Vai al contenuto

Recommended Posts

Eccomi qua a postarvi la mia prima immagine realizzata con vray e rhino. In realta' fa parte di un wip che mi portera' a terminare il mio show reel a breve, e i consigli e le critiche che mi darete mi serviranno per migliorare altre immagini simili.

La scena e' molto semplice e gli arredi sono scaricati da internet (alcuni da treddi) tranne il tavolino-bar e lo scaffale, che ho modellato velocemente su rhino. Si tratta infatti piu' di un'esercitazione su vray che di un lavoro vero e proprio.

Ho utilizzato due luci piane, una settata come light portal dalla finestra (senza vetro) a simulare la luce solare, e una di spalle alla camera puntata in direzione opposta alla vista per creare un po' di diffusione "morbida"

I materiali sono un po' penosi, soprattutto l'intonaco, quindi ho lasciato una soglia di noise un po' altina per camuffarmela, e ho utilizzato dei valori di environment e gi piu' alti del solito (3 environment e 2 gi mi pare).

Light cache come secondario, con la suddivisione a 1000 e il noise a 0,008 e qmc come primario (8 e 3 di bounce).

In post (su photoshop) ho solo aumentato la luminosita' generale e applicato le immagini alle tele e lo sfondo alla finestra, modificandone la sfocatura e applicando qualche filtro.

C & C graditissimi, considerate che, anche se e' la prima volta che passo "dall'altra parte", io non li ho mai risparmiati ad altri :devil:

Grazie,

post-14102-1181312088_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
Eccomi qua a postarvi la mia prima immagine realizzata con vray e rhino. In realta' fa parte di un wip che mi portera' a terminare il mio show reel a breve, e i consigli e le critiche che mi darete mi serviranno per migliorare altre immagini simili.

La scena e' molto semplice e gli arredi sono scaricati da internet (alcuni da treddi) tranne il tavolino-bar e lo scaffale, che ho modellato velocemente su rhino. Si tratta infatti piu' di un'esercitazione su vray che di un lavoro vero e proprio.

Ho utilizzato due luci piane, una settata come light portal dalla finestra (senza vetro) a simulare la luce solare, e una di spalle alla camera puntata in direzione opposta alla vista per creare un po' di diffusione "morbida"

I materiali sono un po' penosi, soprattutto l'intonaco, quindi ho lasciato una soglia di noise un po' altina per camuffarmela, e ho utilizzato dei valori di environment e gi piu' alti del solito (3 environment e 2 gi mi pare).

Light cache come secondario, con la suddivisione a 1000 e il noise a 0,008 e qmc come primario (8 e 3 di bounce).

In post (su photoshop) ho solo aumentato la luminosita' generale e applicato le immagini alle tele e lo sfondo alla finestra, modificandone la sfocatura e applicando qualche filtro.

C & C graditissimi, considerate che, anche se e' la prima volta che passo "dall'altra parte", io non li ho mai risparmiati ad altri :devil:

Grazie,

secondo me si sente molto la mancanza di una luce diretta che proietti un po di ombre, ma ovviamente dipende dal risultato che vuoi ottenere

i valori del QMC sono molto bassi, correggerei i materiali dandogli un po' più di vita eliminando così quel noise che può infastidire, ma ripeto sono gusti personali.

:hello:


Modificato da mastro.gp

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

A prescindere che sia fatto con VfR: E' un bel test! :)

Secondo me la plugin non raggiunge ancora i livelli qualitativo-funzionali della versione per max; in particolar modo i comandi del pannello dei materiali, pur implementando una struttura a layer, risultano a tratti difficili da settare: basti pensare al caricamento del bump... ma forse questo è dipeso da una mia deformazione, dovuta all'utilizzo esclusivo della versione madre ;)

Concordo con mastro.gp sul fatto dell'assenza di una direct: a titolo informativo, la versione finale di VrayFor Rhino 4.0 implementa il modulo fisico Sun&Sky Light...

Evidentemente i parametri che hai utilizzato portano ad avere abbastanza disturbo nella scena: prova a fare un'immagine a qualità più elevata, anche semplicemente cambiando QMC+LC con IM+LC e settando la IM a Medium ;)

A parte queste considerazioni, rinnovo i complimenti per il bel lavoro svolto! :)


Modificato da ferro_design

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie per i commenti.

@mastrogp: concordo per il discorso sulle ombre... il problema pero' e' che la direct light e' un po' povera di settaggi in questa versione di vfr e dopo alcuni tentativi di correggere l'illuminazione "accendendo" i faretti sul controsoffitto, senza il risultato che cercavo, alla fine mi sono dato per vinto

@ferrodesign: parallelamente ho iniziato ad utilizzare vray per 3dmax, e devo dire che, dopo aver imparato i settaggi su quello, vfr e' una passeggiata. Ciononostante sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla velocita'. Non del render engine, che dovendo convertire da nurbs a mesh e' evidentemente piu' lento, ma velocita' nel settare la scena e ottenere dei risultati ottimizzabili ma buoni in poco tempo.

