Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
neutrino

16:9 In Formato Dv

Recommended Posts

Per la miseria! Ma anche a voi quando inserite i parametri per la risoluzione DV in 16:9 vi fa vedere le giuste proporzioni della scena nella viewport ma in fase di rendering vi restituisce comunque un'immagine con proporzioni 4:3?!?!

L'unico formato panoramico con esatta corrispondenza tra viewport e immagine renderizzata è l'HDTV!!

Qualcuno ha una spiegazione logica? Un bug della versione 8 di Max con V-ray1.5? Mi pare strano.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per la miseria! Ma anche a voi quando inserite i parametri per la risoluzione DV in 16:9 vi fa vedere le giuste proporzioni della scena nella viewport ma in fase di rendering vi restituisce comunque un'immagine con proporzioni 4:3?!?!

Quasi 3:4, in realtà. Il DV PAL, quello usato per i DVD video, ha una risoluzione fissa paria 720x576, come è noto. Quello che cambia, tra 16:9 e 4:3 è l'aspect ratio. Impostando un pixel aspect adeguato (1,0666 per i 4:3 e 1,422 per i 16:9) si ottengono video adatti alla riproduzione su player DVD.

Ciao

Flavio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quasi 3:4, in realtà. Il DV PAL, quello usato per i DVD video, ha una risoluzione fissa paria 720x576, come è noto. Quello che cambia, tra 16:9 e 4:3 è l'aspect ratio. Impostando un pixel aspect adeguato (1,0666 per i 4:3 e 1,422 per i 16:9) si ottengono video adatti alla riproduzione su player DVD.

Ciao

Flavio

si si...è quello che ho fatto. conosco bene la teoria videotecnica. ma alla fine le immagini che ottengo, anche modificando l'aspect ratio (è la prima cosa che ho fatto), ottengo sempre immagini 4:3!! mentre in alta def no! aaarghhh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi,mi unisco all'inc..tura di neutrino. :angry::angry:

Porca di quella porcaccia straporca.

Ho passato tutto agosto a scervellarmi sulla questione messa sul tavolo da neutrino.Cioè praticamente ho vissuto simbionticamente la vita di neutrino,nei suoi settaggi di pixel ratio.

Niente.Ancora ottengo export in 16.9 in formato quadrato.

Cioè in pratica mi devo comprare una videocamera in HD?

No, ditemelo, altrimenti esco pazzo :wacko::eek:

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma alla fine le immagini che ottengo, anche modificando l'aspect ratio (è la prima cosa che ho fatto), ottengo sempre immagini 4:3!! mentre in alta def no! aaarghhh

Abbi pazienza, nell'HDV il 16:9 non è anamorfico. I 1920x1080 hanno, ovviamente, un pixel aspect pari a 1. Con il PAL D1, invece, bisogna ricorrere a pixel non quadrati (si fa per dire). Se tu imposti il tuo render in questo modo: 720x576, Image Aspect pari a 1,7777 e Pixel aspect pari a 1,422 ottieni una sequenza di frame che, se correttamente compressa e sottoposta ad authoring DVD, viene perfettamente visualizzata da un player adeguato (il player "deforma" l'immagine in modo da visualizzarla in 16:9).

Comunque mi sto ripetendo, temo di non capire quale sia il tuo problema...

Ciao

Flavio

Share this post


Link to post
Share on other sites

in poche parole simula la lente anamorfica... ovvero strinìge le figure me quando vengono proiettate, mediante una lente le riallarga.... serve per risparmiare spazio in pellicola e a quantopare anche sui dischi..... come è spiegato benissimo Masi.

Un'alternativa sarebbe renderizzare in tga o tiff sequenziali in 1024x576 e convertire in formato mediante premiere o sw di editig video (attenzione FinalCut.... ha dei problemini con i file sequenziali).

fai una prova veloce.... lancia una sempolicissima animazione e prova a lanciarla con un player DVD come PowerDVD o altro....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho capito...praticamente dite che normalmente a video sembrano delle immagini 4:3 ma se codificate in DVD-video riprodotte con un player DVD si dovrebbero vedere in 16:9....uhm....sì, il processo della lente anamorfica ce l'ho presente....solo mi sembra davvero illogico applicarlo a una immagine digitale su PC..mha....quanto spazio si può risparmiare in questo modo con gli Hard Disk odierni? E poi un'altra cosa mi lascia perplesso: perchè le immagini così prodotte se caricate in PremierePro (progetto in formato 16:9) vengono cmq mostrate sempre in 4:3?...

Cmq farò una prova come suggerito da Flavio: renderizzo delle immagini in questo modo, le codifico con Adobe Encore DVD che supporta i 16:9 e mando in play il tutto con PowerDVD. Vediamo che esce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In pratica dai in "Pasto" ai lettori DVD da salotto (ma anche ai software DVDplayer) un immagine schiacciata, e automaticamente viene allargata.

