Vai al contenuto
emmex

Hardware E Condizioni Climatiche

Recommended Posts

Ciaaao amicici! Ho un'altra delle mie domande senza una scopo ben preciso.. :lol:

L'hardware, diminuisce le sue prestazioni se locato in posizioni mica tanto salutari?

Questa domanda mi è galleggiata alla testa (da chissà quale profondità..) perchè il mio pseudo studio/ufficio/sgabuzzino/cantina/stanzaindefinibile è posto nel piano scantinato, con quindi un tasso di umità piuttosto alto e temperature che variano dai 15/16° al massimi 22 in estate, da quando lavoro giù sembra quasi che il mio pc ne risenta.. E' una mia fissa o puo essere? In teoria in condizioni non ottimale si dovrebbe deteriorare solo la "meccanica" e non le prestazioni in se.. o è tutto connesso?? :wacko:

Come sempre, tanti saluti e buona giornata!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah, difficle che ne risenta; l'unidità alta non gli fa bene, ma le temperature sono buone. In genere solo temperature troppo elevate possono portare ad un abbattimento delle prestazioni se interviene il thermal throttling sulla cpu, dimezzando la frequenza operativa.

Mi raccomando, quest'inverno fagli mettere la maglia di lana i guantini e la sciarpina di seta!

Che non si prenda un malanno!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si si poverino.. ogni tanto gli metto un po sciroppo nella cpu e lui va che è una meravigli.. (comunque di inverno sono attrezzatissimo, ho anche la stufetta elettrica pret-a-porte! ;) ) Altrimenti no il pc, io non funziono piu! :lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bè certo che il pc ne risente dell'umidità , un computer è fatto di materiale elettronico e come tutta l'elettronica ne risente delle alte temperature (ma anche di quelle troppo basse ,se non è stato realizzato appaota per tali temperature) ed ovviamente anche dell'umidità...queste sono proprio teorie terraterra dell'elettronica...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Di solito un'umidità troppo elevata è sinonimo di alta presenza di sali! Il sale è un otimo conduttore di corrente e ciiò può oprovocare (esagerando) cortocircuiti. Ma allo stesso tempo una temperatura troppo elevata è sinonimo di abbassamento delle prestazioni (temp alta > corrente bassa). Infatti in molti casi per calcolare la temp. di un'ambiente si usa il "termometro a filo caldo" (un filo elettrico percorso da corrente): a seconda dell'intensità di elettricità si vedono i gradi centigradi della stanza.

La soluzione migliore è ambiente secco (non troppo) e temp bassa... come per le medicine!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piano, non è che io e il mio pc lavoriamo sotto i tombini! Ho uno di quei orologi della oregon, che ti segnano anche l'umodità.. il picco di massimo è stato 65%..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×