Vai al contenuto
gtsix

Alienware & 3dboxx...

Recommended Posts

Ciao ragazzuoli,

fino a pochi giorni fa ero felice e contento del mio pc semi-professionale, AthlonXp 2400+ 1GB di ram (ok, era professionale 2 anni fa :D ), e il biprocessore non era una necessità.

Ma per un lavoro che sto provando a portare avanti, e che potrebbe (spero) diventare continuativo, ho la necessità di renderizzare a risoluzioni tipo 4000x2700, e il mio amato PC sta mostrando la corda.

Sta renderizzando una scena di prova da circa 14 ore!! E ad occhio finirà non prima di altre 3 o 4 ore

Mi sto quindi guardando in giro per delle soluzioni biprocessore, e le più blasonate e pubblicizzate sono le due americane Alienware & Boxx.

Ho avuto la fortuna di utilizzare per qualche tempo una Boxx (dual Xeon) e devo dire che era una bomba, ma costa come una Porsche!!

Voi che tipo di esperienza avete, lavorate prevalentemente su biprocessori assemblati o avete acquistato soluzioni appunto stile Boxx o Alienware?

E andreste su piattaforme Xeon o Opteron?

Ciao!

Gittì :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se ne sei capace ti conviene assemblartelo da solo o chiederead un amico, risparmieresti una vagonata di soldi per un sistema ugualmente performante visto che soprattutto alienware propone prezzi veramente fuori dal mondo, vabbe' che usano i migliori prodotti, ma vendere pc(faccio l'esempio dei pc da gioco al top) a 5/6000 euro e' una follia, quando gli stessi componenti assemblati a casa non ti costerebbero piu' della meta'.....quindi penso che lo stesso o quasi valga per le workstation........ciao :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io sono per le mini render farm...5 computerini del cazzo a prezzi ridicoli...io continuo a lavorare e loro fanno lo sporco lavoro in rete!

Se quello grosso si intoppa(sappiamo che succede) tu non ti fermi e continui il lavoro, rallentato ma non ti fermi...e quando hai scadenze(sempre) è fondamentale!

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@matt: allora non era solo una mia impressione che i prezzi fossero esagerati! :lol: La soluzione "arrangiona" allora è davvero la migliore...

@goemon: io sto provando ora ad utilizzare i 3 pc che ho a casa, ma devo capire come distribuire il render di un singolo fotogramma su più macchine con Vray(inizio a verificare proprio stamattina). Con Brazil l'avevo fatto a suo tempo, ma si parla di un anno fa almeno... e per la mia memoria significa PREISTORIA, hehe! :)

p.s: bello il tuo sito sai? Complimenti! ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
@matt: allora non era solo una mia impressione che i prezzi fossero esagerati! :lol: La soluzione "arrangiona" allora è davvero la migliore...

@goemon: io sto provando ora ad utilizzare i 3 pc che ho a casa, ma devo capire come distribuire il render di un singolo fotogramma su più macchine con Vray(inizio a verificare proprio stamattina). Con Brazil l'avevo fatto a suo tempo, ma si parla di un anno fa almeno... e per la mia memoria significa PREISTORIA, hehe! :)

p.s: bello il tuo sito sai? Complimenti! ;)

Infatti io parlo di scanline..e con backburner è una pacchia...con Vray devo iniziare anch'io in questi giorni...il sito è ovvio che ti piaccia, a me piace il tuo :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:) Hehe, grazie Goemon!

In effetti backburner è proprio un gioiellino, meno male che esiste e che è anche facile da configurare!

@Kage: uhm, ho dato un occhio al tuo problema, ma purtroppo non mi ci sono mai imbattuto. Ma come mai utilizzi il render "a strisce"?

Per la distribuzione del render sul singolo fotogramma (con Vray) sto dando un occhio in giro... ma backburner credo venga bypassato in favore di una gestione del render distribuito integrata direttamente in Vray (non vorrei dire baggianate però, hehe, prendete quello che ho scritto con le pinze).

Poi vi dico :D

Ciau!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
io sono per le mini render farm...5 computerini del cazzo a prezzi ridicoli...io continuo a lavorare e loro fanno lo sporco lavoro in rete!

Se quello grosso si intoppa(sappiamo che succede) tu non ti fermi e continui il lavoro, rallentato ma non ti fermi...e quando hai scadenze(sempre) è fondamentale!

ciao

è vero!!! i mini computer a forma di cubo che costano poco e sono poco ingombranti!!!!

conconrdo che sono la cosa migliore!! :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con Brazil utilizzavo un gestore di render in rete proprietario, mi permetteva di decidere in quanti "quadranti" suddividere l'immagine e lui in automatico mandava i vari pezzi ai diversi PC.

