Vai al contenuto
Magma3D

Ot: Non So Se Ridere O Piangere

Recommended Posts

Salve ragazzi, mi è stato passato questo link ed appena ho finito di vederlo (anche se a tratti) ho pensato subito di farvelo vedere anche a voi! Più che altro mi ha infervorato quando si parlava della disney <_< Ha dell'incredibile se non peggio!

Ma la gente non c'ha un cavolo da fare che farsi tutte ste pippe mentali assurde?!?!?

Eccovi il link al video:

Follia?

Dopo il video sono andato a documentarmi e non ci volevo credere ci sono tantissimi siti collegati a questo chiamiamolo "fenomeno" ora come ho infatti detto nel titolo non so se rigere o piangere :lol: anzi metto questa :TeapotBlinkRed:

Vi avverto, se uscite di casa e vedete queste scie mi raccomando dategli una sniffata, non si sa mai che succeda! :wallbash::lol: :lol: :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:lol: già stavo sorridendo durante tutto il filmato, ma quando è apparsa la slide delle "sigle abrase" ho riso proprio di gusto!

Cmq secondo me Aldo, Giovanni e Giacomo sono coinvolti in questo "piano criminale" :lol::lol::lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:eek: :eek: :eek:

edoardo capuano...mi hai illuminato!! scie chimiche!

direi che è la seconda persona più geniale che conosco, dopo quell'altro che fa le canzoncine scoreggiando con le mani!!! (chi è passato per il wip della route 66 sa :lol:)

tra parentesi, la gang del bosco è della disney?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'unica cosa seria è la rilassante musica di sottofondo,molto bella secondo me ^_^ ....per tutto il resto posso solo dire "MBUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!" :D:w00t::lol::D:w00t::lol:

Sono veramente scoppiato a ridere quando nel testo dice: "Dopo queste due scoperte pubblicitarie,ho lasciato perdere la TV,anche perchè due ore la settimana sono anche troppe: non volevo sollecitare i miei neuroni con così tanto materiale interessante."

Partendo dal fatto che secondo me i neuroni di questo tizio sono solo 2 e non s'incontrano mai,io credo che sarebbe più saggio da parte sua smettere di sollecitarli evitando di drogarsi pesantemente. :lol:

Certa gente non sa proprio come passare le giornate....ma dico io,andare al mare o in montagna a respirare un pò di aria buona no eh??? :rolleyes:

La paranoia non ha limiti.....mah!!! :wacko:

:Clap03::hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Io penso che se un'ipotetica organizzazione mirata alla conquista o al controllo del mondo (il Dott. Male :D) stesse progettando una cosa del genere lo farebbe tramite altri mezzi, ben più subdoli e meno appariscenti...tipo contaminazione del cibo, delle coltivazioni o dell'acqua o chissà che altra diavoleria batterica. -_- Mi viene da ridere al pensiero di questi segaioli mentali, con rispetto parlando, che potrebbero inculcare ste fesserie nelle teste dei più ingenui.

E' vero che l'aria è inquinata, è vero che l'acqua è inquinata così come le piantagioni, le coltivazioni, ma purtroppo questo è il prezzo della Nostra (come umanità) espansione ed evoluzione (ma ciò non vuol dire che sia giustificato). E' vero che energie alternative vengono volontariamente snobbate così come le nuove tecnologie ecologiste e risorse rinnovabili, perchè alle grandi multinazionali fa comodo tener il mondo così com'è...

Ma la causa principale è da imputare sempre a noi stessi (sempre inteso come umanità) che spesso è volentieri siamo pronti a parlare e puntare il dito ma quando si tratta di rimboccarsi le maniche....beh lo sappiamo...sono ben pochi i disposti... -_-


Modificato da pako1981

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Perchè fa ridere?

Forse perchè porta "l'interessante testimonianza di una amico che guardando la TV..." ^_^ se poi dobbiamo procedere con la logica ferrea dell'autore di questo filmato :D possiamo anche affermare che il governo Giapponese per preparare il terreno a un attacco mondiale attraverso i robot x anni ci ha propinato cartoni animati su questo tema, in modo tale che quando li vedremo volare sopra casa nostra non ci preoccuperemo + di tanto...

- Cosa sono quei cosi!!!

- Non ti preoccupare è solo Voltron e i suoi "amichetti"...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
:D O anche la teoria secondo la quale tutta la serie di film sui meteoriti che ci colpiscono servisse a prepararci ad una imminente catastrofe...così quando il presidente degli stati uniti annuncerà che siamo a rischio meteorite, tutti penseranno che Bruce Willis è gia in macchina per Cape Canaveral con Liv e Steve Tyler dietro che duettano "I don't wanna close my eyes...." per salvare il mondo con nel bagagliaio la sua bella bomba nucleare da 100 Megaton di ordinanza :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:eek: ragazzi qua c'è 1 problema serio parlando di quel video... mi serve subito una delucidazione...

vorrei tanto sapere...

come si kiama la canzone di sottofondo?????? voglio lo spartito!!! :wallbash::wallbash:

:lol::lol:

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Resta il fatto che una volta tutte queste sciie nn c'erano, e nn ditemi che c'erano meno aerei.

