp x64 stai tranquillo,funzionano tutti i programmi,la ram la gestisce tutta.Devi fare attenzione però a periferiche vecchie (tipo stampanti) se hanno i corrispettivi driver per questo S.O. Per il resto in attesa di un mega service pack x windows vista (e non so se basterà a risolvere i parecchi bug) vai tranquillo con xp.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Attento solo alle vecchie stampanti...se hai na stampante costosa controlla che ci sia il driver x 64

tnx

credo che l'hp130 abbia anche driver x64; cmq non c'è problema: il q6600 andrà in rete e l'hp continuerà ad essere gestito dal buon vecchio Pentium IV ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...