Poi, una volta terminato l'ultimo render, riassemblava tutto! :)

Forse Farins (Braziliano di quelli DOC :) ) è più fresco sull'argomento, io l'ho usato molto tempo fa ormai!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
Con Brazil utilizzavo un gestore di render in rete proprietario, mi permetteva di decidere in quanti "quadranti" suddividere l'immagine e lui in automatico mandava i vari pezzi ai diversi PC.

Poi, una volta terminato l'ultimo render, riassemblava tutto! :)

Ma infatti è più o meno quello che fa backburner (solo che divide l'immagine in striscie); solo che calcola più del necessario :angry:

Comunque anche vray ha il suo distribute rendering (c'è pure un tut qua su treddì), solo che non l'ho mai usato, sicuramente è più intelligente anche perchè adesso (della 1.09.3 parlo) non c'è modo di far calcolare ad ognuno il proprio pezzo di irradiance, ogni volta si ricalcola tutto su ogni macchina


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ho appena provato Kage, il tutorial è quello fatto da SirGraph (questo il link, per comodità http://www.treddi.com/forum/index.php?showtopic=33) e funziona da dio!

Ho provato con scene stupide senza mappe e Gi, dopo pappa provo con qualcosa di + complesso (non vorrei che perdesse il path delle mappe o magari della soluzione Gi salvata...)

Comunque per ora mi pare davvero molto pratico! :w00t:

@matt77: hehe, ho fatto anche un animazione in Brazil in Gi una volta... che parto esagemellare! Con Vray per ora sto solo facendo stills :)


Modificato da gtsix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ho appena provato Kage, il tutorial è quello fatto da SirGraph (questo il link, per comodità http://www.treddi.com/forum/index.php?showtopic=33) e funziona da dio!

Ho provato con scene stupide senza mappe e Gi, dopo pappa provo con qualcosa di + complesso (non vorrei che perdesse il path delle mappe o magari della soluzione Gi salvata...)

Comunque per ora mi pare davvero molto pratico! :w00t:

Grande come sempre gt!! :D tienimi aggiornato che magari lo imposto anche io invece di backburner (uso la 1.46.10 adesso, dici che ci sono differenze?)

Bella :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi come promesso! Hehe, visto che non si parla più di Alienware o 3dBoxx forse il thread + corretto è quello di SirGraph, ovvero il tutorial. :)

Purtroppo, facendo i famosi test, ho constatato che i miei timori erano fondati.

Mi autoquoto dall'ultimo post che ho lasciato su quel thread:

1) Non è possibile far distribuire anche il calcolo dell'irradiance map? Nei test che ho fatto utilizza sempre il server per fare il prepass e poi lancia il render sugli altri PC.

2) Le mappe non sono "spedibili" ai vari nodi della renderfarm come con il classico Backburner?

L'alternativa è quella (ma devo provare) di impostare i percorsi delle mappe di ogni singolo rendernode come percorsi di rete che puntano al server... ma è una palla! 

Se vi serve possiamo andare avanti (speriamo col benestare del buon Sir :) ) a discutere direttamente nel thread dedicato al Network render con Vray!

Ciau!

Gittì

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao gtsix,

io lascerei perdere Alienware eBoXX,con quei prezzi ti assembi un QuadOpteron con un sistema artigianale a liquido e lo overcloccki in maniera esagerata :P

Per meno € io punterei su un DualOpteron sempre da OClockare.

La soluzione PC scarsi in rete è ottima x il rendering finale ma x fare i vari setup non si può lanciare ogni volta un net-rendering :D .

p.s:tra un paio di gg dovrebbe arrivarmi il Prometeia Chilli Extreme,per dirla in 2 parole un "affare" che raffredda la CPU a -70°,così il mio "semplice" A64 darà la polvere al Dual anche nei rendering :D:D:D

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao One :)

E' vero che tu sei il mostro dell'overclock qui su treddi, hehe!

Io purtroppo non sono un gran "assemblatore", ma ho un amico di fiducia al quale chiederò un bel preventivo. E visto che me lo consigli, vado sul Dual Opteron...