Di fatto, o hanno cambiato il combustibile o nn si spiega, personalmente me ne sono accorto da un giorno all'altro.

Di colpo ho visto il cielo pieno di sciee che prima occasionalmente ed ad elevate altitudini si vedevano, è stato allora che mi mi sono interrogato ed il mio socio mi ha esposto la teoria delle sciee chimiche.

Vero o non vero qulcuno dovrà pur spiegare come di colpo sono uscite ste sciee o no??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

io un problema di questo gia in passato l'avevo sentito e mi eo un po documentato...

personalmente non ci credo pero vi assicuro che in internet ci sono siti con analisi campioni e studi piu' o meno seri su questi argomenti... dategli una occhiata (prima di ridere un po troppo)


Modificato da ipocentro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

anche se prima queste scie non c'erano (cosa tutta da verificare, probabilemente ce n'erano meno o erano dislocate in altre zone) non bisogna per forza credere all'ipotesi + sensazionale e meno razionale... per far presa sulla gente tirano fuori una tesi "accattivante", senza portare nessuna prova concreta e facendo leva sulle cosiddette paure "post-moderne" (media super potenti che plasmano le menti delle genti e soprattutto dei minori)... è una "strategia" di disinformazione collaudata negli ultimi decenni e che con internet ha preso largamente piede anche a livello amatoriale: catene di S.Antonio sulle problematiche + assurde, le decine di ipotesi sul 11 settembre, sugli UFO, i gatti cresciuti in barattoli di vetro, bambini con malattie rarissime...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh dipende a quanto tempo fa ti riferisci: una volta si usavano combustibili classici (gli aerei avevano avevano un motore alternativo a pistoni, che si differenziava solo per la forma: motore stellare, motore in linea, a V). Finita la seconda guerra mondiale nacque il motore a getto (o jet) che cambia totalmente combustibile (e anche combruente).

Ma penso che la comparsa di queste scie non sia dovuta tanto a questo cambio di combustibile (daltronde si aprla di fine anni 50 per la nascita di questo motore. verso fine 70 inizi 80 divenne abbastnaza diffuso nel trasporto civile). Penso che il "brulicare" di tante scie sia davvero dovuto al fatto che volare è diventato normale e alla portata di tutti (fiumicino ha avuto circa 30.000.000 di passegeri nel 2006) e alla nascita di tante compagnie senza troppe pretese (le low cost)

Secondo me è così... il traffico sta cominciando a spostarsi in cielo :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

è vero! in internet ce ne sono fesserie... inutile fatte da gente inutile... ma è anche vero che proprio per la sua caratteristica intrinseca di essere una grande piazza dove tutti possono parlare e anche vero che fra queste persone qualcuno che dice la verita ci sia e che magari ha difficolta ad essere ascoltato, talmente e il frastuono di quelli che parlano contemporaneamente.....

esempio: fusione fredda, beppe grillo, "verita" su alcuni politici italiani, ecc ecc..... si potrebbero fare mille esempio o siti come arcoiris ecc ecc,,, disinformazione.it ecc ecc... insomma quello che voglio dire e che certe notizie per quanto assurde e mai sentite si dovrebbero prima approfondire ... non voglio criticare nessuno pero' oggi come oggi proprio per la vastità di informazioni che abbiamo non possiamo escludere a priori una notizia ciao ciao


Modificato da ipocentro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A mio avviso la teoria cospirazionistica è un po' forzata XD (un po' molto po' XD) ma non mi spiego il perchè di quelle scie anche nei film disney :blink2:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Riferito al messaggio di gurugugnola: Il discorso credo sia meno semplice dell'invasione dei robots come paragone di logica.

