Vai al contenuto
skypperman

Test Scanline Render + Ambient Occlusion

Recommended Posts

Ciao a tutti,

ho riesumato questi render di una camera di albergo di un paio di anni fa (fatti in Scanline) ed ho provato a compositarli con un passaggio in AO... :TeapotBlinkRed:

Sicuramente il risultato non raggiunge la qualità ottenibile in V-ray o Mental-Ray... ma considerando la semplicità di scanline, la definizioni in pixel dell'immagine (2900x2000) e tempi di render (2 ore per il render e 20min per l'AO)... il risultato è notevole.

Nel render base usai diverse luci per simulare la global, mettendo anche una luce al centro di colore marroncino-verdastro settata come "ambient only" per ottenere un minimo di sfumature di luce sulle pareti e gli oggetti.

Nel passaggio con AO + compositing, l'immagine guadagna plasticità e volume con tante ombrette prima assenti, ed evita l'effetto "galleggiamento" che avevano gli oggetti nel render in scanline.

Spero che quanto scritto possa essere utile a chiunque voglia fare un render super veloce senza grosse pretese.

Salutoni, Alex.

post-31771-1194965111_thumb.jpg

post-31771-1194965254_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao a tutti,

ho riesumato questi render di una camera di albergo di un paio di anni fa (fatti in Scanline) ed ho provato a compositarli con un passaggio in AO... :TeapotBlinkRed:

Sicuramente il risultato non raggiunge la qualità ottenibile in V-ray o Mental-Ray... ma considerando la semplicità di scanline, la definizioni in pixel dell'immagine (2900x2000) e tempi di render (2 ore per il render e 20min per l'AO)... il risultato è notevole.

Nel render base usai diverse luci per simulare la global, mettendo anche una luce al centro di colore marroncino-verdastro settata come "ambient only" per ottenere un minimo di sfumature di luce sulle pareti e gli oggetti.

Nel passaggio con AO + compositing, l'immagine guadagna plasticità e volume con tante ombrette prima assenti, ed evita l'effetto "galleggiamento" che avevano gli oggetti nel render in scanline.

Spero che quanto scritto possa essere utile a chiunque voglia fare un render super veloce senza grosse pretese.

Salutoni, Alex.

Ciao, il risultato e' interessante, ma non conosco questo tipo di tecnica, potresti per favore, illustrarla piu' nel dettaglio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La qualità non è malvagia anzi.

Ma non lo definire "render super veloce"... 2 ore 2 venti senza contare i passaggi da eseguire fra un render e l'altro.

Penso che con mental ray o anche vray si può fare meglio, con render time inferiori e senza perdere tempo a settare tante luci per fakare la GI.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao, il risultato e' interessante, ma non conosco questo tipo di tecnica, potresti per favore, illustrarla piu' nel dettaglio?

Nulla di innovativo... si tratta solo di renderizzare col motore di default di Max (Scanline appunto); successivamente ho fatto un passaggio con Ambient Occlusion (Plug in di vray e MR) per fare una sorta di effetto global illumination, che non posso ottenere in Scanline , se non qualcosa di approssimativo con una omni settata in "ambient only" per schiarire le ombre scure.

Fato ciò, composito le due immagini con Photoshop (quella fatta con AO messa su canale "moltiplica"), regolo le trasparenze ed ho finito.

Ciao Alex.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Nicolce: Bhè... sicuramente se dovessi usare direttamente questa tecnica non metterei tante luci, tanto avrei AO per simulare la global... comunque si parla sempre di render con def. 3000x2000 con tanto di bump sui parati...

Sicuramente per un 1024x800 ci mette meno di un'ora...

@3Devoto: la macchina non è un granchè... pentium4 2600, 1Gb ram, scheda video 128mb.

Ciao Alex.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Oh, bel test. Bravo!

Io uso spesso Scanline e Radiosity (vedi un pò sul forum ce ne sono un pò quà e là). il risultato mi sembra buono.

Puoi darci qualche info sul materiale delle tende (quelle trasparenti), che mi interessa molto! :rolleyes: ,l'effetto glove è fatto in post vero?

Io penso che non sia assolutamente da abbandonare questa tecnica e credo che si possano ancora presentare lavori ottimi, pur esendoci al momento render engine molto realistici.

Mi lascia qualche dubbio i tempi di render, mi sembramo un pò lunghi....sono sicuro che (per esperienza) puoi fare molto meglio con la tua dotazione hw, ti metto qualche pulce nell'orecchia:

- le mappe usate sono a definizione troppo elevata?

- non è che per caso ti allunga i tempi con il materiale vetro che hai messo, è di tipo raytrace? (prova anche l'architectural)?

fai una prova spegnendoli.

- poni attenzione anche agli oggetti cromati (steli lampada e comodini)

Teniamo pure viva questa tecnica postando i nostri test, sarò lieto di discuterne, a presto ciao! :Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto metapixel sugli architectural e sul resto...

ciao Alex,

il problema fondamentale è che vieni a perdere l'effetto radiosity o mental ray della riflettenza dei materiali. Anch'io avevo fatto queste prove e per dei render veloci vanno bene. In più con lo scanline puoi permetterti di usare pure le area shadow mentre con mr no. Sul primo rendering in scanline avrai usato delle ombre raytracing, vero?


Modificato da Kimal73

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Alex...il render rispetto all'originale è molto migliorato, ma per perderci un ora preferirei farlo renderizzare in vray e migliorare la qualità. Ma il risultato è molto buono. Complimenti!!!!

@ Ciao Msolferino!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Metapixel: in effetti questo è solo un test per vedere come un'immagine possa divenire + o - realistica abbinando un metodo nuovo (neanche tanto) come AO, con un metodo ormai obsoleto come Scanline.... comunque non ho pretese di competere con motori più attuali (Vray, MR,Maxwell, ecc..) di sicuro impatto realistico... ma proporre un metodo alternativo per render di studio, o senza pretese.... comunque i tempi lunghi sono dovuti principalmente alla definizione (2900x2000) ed alle texture molto definite, poi ci sono un mucchio di omni, che potrebbero benissimo essere spente usando l'AO. Perr quanto concerne le tende, è un normale mat. standard con la trasparenza... solo che la tenda è stata esclusa dall'illuminazione che viene da fuori (direct+skylight). Gli effetti glove sono tutti post in photoshop. Magari, a qualcuno con qualche computer vecchio che non può usare V-ray, può tornare utilissima questa tecnica.

@Kimal 73: confermo tutto... la riflessione dei mat. ovviamente manca... Ombre Raytrace.

@MSolferino: certo che si ;)) Si vede la "mano Cal..." sui miei lavori??? PS: Auguroni rinnovati per il bimbo/a ;))

@Arte972: Sicuramente Vray... fortemente Vray... ma forse a qualcuno che ha qualche vecchio render in Scanline o Raytracing o Radiosity può tornare utile per rinfrescare i lavori...

Saluti... Alex.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...