Vai al contenuto
  • Annunci

    • D@ve

      Visita la nuova Home Page di Treddi.com   19/02/2018

      E' finalmente on-line la nuova home page di Treddi.com. Da oggi tutti i contenuti del portale saranno facilmente accessibili e visibili direttamente dall'home page dove avrete la possibilità di dare i vostri like a contenuti, immagini e progetti. Ogni giorno potrete trovare nuovi contenuti e news relative al mondo della computer grafica e seguire le numerose attività del portale.  Fate il login e fateci avere i vostri feedback!  https://www.treddi.com/
GiGa3D

Tocca A Me... E Alla Mia Futura Workstation...

Recommended Posts

Scusate per lunghezza... (ho raggruppato due topic postati in un altro forum, evidentemente più gamer-oriented)

Mi sto quasi decidendo a costruire il mio primo pc no-brand che voglio sfruttare per "molto" tempo...

Visto che ormai mi serve un pc più potente di quello che sto usando, devo cominciare a muovermi (anche se avrei voluto aspettare un paio di mesetti)... speriamo bene...

Questi sono i punti salienti (su cui non voglio/posso transigere):

-utilizzo per CAD (Inventor e Autocad) e 3DS Max (giochi zero, o quasi, giusto per un po' di relax ogni tanto)

-affidabilità

-silenziosità

-scalabilità

-ovviamente prestazioni al costi sopportabili

-possibilità di comandare adeguatamente due display (un 24", pensavo al Dell, ed un 20")

-per adesso vorrei stare sotto i 3000+iva, display esclusi.

Alcuni, dei tanti punti, che mi fanno riflettere:

Processore/i:

Finora mi sono fatto una mezza idea di andare su una soluzione dual Xeon QuadCore... ovviamente, vista la prossima uscita dei nuovi Xeon a 45nm, vorrei puntare su un sistema facilmente upgradabile (un po' come la mia prima wks, un biprocessore PentiumPro 200 al quale ho aggiunto il secondo procio solo dopo un annetto, visti i costi al tempo non "popolari")

Quindi pensavo di partire con un solo Xeon dual (o quad) "piccolino" (tipo il 2.33), per poi, fra qualche mese, sostituirlo con una coppia a 45nm.

Il primo problema, per ora, è trovare una scheda madre dual socket che permetta l'aggiornamento affidabile (leggasi chipset adeguato) ai futuri Xeon.

Scheda video:

In attesa della serie 8 della Quadro (aspetto le prossime 1600 o 3600), vorrei spendere poco poco, tipo un centinaio di euro... una della serie 7xxx potrebbe andare o sarebbe troppo sottodimensionata (tenendo conto del monitor 24" fullHD e del 20")?

Ram:

Subito 2 o 4Gb da portare ad 8 (quando sarò sicuro che TUTTI i software che uso saranno compatibili in pieno con i 64bit di Vista, oltre ad avere Vista stesso esente da bug di "giovinezza") ... quindi, banchi da 2Gb (anche se credo che le MB per Xeon abbiano 8 slot, quindi potrebbero bastare banchi da 1 Gb).

Hard Disk

Stavo pensando ad una coppia di Raptor da 150 in Raid 1 ridondante per S.O. e applicazioni (per lo storage ho già un nas in Raid da 800GB).

Ho provato a cercare un po' in giro e, giusto per farmi un'idea, ho tirato fuori questo (molto velocemente senza confrontare più di tanto):

  • CALLAHAN SATA BOXED BOARD FBDIMM SATA NS € 392,00 (scheda "media" per dual Xeon)
  • INTEL XEON 5110 1.6GHZ FSB1066 2U PASSIVE 4MB CACHE BOXED NS € 219,00 (un DC piccolino... provvisorio)
  • KINGSTON 2GB 667MHZ DDR2 ECC FB CL5 DIMM DUAL RANK X8 NS € 390,00 (x 4GB) (pensavo peggio... quasi quasi ci piazzo subito 8Gb...)
  • Twintech Geforce 7900 GS XXT (Zalman) PCI-E € 175,00 (che mi tenga i due monitor? Provvisoria)
  • ENERMAX Alimentatore Enermax Server Serie Galaxy Modulare 850W DXX, 24pin, 2 a 8 (1 4+4), SLI, 2 conn. PCI-E, 3 SATA € 266,00 (forse è tanto, ma voglio affidabilità... e poi "un alimentatore è per sempre")
  • HD WESTERN DIGITAL RAPTOR 150 GB SATA 150 10000 RPM 16 MB CACHE € 476,00 (x 2 pezzi) (qui si può limare parecchio per il prezzo)
  • LOGITECH TASTIERA G15 NERA € 91,28 (sfizio, solo per la retroilluminazione ed il display, spero personalizzabile)
  • COOLERMASTER Case STACKER 832 - Big Tower Black, NO PSU, ATX BTX € 251,00 (non mi sembra male, anche se ho visto il Lian-Li V2000 ...)

Tot. € 2260 ivati...

Considerando che non è certo lo store più economico e che ho inserito anche la tastiera Logitech, penso che 3/400 euro si possono limare senza grandi problemi (e che magari userò per S.O e utility)... il problema è capire se tutto è compatibile e funzia...

I dubbi maggiori, per ora:

La scheda viene data con formato "SSI CEB"... ci andrà nello Staker?

La 7900 GS XXT mi terrà il 24" FullHD + un 20" mantenendo prestazioni decenti?

L'ali è forse esagerato, ma è compatibile con tutte le schede (madri e video)?... il fatto che sia modulare dovrebbe aiutare, no?

L'importante è avere qualcosa con i driver adeguati a Vista 64... perchè fra una annetto vorrei passarci...