Viviamo per associazioni che è un nostro modo di intendere e interpretare la "realtà" che ci circonda, pochi lo sanno e lo utilizzano per, ma soprattutto contro, gli altri (molti) per comunicare o trasmettere informazioni positive o negative quali informare, raccontare, illudere, vendere, eretizzare, e quant'altro fa parte della nostra vita.

funziona così per qualsiasi cosa abbia a che fare con i nostri sensi, ascoltiamo un brano musicale che ci piace o meno con sensazioni quindi positive o negative e dipendenti dal nostro stato d'animo ma se veniamo bombardati con lo stesso brano musicale per un periodo di tempo piuomeno lungo questo viene assimilato a tal punto da perdere ogni "feedback" (e valore/associazione) originario e quindi di consistenza e importanza, entrando a far parte della cosiddetta sfera della normalità o indifferenza se vogliamo.

cito pako1981:

Io penso che se un'ipotetica organizzazione mirata alla conquista o al controllo del mondo (il Dott. Male ) stesse progettando una cosa del genere lo farebbe tramite altri mezzi, ben più subdoli e meno appariscenti

Come hai detto è un tuo pensiero che può corrispondere o meno con la realtà , quella oggettiva si intende, e che per certi versi è alquanto paradossale poichè, a seguire, descrivi una situazione che non è tanto diversa da quella illustrata dal "segaiolo mentale" dove cioè l'umanità vive una contaminazione ambientale generata da essa stessa.

Se sei al corrente e cosciente di questo status quo a maggior ragione, per logica, dovresti stare più attento a ciò che ti succede attorno e non prenderlo come bagaglio culturale di tutti i giorni parte della normale indifferenza della nostra società perchè così era prima della nostra nascita e così sarà dopo, ma è proprio questo il gioco subdolo (se non si era capito) che consiste nel fare il lavaggio del cervello a un individuo o una collettività "educandolo" secondo certi criteri e parametri attraverso messaggi subliminali e non.

All'inizio del secolo scorso è stato fatto ad es. per la canapa indiana che veniva utilizzata per produrre moltissimi prodotti compresa la carta e che per la sua capacità di crescita in ogni ambiente e condizione stagione dell'anno rappresentava un prodotto difficilmente monopolizzabile dalle grandi industrie del settore, (la Ford ne realizzò una macchina intera praticamente invulnerabile) e dagli Usa partì una legge che bandiva questo prodotto eretizzandolo e iconizzandolo come bene di consumo finalizzato al solo uso da fumo inculcando nelle persone attraverso una enorme campagna comprensiva di evidenti messaggi subliminali (ma non solo) la sua pericolosità quando fumato.

Questo è proprio il sintomo descritto dal "segaiolo mentale" nel suo articolo, ma lui non ha scoperto l'acqua calda riguardo alla stessa metodologia attuata per queste scie chimiche e per tutto il resto che noi viviamo.

Provate a guardare la tv e vedere che modelli di vita propongono, poi guardatevi intorno e osservate quanti "cloni" creati in tv girano per strada, anche questo fa parte della normalità ovviamente.

Forse perchè porta "l'interessante testimonianza di una amico che guardando la TV..." se poi dobbiamo procedere con la logica ferrea dell'autore di questo filmato possiamo anche affermare che il governo Giapponese per preparare il terreno a un attacco mondiale attraverso i robot x anni ci ha propinato cartoni animati su questo tema, in modo tale che quando li vedremo volare sopra casa nostra non ci preoccuperemo + di tanto...

- Cosa sono quei cosi!!!

- Non ti preoccupare è solo Voltron e i suoi "amichetti"...

Infatti è proprio così, per anni siamo stati "bombardati" dalla tv con i robot giapponesi (e non solo) e con i film di guerre stellari e star trek che piano piano quello che era solo immaginazione di qualche scrittore visionario e segaiolo mentale è diventata parte dell'immaginario collettivo e del nostro bagaglio culturale normale.

Oggi, infatti vedere un robot non suscita più in noi le stesse sensazioni di una volta, della prima volta, perchè è quasi normale e tra pochi anni uno scenario come quello di Golion (non voltron) lo sarà ancora di più.

Ma per preparare la collettività a nuove tecnologie lo si fa con il tempo magari attraverso i racconti di fantascienza e i film della tv...basti osservare come tutte (o quasi) le tecnologie raccontate in star trek, Spazio:1999 e Star wars siano oggi di uso e consumo quotidiano e cito per fare un esempio i commlock di spazio 1999 o i phaser di star trek tecnologie oggi per certi aspetti simili e per altri diverse e migliori.

Parliamo anche di altri generi di fantascienza che ci hanno propinato per anni dove si parlava di mutazioni genetiche di cloni e di altre diavolerie insensate e prive di fondamento...poi però si viene a sapere che si sono compiuti esperimenti genetici su animali (l'uomo no però eh? Questo è assolutamente sicuro...) e ne è uscita fuori una pecora cantante...come si chiamava...Dolly, si proprio lei la star degli anni 90.

Grande clamore e scalpore iniziale della popolazione mondiale (si fa per dire) con successivo acquietamento e indifferenza di tutti, ma leggi pure normalità.

