Jump to content

Pixar: Un Film Ogni 1-2 Anni!come è Possibile?


Recommended Posts

Tutti sappiamo che la lavorazione di Toy Story è durata circa 4 anni.

E' vero che oggi le macchine sono più veloci ma è anche vero che l'uso di algoritmi sempre più avanzati, Gi, FG, Ao e chi più ne ha più ne metta, hanno aumentato i tempi di calcolo!

Questa che vedete qui sotto è la lista dei film della pixar dal 95 al 2009:

Toy Story - Il mondo dei giocattoli (Toy Story) (1995)

A Bug's Life - Megaminimondo (A Bug's Life) (1998)

Toy Story 2 - Woody e Buzz alla riscossa (Toy Story 2) (1999)

Monsters & Co. (Monsters, Inc.) (2001)

Alla ricerca di Nemo (Finding Nemo) (2003, vincitore dell'Oscar 2004 come "miglior film d'animazione")

Gli Incredibili (The Incredibles) (2004, vincitore dell'Oscar 2005 come "miglior film d'animazione")

Cars - Motori ruggenti (Cars) (2006)

Ratatouille (negli USA il 29 giugno 2007. In uscita in Italia nell'ottobre 2007)

Wall-E (2008)

Up (2009) (Link Trama)

La mia domanda è: se per realizzare un film ci vogliono almeno 3-4 anni, com'è possibile che la Pixar sforni in media un film ogni due anni se non ogni anno?

E' possibile che alcuni lavori siano commissionati all'esterno o addirittura comprati??

Paul Maslie B)

Link to post
Share on other sites

Come ipotesi sono propenso a credere che facendo tutto il lavoro internamente i 3-4 anni siano spalmati su più settori... del tipo i primi 2 anni potrebbero comprendere le fasi di sceneggiatura, creazione dei personaggi, bozze degli storyboard... poi la palla dovrebbe passare quasi totalmente a chi traspone tutto in CG liberando i precedenti per lavorare già sul prossimo film :)

Insomma ottimizzare il processo ;)

Poi sa dai un'occhiata ai credit cambiano da film a film regista, sceneggiatori e buona parte del cast quindi non è nemmeno sbagliato pensare che ci siano 2-3 unità che si occupano di un progetto condividendo parte del cast tecnico :)

Questo per ipotesi chiaramente... poi magari subappaltano a sconosciute ditte est-europee o cinesi, lo fanno spesso e volentieri per i videogames :)

Edited by Macphisto
Link to post
Share on other sites

lavorano su più progetti alla volta. ;)

Mentre stanno producendo un film, un altro team lavora alla sceneggiatura di quello dopo e così via. Hanno più team per ogni fase in modo che quando si è carichi, c'è sufficientemente personale per coprire gli incarichi ma possono cominiciare a lavorare sui film successivi.

Non è uno studio con 20 artisti ma qualche centinaio :lol:

Nel dvd di Monster, nei contributi, ci sono le interviste in cui parlano delle idee successive e parlavano di strane macchine :D

Edited by icer

"La potenza è nulla senza controllo" del mouse.

Link to post
Share on other sites
ah, grazie..adesso ha tutto più senso... :)

Però continuo a pensare che se per fare Biancaneve e i 7 nani ci hanno messo 5 anni ed è rimasto nella storia vuol dire che per avere un buon prodotto,anche per questi colossi, ci vuole tanto tempo e dedizione..

:hello:

Paul Maslie B)

Infatti non credo che nè Gli Incredibili nè Cars rimarranno negli annali, se non per alcune notevoli innovazioni tecnologiche nel capo della CG animation. A me gli Incredibili è piaciuto dal punto di vista grafico, la storia un po' meno perchè l'ho trovato lungo e non tanto interessante; Cars mi ha annoiato a tal punto da non finire di vederlo.

I primi 5 della lista non mi stancherò mai di guardarli, non saranno tanto spettacolari ma per rendere bello un film è necessaria la presenza di una storia accattivante o divertente e negli altri ancora non l'ho trovata.

Quando devi rispondere a dei tempi di produzione che non ti permettono di 'prenderti il tuo tempo perchè se no i bambini cosa vedono al cinema o a casa nel lettore DVD?' vai incontro a storie semplici , sbrigative e banali o a 'minestre riscaldate' come nel caso di Shrek; onestamente credo di aver buttato i miei soldi per andare a vedre al cinema il terzo capitolo.

Fatto benissimo, per carità, ma tutto sapeva di già visto e poco coinvolgente.

Edited by fabergambis
Link to post
Share on other sites

Cars e The Incredibles sono già la storia della CG che corre molto in fretta, idem per tutti gli altri Pixar.

Al di là degli effetti o della hyper realisticità (che non c'è) conta la storia....

A me Rat-a-touille ha fatto commuovere ed emozionare....

C'e' poesia nei film Pixar e sono tutti diversi....

In attesa di avere le versioni Blu-Ray

Link to post
Share on other sites

Personalmente trovo tutti i film Pixar interessanti per qualche motivo, o la storia o le tecniche usate o la "fotografia" ecc.

(non ho ancora visto Cars però, che a detta di molti non è un granché, ma avrà sicuramente lati interessanti).

Il discorso su Shrek III mi pare azzeccato per quanto riguarda il "già visto" anche se alcune trovate le ho trovate (scusate la ripetizione) geniali, ma è la conseguenza logica di tutti i sequel. Se vedi Roky 60 o Rambo 90 può avere tutto quello che vuoi, ma ne hai ormai le OO piene e sai già come va a finire....

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy