Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
antoniovoto

Formati Da Usare

Recommended Posts

ho un quesito da porre.

devo fare un filmato che può essere visualizzato anche da un televisore normale.

devo fare le scene col 3d studio e montare col premiere.

ecco cosa faccio: imposto l'output dal 3d studio come sistema PAL 1 (720x576) e lo renderizzo sotto forma di immagini TGA.

poi creo la sequenza col Virtual dub e creo un avi.

poi con quale formato mi conviene aprire il premiere?

e in qule formato esportare?

mi sono reso conto che non è così facile. molte volte l'output di premiere mi viene sgranato.

spero di essere stato chiaro.

grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

spiegami come fare.

cioè, in che formato mi conviene renderizzare?

per quanto riguarda il mio sito, non ci avevo mai pensato.

se pensi che possa essere utile, metto un collegamento con treddì.com.

sinceramente credo che il mio sito non venga visitato da molte persone, ma comunque il collegamento lo metto con piacere dato che molte cose che ho imparato le devo a voi.

ti piacciono le mie animazioni? sono degli "schizzi di animazione". ancora degli esperimenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho messo il collegamento.

quello che non ho capito riguardo la mia domanda è in quale formato renderizzare.

AVI cinepacKk?

grazie.

Come dice il saggio Pillus...il cinepack non lo usare nemmeno sotto tortura!! :eek:

Innanzitutto salvati il file in Avi non compresso!Peserà tantissimo ma poi lo comprimi in mpeg-2 per farne il DVD.

Per fare altre compressioni..tipo per il web..comprimilo con sorenson squeeze..è ottimo! ;)

Di più non ti so dire..ache per me è stato sempre un rompicapo!bah!

Paul Maslie B)

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ho avrò varieanimazioni di cui fare il montaggio.non posso importare tutto in premiere altrimenti mi salta il programma.

lo devo ridurre prima di importarlo in premiere.

Confermo che il cinepack non è buono!

Cmq ricordati che se comprimi prima poi non potrai sfornare con premiere un prodotto ottimo!

Fatti un pò di prove con sorenson squeeze che è molto semplice da usare e ha dei preset ottimi!

Un formato non-lossy (cioè che comprime ma non vi è una perdita di qualità) è un quicktime compresso con il sorenson 3!non crederai ai tuoi occhi!

Facci sapere!

Spero che passi Pillus o utenti maggiormente preparati!

:hello:

Paul Maslie B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io sono abbastanza profano in materia, ma le poche prove fatte con sorenson3 hanno dato risultati davvero super. la dimensione del file rimane limitata e non vi è una perdita sensibile di qualità. il .mov poi viene aperto praticamente su qualsiasi sistema, cosa da non sottovalutare.


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites

io devo dir la verità.. mi piace molto il xvid come output FINALE.. la qualità è alta e lo spazio abbastanza ridotto!

però.. secondo me fai meglio a salvae i frame renderizzati da max in jpeg con qualità al 100 (massimo) che si vede perfettamente senza pesare una marea! però, imparta in premiere una sequenza di immagini.. sennò il prodotto finale un po ne scade sempre!

Share this post


Link to post
Share on other sites

un professionista serio non comprime i frames.

si informa sulle necessità della pipeline di montaggio del cliente e

1- fornisce solo la sequenza di frames .tga 32 bit non compressa con canale alpha

2- fornisce la sequenza di frames .tga 32 bit non compressa con canale alpha già compositata in un file apposito (after fx, shake ecc.)

serve quindi un hd esterno usb 2 da un centinaio di giga.

se dici a sto giro che ti ho denigrato ti invio un virus potente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
un professionista serio non comprime i frames.

si informa sulle necessità della pipeline di montaggio del cliente e

1- fornisce solo la sequenza di frames .tga 32 bit non compressa con canale alpha

2- fornisce la sequenza di frames .tga 32 bit non compressa con canale alpha già compositata in un file apposito (after fx, shake ecc.)

serve quindi un hd esterno usb 2 da un centinaio di giga.

se dici a sto giro che ti ho denigrato ti invio un virus potente.

uhm.. che minaccia paurosa..

cmq, io come video non sono professionista :P mica lavoro per tv o comunque per gente che ha bisogno di cose di livello alto come un grattacielo..

ps. io a casa mia nel mio pc i video li renderizzo in .tga B)

pps. il consiglio di comprimere i frame era per l'utente che ha creato la disc.. per evitare di piantare il pc nel caricare quintali di frame pesanti.. visto che sembrava fosse quello il problema!


Edited by xmario

Share this post


Link to post
Share on other sites
uhm.. che minaccia paurosa..

cmq, io come video non sono professionista :P mica lavoro per tv o comunque per gente che ha bisogno di cose di livello alto come un grattacielo..

ps. io a casa mia nel mio pc i video li renderizzo in .tga B)

pps. il consiglio di comprimere i frame era per l'utente che ha creato la disc.. che magari non ha un nas dove mettere i frame renderizzati..

:D no, no... scherzavo con antonio in relazione ad un altro thread.... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x