Tutto questo per dire che quando c'è gente che si fa le seghe mentali noi ci guardiamo in faccia e...ridiamo, perchè in fondo (ma proprio in fondo) abbiamo capito che ha ragione ma che si pone troppi problemi perchè se noi inquiniamo il nostro pianeta (e noi stessi) siamo degli stupidi, però degli stupidi coscienti, e continuiamo a farlo forti di questa presa di coscienza ripetendo a noi stessi che se sbagliamo fa parte della normalità.

E' proprio questa normalità che è anormale e siamo talmente iconizzati che appena salta fuori uno che rompe questo delicato equilibrio allora tutti pronti a linciarlo, senza pensare perchè la realtà vera e intoccabile è quella che studiamo a scuola e vediamo/leggiamo nelle tv telegiornali e quotidiani a informazione unilaterale univoca che accettiamo incondizionatamente.

Vorrei invitare tutti a informarsi di più anche sulla Fusione Fredda, citata da ipocentro, teoria mai messa in pratica ed eretizzata perchè NON monopolizzabile dalle industrie che detengono il potere economico mondiali da anni.

La FF è un processo alchemico di trasformazione a livello nucleare assolutamente non inquinante ne nocivo per l'uomo o l'ambiente e viene chiamata fredda perchè avviene a temperatura ambiente o quasi, altresì è facilmente realizzabile e a costi molto contenuti max sui 400 euro, non è soggetta a trasportabilità come accade per quella che ci fornisce l'enel dalla quale e per mezzo della quale trasportabilità dipendiamo, infatti il processo avviene in un contenitore grande circa una bottiglia da un litro.

Fate voi.

Fusione fredda uno spunto per approfondimenti

Chi parlava a suo tempo (correva il 1989) di fusione fredda veniva destituito dalle cariche istituzionali deriso e coperto di ridicolo da tutti, compresi poi gli ignoranti che parlano solo per sentito dire, oggi internet restituisce parte di quella libertà di informazione ostacolata dalle televisioni e dai quotidiani che creano per la maggior parte della popolazione la realtà imprescindibile e assoluta.

Ritengo oggi come oggi che nulla può essere affermato a priori allo stesso tempo nemmeno smentito o deriso.


Modificato da george_p

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io da quel poco che so, le scie kimike sono test sul tentativo di mutazione del tempo(inteso come bel tempo e cattivo tempo.. pioggia e sereno non so se mi sono spiegato) quindi si lasciano un po di schifezze nell'aria e si aspetta.. poi magari a qulcuno gli viene il cancro e a qualcuno no, ma questo e una cosa irrisoria.

poi magari mi sono documentato male, ma qua e sempre la solita storia.. vero o falso????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Guarda sul tempo si può fare sicuro delle cose con gli aerei (non so se si tratta delle scie chimiche) ovvero far volare degli aerei nei luoghi di siccità che rilasciano un agente chimico che fa condensare l'acqua delle nubi e causa pioggia (mi pare si chiamino wheater mods).

EDIT: ecco parlavo di questo http://en.wikipedia.org/wiki/Cloud_seeding

cmq stiamo andando 1 bel pò OT :D


Modificato da 3Devoto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che ti devo dire george, probabilmente sarò uno sciocco o un superficiale io che non mi prendo a cuore ogni problematica che viene diffusa su internet attraverso un ppt di pessima qualità... x chi volesse approfondire il discorso dell'influenza dei mass media nella società odierna consiglio il saggio di Buckingham "Ne con la TV, ne senza la TV" ;) (tornando in topic) vi assicuro che per chi lavora nel campo televisivo o cinematografico è un testo (x quanto pedagogico) davvero molto utile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
che ti devo dire george, probabilmente sarò uno sciocco o un superficiale io che non mi prendo a cuore ogni problematica che viene diffusa su internet attraverso un ppt di pessima qualità... x chi volesse approfondire il discorso dell'influenza dei mass media nella società odierna consiglio il saggio di Buckingham "Ne con la TV, ne senza la TV" ;) (tornando in topic) vi assicuro che per chi lavora nel campo televisivo o cinematografico è un testo (x quanto pedagogico) davvero molto utile

Beh non sei sciocco se non credi a tutto ciò che viaggia su internet nella marea di inutilità presente, lo saresti diversamente se inglobassi ogni cosa senza filtrarla, e comunque non possiamo credere sempre a tutto ciò che si legge o vede a priori ma solo prendere atto di diverse prospettive per avere una visione d' insieme e focalizzare meglio il contesto o le situazioni.

Credere a priori a tutto quello che si dice/scrive in contrapposizione ad una teoria ufficiale assolutizzata, perchè appunto ufficiale, equivale a commettere lo stesso errore da una parte o dall'altra.

Ovviamente in alcuni casi è importante considerare le documentazioni, la mancanza delle tali o la comprovabilità o meno delle stesse sugli eventi.

Grazie anche per lo spunto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×