BeaZtiE dove sei?? :D ? ... e sopratutto, dove sono le tue wks? Ne hai una simile?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

secondo me qua' puoi trovare molte informazioni www.hwupgrade.it

cmq gli xeon a 45 nm saranno disponibili entro la fine del 2007,a settembre dovrebbero uscire i nuovi AMD OPTERON ma cmq nelle applicazioni 3d gli intel li ho visti sempre sopra...vediamo se cambiera' qualcosa con l'uscita dei nuovi amd per la scheda video punterei su una dx10 nvidia magari una quadro...so' che 3d studio trae molto vantaggio dalle nuove librerie di microsoft per l'hard disk non penso che trarresti qualche vantaggio per la grafica usando un 10000 rpm...se proprio lo vuoi potresti accoppiare un digital raptor come disco primario dove installare il sistema operativo e le applicazioni e un sata 2 "normale" magari da 500/400 gb

per archiviare i dati

vista cmq lo proverei...io lo sto' usando e non ho problemi..poi bisogna vedere che applicazioni utilizzi tu magari provalo...cosi' per essere piu' sicuro...esiste la versione trial di vista penso...

magari se non lo hai gia' fatto dai un occhiata al sito della nvidia...sono uscite delle nuove schede GPGPU che sfruttano le gpu nvidia per effettuare calcoli in parallelo al processore di sistema...si chiamano "tesla" non so' se sono gia' in commercio ma sembra che alzino parecchio le prestazioni di calcolo...le ho viste impiegate anche in workstation grafiche e la scheda base costa sui 1.700 € se non sbaglio...www.nvidia.it puoi trovare un articolo anche su hwupgrade...ciao


Modificato da unaltromondo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per i consigli...

secondo me qua' puoi trovare molte informazioni www.hwupgrade.it

E' proprio il forum "gamer-oriented" a cui mi riferivo... In due topic diversi, nessun commento :crying: Forse l'argomento "spaventa"...

cmq gli xeon a 45 nm saranno disponibili entro la fine del 2007,a settembre dovrebbero uscire i nuovi AMD OPTERON ma cmq nelle applicazioni 3d gli intel li ho visti sempre sopra...vediamo se cambiera' qualcosa con l'uscita dei nuovi amd per la scheda video punterei su una dx10 nvidia magari una quadro...so' che 3d studio trae molto vantaggio dalle nuove librerie di microsoft

Sicuramente Intel... anche se i K10 promettono faville, però quello che sta facendo Intel non è poco...

Per la scheda video, come detto "sicuramente" sarà una Quadro... per questo aspetto la 1600 o 3600... in teoria non dovrebbe mancare molto visto che le 5600/4600 sono uscite da tempo...

per l'hard disk non penso che trarresti qualche vantaggio per la grafica usando un 10000 rpm...se proprio lo vuoi potresti accoppiare un digital raptor come disco primario dove installare il sistema operativo e le applicazioni e un sata 2 "normale" magari da 500/400 gb

per archiviare i dati

Oltre ai due Raptor, fra qualche mese, vorrei spostare 4 Seagate da 320Gb dal NAS alla wks (e sul NAS ci piazzo magari quelli da 750 o 1 tera (credo dovrebbe supportare anche questi ultimi) anche se lo storage principale sarà sul Nas...

vista cmq lo proverei...io lo sto' usando e non ho problemi..poi bisogna vedere che applicazioni utilizzi tu magari provalo...cosi' per essere piu' sicuro...esiste la versione trial di vista penso...

Devo solo capire se si può togliere il multiboot una volta installati sia XP che Vista trial... se è una cosa agevole (cioè senza dover formattare) lo provo di sicuro...

magari se non lo hai gia' fatto dai un occhiata al sito della nvidia...sono uscite delle nuove schede GPGPU che sfruttano le gpu nvidia per effettuare calcoli in parallelo al processore di sistema...si chiamano "tesla" non so' se sono gia' in commercio ma sembra che alzino parecchio le prestazioni di calcolo...le ho viste impiegate anche in workstation grafiche e la scheda base costa sui 1.700 € se non sbaglio...www.nvidia.it puoi trovare un articolo anche su hwupgrade...ciao

Non sarebbero male, ma forse sono "troppo specialistiche"... però in futuro, chissà...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Provo a darti un a mano, speravo si buttasse qualcun'altro hem....

Allora, una scheda madre dual socket 771, le produce intel in genere, non conosco molto i partners in questo settore, comunque si può cercare.

Sicuramente ha 8 slot per la ram, per cui puoi anche prendere banchi da 1Gb l'uno, però accaparrarsi 4 banchi da 2Gb subito srebbe una meraviglia. Purtroppo se prendi solo due banchi non sfrutti il dua chanel, perché li dovresti mettere uno per processore. La ram sarà ovviamente fbdimm, in genere si vedono molto le kingston in quest'ambito, che hanno anche un prezzo concorrenziale.

Il processore prendilo sicuramente a 4 core, meglio se riesci a prenderne subito una coppia, però anche uno cammina bene.

Scheda video una quadro 1500, in genere si scelgono le pny, che vende anche al mercato retail. Superiore si dovrebbe andare sualla 4600, prestazioni da paura, anche il prezzo però.

Per gli HDD: una coppia di raptor da 150Gb è inutile: sono dischi veloci da destinare al sisstema operativo: ne puoi prendere una coppia da 74Gb o 36Gb per appunto SO e programmi (raid 0). Poi prendi dei normali 7200rpm per lo storage, risparemi, e hai più spazio a disposizione. Comunque per il prezzo di due raptor 150Gb io prenderei sicuramente due scsi ed un controller, li la differenza è grande rispetto ai raptor, ma hai sempre da prendere altri hdd per lo storage.

Non vedo che tu abbia bsiogno di un sistema dischi velocissimo per i programmi che usi, per cui direi appunto 2raptor 36Gb 16Mb cache, o 74Gb se vuoi, tanto la differenza di prezzo non è molta, ed un terzo disco per lo storage, sui 320-400-500Gb a seconda di quanto posto ti serve. Buoni i seagate 7200.10, anche se hanno avuto qualche problema di rumorosità per alcune partite, ma pare che orma si sia estinto). Altrimenti western digital, i cavair SE 16 sono ottimi, si differenziano per la sigla con KS finale se non sbaglio. Gli altri dovrebbero avere JS. In genere sono ritenuti superiori ai seagate, Beaztie non ne è convinto...