Ma una curiosità, quel bel raffreddatore (ibernatore direi :lol: ) lo monti su un sistema monoprocessore?! Rende magari anche piacevolmente silenzioso il Pc?! Io ho l'ufficio praticamente in camera da letto (per ora... spero non x sempre!!) e l'idea di avere un biprocessore con ventole da areoplano che soffiano 24h su 24 non mi sorride tantissimo! :blink:

Ciao!

Gittì :ph34r:


Modificato da gtsix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci starebbe bene un bel raffreddamento ad h2o sul dualOpteron,una pompa doppia,2 watherblock e 1 solo radiatore direi che bastano :P .

Se vuoi qualche consiglio,posso dirti dove reperire roba artigianale molto performante(tutto online).

p.s.: un chiller per doppia cpu vorrebbe dire anche 2 circuiti del gas con 2 compressori separati,non esiste in commercio ma anche se esistesse consterebbe una fortuna.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

il problema e che.. dual MoBo non danno abbastanza buone opzioni per overclock.. tipo dfi lanparty /ho 3 una.. Una x il mio vechio t-bred - Lanparty NF2 ultra B, una per il mio northwood - PRO875b e una per il mio nuovo winchister - NF4 Ultra D.. uso sta marca da anno e mezzo..e nonla cambio con nessun altra/

avuto qualche sistemi dual.. ma sono castrate da morrire..

non puoi dare buono overvolt ne dal cpu.. ne dal chipset o memmoria.. anche ci sono i poci buoni voltmode..

penso.. che X buon rendering.. si puo fare con render cluster.. royal render da paura..

anche funziona abbastanza bene anche con il vero sistemo operativo /linux :wub: /

anche backuburner non e male x niente.. ma.. funziona solo con i prodotti discreet. il render di vlado e peter /a.k.a vray/ e veramente potentissimo... pero x adesso gira solo x 3ds..

qualche mese fa ho testato un prodotto di altri miei amici /ex collegi/ che usano il gpu della videocard come la seconda fpu.. pero purtroppo 'sto progetto e veramente nuovo e non so ancora che fine fara..

saluti

PS

pecso che le "buget" machine.. ad essempio 5-6 sempron-a con NF2 chipset e regulare o/c /dal 166 a 200/ sarebbero ottima selta per un picolo render cluster..

PPS

se si tratta x selta opteron vs xeon.. dipende dal render che usi..

ad esmpio mental ray e ottimizato x multythread e un dual xeon ti fa 4 render processi... /questi xeon nouvi con HT e fsb 800/

pero i prezzi delle buone mobo ammazano.. anche X il opteron vale sta regula ;-)

la soluzione vera sara 4-5-6... sempron... che si usano solo come "render slave".. e ti costano meno di un abbastanza boun dual opteron/xeon ;-)


Modificato da BeaZtiE

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@ OneShot: Scusa per il ritardo ma mi era sfuggito il post!! :wacko: Sisi, manda pure i link che ne discuto col mio assemblatore di fiducia, hehe! :D Grazie!!

@ BeaZtiE: Credo di aver capito in parte quello che che hai scritto, ma visto che in materia di overcklock e hardware in generale non sono un mostro, forse qualcun'altro potrà darti i suoi pareri. :)

Ho notato che hai nominato più di una volta un nuovo motore di rendering. Se fai parte del progetto e ti interessa anche fare un po' di pubblicità potresti chiedere direttamente a D@ve uno spazio pubblicitario qui su Treddi, avreste una notevole visiblità

Per quanto riguarda il render distribuito, sono daccordo che una mini-render farm sarebbe l'ideale, ma al momento ho già 3 computer e non saprei proprio dove metterne altri.

Inoltre un doppio processore mi torna utile, come ha detto anche OneShot, per poter effettuare le migliaia di rendering di prova in velocità senza dover ricorrere ogni volta al render di rete. Quello lo potrò fare per il render definitivo!

Ciao!!

Gittì :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Per la distribuzione del render sul singolo fotogramma (con Vray) sto dando un occhio in giro... ma backburner credo venga bypassato in favore di una gestione del render distribuito integrata direttamente in Vray (non vorrei dire baggianate però, hehe, prendete quello che ho scritto con le pinze).

Si infatti, almeno x mia esperienza in questi giorni, Backburner non controlla il rendering di Vray in rete... Infatti benchè il server ed il manager controllino il seguirsi dei vari passaggi se Vray ci mette + di 50minuti x renderizzare un'immagine backburner, che di default ha attivo 50 min di latenza, per rendering restituisce un errore dando "out of time" .... E si perde tutto il lavoro... :( Questo parametro si cambia editando il "job"...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×