Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
ciberdany

Tv Treddi.com [beta Version]

Recommended Posts

Nasce la Web tv di Treddi.com, la prima tv online italiana a trasmettere 24 ore su 24 un palinsesto di materiale prodotto dalla community, con telegiornali, video e dirette sul tema della grafica tridimensionale e non.

http://www.mogulus.com/treddi_beta ma la versione definitiva integrata in treddi apparirà così http://warmvision.com/tredditv/

Il progetto è partito il 19 Novembre 2007 da una idea di Ciberdany, con il consenso di D@ve, e ha cominciato a svilupparsi nella notte tra il 19 e il 20 Novembre grazie anche alla stretta collaborazione di Paul Maslie.

La tv si appoggia al sistema Mogulus, che è ancora in versione beta ma perfettamente funzionante, che permette di creare una playlist di video da mandare in onda in sequenza, con la possibilità di trasmettere anche in tempo reale i flussi video acquisiti dal computer, con un ritardo dalla ripresa alla messa in onda di soli 2 secondi.

Sarà quindi possibile ideare telegiornali riassuntivi delle notizie più importanti che riguardano la computer grafica, o trasmettere in diretta eventi ai quali non tutti possono assistere, da qualsiasi parte del mondo grazie alla connessione UMTS o wireless.

Se la web tv dovesse risultare scattosa, provate ad aggiornare la pagina.

In questo periodo di test, cercheremo di creare un staff più o meno compatto, per la gestione della tv, c'è molto lavoro da fare.

Se tutto procederà bene, la tv verrà integrata direttamente dentro treddi.com grazie a un link in home che aprirà il solo player flash per visualizzarla.

I moderatori che vogliono controllare il palinsesto per aggiungere materiale, o modificarlo basta che si registrino al sito di mogulus e provvederò ad aggiungerli allo staff dal pannello.

post-1911-1195535785_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nasce la Web tv di Treddi.com, la prima tv online italiana a trasmettere 24 ore su 24 un palinsesto di materiale prodotto dalla community, con telegiornali, video e dirette sul tema della grafica tridimensionale e non.

http://www.mogulus.com/treddi_beta ma la versione definitiva integrata in treddi apparirà così http://warmvision.com/tredditv/

Il progetto è partito il 19 Novembre 2007 da una idea di Ciberdany, con il consenso di D@ve, e ha cominciato a svilupparsi nella notte tra il 19 e il 20 Novembre grazie anche alla stretta collaborazione di Paul Maslie.

La tv si appoggia al sistema Mogulus, che è ancora in versione beta ma perfettamente funzionante, che permette di creare una playlist di video da mandare in onda in sequenza, con la possibilità di trasmettere anche in tempo reale i flussi video acquisiti dal computer, con un ritardo dalla ripresa alla messa in onda di soli 2 secondi.

Sarà quindi possibile ideare telegiornali riassuntivi delle notizie più importanti che riguardano la computer grafica, o trasmettere in diretta eventi ai quali non tutti possono assistere, da qualsiasi parte del mondo grazie alla connessione UMTS o wireless.

Se la web tv dovesse risultare scattosa, provate ad aggiornare la pagina.

In questo periodo di test, cercheremo di creare un staff più o meno compatto, per la gestione della tv, c'è molto lavoro da fare.

Se tutto procederà bene, la tv verrà integrata direttamente dentro treddi.com grazie a un link in home che aprirà il solo player flash per visualizzarla.

I moderatori che vogliono controllare il palinsesto per aggiungere materiale, o modificarlo basta che si registrino al sito di mogulus e provvederò ad aggiungerli allo staff dal pannello.

Questa si che è una splendida idea!!!! :Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites
possiamo anche mettere i nostri showreel o filmatini?

In questa fase beta si, showreel e filmatini sono ben accetti.

Se i video sono su youtube, sarà sufficiente postarci il link, per l'altro materiale passatecelo :D


Edited by ciberdany

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'obbiettivo è notevole, e l'inziativa molto interessante.

Al momento con la società con cui lavoro, stiamo sviluppando una web tv www.streamit.it qui abbiamo già un canale dedicato a cortoon, il noto concorso annuale 3D.. penso conosciate.

INdubbiamente ragazzi fare una televisione, telegiornale, seguire un palinsesto .. richiede uno staff cjhe si occupi solo di questo notte e giorno. Per seguire una televisione, bisogna programmare il palinsesto quotidianamente.. quindi riempirlo... avere contenuti per 24 ore al giorno da qui in poi... avere le liberatorie di trasmissione di ogni singolo contenuto o traccia audio che passa in tv, pena multe siae salate.

è un impegno non inrilevante.. senza considerare i costi di banda ragazzi... finchè tasmettete a 20 persone bene.. ma se la televisione prende piede e fa migliaia di accessi, dovreste decidere di appoggiarvi ad una struttura in grado di fornirvi abbastanza banda ... e stiamo parlando di tera all'ora. I prezzi per questo tipo di servizio si aggirano sui centinaia di migliaia di euro ...

Senza una struttura ben organizzata alle spalle, non vi basterebbe tutta banda della dorsale europea..

Le problematiche non sono poche in definitiva.

Se per chissà quale motivo doveste trovare troppi intoppi, potreste decidere di realizzare un canale di tredditV su streamit, ovviamente gestibile attraverso un pannello di ammistrazione che permette di gestire il palinsesto.. avere la possibilità quindi di avere una vera tV in cui creare un palinsesto anche settimanale.. in cui è possibile decidere se guardare i contenuti in programmazione, oppure cercarsi i contenuti ondemand.E a distanza di mesi, massimo primi mesi del 2008, sarà implementata una comunity per gli utenti che avrà il potenziale di youtube ma con la qualità in hd.

Senza considerare che i canali più intraprendenti in streamit possono mettersi in ccondizione attraverso la pubblcità di avere anche buoni introiti.

Io l'ho buttata li , poichè stiamo generando sofrzi nella stessa direzione, si potrebbe capire in che dimensione trovare un punto di intesa fra il vostro progetto e streamit. Ovviamente se invece decideste voi di procedere, la cosa non recherebbe alcun problema, anzi sarò uno dei fruitori della nuova tv treddi da voi organizzata.

Ora vi saluto,

Pale. :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'obbiettivo è notevole, e l'inziativa molto interessante.

Al momento con la società con cui lavoro, stiamo sviluppando una web tv www.streamit.it qui abbiamo già un canale dedicato a cortoon, il noto concorso annuale 3D.. penso conosciate.

INdubbiamente ragazzi fare una televisione, telegiornale, seguire un palinsesto .. richiede uno staff cjhe si occupi solo di questo notte e giorno. Per seguire una televisione, bisogna programmare il palinsesto quotidianamente.. quindi riempirlo... avere contenuti per 24 ore al giorno da qui in poi... avere le liberatorie di trasmissione di ogni singolo contenuto o traccia audio che passa in tv, pena multe siae salate.

è un impegno non inrilevante.. senza considerare i costi di banda ragazzi... finchè tasmettete a 20 persone bene.. ma se la televisione prende piede e fa migliaia di accessi, dovreste decidere di appoggiarvi ad una struttura in grado di fornirvi abbastanza banda ... e stiamo parlando di tera all'ora. I prezzi per questo tipo di servizio si aggirano sui centinaia di migliaia di euro ...

Senza una struttura ben organizzata alle spalle, non vi basterebbe tutta banda della dorsale europea..

Le problematiche non sono poche in definitiva.

Se per chissà quale motivo doveste trovare troppi intoppi, potreste decidere di realizzare un canale di tredditV su streamit, ovviamente gestibile attraverso un pannello di ammistrazione che permette di gestire il palinsesto.. avere la possibilità quindi di avere una vera tV in cui creare un palinsesto anche settimanale.. in cui è possibile decidere se guardare i contenuti in programmazione, oppure cercarsi i contenuti ondemand.E a distanza di mesi, massimo primi mesi del 2008, sarà implementata una comunity per gli utenti che avrà il potenziale di youtube ma con la qualità in hd.

Senza considerare che i canali più intraprendenti in streamit possono mettersi in ccondizione attraverso la pubblcità di avere anche buoni introiti.

Io l'ho buttata li , poichè stiamo generando sofrzi nella stessa direzione, si potrebbe capire in che dimensione trovare un punto di intesa fra il vostro progetto e streamit. Ovviamente se invece decideste voi di procedere, la cosa non recherebbe alcun problema, anzi sarò uno dei fruitori della nuova tv treddi da voi organizzata.

Ora vi saluto,

Pale. :rolleyes:

karma3D ciao so benissimo di stream.it e di quanto è potente e di chi ci ha lavorato :D

ma non l'ho preso in considerazione perchè credevo bisognasse pagarvi per fare la tv mentre questa alternativa era gratuita, comunque vorrei avere una conversazione privata con te per parlare appunto di questa cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti spiego il concetto è semplice. Treddi,essendo una realtà ormai consolidata in italia, se riuscisse ad avere un numero di contenuti video in grado di coprire un palinsesto quotidiano, potrebbe realizzare un canale su streamit. Ovviamente, si dovrebbe trattare di materiale di cui si dispone i diritti copiryght... di messa online... o in alternativa le necessarie delibere di trasmissione.

Ovviamente per poter avere questo tipo di trattamento, quindi diventare partnwer con streamit, è necessario avere questo tipo di requisito. Altrimenti si verrebbero a creare molti canali.. e con poco materiale interessante, e questa politica non rientra nella logica di stramit.

Per curiosità ciberdany..

chi conosci della miller? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

a parte le buffonate di ciber è simpatica come idea :D

si potrebbe iniziare a pensare come si fa per le webradio...decidere un'ora in cui si trasmette, quanti v-jay far parlare e gli argomenti di cui trattare.

Ben vengano i reel anche di treddi.com

:Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti spiego il concetto è semplice. Treddi,essendo una realtà ormai consolidata in italia, se riuscisse ad avere un numero di contenuti video in grado di coprire un palinsesto quotidiano, potrebbe realizzare un canale su streamit. Ovviamente, si dovrebbe trattare di materiale di cui si dispone i diritti copiryght... di messa online... o in alternativa le necessarie delibere di trasmissione.

Ovviamente per poter avere questo tipo di trattamento, quindi diventare partnwer con streamit, è necessario avere questo tipo di requisito. Altrimenti si verrebbero a creare molti canali.. e con poco materiale interessante, e questa politica non rientra nella logica di stramit.

Per curiosità ciberdany..

chi conosci della miller? :)

Darcken :P , si ma karma ti ho mandato un messaggio privato vorrei avere una conversazione privata con te per parlare di alcune cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x