Vai al contenuto
Ospite

Vray Sun E Direct A Confronto

Recommended Posts

Ospite

Ciao,

Domanda da niubbo. Ho fatto alcuni rendering di esterni usando una direct (multiplier 40, swatch giallino molto desaturato) e linkandola come sole al VraySky (istanziato in skylight e reflection), questo per poter smussare le VrayShadows, e impostare 15-20 cm. di area shadows (con il VraySun mi sembra che non si possa fare...). Vray Camera a default.

Osservo il risultato e l'impressione è che la luce sia meno realistica (quasi un light-tracer) che in precedenti risultati ottenuti con il VraySun. Bah, dipenderà anche dagli shaders...

Ovvio? Il Sun si comporta come un'AreaLight?


Modificato da Giane

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per modificare la "morbidezza" delle ombra del VRaySun non c'è bisogno di creare quell'archibugio. :) . Basta agire sul parametro:

Size multiplier.

Con il parametro

shadows_subdivs

controllerai la loro qualità e quindi il livello di noise.

_cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Per modificare la "morbidezza" delle ombra del VRaySun non c'è bisogno di creare quell'archibugio. :) . Basta agire sul parametro:

Size multiplier.

Con il parametro

shadows_subdivs

controllerai la loro qualità e quindi il livello di noise.

_cecofuli

Grazie Ceco della risposta, ma per smoothare le ombre trovo più immediato il mio archibugio. Il metodo "canonico" che hai spiegato, quello l'avevo messo nel cassetto...

Ma io mi interrogo su un'altra cosa: la natura della luce è la stessa (VraySun - Direct Light)? Domanda vergognosa, forse... :blush:


Modificato da Giane

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest mattia_abbiati

io usavo una direct, anche a me interessa la discussione, potreste postare degli esempi della stessa scena renderizzata con una direct e poi con vray sun + vray camera ??? grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente non ho ben capito la domanda e cosa intendi per "natura". Se intendi dire se la Direct è uguale al Sun, la risposta è no. Il Sun è fisicamente corretto, sia come intensità (moltiplicatore) come come "colore". Certo, non è detto che lo stesso risultato del VRaySun non lo si possa ottenere anche con una Direct. Il Sun altro non è che una Direct un po particolare con "programmati" colore e moltiplicatore. In base all'"altitudine" viene calcolato il loro giusto valore.

Non so se ti ho risposto.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Il Sun altro non è che una Direct un po particolare con "programmati" colore e moltiplicatore.

Non so se ti ho risposto.

Ciao

Mi hai risposto. Grazie mille, ciao!


Modificato da Giane

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sarà anche vero cecofuli che la sun ha valori fisic. corretti di lumin e colore, ma, c'è sempre la variabile color mapping a rendere il tutto "relativo".

Per cui chiedo, nel caso fossi io a nn saperlo, se con la sun e la vraycamera si consiglia di usare un determinato tipo e valore di color mapping.

A influire ci pensa anche una eventuale mappa hdri, della quale si può a sua volta impostarne la rotazione sull'asse z e l'intensità.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando si dice "fisicamente corretto" non vuol dire "otticamente corretto" . La fisicità è una cosa, l'ottica un'altra. VRay nei suoi calcoli usa algoritmi fisici. Poi, se usi un color mapping Dark 0.1 e Bright 100, va da se che il render uscirà completamente sballato. Ma questo non è colpa di VRay.

Se quando fotografi un ambiente diurno usi una pellisola ISO 3200 non puoi lamentarti se ti esce sovraesposta. Non è colpa del sole che è troppo chiaro, ma è colpa tua che hai utilizzato una pellicola poco adatta per quel genere di ambiente.

_cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto e ovvio quello che dici.

Come anche con maxwell o fryrender se il monitor è impostato male...non avremo un'imm corretta.

Quello che volevo dire è che in linea di massima, vray ha troppi parametri da controllare ad hoc per avere una resa fedele e realistica...anche se apprezzo che lasci molto spazio alla creatività, e se usato al meglio da otimi risultati in brevissimo tempo...lo uso da anni e ne sono felice.

Unica nota dunque la curva di apprendimento e livello di qualità OTTICA rispetto ai motori unbiased

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×
×
  • Crea nuovo...