Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
diamante73

Formati Di Salvataggio Autocad

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Io utilizzo 3ds Max 8 in combinazione con Autocad 2007.

Siccome in passato, dopo aver tentato di installare in Max l'estensione "Real DWG" (che garantisce la compatibilità con il formato DWG 2007 di autocad), ho avuto qualche problema che mi ha indotto a disinstallarla, ora salvo in formato DWG 2004 con autocad 2007.

Che differenze ci sono tra i due formati?

Un file salvato in formato 2004 con autocad 2007, perde qualche tipo di informazione o rimane tutto inalterato? E se rimane tutto inalterato, per quale motivo introdurre un altro formato che incasina le menti dei poco addetti?

E la versione 2008? Che mi dite? Hanno introddotto un ulteriore formato di salvataggio DWG 2008? Se sì, che differenze ci sono con i precedenti formati di salvataggio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti,

Io utilizzo 3ds Max 8 in combinazione con Autocad 2007.

Siccome in passato, dopo aver tentato di installare in Max l'estensione "Real DWG" (che garantisce la compatibilità con il formato DWG 2007 di autocad), ho avuto qualche problema che mi ha indotto a disinstallarla, ora salvo in formato DWG 2004 con autocad 2007.

Che differenze ci sono tra i due formati?

Un file salvato in formato 2004 con autocad 2007, perde qualche tipo di informazione o rimane tutto inalterato? E se rimane tutto inalterato, per quale motivo introdurre un altro formato che incasina le menti dei poco addetti?

E la versione 2008? Che mi dite? Hanno introddotto un ulteriore formato di salvataggio DWG 2008? Se sì, che differenze ci sono con i precedenti formati di salvataggio?

Non penso rimanga tutto inalterato, soprattutto se hai lavorato con i nuovi "oggetti" 3D; nello specifico però non ho idea di cosa tu possa perdere per strada...

...ah, la versione 2008 salva sempre nel formato 2007. La politica Autodesk è di cambiare formato dwg ogni 3 versioni circa. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

tratto dall'articolo : http://www.cadlandia.com/showarticle.asp?ID=845

il DWG 2007 non è compatibile col DWG 2004 ed inoltre prevede alcune funzionalità che potranno far inorridire alcuni e gioire altri. Nel DWG 2004, infatti, era presente il campo header che era crittografato con un algoritmo molto semplice, così come era crittografato il campo in cui si allegava la firma digitale del documento, con un algortimo molto più sicuro. Con la nuova versione, è stato notevolmente rafforzato l'algoritmo di crittografia del campo header, che poi è quello che permette di leggere tutto il resto del contenuto del file. Questo significa, dal punto di vista di Autodesk, di blindare il formato DWG, lasciando aperto al mondo esterno il solo formato DXF per interfacciarsi con AutoCAD. Ma questo potrebbe voler dire anche che, presto, potrebbe essere inclusa una funzionalità di protezione dei file di AutoCAD, che diventano leggibili solo se resi tale dall'autore.

A riprova di ciò, se aprite un file creato con un altro software, comparirà una finestra di dialogo che avviserà che l'uso di file DWG creati con applicazione che non siano dell'Autodesk o non abbiano la licenza è pericoloso per la stabilità del software, e questo fatto verrà segnalato anche da una icona con un punto esclamativo giallo nella barra di stato del programma.

Questo segnale è un attacco fondamentale all'OpenDWG Consortium, che sviluppa, tramite algoritmi di reverse engineering, un toolkit per l'apertura e la scrittura di file DWG. Ma ci sono anche altre ragioni, da un lato Autodesk tiene a precisare che il DWG è un formato proprietario, mentre il formato libero per l'interscambio dei dati è il DXF, dall'altro vuole proteggere le nuove funzionalità inserite nel software, non permettendo di accedere nemmeno ai dati trascritti, e per ultimo, Autodesk con RealDWG , concede in licenza uno strumento che permette di inserrie funzionalità di lettura e scrittura dei file DWG in software di terze parti, prendendosi però la possibilità di scegliere a chi concederlo e di fornire condizioni contrattuali da rispettare.

Se non ricordo male, inoltre, avevo letto a suo tempo sul sito autodesk che il formato 2007 comprimeva anche maggiormente rispetto al 2004

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se mi pare di aver capito bene, le differenze riguardano piu che altro la sicurezza e la gestione interna dei dati piuttosto che il modo in cui essi vengono salvati. Dunque, usando Autocad 2007, o se dovessi passare al 2008 prima o poi, posso continuare a salvare in formato 2004 senza rinunciare alle features delle nuove versioni?

Grazie per aver risposto a questo noioso post. :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x