Attendo impazientemente il nuovo Vfr, per me che arrivo da flamingo e che ho sempre lavorato in ambito piu' progettuale e concettuale che visivo, e' una bellissima novita' e, come in questo caso, una bella soddisfazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto bella ma ci sono anciora delle imperfezioni. Cambierei lo sfondo della finestra e meyyerei due cornici al quadro. Il resto hanno già detto gli altri. Bella prova per essere una delle prime!! Complimenti!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@lucaconti: e' la prima su vray, ma e' un bel po' di anni che lavoro sul 3D.

Grazie per i complimenti, li apprezzo, ma anche se sono soddisfatto dell'immagine vorrei avere delle gran critiche!

So che VRF e' ancora, almeno la versione che ho usato io, "embrionale".... ma penso che si possa fare molto meglio.

Se avete consigli o dritte o sapete come implementare ulteriormente la qualita' dell'immagine, continuate a scrivere:

ho avuto solo 3 commenti finora..... e non penso che questa immagine "spaventi" i migliori utenti di treddi.

Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Fantomas e salve a tutti gli utenti!

Mi rivolgo sopratutto a te, Fantomas, solo perchè anche io da qualche tempo ho iniziato ad usare Vray for Rhino4 ed onestamaente ho molti problemi per settarlo, anche in maniera generale!

Purtroppo vi chiedo scusa se non sò usare una terminologia appropriata perchè sono un novello vero e proprio...da poco ho iniziato a frequentare il corso universitario in "Disegno Industriale", ed in questa facoltà, si utilizza come programma di modellazione Rhinoceros4 stesso..io onestamente lo utilizzo da un pò, ma non ho nessuna competenza per usare invece Vray per Rhino...per cui, Fantomas, ti chiedo (ma chiedo a Voi tutti) se gentlmente potreste darmi delle dritte sul settaggio di Vray, relativamente alla renderizzazione di un oggetto (vi farò vedere i risultati non appena riuscirò a sape utilizzare Vray!) in un ambiente esterno...

..fareste cortesemente questo sforzo, anche postandomi delle immagini con il settaggio (enviroment di Vray)?

Ve lo chiedo davvero con cortesia, sperando di potervi ricambiare in qualche modo! :blush:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...ah, dimenticavo..scusate..il motivo per cui credo di non saper settare Vray è perchè i miei renders che faccio di prova, non hanno nessuna fattezza di realtà come quella di Fantomas!

.. per questo vi chiedo questi aiuti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

azz hai rispolverato un thread un po' vecchiotto, cmq qualche informazione te la do volentieri.

Allora innanzitutto puoi caricare dei settaggi gia' pronti, che vengono installati col vray stesso, del comando file.

Sono gia' organizzati per qualita' e quindi abbastanza chiari.

Il problema, in quanto i settaggi di dafault vanno abbastanza bene per smanettare e sorprendersi dei risultati, e piu' che altro con i settaggi delle luci di rhino sul render di interni.

La mia immagine e' stata fatta su rhino 3.0 con vray 1.0. In pratica questa combinazione ti permette di lavorare solo con rectangular lights.

Parti con una stanza non troppo grande. Una finestra (senza vetro) e setta nella global illumination GI e Background a 1.

Metti una rectangular light dietro la camera, puntata verso dietro (contro il muro dietro il punto di vista insomma, in modo da creare una luce diffusa) e dal pannello opzioni generali di vray selezione l'override materials.

In questo modo lavori solo sulle luci e sui loro settaggi.

Per iniziare ti consiglierei il Light Cache settato a 600 come secondario e il Quasi Monte Carlo come primario (non toccare i settaggi di dafault).

Dopo che hai preso confidenza e che hai capito come settare le luci, passa all'irradiance map come primario (tenendo il light cache secondario) e nelle opzioni delle luci seleziona la voce "store with irradiance map". Su render piu' complessi e' molto piu' veloce, ma ti produrra' degli errori (macchie nere strane) su certe superfici.

Non mi dilungo oltre perche' questo, visto che stai iniziando adesso, non ti e' utile, prova e riprova e scaricati dal sito della Agvis l'ottimo manuale per vfr.

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok Fantomas...ti ringrazio tantissimo..inizierò a provare con le dritte che mi hai dato..appena avrò ftto, ti manderò una immagine del render se nel caso!

Fai buon fine settimana...ci sentiremo presto!

grazie! :P

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×