Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
vaka85

Dubbio Bump E Displacement

Recommended Posts

ciao a tutti, ho un dubbio che mi è venuto prima leggendo una guida sulle mappe...

mi chiedevo a cosa serve usare la mappa bump, che crea un "finto" rilievo, quando c'è la mappa displacement che ne crea uno vero... :blink2:

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

questo è un messaggio generato automaticamente.

Se hai ricevuto questo messaggio è perché la tua discussione è stata spostata e messa nella sezione più appropriata.

Quando crei una discussione ti preghiamo di far attenzione ad inserirla nella sezione corretta in modo che sia più facile per tutti consultare il forum.

grazie per la collaborazione

lo staff di Treddi.com

Share this post


Link to post
Share on other sites

provalo e lo scoprirai :rolleyes:

a parte le battute, il bump è per prima cosa ininfluente al render (o quasi) e poi è adatto per piccole rogosità

il displace assorbe tante risorse durante i render e si può utilizzare per aggiungere dettagli anche elevati, tipo prati. Il displace crea una mesh durante il processo quindi da ogni parte lo si guarda sarà quella "mesh modificata", il bump no, a seconda del punto di luce lui fa vedere o meno "rugosità" sul tuo oggetto.

Dipende tu cosa devi fare ;)


Edited by icer

"La potenza è nulla senza controllo" del mouse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io il Displacement l'ho sempre visto come un amplificatore del bump, sbaglio?

beh, più che un amplificatore è un "bump reale e fisico", le sue sporgenze sono vere.

Se ruoti attorno all'oggetto, rimangono. Sono due concetti diversi che talvolta sembrano simili ma i loro usi sono ben differenziati.


"La potenza è nulla senza controllo" del mouse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh, più che un amplificatore è un "bump reale e fisico", le sue sporgenze sono vere.

Se ruoti attorno all'oggetto, rimangono. Sono due concetti diversi che talvolta sembrano simili ma i loro usi sono ben differenziati.

Si, è vero, l'ho definito "amplificatore" semplicemente perchè come avevi detto il bump regola la rugosità mentre il displacment ne aumenta le risorse in maniera esponenziale rimanendo cmq "un bump reale"..

Cmq all'inizio anche per me era un incognita questo strumento, poi conoscendolo e a furia di far prove ne capisci il reale "potere"..

Super Sayan displacement.. :w00t::ph34r::lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per togliere tutti i dubbi.

Il displacement aumenta il numero di poligoni e dei vertici della mesh a seconda di un parametro (tassellizzazione) e sposta i vertici lungo la normale del vertice in base ad una texture che ne rappresenta l'altezza.

Il bump mapping non crea nuovi poligoni, ma usa una texture* per modificare le normali, quindi fa cambiare soltanto il riflesso della luce incidente.

Per questo il bump mapping se visto di traverso non da risultati realistici, perché non crea nuovi poligoni.

*La texture può rappresentare sia l'altezza in quel punto o direttamente la normale da sommare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x