L'alimentatore che hai scelto va benone ed è anche sovradimensionato, ma certo non gli fa male...ceto modulare potrebbe aiutare, ma non ne sono convinto, io alla fine ho suato tutti i cavi a disposizione, per cui è come se non lo fosse. Per la compatibilità vai tranquillo.

Il case staker ho visto ieris era (su hwup, certo è un forum di gamers, ma se mi mostrano la foto mi fido) che può ospitare schede madri in formato extended con più socket.

Per il sistema operativo vai su XP 64bit, vista ancora non è a posto, ci si potrà fidare a fine anno. XP 64, i drivers ormai si trovano, io stesso l'ho provato per ormai u mese, e ho abbandonato da subito il 32. Niente da segnalare. Al limite se non ti fidi, puoi provare installando inizialmente due sistemi e fare un po' di test dei programmi.

Ciao, spero di essere stato in qualche modo utile. Se ho tempo stasera mi informo sulle mobo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le dritte!

Evito di quotare tutto <_<

La storia della ram non mi era molto chiara... quindi a questo punto mi sa che punto direttamente agli 8Gb in 4 banchi...

Che i processori alla fine siano 2 Quad è fuor di dubbio... non so se mi conviene partire un piccolo Quad (quello da 1.66 si trova mi pare sui 300€) e poi buttarlo per rimpiazzarlo con gli imminenti 45nm (che andranno oltre i 3Ghz, e non ho ancora capito se anche gli Xeon si chiameranno Penryn) o mettere subito i 2 Quad da 2.66 (che eviterei volentieri vista la spesa non indifferente in questo momento) e tenermeli almeno 2/3 annetti...

Certo la 4600 non sarebbe male ma credo sia davvero troppo per quello che faccio (o, perlomeno, per ammortare una spesa simile dovrei lavorare molto di più in 3D di quello che faccio ora). Però chissà... magari faccio la pazzia e me la regalo per Natale...

Ma della 1600 e/o 3600 si sa niente??? :blink2: Possibile che non esca una Quadro DX10 mid-range???

Per i dischi pensavo ai due Raptor per poterli metterli in Raid 1 e compensare così il calo di prestazioni rispetto ad un Raid 0 di dischi a 7200... e poi voglio un sistema ridondante per evitare di trovarmi a piedi con il sistema che non si avvia (e se per reinstallare perdessi una giornata, mi costerebbe più che comprare un raptor). La soluzione potrebbe essere quella di fare periodicamente immagini del disco... backup giornaliero dei documenti ok, ma immagine dei dischi periodica è un po' troppo...

Oppure, se il controller lo permettesse potrei anche pensare ad un Raid5...

Per lo storage non c'è problema, visto che prevedo di avere dischi "in abbondanza" da usare...

Mi sa che andrò su XP64 tenstando per un po' Vista in dual boot (spero si trovi in versione demo)...

Per le mobo aspetto un parere ... ne ho viste un po' di varie case, e per me non sono tutte uguali, ma quasi.... per esempio, che differenza ci sarà tra un chipset per server, ed uno per workstation? :blink2:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Visto che questa discussione interessa anche a me mi segno....

Approfitto solo per una domanda:

Windows 64bit sapevo che sfrutta massimo 4Gb... ma sono 4Gb per processore?

Perchè altrimenti sarebbe assurdo portarlo a 8.

Ok la cazzata l'ho detta, ma volevo togliermi il dubbio :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Visto che questa discussione interessa anche a me mi segno....

Approfitto solo per una domanda:

Windows 64bit sapevo che sfrutta massimo 4Gb... ma sono 4Gb per processore?

Perchè altrimenti sarebbe assurdo portarlo a 8.

Ok la cazzata l'ho detta, ma volevo togliermi il dubbio :D

Mi segno anch'io perchè questo è un dilemma che ho da tempo....!

Elisa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ti consiglio:

mobo

intel vernonia s5000xvn è l'unica intel per WS, le altre sono per sistemi server come puoi vedere qui http://www.intel.com/support/motherboards/server/

supermicro X7DAL-E

Tyan Tempest i5000

I futuri penryn saranno compatibili con le mobo attuali con chipset s5000x che si sono dimostrate belle longeve. (io l'ho presa ad agosto 2006 e pensare che farà fino alla prossima architettura è un ottima notizia)

http://www.dailytech.com/article.aspx?newsid=6185

Leggi anche sta discussione qui, è molto interessante e molti hanno supermicro.

http://forums.2cpu.com/showthread.php?t=77937

cpu

fai un pò te a seconda di quanto vuoi spendere, ce ne sono per tutti i gusti sia dual che quad, se pensi di passare ai futuri xeon 45nm cerca di risparmiare il + possibile dato che si svalutano. Poi dipende da cosa devi fare ora.

ram

le fb-dimm vanno in dual channel se ne metti 2 moduli, e in quad channel se ne metti 4. Le mobo hanno 8 socket per la ram (max 32 giga).

La differenza tra dualchannel e quad è minima, puoi partire con un dual channel (due banchi da 2 giga) e arrivare al quad in qualsiasi momento (+ altri 2 banchi da 2 giga) = 8 giga. moduli della stessa marca. Io per es ho dei samsung che non trovo + in italia ma solo in germania, mentre kingston si trovano bene.

Non devi usare per forza 4 moduli da subito come per gli opteron (due per cpu per avere il dual channel). Qui è un'altra cosa, il controller di memoria è 1 solo, ed è nel chipset, non nelle cpu, gli opteron DP ne hanno 2 di controller memoria e sei costretto a 4 moduli per avere il dualchannel su ogni cpu.

