Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
achilles177

Texture Pannello Cemento Armato

Recommended Posts

ciao a tutti.

devo fare un render di un interno per un esame della settimana prossima. le pareti del mio edificio dovrebbero essere in panneli di c.a. lasciati a vista, come per esempio negli edifici di Tadao Ando ... vorrei allegare un'immagine ma non ho mica capito come fare...

potreste indicarmi come creare il materiele (mi servirebbero le textures, essenzialmente)?

prometto di postare i risultati (sempre se riesco a caricare le immagini)

grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai max magari hai già installato le architectural maps ( si trovano nella cartella maps di 3dsmax). li c'è qualcosa...

sul web al momento di texture buone mi sovviene soolo http://www.animax.it/animax/Textures.htm ma tieni conto che sono da aggiustare...c'è di buono che sono in alta risoluzione. per intenderci devi verificare che siano ripetibili e seamless :D

Poi per migliorarle nello shader dovrai aggiungere un pò di dirt /bump a seconda dell'efffetto voluto.

Dai un occhio anche nella sezione download del forum magari c'è qualche shader che puoi utilizzare.

Se usi vray puoi anche dare un occhio a http://www.vray-materials.de/.

spero di esserti stato utile. Ora ricompensaci con qualche test, che sono sempre utili a tutti.

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie mille...quelle di max non mi danno l'effetto voluto, troppo CG, come si dice in gergo. ho guardato sul sito linkato. devo lavorarci un pò per ripulirle, mi metto al lavoro.

vi farò vedere qualcosa presto.

PS

già che ci siamo, per la riflessione, come operereste?

Share this post


Link to post
Share on other sites

hoè iniziato a lavorare ad un'immagine dell'interno del foyer del mio edificio.

ho però diversi problemi. la luce infatti dovrebbe entrere praticamente da tutte le pareti finestrate, per velocizzare il calcolo, oltre ad una direct per il sole ho messo una vraylight alla parete finestrata che vedo in primo piano. alle due successive ho applicato due piani con lightmat di intensità diversa.

ho fatto il render di prova senza vetri, altrimenti ci mette delle ore. come potete notare infatti, nonostante i settaggi bassi (tranne che par la vraylight) ha impiegato mezz'ora.

so che devo lavorare meglio col colormapping, ma non riesco a bilanciare bene l'immagine...

allego i settagi utilizzati.

PS

è praticamente un lavoro a quattro mani con Borracho

post-19578-1190204432_thumb.jpg

post-19578-1190204453_thumb.jpg

post-19578-1190204466_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'illuminazione è sbilanciata, e piatta, inoltre tutto le zone colpite da luce diretta sono sovraesposte.

Per mantenere dei tempi ragionevoli dovresti evitare le vraylight e i piani con vraylightmtl, non è normale avere rendertime di mezz'ora senza materiali.

Secondo me dovresti ricominciare da zero, con un'override 128,128,128.

Per l'illuminazione solo vraysun+sky, e phisicalcam.

Color mapping va bene l'exponential... Dark 2.2, Bright 1.0, evita di alzare il bright.

Poi riporta le subd dell'Irradiance map a 50.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì, hai senz'altro ragione. ho messo una vraylight perchè volevo si vedesse maggiormente la luce proveniente dalla destra. e i piani con vraylight per illuminare un minimo le aree sulla sinistra. però mi rendo conto che così ci metterei un mese...

avevo pensato di usare il physical system. se credi sia meglio, avendo come unica fonte di luce il sun, ci provo.

l'effetto un pò bruciato dell'esterno lo avevo cercato, ma se pensi che disturbi lo diminuisco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente, come ottimo compromesso fra tempi e resa, ti conviene utilizzare il modulo fisico completo, quindi vraysun+sky+phisicalcam.

Piuttosto che alterare l'intensità del sun ti conviene regolare l'esposizione attraverso la camera.

Link, quì trovi qualcosa di più sui vari parametri della camera.

Vediamo cosa ne viene fuori. Fai qualche render in bassa risoluzione e posta gli step.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho usato il metodo nicolce e dopo qualche tentativo ho raggiunto questo risultato. il problema è bilanciare la luce all'interno del foyer con quella diretta che si vede nel cortile. nei tentativi precedenti mi veniva sempre bruciata...

per quanto riguarda la cam:

F-number 8; shutter sp 50; ISO 150

color mapping hsv exponential 1 - 1

post-19578-1190217334_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me invece il risultato è buono, è normale che le zone direttamente esposte al sole siano più illuminate, in ogni caso per ovviare puoi giocare un po' col colormapping alzando il dark, fino a 2,2.

Non so com'è fatta la stanza, ma da ciò che posso capire da quest'immagine, con cielo limpido e sole alto mi pare abbastanza difficile che l'interno sia ben esposto e l'esterno non si bruci. Questo fotograficamente parlando.

Potresti alzare la torbidezza del sun, per fare in modo che il sole sia meno "ardente".

Come color mapping prova anche Reinhard,abbassando molto il burn value, potrebbe essere utile per controllare meglio le bruciature.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me invece il risultato è buono, è normale che le zone direttamente esposte al sole siano più illuminate, in ogni caso per ovviare puoi giocare un po' col colormapping alzando il dark, fino a 2,2.

Non so com'è fatta la stanza, ma da ciò che posso capire da quest'immagine, con cielo limpido e sole alto mi pare abbastanza difficile che l'interno sia ben esposto e l'esterno non si bruci. Questo fotograficamente parlando.

Potresti alzare la torbidezza del sun, per fare in modo che il sole sia meno "ardente".

Come color mapping prova anche Reinhard,abbassando molto il burn value, potrebbe essere utile per controllare meglio le bruciature.

Ciao

Quoto assolutamente... non avendo illuminazione artificiale in questo spazio semi-esterno, al limite puoi provare con una vraylight piazzata dietro la camera, a mo' di flash? Comunque avrai sempre un salto tra le parti in ombra e le parti al sole... lavora col burn value, a me ha dato diverse "soddisfazioni" :P

Buon lavoro :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x