Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
cecofuli

Precision M6300

Recommended Posts

Dell ha voluto festeggiare i dieci anni della propria gamma Precision presentando il modello M6300 che, all'interno della gamma del produttore americano, intende sostituire il modello M90. Il nuovo M6300 si presenta con un display da ben 17 pollici di diagonale e risoluzione pari WXGA+ (1440x900) e WUXGA (1920x1200). Tra le opzioni possibili l'utente potrà scegliere tra un pannello tradizionale o di tipo glare mentre, al momento, non è disponibile la versione con retroilluminazione a led bianchi.

Lo chassis del nuovo Dell Precision 6300 è realizzato utilizzando alluminio e magnesio, materiali che consentono di limitare il peso grantendo contemporaneamente una discreta resistenza meccanica. Il peso dichiarato da Dell per questo modello è pari a 3,8 chilogrammi.

Come riporta Dailytech.com, l'hardware scelto da Dell per questo Precision M6300 prevede l'adozione della più recente piattaforma Intel Centrino con processore Intel Core 2 Duo X7900 a 2.8 GHz di frequenza di clock (800MHz FSB), mentre per il sottosistema video è stata scelta una soluzione con gpu NVIDIA Quadro FX 1600M con 512MB di memoria TurboCache (256MB dedicati).

Per lo storage è prevista l'adozione di un hard disk da 200GB con regime di rotazione da 7200rpm oppure, in alternativa, è possibile scegliere una versione di notebook con modulo solid state disk da 32GB prodotto da SanDisk. Per quanto concerne la connettività, a fianco delle comuni opzioni wireless 802.11 a-b-g-n, è disponibile un modulo Bluetooth EDR 2.0 e l'opzione con modulo HSDPA.

Il nuovo Dell Precision 6300 può essere ordinato con Microsoft Windows XP o Windows Vista preinstallato. Dal prossimo ottobre sarà possibile richiedere la preinstallazione di RedHat Linux 5.1.

fonte

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma l' m90 non monta una scheda video da 512 mb dedicati?

e questo che è il suo successore ne monta una da 256 con turbo cache?

scusate l'ignoranza :blush: (non è che sia particolarmente ferrato sulle schede grafiche) ma la scheda montata sul dell m6300 è migliore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
certo che farlo almeno "sembrare" diverso a livello estetico non guasterebbe...

almeno per dire "c´ho un computer-mostro che é pure bello!", non credo che un minimo di design (o di minimalismo in questo caso) avrebbe fatto lievitare i prezzi...............

Ok che l´apparenza nei computer é veramente nulla, ma spesi 2000 euro, almeno farebbe piacere avere qualcosa che sembra valerli anche alla vista.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Ravèz

si ma a parte il concetto di bello, che per me rimane sempre relativo, esce un prodotto nuovo...non puoi cambiargli nome e un componente e lasciarlo esteticamente identico...è come fare uscire la z4 e poi fai uscire la z5 che è uguale identica ma ha una parte del motore diversa... poi capisco che queste siano seghe mentali e magari poco importa...ma cmq uno ci pensa a ste cose

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che questo qui lo avrei chiamato M95. In effetti è "solo" un evoluzione del M90. La scheda, per ora, monta 256 MB dedicati e, come successe per l'M90, prima esce con la Quadro 1500 (o 1600 in questo caso), per poi uscire più avanti con Quadro 2500 (o 2600). L'unica differenza, in termini pratici, è la maggiore frequenza, anche perchè il passaggio della CPU a 800Mhz apporta una variazione, a parità di frequenza, dal 4-5%.

Il vero "botto" lo si farà quando monteranno un QuadCore Penryn a 45nnm. Il debutto di questi processori dovrebbe avvenire nel corso della seconda metà del 2008.

I nuovi processori avranno come target un TDP massimo pari a 45 Watt e una potenza in Idle variabile tra 3 e 4 Watt a seconda del modello; la frequenza di bus utilizzata da questi processori sarà pari a 1.066 MHz, più elevata quindi degli 800 MHz attualmente abbinati alle cpu Core 2 Duo utilzizate nelle piattaforme notebook Santa Rosa. Confermata inoltre la presenza di 12 Mbytes di cache L2, quindi lo stesso quantitativo delle soluzioni quad core basate su Core Penryn destinate all'utilizzo in sistemi server e desktop.

penryn_mobile_4core.jpg

Per l'estetica, dopo 10 min che ci lavoro, sia che abbia in mano un Mac, Asus, Acer, toshiba, mi dimentico completamente del "design", ma mi interessa di più ciò che sta dentro ;) .


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites
Diciamo che questo qui lo avrei chiamato M95. In effetti è "solo" un evoluzione del M90. La scheda, per ora, monta 256 MB dedicati e, come successe per l'M90, prima esce con la Quadro 1500 (o 1600 in questo caso), per poi uscire più avanti con Quadro 2500 (o 2600). L'unica differenza, in termini pratici, è la maggiore frequenza, anche perchè il passaggio della CPU a 800Mhz apporta una variazione, a parità di frequenza, dal 4-5%.

Il vero "botto" lo si farà quando monteranno un QuadCore Penryn a 45nnm. Il debutto di questi processori dovrebbe avvenire nel corso della seconda metà del 2008.

I nuovi processori avranno come target un TDP massimo pari a 45 Watt e una potenza in Idle variabile tra 3 e 4 Watt a seconda del modello; la frequenza di bus utilizzata da questi processori sarà pari a 1.066 MHz, più elevata quindi degli 800 MHz attualmente abbinati alle cpu Core 2 Duo utilzizate nelle piattaforme notebook Santa Rosa. Confermata inoltre la presenza di 12 Mbytes di cache L2, quindi lo stesso quantitativo delle soluzioni quad core basate su Core Penryn destinate all'utilizzo in sistemi server e desktop.

Per l'estetica, dopo 10 min che ci lavoro, sia che abbia in mano un Mac, Asus, Acer, toshiba, mi dimentico completamente del "design", ma mi interessa di più ciò che sta dentro ;) .

Io ho un m70 e vorrei cambiarlo e stavo aspettando il sostituto dell'm90, sinceramente mi sembra un po' stupido prendere adesso questo m6300 con questa scheda grafica, aspetterò la serie 2000 della quadro almeno a 512 di ram, magari con un intel quad, windows vista con il sp1 ... so che non vale molto come discorso ma siamo in un periodo di passaggio di nuove tecnologie prendere questo portatile adesso non avrebbe molto senso.. parere personale .. resisterò ancora con l'm70 per almeno 6 mesi poi sperò che tireranno fuori quello che cerco ..!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se vuoi aspettare il QuadCore, beh, ci vorrà ancora un annetto. Per la nuova serie Quadro, credo che le butteranno fuori nel primo trimestre 2008.

si si hai ragione ..mi basterebbe la nuova serie di quadro.. aspetterò ..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ho un m70 e vorrei cambiarlo e stavo aspettando il sostituto dell'm90, sinceramente mi sembra un po' stupido prendere adesso questo m6300 con questa scheda grafica, aspetterò la serie 2000 della quadro almeno a 512 di ram, magari con un intel quad, windows vista con il sp1 ... so che non vale molto come discorso ma siamo in un periodo di passaggio di nuove tecnologie prendere questo portatile adesso non avrebbe molto senso.. parere personale .. resisterò ancora con l'm70 per almeno 6 mesi poi sperò che tireranno fuori quello che cerco ..!

Quoto in pieno!

waiting for quad core!

anche secondo me usciranno tra un annetto... spremerò ancora l'M70 =)


Edited by Marsellus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x