Ti incollo anche questo

http://www.hwupgrade.it/news/cpu/processor...nomi_21971.html

http://www.hwupgrade.it/news/cpu/penryn-qu...2007_21981.html

case

io ho un intel che è abbinato alla mobo intel, ma fa molto rumore, l'ho modificato perchè la ventola sul retro in estrazione era esasperante.

Ti consiglio di gaurdare in giro altri case + silenziosi. Per es qui nelle pagine avanti e indietro.

http://forums.2cpu.com/showthread.php?t=39697&page=31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
Visto che questa discussione interessa anche a me mi segno....

Approfitto solo per una domanda:

Windows 64bit sapevo che sfrutta massimo 4Gb... ma sono 4Gb per processore?

Perchè altrimenti sarebbe assurdo portarlo a 8.

Ok la cazzata l'ho detta, ma volevo togliermi il dubbio :D

Windows XP 64-Bit Edition rende disponibile una piattaforma scalabile e dalle elevate prestazioni, che consente di utilizzare una generazione completamente nuova di potenti applicazioni Windows. L'architettura di questa versione consente una più efficiente elaborazione di grandi quantità di dati, poiché supporta fino a 16 terabyte di memoria virtuale. Con Windows a 64 bit, le applicazioni sono in grado di pre-caricare più dati nella memoria virtuale e consentono inoltre un accesso ancora più rapido mediante il processore Itanium. Grazie a queste caratteristiche si riduce il tempo di caricamento dei dati nella memoria virtuale, ovvero il tempo di ricerca, lettura e scrittura dei dati nelle periferiche di archiviazione; l'esecuzione delle applicazioni risulta più veloce ed efficace.

I vantaggi specifici di Windows XP 64-Bit Edition sono i seguenti:

• Prestazioni e scalabilità superiori

Supporto fino a 16 GB di RAM e 16 TB di memoria virtuale, che consente una più veloce esecuzione delle applicazioni durante l'elaborazione di grandi quantità di dati.

• Windows XP 64-Bit Edition è ottimizzato specificamente per la piattaforma Itanium, così da sfruttare le funzionalità chiave di questo processore, come ad esempio l'architettura EPIC.

• Windows XP 64-Bit Edition sfrutta le prestazioni avanzate delle operazioni in virgola mobile della piattaforma Itanium.

• Windows XP 64-Bit Edition è concepito per supportare le funzionalità dei sistemi multiprocessore e ottenere il massimo livello di prestazioni e scalabilità.

• Un solo desktop per applicazioni tecniche e aziendali

• Windows XP 64-Bit Edition è una piattaforma completa che consente di integrare sia le applicazioni tecniche a 64 bit che le applicazioni aziendali a 32 bit. Ciò permette di ottenere nuovi livelli di produttività e collaborazione.

• È possibile gestire Windows XP 64-Bit Edition utilizzando gli stessi strumenti utilizzati per i sistemi Windows a 32 a bit; in questo modo le organizzazioni possono scegliere un unico sistema operativo standard per tutti i desktop, risparmiando notevoli quantità di denaro altrimenti destinato ai costi di gestione.

• Windows rende disponibile una vasta gamma di applicazioni, supporta numerosi fornitori di hardware e partner di supporto per offrire ai clienti maggiori opzioni di scelta nella creazione delle proprie soluzioni.

• Migliore piattaforma per la prossima generazione di applicazioni

• Con il modello di programmazione Windows, gli sviluppatori sono in grado di creare versioni a 32 e a 64 bit delle applicazioni, utilizzando una sola base di codice.

• Windows dispone di solidi strumenti di sviluppo, che facilitano la creazione della generazione futura di applicazioni.

• Microsoft sta diventando leader del settore grazie allo sviluppo della piattaforma Microsoft .Net, che consentirà alla generazione futura di applicazioni di integrarsi con il Web, con le finestre di dialogo e con la Guida in linea, in ognuna delle 24 versioni localizzate di Windows XP Professional.

http://www.microsoft.com/italy/technet/pro...nxppro/faq.mspx


Modificato da digitalbrain

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
I futuri penryn saranno compatibili con le mobo attuali con chipset s5000x che si sono dimostrate belle longeve. (io l'ho presa ad agosto 2006 e pensare che farà fino alla prossima architettura è un ottima notizia)

Mooolto bene... a proposito, hai idea in cosa si differenzino le mobo per server e quelle per wks?

Bellissimo il link a 2cpu.com... una miniera di info... ma anche qui si sta mettendo un "po' di ciccia al fuoco"... bene bene :Clap03:

cpu

fai un pò te a seconda di quanto vuoi spendere, ce ne sono per tutti i gusti sia dual che quad, se pensi di passare ai futuri xeon 45nm cerca di risparmiare il + possibile dato che si svalutano. Poi dipende da cosa devi fare ora.

Infatti, per questo adesso punto ad un dual/quad economico che mi duri qualche mese...

ram

La differenza tra dualchannel e quad è minima, puoi partire con un dual channel (due banchi da 2 giga) e arrivare al quad in qualsiasi momento (+ altri 2 banchi da 2 giga) = 8 giga. moduli della stessa marca. Io per es ho dei samsung che non trovo + in italia ma solo in germania, mentre kingston si trovano bene.

Mi sa che punto subito agli 8Gb... non vorrei trovarmi poi problemi di compatibilità ed impazzire per cercare i banchi perfettamente compatibili...

case

...cut

Ti consiglio di gaurdare in giro altri case + silenziosi...cut

FONDAMENTALE!!!! DEVE essere silenzioso... mi sono rotto di ronzii per 12 ore al giorno...

Aggiungo questo link che risponde ad un quesito che mi sono posto già da tanto tempo:

"The Ultimate Windows multicore licensing thread "


Modificato da GiGa3D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aspita ne è stata detta di roba finché ero via!

Allora, comincio dai primi post, spero di rispondere a tutto.

