Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti,

mi sono reso conto che lavorando con il v-ray frame buffer riesco a regolare bene la qualità dell'immagine regolando l'esposizione, la gamma etc.

Il problema è che facendo dei render in sequenza e portandoli in photoshop non riesco a manipolarli bene come con lo strumento sudetto, photoshop ha delle limitazioni sul trattamento di questo tipo di immagini.

Dunque chiedo a voi quale programma usare per manipolare in modo "pesante" i file EXR.

bye!

Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti,

mi sono reso conto che lavorando con il v-ray frame buffer riesco a regolare bene la qualità dell'immagine regolando l'esposizione, la gamma etc.

Il problema è che facendo dei render in sequenza e portandoli in photoshop non riesco a manipolarli bene come con lo strumento sudetto, photoshop ha delle limitazioni sul trattamento di questo tipo di immagini.

Dunque chiedo a voi quale programma usare per manipolare in modo "pesante" i file EXR.

bye!

ciao.

adesso non ricordo ma so che cè qualche plug in o qualcosa di simile per gestire i file exr su photoshop.

il file exr è stato creato dall'ILM in quanto gestisce una mole di dati e pesano poco rispetto ad un file dpx o cineon, che vengono usato per il settore cinema.

come hai ben trovato con il file exr puoi gestire bene l'esposizione, il gamma, luci alte, basse, avere piu informazioni colore a livello di profondità, etc...

il programma migliore che conosco per gestire il file exr è NUKE ( passato da Digital Domain a Pixel Farm London ).

gestisce fino a 64 canali, la maggior parte vengono creati in NUKE, con la combinazione di due o piu canali per avere qualcosa di particolare.

in Nuke hai degli ottimi strumenti per poter gestire fstop, gamma, etc...lavora tutto in floating point, quindi non devi fare nessuna conversione da 16 bit a float. Cmq la CG in teoria è sempre in floating point, ovvero lineare.

Il live action viene considerato invece logaritmico e si lavora a 10/12 bit ( che per shake vale 16 bit ).

un'altra cosa interessante e che v-ray e Nuke si sposano bene, hanno un ottima integrazione tra di loro.

Ho visto molti studi, tedeschi ed americani, usare nuke e v-ray, lo usano molto per render di macchine/interni e non solo per still ma anche per commercial e film. Io mi sto studiando nuke, in quanto qui a londra a breve ci sara una migrazione da shake a Nuke e mi ci trovo molto bene. Per uno che fa 3D, quindi mai compositing, sinceramente non saprei che consigliarti o dirti.

Se è la prima volta che lo apri beh auguri...ha una curva di apprendimento abbastanza lenta, come software è abbastanza tostino, però hai tutto...devi capire solo come lavora e che cosa vuoi ottenere.

Come tempi di refresh, se lo comparo a shake, è 4 volte veloce. Mi legge i file a 2K tranquillamente, ovvero 2048x1556 35 mm standard full-aperture.

ha anche framecycler, un applicazione che ti serve vedere il tuo render/composite.

ciao

shake

Link to post
Share on other sites
Chiedo scusa, ma sto nuke nn penso sia proprio quello che cercavo, è un programma per fare fantascienza, noi terricoli si pensava più a un software tipo quello adobe dedicato al trattamento dei files raw....

immaginavo una tua risposta...del genere

per openEXR ce' questo ma gira su LINUX:

http://filmgimp.sourceforge.net/user/features.film.gimp.html

ce' shake 2.51 che faceva qualcosa per gli openEXR.

pero' e' sempre compositing software.

ma tu giri sotto win?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy