Vai al contenuto

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Mi è stata commissionata una brochure pubblicitaria per un panificio.

Si tratta di un A4 piegato a fisarmonica, da una facciata compaiono 4 sezioni indipendenti con testi ed immagini, dall'altra facciata compare una unica immagine, il tutto con molti effetti ed elementi grafici.

Secondo voi è possibile svolgere l'intrero lavoro con Photoshop oppure bisogna per forza ricorrere ad altri software (indesign, illustrator, ecc...)?

Visto che questo tipo di lavori non mi capitano di frequente preferirei limitarmi a Photoshop che conosco piuttosto bene.

Quali sono i limiti? In cosa i software di impaginazione grafica si rivelano superiori? Ma sostanzialmente sono solamente "utili" o "indispensabili"??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Puoi usare anche solo photoshop a patto che non vi sia molto testo da inserire: la gestione del testo di Photoshop non è quella di un'impaginatore. Comunque dovresti preparare il file per la stampa (margini, rifili, ecc...) ed i programmi di impaginazione (InDesign, Xpress, ecc..) offrono tutto il necessario per farlo in maniera veloce. Dal momento che tutti i programmi della creative suite Adobe sfruttano un'interfaccia all'80% condivisa farei fossi in te uno sforzo ad usare InDesign o Illustrator per i testi e l'impaginazione degli elementi illustrativi e grafici che invece realizzerai su Photoshop. Così è che si lavora in ambito professionale.

Stammi bene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...grazie marcografico, in effetti mi sto attrezzando per apprendere Indesign, ma il cammino è lungo.

Sono alle prime armi con la grafica 2D (a parte Photoshop che ormai ho ben assimilato), e visti i tempi stretti credo dovrò arrangiarmi con Photoshop.

La mia intenzione è di lavorare con un semplice A4 orizzontale per la pagina frontale ed un A4 per la pagina retro, aiutandomi con le guide creo le divisioni ed i margini delle sottopagine, compongo la grafica lavorando con i livelli e il fotoritocco tipico di Photoshop.....

Conoscendo le dimensioni del documento finale in stampa, salverò il documento in .pdf a 300 dpi e credo che anche senza ricorrere alla grafica vettoriale i risultati saranno positivi....spero!

Hai qualche consiglio da darmi, qualche trucco del mestiere per creare la brochure senza software aggiuntivi?

In particolare, per quanto riguarda il testo, mi conviene forse crearlo vettoriale in indesign e poi trasportarlo sul foglio di lavoro in Photoshop??

Please help! :crying:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è meglio non usare photoshop per le scritte, ma solo per la grafica raster. In tipografia potrebbero farti storie anche per il colore nero del testo che deve essere nero 100% e non nero carico, ovvero con altri valori di CMY aggiunti. (il problema sta sopratutto nel testo di lettura che potrebbe avere delle imprecisioni)

Detto questo un programma come indesign ti risolve in maniera più veloce il problema della abbondanze che devi obbligatoriamente mettere (3 o 5 mm dipende come preferisce la tipografia). E' comunque un software pensato per quello quindi ottimizato per le funzioni di impaginazione, cose che un adobe photoshop, non essendo progettato per quello, fa difficilmente.

Infine il tuo progetto lo puoi esportare in pdf e trasmetterlo direttamente in tipografia, se ti servono le specifiche di come preparare il pdf chiedi pure e ti sarà dato, :D

ciauz

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come giustamente detto da jeksquarto se ci sono testi è meglio evitare di editarli in photoshop. Il ricorso a software aggiuntivo come dici tu non è una scelta fatta per vezzo: ci sono software progettati per fare impaginazione, altri per fare grafica vettoriale e così via. La realizzazione di un volantino, manifesto, libro e quant'altro necessita di tutta una serie di strumenti ognuno con la sua peculiarità - certo nessuno mi vieta di fare tutto con photoshop, o illustrator o indesign ma alla fine avrò dei limiti in ognuno di essi e quindi il mio progetto potrebbe anche funzionare visivamente ma si scontrerà con difficoltà tecniche che potrebbero essere insormontabili con conseguente perdita del lavoro e cliente. Torno a consigliarti di iniziare a lavorare con InDesign visto anche che il tipo di lavoro da realizzare è davvero semplice.

Ciauz

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Infine il tuo progetto lo puoi esportare in pdf e trasmetterlo direttamente in tipografia, se ti servono le specifiche di come preparare il pdf chiedi pure e ti sarà dato, :D

ciauz

...se hai un attimo di tempo mi indichi le specifiche a cui accennavi per preparare il .pdf ?

Grazie in anticipo!

In effetti ho iniziato a smanettare con Indesign, però purtroppo il tempo per studiarci sopra è poco quindi temo che per questo lavoro mi limiterò a sfruttarlo per editare il testo. A tal proposito, una volta completato il livello di testo in Indesign, è sufficiente trascinarlo sul foglio di lavoro Photoshop oppure bisogna seguire altri accorgimenti?

Grazie a tutti per la pazienza! :wallbash:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie al solito stimolante forum, ho già passato alcune orette su Indesign e devo dire che le potenzialità sono impressionanti.

Una question very fast:

Secondo voi, per la creazione di una brochure A4 piegata a fisarmonica a 4 ante con molta grafica e solo alcune parti di testo pubblicitario, è corretto procedere con il seguente metodo?

1- Creare lo sfondo grafico in Photoshop lavorando su un unico foglio A4

2- Creare ed editare il testo completamente con Indesign

3- Trascinare il testo editato come "oggetto vettoriale avanzato" sullo sfondo creato in Photoshop

4- Aggiungere effetti e aggiustamenti vari al testo tramite Photoshop

6- Trasportare il tutto in Indesign per esportare il file finale in .pdf con adeguata impaginatura, margini , abbondanze ecc ecc

CHE NE DITE?

Ci sono errori di fondo?

Ho fatto alcune prove e mi sembra fattibile ...

Forza ragazzi, datemi gli stimoli necessari a studiare le 464 pagine del manuale di Indesign!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

brevemente, da indesign a prodotto finito, clicchi su stampa (ctrl+p) e scegli cme stampante ADOBE PDF poi setti così il pannello di controllo. Infine stampi

ciauzz

p.s. lo schema, verso la fine è spagliato perchè per ottenere quella finestra evidenziata devi cliccare su "imposta" e non su "stampa" pardon.


Modificato da jeksquarto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...