Vai al contenuto
sandro170

V-ray Xke Meglio Di Mental Ray?

Recommended Posts

Ciao a tutti ragazzi,

spulciando il forum, mi sono sempre imbattuto in gente che descrive v-ray come "un miracolo come motore di rendering" e denigra alquanto mental ray

Ora, usando maya e non avendo a disposizone v-ray x maya (anche se so che una beta è in fase di sviluppo), ho sempre renderizzato con mental e quindi, alla luce di quanto dichiarato, mi spiegate xke quasi tutti utilizzano v-ray e pochi mental ray?

Grazie a tutti!!!

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mha. mental ray è un ottimissimo motore di rendering. Forse è un po' ostico impararlo e "settarlo" per bene.

se cerchi su google troverai molte immagini realizzate per produzioni cinematografiche fatte in MR e che sono eccezionali.

Quindi vray non è meglio di mental ray. Per l'altra domanda non so risponderti

notte!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah, forse la spiegazione risiede nel fatto che VRay ha una curva di apprendimento più facile rispetto a MR fermo restando il fatto che non esiste un sw meglio dell'altro...questione di gusti e di "feeling"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
...questione di gusti e di "feeling"

quoto alla grande.... :D

Sono due ottimi motori di rendering e hanno tempi diversi di apprendimento,ma una volta imparati sono tutti e due molto versatili e belli da usare... ;)

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Quoto in toto le altre considerazioni e aggiungo un mio pensiero personale a riguardo:

Anche se sono utente convinto e fedele di V-Ray non disdegno certo Mental Ray. Anzi, trovo che quest'ultimo sia più adatto in circostanze diverse dal fotorealismo, scopo unico per il quale V-Ray è stato progettato: MR trova largo impiego nella realizzazione di immagini con un alto potenziale artistico e offre allo stesso tempo la possibilità di migrare verso un'eccellente realismo...

Tuttavia, l'imbarazzante semplicità di settaggio, unita all'eccellente rapporto qualità/tempo, fanno del motore Chaosgroup, un prodotto d'eccellenza per il design e l'architettura.

Molti utenti MR lo criticano per l'eccessiva pulizia del rendering: un mio amico mi rendeva noto del fatto che un oggetto gli sembrasse appena uscito di fabbrica :) ...ma d'altronde, come designer, l'avevo scelto proprio per questo motivo...

Non volendo lasciare intendere che V-Ray sia superiore o meno a MR, posso dire con certezza che quei punti di forza (velocità, versatilità, qualità) che ne esaltano le caratteristiche, molto probabilmente sono da ritenersi per lo più unici nel loro insieme!

La distinzione forse più consona tra i due Engine top di gamma, sta nella diversa destinazione d'uso, meglio nel fine raggiungibile... ;)

In parole povere: MR è un motore particolarmente versatile e adatto a svolgere egregiamente il suo compito di renderer composito, al contrario V-Ray è una plugin dedicata esclusivamente alla realizzazione di immagini dall'elevata apparenza fotorealistica...

Forse V-Ray sarà migliore di MR per quest'ultimo aspetto, cmq profondamente legato alle qualità di cui prima...ma potrebbe essere, come affermano in molti, una sola opinione affettiva ;)

:hello:


Modificato da ferro_design

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok! credo di aver capito!!!

ora vi porgo una domanda un po off-topic: sapete quando uscirà v-ray per maya?

io ho solo trovato notizie in merito ad una fase di sviluppo di v-ray per maya ma nulla più.

sapete dirmi qualcosa in più?

Grazie Mille :hello::hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Concordo con buona parte di ciò che è stato detto, sottolineando che nessun motore, come nessun software, è meglio di un altro in assoluto.

Io ho usato VRay per anni ed ora sono passato da pochissimo tempo a Mental Ray. Devo dire che se inizialmente speravo nell'uscita di VRay per Softimage|XSI, ora, con tutta sincerità, ti dirò che non me ne frega più nulla. Ho ancora tanto da imparare ma MR permette comunque di ottenere risultati ottimi. Anzi più di VRay ha sicuramente una personalizzazione che ti permette di fare di tutto, da un senso di libertà incredibile una volta che inizi a conoscerlo.