:TeapotBlinkRed:

Share this post


Link to post
Share on other sites

attenzione... il mondo consumer non lavora in HD...... ma con nastri(DV fino al digital Betacam etc) e CD/DVD.

ovviamente il 16:9puro è 1024x576.... ma per risparmiare codifica e spazio si procede con questo "trucchetto".

Attenzione quando apri i progetti... ad esempio in Premiere quando realizzi un NUOVO progetto... se imposti 4:3 i formati vengono convertiti.... se metti wide idem (per il discorso del pixel skiacciato)...dovresti trovare lo standard giusto... oppure te lo crei ma attenzione che le periferiche da salotto possano leggere questo fotrmato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E poi un'altra cosa mi lascia perplesso: perchè le immagini così prodotte se caricate in PremierePro (progetto in formato 16:9) vengono cmq mostrate sempre in 4:3?...

----------

Eh infatti.Nell'editing tocca andare poi di fantasia per immaginarsi come sarà la scena in 16/9.Tocca montare le immagini deformate alla fine.Però immaginavo che esisteva una ridistensione automatica nei lettori dvd.

Vabbè,comunque è già una cosa positiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sì, il processo della lente anamorfica ce l'ho presente....solo mi sembra davvero illogico applicarlo a una immagine digitale su PC..mha....quanto spazio si può risparmiare in questo modo con gli Hard Disk odierni?

Non vedi il punto. Non si fa un video anamorfico per vederlo sul pc, lo si fa per ottenere un DVD video standard da vedere, per lo più, su un televisore - o un proiettore, al limite. É lo standard PAL D1 che impone queste strampalate procedure. Inutile ribadire che tale standard non centra nulla con la visualizzazione su pc.

E poi un'altra cosa mi lascia perplesso: perchè le immagini così prodotte se caricate in PremierePro (progetto in formato 16:9) vengono cmq mostrate sempre in 4:3?...

Non c'è un opzione per visualizzare l'aspect ratio corretto in premiere? Scommetto di sì...

Cmq farò una prova come suggerito da Flavio: renderizzo delle immagini in questo modo, le codifico con Adobe Encore DVD che supporta i 16:9 e mando in play il tutto con PowerDVD. Vediamo che esce.

Se fai tutto correttamente esce quello che deve: un video anamorfico in 16:9. Per una verifica più immediata fai una piccola animazione, magari di una sfera in modo da verificare che non ci siano distorsioni, renderizza direttamente in avi, con un codec a tua scelta. Dopo di che forza il player che usi a visualizzare in 16:9. Per esempio, con VLC, dal menu Video/Aspect-ratio/16:9.

Ciao

Flavio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, fatto una prova. Una semplice sfera che si muove così mi riuscivo ad accorgere delle eventuali deformazioni. A quanto pare l'unica deformazione introdotta a questo punto è per colpa di Max che con le impostazioni video come daccordo (Custom, Image Aspect 1,7777, Pixel Aspect 1,422, 720x576 a 25 frames al sec), crea uno stiramento verso l'alto della sfera. Oltretutto (queste cose hanno del ridicolo) il filmato prodotto viene riconosciuto come un 30 fps da PremierePro mentre non viene caricato direttamente da EncoreDVD (per il fatto che lo vede appunto come un 30 fps). Ma questo non è un problema: basta effettuare una conversione con PremierePro che cmq apre il filmato.

Il bello è che la stessa sfera ho provato a renderizzarla con tutti gli altri preset, compresi gli anamorfici 2,35:1 ottenendo sempre un cerchio perfetto. L'unica deformazione viene introdotta proprio quando scelgo le impostazioni DV 16:9. Deformazione che poi, ovviamente, mi si mantiene fino alla codifica e alla visualizzazione del DVD-Video così prodotto.

In parole povere: che cacchio ha MAX che non va?!?!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

OKOK RISOLTO! Le immagini escono sì deformate da MAX e vengono male interpretate da PremierePro che di default le vede comunque come 720*576 1,067 a 30 fps (dunque un classico DV PAL ma con frequenza da NTSC!).

Selezionando però il file e scegliendo la voce Interpreta Metraggio, lo si può forzare a riconoscerlo come un corretto filmato 720*576 widescreen 1,422 a 25 fps. Fatto questo si può procedere al montaggio e all'esportazione in EncoreDVD per l'authoring.

Da sottolineare che il progetto in cui si lavora in PremierePro deve essere ovviamente con le impostazioni widescreen (1,422).

Spero che questa cosa possa risultare utile a qualcuno. Grazie per l'aiuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x