Per quanto riguarda la ram, ti conviene appunto, se ne hai la possibilità anche economica, prendere subito 8Gb in 4 banchi; la frequenza dovrà essere di almeno 667MHz se vorrai supportare i processori con clock a 333MHz.

Per i processori, poi anche prenderne uno a 2,66GHz ora, ed uno poi, però deve essere, se non dello stesso lotto produttivo (cosa che sarebbe impensabile), penso almeno dello stesso stepping, oltre ovviamente a davere stesse caratteristiche.

La scheda madre, non ci ho ancora guardato, ma il primo nome che avrei guardato era appunto la intel vernonia suggerita da digitalbrain, il secondo era il sito di tyan, che però non ero sicuro facesse anche mobo per sistemi intel.

Comunque grazie digital per l'intervento, se dici che la intel supporterà i penryn, direi che è una buona mobo, so chè è abbastanza diffusa.

Per la ram, volevi chiederti digital, già che sei qui, se vanno in dual channel anche se ne monti due banchi in tutto, cioè uno per gruppo di slot...A questo punto potrebbe anche montare 4Gb, sempre in due banchi da 2Gb. Interessante il fatto che il controller di memoria sia effettivamente unico, non come sui processori amd, dove è integrato all'interno della cpu.

Per quanto riguarda il sistema operativo, vedo che hai già risposto tu alle domande.

Per la scheda ideo, non ho ancora sentito parlare della 1600; la 3500 ti consiglio invece di lasciarla stare, Beazie mi diceva che non è molto migliore della 1500, ma il prezzo levita. Se non hai bisogno di potenza allo stato puro, penso che una 1500 sia già un'ottima scheda. Avere un'eventuale 1600 sarebbe comunque non tanto una questione di dx10, che si diffonderanno solo da qui ad un'anno, e comunque sempre in coppia con le dx9, quanto di performances. penso che una 1600 si diffonderà quando ci sarà una eventuale geforce 8900gs, cioè una fascia alta "entry level", come appunto la 7900gs.

Per i dischi, se appunto vuoi puntare ad un sistema ridondante e con buone prestazioni, volevo consigliarti proprio il raid 5, il controller di una scheda madre così lo supporta più che sicuramente. In questo caso devo anche consigliarti i dischi western digital cavair RE ed RE2, (raid edition), 7200rpm, costo poco superiore, ma prestazioni estremamente superiori ad un normale seagate 10 o wd SE, se messi in raid. Inoltre si rivelano molto più veloci nel caso di accessi multipli. 3 o 4 di questi dischi in taglio da 200, 250 o 320Gb e hai buonissime performances e sicurezza.

Riguardo al case: l'importante è che lo scegli grande, se vuoi u case per desktop per non spendere un casino, lo staker andava abbastanza bene (gli devi però prendere un secondo cestello per HDD, di default te ne danno uno da 3HDD, che però secondo me se ne metti 2 è meglio). Altrimenti guarda i chieftech, hanno una buona fama.

Riguardo alla silenziosità provvediamo con delle belle ventolozze: le migliori da questo punto di vista sono le noctua, anche se costano sui 20e l'una (12cm). Ne metti 3 o 4: due in immissione davanti e due in estrazione dietro, e le downvolti, a 7 o 5v, collegandole al molex col cavo rosso ed il nero (per 5v) od il rosso ed il giallo (7v). Saranno inudibili, fidati.

Altrimenti di marche silenziose ce n'è molte altre, cito scythe, perché mi viene in mente ora.

Per il silenzio comunque, dovresti anche provvedere ad altri due dissipatori per le cpu, perché quelli intel, tutto si può dire, ma no che siano efficienti.

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
Aspita ne è stata detta di roba finché ero via!

Allora, comincio dai primi post

.......

Altrimenti di marche silenziose ce n'è molte altre, cito scythe, perché mi viene in mente ora.

Per il silenzio comunque, dovresti anche provvedere ad altri due dissipatori per le cpu, perché quelli intel, tutto si può dire, ma no che siano efficienti.

Ciao!

se ha i soldi anche io consiglio subito 8 giga e tagli la testa al toro, evita problemi di ricerca di ram uguale dopo, dove io sono rimasto in parte fregato (anche se cmq la comprerò in germania)

come sopra metterei 2Gb x 4 banchi. La spesa è mooolto alta... circa 1000€ solo di ram... az

Freq senz'altro 667Mhz.

Come già detto, le ram vanno in dual channel con due moduli e quad channel con 4 moduli.Si possono montare quindi anche solo 2 moduli per attivare la modalità dual channel. I socket della ram non sono divisi in 2 gruppi come per gli opteron (es 4 zoccoli per cpu), ma sono un unico gruppo di 8 socket governato dal controller del chipset.

Il nostro amico può senz'altro mettere anche solo 4 giga in 2 moduli e avere la modalità dualchannel attiva e poi aggiungere altri 4 giga passando al quad channel, ma che prenda una marca che poi è sicuro di ritrovare tra tot mesi.

Il quad channel di intel da un boost ridottissimo, circa il 5%


Modificato da digitalbrain

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Mooolto bene... a proposito, hai idea in cosa si differenzino le mobo per server e quelle per wks?

Bellissimo il link a 2cpu.com... una miniera di info... ma anche qui si sta mettendo un "po' di ciccia al fuoco"... bene bene :Clap03:

Infatti, per questo adesso punto ad un dual/quad economico che mi duri qualche mese...

Mi sa che punto subito agli 8Gb... non vorrei trovarmi poi problemi di compatibilità ed impazzire per cercare i banchi perfettamente compatibili...

FONDAMENTALE!!!! DEVE essere silenzioso... mi sono rotto di ronzii per 12 ore al giorno...