Di contro, MR ha come già esposto dagli altri, una curva di apprendimento più ripida. Non è affatto il renderer che apri, metti due settaggi e hai subito qualcosa di bello. Devi impegnarti un po.

E' che di gente che ha voglia di impegnarsi e studiare ce n'è poca, molti, forse troppi sono abituati alla pappa pronta quindi... beh, ecco un motivo non assoluto ma secondo me non trascurabile per cui si preferisce VRay rispetto a MR.

Sono convinto che se non fosse per i tempi biblici di rendering, la stragrande maggioranza dei VRayani avrebbe tradito il loro renderer per Maxwell. Oggi Chaos ringrazia la lentezza di casa Next Limit :P


Modificato da Loki

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Concordo con buona parte di ciò che è stato detto, sottolineando che nessun motore, come nessun software, è meglio di un altro in assoluto.

Io ho usato VRay per anni ed ora sono passato da pochissimo tempo a Mental Ray. Devo dire che se inizialmente speravo nell'uscita di VRay per Softimage|XSI, ora, con tutta sincerità, ti dirò che non me ne frega più nulla. Ho ancora tanto da imparare ma MR permette comunque di ottenere risultati ottimi. Anzi più di VRay ha sicuramente una personalizzazione che ti permette di fare di tutto, da un senso di libertà incredibile una volta che inizi a conoscerlo.

Di contro, MR ha come già esposto dagli altri, una curva di apprendimento più ripida. Non è affatto il renderer che apri, metti due settaggi e hai subito qualcosa di bello. Devi impegnarti un po.

E' che di gente che ha voglia di impegnarsi e studiare ce n'è poca, molti, forse troppi sono abituati alla pappa pronta quindi... beh, ecco un motivo non assoluto ma secondo me non trascurabile per cui si preferisce VRay rispetto a MR.

Sono convinto che se non fosse per i tempi biblici di rendering, la stragrande maggioranza dei VRayani avrebbe tradito il loro renderer per Maxwell. Oggi Chaos ringrazia la lentezza di casa Next Limit :P

sono pienamente d'accordo su quello che affermi, soprattutto per quanto riguarda l'ultima parte relativa a maxwellrender (personalmente lo trovo un software di estrema semplicità, peccato per i tempi di calcolo). io infatti con mental ray mi ci trovo abbastanza bene, anche se effettivamente i paramentri da settare sono molti.

comunque, noto che ci sono molti piu tutorial su v-ray che su mental ray. è effettivamente così o mi smentite?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Mi unisco, anche se sommessamente vista la mia scarsa esperienza, all'interessante discussione.

Posso dirvi perchè ho scelto di imparare Vray piuttosto che Mentalray o altri motori di render, così magari si esplicitano meglio i fattori alla base della scelta di Vray da parte di un potenziale utente medio.

Dopo una prima fase di indagine sulle rese dei diversi motori di render (inclusi FinalRender, Brazil, Maxwell) sono giunto a diverse conclusioni:

1- Penso che il primo fattore di scelta debba essere, ovviamente, quello dell'integrazione con il modellatore. Se per 3ds tutti i motori di render sono disponibili, per altri pacchetti non è così. Questo può già restringere il campo della scelta, ma non nel mio caso (utilizzo 3ds).

2- Tutti i motori di render riescono, se padroneggiati, ad ottenere rese fotorealistiche eccellenti. Forse uno avrà qualche finezza in più in un settore, un altro in altre. Quindi occorre farsi la domanda del punto 2:

3- Cosa è importante PER ME? Che tipo di render devo produrre? Personalmente l'utilizzo è principalemente quello architettonico (render di interni ed esterni), con possibilità di grandi formati. Fermo restando che il fotorealismo estremo è qualcosa a cui tutti aspiriamo, non ho pretese da Industrial Light and Magic. Quindi come caratteristiche tecniche del motore in sè ogni soluzione si sarebbe dimostrata comunque adeguata. Mi sono quindi orientato, anche visto il mio hardware non propriamente aggiornato, su una soluzione che garantisse la possibilità di avere tempi il più possibile ridotti. Affidandomi all'esperienza degli esperti dei forum, ho appreso che Vray è il più veloce (ma qui dipende dai settaggi...) del gruppo. Maxwell, nonostante DICONO sia (relativamente) semplice da settare, sarebbe stato troppo esoso per le risorse a mia disposizione e per eventuali render di complessi architettonici da mettere su cartellone.

