Vai al contenuto
tetooo

What About Physical Scale?

Recommended Posts

Salve ragazzi e salve helpers!

Allora, tutto è presto detto: sto terminando il mio progetto illuminotecnico e mi chiedevo se poteste darmi alcune delucidazioni circa il fattore di Physical Scale che si trova nella finestra "Environment and Effects", e che si rende visibile nel momento in cui si sceglie la Pseudo exposure. C'è qualcuno che sappia dirmi i criteri con cui è adatto impostare questa benedetta Physical Scale :blink2: ?

Come sempre vi ringrazio a priori!

Teto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo non stai usando un software scientifico per cui i dati che ottieni non vengono considerati attendibili a livello scientifico. ( se dici a un professionista di illuminotecnica che usi max ti ride dietro).

detto questo dipende per cosa stai usando max lavoro esame hobby?

ti consiglio di passare ad esempio a radiance che è un soft serio :D ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ti consiglio vivamente di leggerti questo articolo di master zap (il programmatore degli shader mental ray)

ti spiega molto bene i principali concetti di photometria e radiometria e alla fine dell'articolo trovi anche a cosa serve il "physical scale"

"So what is computer graphics? Radiometry, or Photometry

Amusingly, it is both.

If you take a standard RGB color, you can see each of the R, G and B components as radiometric, but if you calculate the total intensity of the color (which are generally weighted at 21% red, 72% green and 7% blue) is photometric.

I.e. if you consider the white color (1 1 1) to have the intensity "1", then that intensity if photometric. (Had it been radiometric, the intensity of color (1 1 1) would have been considered 3).

Conversely, the actual R, G and B component can be considered radiometric.

Since a pixel value on screen can be considered a measurement of the light from a particular direction coming from a particular point, it means that a pixel value is a luminance (and each of the R, G and B values are radiances).

So the total value of the pixel will have some relation to an actual lm/sr/m^2 (= cd/m^2) value, and the value of each R, G and B component will have some relation to an actual W/sr/m^2 value.

The exact "conversion coefficient" depends on the application.

For 3ds max, the conversion factor between the total pixel value and the luminance in (cd/m^2) is the "physical scale" (found in the exposure control configuration) divided by PI.

Of course, the exposure control itself must be off or it will affect the pixel values. As a trick can be noted, that if you add an exposure control (but keep it disabled!) and set the physical scale to PI (3.1415) and render to a floating point frame buffer, the total pixel values reported when you right click on them (by the "Mono:" heading) are in cd/m^2."

io ti consiglio di leggere tutto l'articolo cmq ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie innanzitutto a dagon!

per algosuk: lo scopo è un esame. in effetti max non è il massimo, ma sai per la resa è essenziale. E comunque da quando la autodesk ha assorbito lightscape mi tocca lavorare con quello per le curve isolux...ma radiance, perdona la mia ignoranza, è free?!?!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×