Aggiungo questo link che risponde ad un quesito che mi sono posto già da tanto tempo:

"The Ultimate Windows multicore licensing thread "

vediamo:

Scheda madre Intel® S5000VCL per server

2 processori Intel® Xeon® multi-core

FBD/6/12 GB

Ottimizzata per l'installazione in rack

Scheda madre Intel® S5000PAL per server

2 processori Intel® Xeon® multi-core

FBD/8/32 GB

Ottimizzata per l'installazione in rack

Scheda madre Intel® S5000PSL per server

2 processori Intel® Xeon® multi-core

FBD/8/32 GB

A piedistallo

Scheda madre Intel® S5000VSA per server

2 processori Intel® Xeon® multi-core

FBD/8/16 GB

A piedistallo

Scheda madre Intel® S5000XVN per workstation

2 processori Intel® Xeon® multi-core

FBD/8/32 GB

A piedistallo

La mobo per WS supporta fino a 32giga di ram e si mette in verticale come nei pc desktop. Alcune mobo server hanno anche una vga base base integrata e sono progettate per i rack.

la s5000PSL è molto simile alla nostra XVN, ma ha 2 slot PCIe 8x invecie di 1 16x

confrontale qui

http://www.intel.com/cd/products/services/...rver/336666.htm

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie digital, del quad channel non sapevo neanche l'esistenza, comunque si, mi ero chiarito quando mi avevi fatto notare che anche se sono due file di banchi, il controller è unico e dunque certamente vanno in dual lo stesso.

8Gb di fbdimm costano si, però appunto se può si evita di cercare in futuro. Però se deve spendere altri 500e per 4Gb d ram in più, io personalmente li investirei in una coppia di processori.

D'altra parte mi pare di capire che GIGA aspiri ad una coppia di cpu a 45nm. Un po' come io che aspiravo al quad e dunque ho elsinato sul procio e speso in altre cose forse un po' secondarie....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Okay, ho letto ora il tuo ultimo post: non sapevo neanche che per i rack si usassero (o si potessero usare mobo "normali"...

Riguardo agli slot pciexpress, un doppio slot 8x potrebbe interessare nel caso di un controller scsi di alta qualità, che così non soffrirebbe del collo di bottiglia dovuto al PCI normale. Poi comunque penso che queste schede offrano anche dei PCIx. Se quest non interessa, come non interessa poter gestire 4 monitor (che richiederebbero due vga) io opterei per una singola 16x.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
come sopra metterei 2Gb x 4 banchi. La spesa è mooolto alta... circa 1000€ solo di ram... az

Quindi quelle proposte nel primo post "KINGSTON 2GB 667MHZ DDR2 ECC FB CL5 DIMM DUAL RANK X8 NS € 390,00 (x 4GB)" sono ok e risparmierei più di 200€, che potrei investire prontamente in questo... me ne sono innamorato :wub:

Per adesso punto ad uno Xeon "piccolino", sia perchè aspetto i 45nm, sia perchè adesso non posso spendere troppo per due cpu top da 2.66. Fra un annetto, magari spenderò un paio di mille euro per le due cpu, ma avrò un pc "nuovo" con prestazioni ampiamente sopra la media avendo "dilazonato" la spesa in due... alla fine, con 4/4500 euro (spesi in 12 mesi) avrò un sistema di un anno più "veloce" (o quasi) e risparmierei un migliaio di euro rispetto, per esempio, ad un Dell Precision di simil livello, avendo magari una qualità dei componenti maggiore... oltre al non trascurabile fatto di poter mettere le mani nel pc per eventuali upgrade mirati (cosa non possibile con sistemi brand)...

Di contro rischio di perdere in affidabilità (e per uno che ci lavora non è il massimo)... però sono anche un tipo molto "conservatore" che finchè va tutto bene, non fa grandi esperimenti... insomma, ci vado con i piedi di piombo a smanettare...

Quindi, adesso la cosa da fare è scegliere la mamma... la mobo migliore...

Questa GA-7GEWH-RH potrebbe essere fra le candidate...

Se il case sarà quello in link, non credo ci siano problemi farci stare tutto il resto... ;)

@papafoxtrot

Per i dischi, una buona dritta quella Cavair RE o RE2 in Raid5... hai qualche test comparativo da leggere?

Fra l'altro, alcune hanno un zoccolo ZCR dedicato ad un controller SCSI... devo imformarmi meglio sui vantaggi rispetto al controller SCSI integrato o su PCI...


Modificato da GiGa3D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il ase che hai proposto mi sembra davvero buono caspita, d'atra parte Lian fa sempre oggetti eccellenti, e quello in questione è decisamente destinato a servers e workstation di un certo livello.

Per la scheda madre, non posso dare un giodizio sull'affidabilità e sulle rpestazioni, perché non sono per niente informato, però a vedere la dotazione, mi sembra molto buona, (anche il doppio slot pciexpress, di cui un 16x), oltre alla presenza di pcix e pci, numerose porte e, ovviamente, chipset serie 5000 che se non ho sbagliato a capire, a quanto diceva digital dovrebbe consentire il supporto ai prossimi xeon 45nm.

Per quanto riguarda i dischi, test in arrivo, unaltro utente del forum ha fatto il lavoro per me, mi permetto di quotarlo

Allora, adesso comincia il messaggio che volevo postare con le conclusioni a cui sono arrivato sui dischi.

Ho cercato info sui WD 500GB RE2 come consigliato da Betzie

Cominciamo da alcuni test comparativi:

Qui di seguito, per ogni pagina di test ho riportato lo scarto in percentuale tra WD (Western Digital Caviar 500GB RE) e SG (Seagate 500 GB 7200.10), calcolato a mano, con tanta pazienza... :blink:

Intel IOMeter

Read: SG 2.8% più veloce

Write: WD 29.2% più veloce

Non c'è dubbio il WD è notevolmente più veloce in scrittura mentre in lettura i drive sono allineati.

Intel IOMeter

File server overall: WD 18.5% più veloce

Web server overall: WD 10.7% più veloce

Workstation overall: SG 2.0% più veloce

Workstation 32GB overall: SG 1.1% più veloce

A fronte di un leggero vantaggio nell'uso workstation da parte del SG, si vede da subito la predisposizione a gestire meglio le richieste di un server.

Multithreaded Read

1 Thread: SG 4.4% più veloce

2 Thread: WD 746.9% più veloce (SI, settecentoquarantasei punto nove!!!)

3 Thread: WD 613.9% più veloce

4 Thread: WD 541.6% più veloce

Ecco, qui è il nocciolo di tutta la questione che mi ha portato a riflettere molto sull'acquisto dei WD piuttosto che dei SG.

Come si nota, il Seagate muore in lettura quando c'è più di una richiesta contemporanea, arrivando a dare un transfer rate di circa 7 MB/s, 7.46 volte più lento del WD! :eek:

Questo a mio parere significa che è inadatto a gestire correttamente un raid con accesso simultaneo come nel caso di un doppio raid 0 + 5 in matrix storage.

Ci vorrebbe una conferma sul campo.

Vediamo se riesco a contattare qualche utente che hai il doppio raid matrix 0 + 5 configurato con questi HD.

Multithreaded Write

1 Thread: SG 4.4% più veloce

2 Thread: SG 10.8% più veloce

3 Thread: SG 11.5% più veloce

4 Thread: SG 8.8% più veloce

Qui vince il SG ma con la figuraccia che ha fatto al punto prima, ha poco da ridere.

WinBech99

Disk Access Time: SG 4.3% più veloce

Tempo di accesso più o meno allineato.

Disk Transfer Rate

Beginning: SG 4.6% più veloce

End: SG 1.9% più veloce

Anche qui, pochi punti.

WinBech99 NTFS-32GB

High-End Disk WinMark: WD 19.9% più veloce

Business Disk WinMark: SG 10.8% più veloce

WinBech99 FAT32-32GB

High-End Disk WinMark: WD 17.7% più veloce

Business Disk WinMark: SG 5.3% più veloce

Performance in FileCopy Test 1.0

NTFS

Create (write), Install: WD 5.7% più veloce

Create (write), ISO: SG 3.2% più veloce

Create (write), MP3: WD 4.6% più veloce

Create (write), Programs: WD 15.2% più veloce

Create (write), Windows: WD 22.7% più veloce

Read, Install: WD 0.8% più veloce

Read, ISO: SG 8.5% più veloce

Read, MP3: WD 18.2% più veloce

Read, Programs: WD 12.7% più veloce

Read, Windows: WD 10.0% più veloce

Copy near, Install: SG 3.1% più veloce

Copy near, ISO: SG 31.0% più veloce

Copy near, MP3: WD 0.2% più veloce

Copy near, Programs: SG 4.6% più veloce

Copy near, Windows: WD 2.4% più veloce

Copy far, Install: SG 5.2% più veloce

Copy far, ISO: SG 41.4% più veloce

Copy far, MP3: SG 7.7% più veloce

Copy far, Programs: SG 5.9% più veloce

Copy far, Windows: SG 2.4% più veloce

PCMark04

Overall Score: WD 16.9% più veloce

XP Startup: WD 5.8% più veloce

App. Loading: WD 15.4% più veloce

File Coping: SG 7.6% più veloce

General Usage: WD 21.6% più veloce

PCMark05

Overall Score: WD 2.4% più veloce

XP Startup: WD 11.8% più veloce

App. Loading: WD 15.5% più veloce

General Usage: WD 21.7% più veloce

Virus Scan: SG 28.3% più veloce

File Write: SG 9.0% più veloce

Su questo link c'è un altro test simile a quello sopra esposto.

Altro test dove ha vinto il WD 500 RE2 sul Seagate

Qui si può vedere come sia anche abbastanza silenzioso e di parchi consumi energetici.

Ciao notte!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vedo che accenni ai dischi scsi: le differenze di prestazioni ci sono, anche nei confronti di sata raptor, se poi si considerano dischi da 15000 rpm, le prestazioni sono inimaginabili per un sata.. I dischi scsi inoltre hanno da offrire la sicurezza di un prodotto dedicato a macchine di un livello superiore. Il cnontroller inlfuisce non poco sui costi e sulle prestazioni: un buon controller deve avere processore e ram integrati, con ram su un banco e duqneu sostituibile. in genere si usano sdram ecc (correzione d'errore) in tagli fino a 128Mb. La stragrande maggioranza dei controller sono pci e pcix a 64bit, in genere questi ultimi sono compatibili con pci 32bit. I migliori in assoluto comunque sono quelli su slot pciexpress, che consente una banda passante che di sicuro non limita le prestazioni. Un controller su pcix comunque dovrebbe essere sfruttato al massimo. Un controller discreto porta sempre e comunque almeno ad un incremento delle prestazioni in raid, anche con hdd sata, dato che usa hardware dedicato, e non procesore e ram di sistema; inoltre sarà sempre più ottimizzato.

I dischi scsi ad oggi abbordabil sono comunque sempre quelli scsi ultra 320, con interfaccia parallela e connettore 68/80 pin.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

molto strana la questione dello slot pcie 16x + 8x della gigabyte. Sapevo che il 5000x supportasse al max 20 linee pcie, infatti molte supermicro hanno il 16x + il 4x.... oppure 2 8x.

"Il Northbridge e il Southbridge sono intercollegati attraverso il PCI Express x4 e la serie 5000 offre 20 linee PCI Express che sono configurate differentemente, a seconda del modello del chipset."

La gigabyte sembra che ne porti 24....

Forse hanno messo un chip che aumenta le linee pciexpress.... ma boh! informati bene, non vorrei ci fosse un errore, se è cosi a parità di configurazione passa a supermicro che da un supporto ottimo ed è collaudata da anni.

Toglimi una curiosità, ma dove l'hai trovata la gigabyte, io non la vedo da nessuna parte.....

