Vai al contenuto
inno

Vray & Maxwell Per Rhinoceros

Recommended Posts

Ciao a tutti, posso farvi 2 domandine?

Sono relativamente nuovo al forum, di solito mi limitavo a leggere... ma ora eccomi qua al primo post :w00t:

Per questione di comodità, precisione e semplicità d'uso, utilizzo rhinoceros come modellatore 3D. Studio design e non mi occupo di rendering architettonici o comunque di grandi ambient ecc etc.

Stavo provando dei motori di rendering per rhino, perchè non volevo cambiare software dal processo di modellazione a quello di rendering... l'alternativa sarebbe esportare da rhino ed aprirlo, tipo con 3dsmax, per poi solo renderizzare.

In questo periodo stavo testando Vray for rhino e Maxwell for rhino, solamente che:

Vray ha delle (non so bene come chiamarle) "difficoltà" nella gestione dell'illuminazione della scena mentre

Maxwell, nonostante l'alta qualità ha dei tempi lunghi lunghi lunghi lunghi lunghi e soprattutto all'interno di rhino se apro il plug-in di maxwell per applicare/creare materiali e faccio una preview del materiale che ho appena creato, il programma mi da errore e non mi mostra più NESSUN materiale nella finestrella preview stessa. C'è solo una grande x rossa su fondo bianco.

Mi date un'indirizzata?

grassie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Inno,

Quella che fai è una domanda che non credo abbia una risposta assoluta... viene da dire: dipende da tutta una serie di fattori che sono assai personali ed inerenti alla sfera del "gusto"... Io ti racconto la MIA esperienza:

ho provato entrambi i motori di rendering con Rhino e quello che uso di più è Vray... pulito nei rendering, veloce ma con un ottimo rapporto tempo/resa finale ed anche se le funzioni non sono proprio le stesse che nella versione per 3ds è comunque un ottimo prodotto.

Maxwell è sicuramente più accurato nella "fisicità" della luce e abbastanza semplice nei settaggi, e relativamente ai tempi di rendering credo che molto dipenda dalla potenza della macchina che uno possiede... io mi sono trovato davanti a tempi biblici per un rendering che con Vray aveva impiegato 15 minuti, ma credo sia dipeso dalla mia macchina poco performante... può darsi che se avessi avuto tempo per attendere il rendering sarebbe anche stato eccellente, ma qui si tratta di valutare i costi ed i benefici, per cui mi viene da consigliarti così: se possiedi un computer non di ultima generazione credo che la scelta sia obbligata: Vray (ma non credo avrai grossi rimpianti: è un prodotto eccellente...)

Per quanto riguarda la difficoltà di Vray nella gestione dell'illuminazione dovresti essere più preciso... che tipo di luci usi e che tipo di camera utilizzi?

Ti segnalo che sul sito della asgvis c'è un ottimo manuale (in inglese, ti devi registrare per scaricarlo) dove vengono spiegate molte funzionalità del programma...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il problema è proprio che sto cercando di districarmi tra la camera fisica e quella "teorica"... esperimenti con la profondità di campo ecc etc... inoltre ho delle difficoltà non indifferenti con i materiali emittenti che rimangono neri nel render :(

Non trovo guide che riescano a trattare l'argomento v-ray in maniera succosa ç__ç

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...