4- Ovviamente dovevo anche guardare in faccia alla realtà. Sono sempre stato appassionato di grafica 3d, e devo dire che apprendo le cose abbastanza in fretta. Ma la visualizzazione non è la mia unica attività. Dovevo quindi affidarmi ad un prodotto per il quale esistessero videocorsi, forums, etc... i modo da minimizzare la curva di apprendimento. Credo che Vray sia indubbiamente ben seguito da questo punto di vista, anche se ultimamente anche Maxwell ha una community veramente numerosa. Questo punto mi ha fatto definitivamente escludere FinalRender e Brazil.

5- Alla fine Mentalray si è dimostrato, in considerazione delle mie esigenza, l'unica alternativa a Vray. Ho scelto il secondo perchè, ai miei personali "punti", superava per velocità, semplicità e diffusione sui forum il concorrente.

Anche se sicuramente non "tecnico", spero che questo contributo serva a capire perchè (alcuni) scelgono Vray.


Modificato da amepapi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi unisco alle motivazioni di amepapi.

io ho cominciato ad usare cinema 4d dal 2002 all'università. recentemente sono passato all'accoppiata 3ds max + vray perchè oltre a garantire immagini di notevole pulizia e quindi adatte alle mie esigenze (sto studiando architettura), permette di trovare in rete risorse (tutorial, materiali, mesh..) che non sono disponibili per altri pacchetti (grazie soprattutto agli utenti di treddì). rimpiango di cinema 4d l'interfaccia e la semplicità d'uso. non è escluso che quando verrà sviluppato vray per cinema non ritorni ad utilizzarlo (licenze educational permettendo...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lo strumento non è il fine, ma il mezzo.

ti segni i parametri che per te sono essenziali e in base a quello scegli: all'università avevo molto più tempo e sperimentavo (cinema, lightwave, max, ecc...). ora che lavoro devo passare a qualcosa di "veloce"...

poi, si sa, c'è chi si "accontenta" di una resa nn al 100%, e c'è chi è perfezionista...

cmq sia...

buon lavoro

AL

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ricordiamoci un'ultima cosa: l'ultimo Mr (3.5) è molto più veloce (ma non ha scapito della qualità, anzi..i suoi nuovi materiali sono spettacolari) e semplice dei precedenti. Se si sa usare (con un minimo di impegno all'inizio, ovvio) è come il Vray... ma non ha bisogno di aggionamenti costosi ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Concordo con icer.

I softwares sono in continua evoluzione (per fortuna!) così come al giorno d'oggi, disponendo di quadcore e compagnia bella, anche soluzioni di calcolo che per un utilizzo "modesto" della computer grafica sembravano fuori portata o fuori budget (il fattore tempo nella professione è essenziale!Per non parlare del fatto che per imparare DEVI comunque impazzire dietro i settaggi) diventano possibili.

Allo stesso modo i motori di render si dotano continuamente di nuove caratteristiche (anche "copiandosi" uno con l'altro).

Certo ci sono altri fattori che non ho riportato nel post precedente:

- COSTO del pacchetto. In 3ds Mentalray è integrato. A volte "MEGLIO CAMBIARE, NO?" non è che convenga alle proprie tasche...

- Supporto delle piattaforme. Sembra un fattore poco importante, ma se ad esempio tu volessi essere assunto a tempo pieno da uno studio di architettura (per rimanere nel mio campo) con Mentalray o Maxwell avresti molte più probabilità di integrazione: gira sotto tutti i maggiori softwares, è multipiattaforma (windows, mac, ...). Molto facilmente infatti saresti TU a doverti adattare al sistema hardware e software utilizzato. Studi con Cinema4D (sempre più numerosi), con Maya (molto rari) etc.. vedrebbero di "malo modo" l'assunzione di un addetto al render che, seppur bravissimo, lavora su piattaforma hardware o su pacchetti di modellazione completamente diversi...molto meno se lavori con un motore di render aggiuntivo di un pacchetto software che già utilizzano: se sai utilizzare, ad esempio, Mentalray e nello studio già modellano con Cinema, possono più facilmente integrarti nel workflow anche se non utilizzano Mentalray...un conto è acquistare la licenza di un motore di render, un altro di un pacchetto di modellazione E di un motore di render! Anche se alla fine starà poi a te (e ai palesi vantaggi di qualità e produttività dovuti all'utilizzo di quel particolare motore di resa) convincere il capo a sborsare cifre non indifferenti inserire il plugin nel workflow dello studio (ma questo è un altro paio di maniche).