Comunque QUI è spiegata chiara la differenza tra i chipset serie 5000

5000x

5000v

5000p

che si trovano nelle mobo server o WS. Le differenze sono minime.

http://www.tomshw.it/cpu.php?guide=2006120...wn_quad_core-03

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
molto strana la questione dello slot pcie 16x + 8x della gigabyte. Sapevo che il 5000x supportasse al max 20 linee pcie, infatti molte supermicro hanno il 16x + il 4x.... oppure 2 8x.

Dal manuale della scheda:

Expansion Slots

1 PCI slots 32-Bit/33MHz (5V)

2 PCI-X slots 64-Bit/66~133MHz

1 PCI-Express x16 slot

1 PCI-Express x8 slot ( in x16 socket)

A quanto pare sembra proprio 16+8...

Per adesso l'ho trovata solo sito Gigabyte... spero si riesca a trovare anche in vendita in Italia... magari facendola ordinare...

Per le Supermicro, mamma mia che scelta :eek: ... ci si perde un pomeriggio solo per capire quale scheda faccia meglio al caso...

Certo che avere un controller SAS e non usarlo :crying: ... però, aggiungi di qua, aggiungi di là, alla fine... certo che due dischi piccoli SAS non dovrebbero costare molto più dei Raptor o degli RE2 500Gb (e visto che non mi serve tanto spazio ma preferisco la velocità)...

PS: non vi cambierà la vita saperlo, ma ho capito cosa vuola dire 1U o 2U nelle descrizioni degli Xeon negli store... non pensavo venissero venduti a coppia...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I dischi sas costano un patrimonio, gliscsi tradizionali costano molto, ma decisamente meno dei sas. Averlo e non usarlo è un peccato si, però vedi i prezzi ecco. Per caso è integrato anche un controller scsi ultra? (quelo tradiionale con connessione parallela).

X i wd, RE2 sono solo in tagli enormi, dovresti prendere eventualmente gli RE, disponibili in tagli inferiori. Costano, a parità di capienza, poco più dei normali 7200rpm.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Dal manuale della scheda:

Expansion Slots

1 PCI slots 32-Bit/33MHz (5V)

2 PCI-X slots 64-Bit/66~133MHz

1 PCI-Express x16 slot

1 PCI-Express x8 slot ( in x16 socket)

A quanto pare sembra proprio 16+8...

Per adesso l'ho trovata solo sito Gigabyte... spero si riesca a trovare anche in vendita in Italia... magari facendola ordinare...

Per le Supermicro, mamma mia che scelta :eek: ... ci si perde un pomeriggio solo per capire quale scheda faccia meglio al caso...

Certo che avere un controller SAS e non usarlo :crying: ... però, aggiungi di qua, aggiungi di là, alla fine... certo che due dischi piccoli SAS non dovrebbero costare molto più dei Raptor o degli RE2 500Gb (e visto che non mi serve tanto spazio ma preferisco la velocità)...

PS: non vi cambierà la vita saperlo, ma ho capito cosa vuola dire 1U o 2U nelle descrizioni degli Xeon negli store... non pensavo venissero venduti a coppia...

aggiungo un appunto:

la scheda intel s5000xvn esiste in 2 versioni:

la s5000xvn SATA ha 6 porte SATA

la s5000xvn SAS ha 2 porte SATA e 4 SAS

Integrated SATA Intel® Workstation Board S5000XVN (SAS):

Two SATA 3Gb/s ports with RAID 0, 1, and 10

Intel® Workstation Board S5000XVN (SATA):

Six 3Gb/s SATA ports supporting RAID 0, 1, 10 with optional AXXRAKSW5 for RAID 5¹

SAS Intel® Workstation Board S5000XVN (SAS):

4-port SAS with Intel® Embedded RAID Technology II providing RAID 0, 1, 10 and optional AXXRAKSW5 for RAID 5¹

non so se è così anche per altre mobo e altre marche, ma a seconda dei dischi che decidi di acquistare scegli la mobo. :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Vedevo però che gli RE400Gb sono molto più rumorosi... brutta cosa...

Intanto ho cercato un po' in giro e ho trovato questa (seconda) bozza di configurazione, purtroppo ordinando da fornitori diversi:

  • Supermicro X7DA3+ 565 Euro
  • Ram 8Gb (4x2Gb) 772 Euro
  • Xeon 5030 (d.c. 2.66) 149 Euro
  • PNT Quadro 4600 1845 Euro
  • PNY Quadro 560 273 Euro
  • 2x Cheetah 15k 146Gb 520 Euro
  • Case Lian-Li V2100+ 296 Euro

Totale con Quadro 4600 : 4147 Euro (3456+IVA)

Totale con Quadro 560: 2575 Euro (2146+IVA)

Certo che me stò ad allargà... però non sarebbero male, no?

A parte la 560 ed il procio (che comunque avranno vita breve), il resto mi sembra siano tutti componenti equilibrati...

Se conoscete prezzi migliori...

Ho un po' di timore per il rumore dei 15.000 giri dei Cheetah... fidamoci del Lian-Li...

Un grosso dubbio che mi resta è se la 560 mi pilota decentemente il 24" 1920x1200...


Modificato da GiGa3D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Xeon 5030 (d.c. 2.66) 149 Euro

lo xeon serie 50xx è ottimo per risparmiare, ma tieni presente che è tecnologia P4 netburst. molto + lento di un 51xx di pari frequenza. E' come avere un P4 a 2,66Ghz.

50xx derivato dal p4 netburst - lenti e scaldano - te li tirano dietro

51xx derivato dal core2 duo - buoni - costo medio

53xx derivato dal core2 quad - i migliori di ora - molto costosi

54xx prossimo penryn

qui puoi vedere come il woodcrest 51xx a 3GHz sia + veloce del 50xx a 3,4 Ghz

http://www.2cpu.com/review.php?id=112&page=1


Modificato da digitalbrain

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×