In definitiva le variabili sono molte, e dipendono molto dalla finalità per cui ti avvicini ad un motore di resa fotorealistica: se per hobby, per professione, per architettura o per altro, se prevedi di lavorare in team, se hai già dimestichezza con un particolare modellatore o no, etc.

Questi sono i ragionamenti che io ho fatto anche quando ho scelto di avvicinarmi a 3ds piuttosto che a Cinema4d. Ho preferito sudare di più sull'interfaccia per avere comunque la possibilità di utilizzare lo standard "de facto" della modellazione, che significa avere a dispozione tutti i plugin, i tutorials, i forums, interoperatività assoluta e nativa con tutti gli altri tipi di softwares, etc..

So che può sembrare un modo immaturo di scelta (sembra proprio andare dietro ad altre pecore...) ma, vista la mia esperienza con Microstation quale CAD 2D (validissimo ma con presenza su mercato italiano e su web in generale pari a zero), ti assicuro che non sono ragionamenti da trascurare.

Mi scuso ancora per la banalità e assoluta generalità delle argomentazioni, ma penso che a volte possa servire vedere le questioni non soltanto da un punto di vista strettamente prestazionale.


Modificato da amepapi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ricordiamoci un'ultima cosa: l'ultimo Mr (3.5) è molto più veloce....

solo? e che ne dici del fatto che occupa molto meno risorse? e che è molto più intuitivo rispetto alle versioni precedenti? sicuramente l'ultima versione è molto ben fatta e competitiva con altri motori di rendering... poi io ho usato e uso qualche volta ancora Vray, non parlo abbagliato dall'amore appena nato di MR, ma parlo vedendo i risultati che sono veramente sorprendenti anche se credo non si possa fare un confronto perchè sono due nature diverse e in alcuni casi non aiuta il passaggio da uno all'altro con una conoscenza media...

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
solo? e che ne dici del fatto che occupa molto meno risorse?

sulle risorse non avendo mai avuto a che fare con Vray non lo sapevo, cmq ho puntualizzato il fattore velocità perchè è sempre questo fatto che tutti prendono come riferimento <_< . Ora Mr è molto veloce (forse a parità di qualità finale, quasi quanto Vray) e se abbinato ai suoi MrSun e Sky il setup sia di interni che esterni è davvero banale :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
sulle risorse non avendo mai avuto a che fare con Vray non lo sapevo....

Icer... è molto veloce e richiede poco.. l'ho notatto con gli ultimi lavori come il Tank e la bici che potevo tenere aperto altro mentre renderizzavo a differenza di Vray che impalla la macchina... per me questo è un bel vantaggio perchè capita di avere a volte necessità di sfruttare la macchinna maltrattandola avendo aperto anche altro in casoi di urgenze...

Concordo con te per gli esterni e la facilutà di settaggio che a confronto (se vogliamo) con il VraySun è molto più intuitivo ;)

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
potevo tenere aperto altro mentre renderizzavo
.

Io di solito navigo in internet quando renderizzo con MR (e non ho nient'altro da fare).

Comunque per agganciarmi a quanto detto fino adesso io uso Mr e non ho mai usato Vray, ma come detto da Icer per fare un esterno basta un bel Daylight system e hai finito i settaggi della luci (più o meno B) ).

Poi, ripeto non conoscendo Vray non mi espongo a critiche o elogi, posso dirti che si vedono lavori fatti con entrambi i SW che fanno pena o lavori strabilianti, di questi discorsi se ne possono fare a milioni mettendo in paragone Mr, Vray, Maxwell, indigo, Brazil, FR etc. Vedendo lavori sviluppati con tutti questi si può tranquillamente affermare che non ce n'è uno migliore, ma uno con il quale ti trovi meglio. Detto questo................

Viva Mentalray!!!!!!!!!!!!!!!!! :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×