Vai al contenuto
filippoman

:: Ai Mac-dipendenti ::

Recommended Posts

Salve a tutti, ho da poco cambiato piattaforma (da Win a Mac) e devo dire che mi sento molto appagato da questra scelta, e soprattutto credo che nn ci sia paragone tra i due diversi sistemi per cio' che concerne la computergrafica. Purtroppo per motivi di studio, dovrei installarmi sul mio iBook la versione 5.6 di Lightwave, che non riesco a trovare in alcuna maniera, ma che al contrario è facilmente reperibile per Win. In sostanza dovrei provvedere a usare il Virtual PC, è consigliabile? rallenta molto? Voi che ne pensate? Sono graditi considerazioni e commenti. Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
come diceva polakow... è una follia

non puoi usare maya? credo che "si riesca a trovare" anche per mac  :rolleyes:;)

Si, è una pazzia usare virtual pc :o

Ti mando una mail, magari ti è d'aiuto...

Cmq il mac ha i suoi pro e i suoi contro, te ne accorgerai... però un pc con l'architettura del nuovo G5 sarebbe 1 sogno...a livello di design ed efficenza è anni luce avanti al pc.. l'interno è organizzatissimo, e silenziosissimo..l'abbiam messo in studio di registrazione e non ci accorgiam nemmeno che esiste tanto è silenzioso!!

Cristian

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con Polakow sul fatto di VirtualPC.

Anch'io utilizzo un MacG5 nel mio studio ma solo per grafica 2D (utilizzo la Suite CS di Adobe)... e anch'io come te ero "titubante" e leggermente "pentito" di avere scelto una macchina del genere: solo dopo un assiduo utilizzo però ti renderai conto della qualità del SO (io utilizzo OsX), dei componenti IBM, del monitor (secondo me la Apple monta i migliori LCD...) e vedrai che l'utilizzo ti risulterà meno "isterico" e comunque produttivo allo stesso modo (nonostante si utilizzi un mouse senza pulsanti e rotelline varie :D)...

Per il 3D ovviamente il discorso è leggermente diverso, ma questo è un altro fatto puramente "politico" delle software house e di tutto ciò che riguarda la programmazione

Buon lavoro ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il mac?????? cosa è MAC !!!!???? non starai mica parlando di quel giocattolo con la scocca del monitor un po trasparente???

Non volevo essere cosi cattivo ma quel coso lo odio!!!! :(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
il mac?????? cosa è MAC !!!!????  non starai mica parlando di quel giocattolo  con la scocca del monitor un po trasparente???

Non volevo essere cosi cattivo ma quel coso lo odio!!!! :(

ahahah... non è più trasparente ora xò! :P

Ha i suoi pregi e i suoi difetti... Il difetto maggiore secondo me è che spesso con l'uscita di un sistema operativo più recente il software diventa incompatibile... A me è capitato spesso con l'os 9..come dire che se installi il service pack 2 di XP devi aggiornare tt i programmi (anche i firmware a volte) altrimenti non va... Di positivo c'è che è molto più ordinato come costruzione, come gestione e come sistema operativo..E da vedere è uno spettacolo..

Ciao

Cristian

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

questi discorsi sembrano l'eterna lotta del bene contro il male......

cmq sia io ho lavorato con entrambi e devo dire che mi ci son trovato bene su tutti e due, ma nel privato è inutile che mi prenda in G5 se poi non mi ci gira 3ds max. Concordo sulla stabilità del sistema operativo Mac, ma stabile lo è anche Linux...

e sul design delle macchine francamente ne me infischio...il computer non è un pezzo d'arredamento è una macchina da lavoro, pertanto che sia bello o che sia brutto o che abbia i neon dentro francamente... son tutte cavolate che nessun professionista si sogna di prendere.

è silezioso? qualisasi pc diventa praticamente a rumore zero se ci monti i giusti dissipatori.......

cmq il mouse a 2 pulsanti su Mac c'è eccome, basta che lo compri.

e poi francamente non capisco perchè un Mac col medesimo hardware montato su un PC costa il doppio..........e poi a quanto pare non sembrano molto aggiornabili dal punto di vista hardware.

è anche vero che se tutti avessero dei PC con linux e tutti i software andassero per il medesimo, nessuno vorrebbe ne i costosi machintosh. ne windows XP

cmq il mio è solo un punto di vista, tenendo sempre presente che lavorare su Mac è estremamente piacevole.

Di solito queste discussioni su altri forum si scandano velocemente.......


Modificato da farins

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti, Farins... hai proprio ragione: potremmo parlarne all'infinito nel bene e nel male di queste due, anzi tre realtà (linux)... la mia scelta, quella NON di passare al Mac, ma di abbinarlo ad un PC, è stata si una scelta mia ma anche abbastanza obbligata dato che tutti gli studi grafici coi quali collaboro utilizzano i sistemi Apple per alcune cose diventava complicato dialogare con loro ...devo dire che ora sono soddisfatto di entrambi... 50% e 50%...

Sono al corrente dei mouse a rotella ;) ma io intendevo un utilizzo "standard" con la fornitura base del prodotto

Per quanto ne so, le periferiche che utilizzo io e la RAM sono compatibili con un normale PC... ed il prezzo... dai, non è proprio il doppio ;)

Ah.. per la silenziosità... i nuovi PowerMAC G5 mi risulta siano raffreddati ad acqua e non hanno ventoline

ciao ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
KPS    0

Sono convinto anche io che non sia una buona idea utilizzare VirtualPc su programmi complessi come Lightwave, anzi son sicuro che sia di fatto impossibile dati gli eccessivi rallentamenti. Uso anch'io Mac OsX per la grafica 3D ma non Lightwave anche se ho da qualche parte una demo di questo programma che devo aver preso in qualche fiera di settore. Ti consiglio di verificare sul sito del produttore se esiste la possibilità di ricevere una demo gratuita o se esistono condizioni particolari per studenti, un po' come fa Alias Wavefront per Maya. La versione PLE di Maya infatti permette di registrare i files realizzati, l'unica restrizione è data dai watermarks sulle immagini renderizzate.

Sulla discussione riguardo Mac o Win o Linux penso di poterti dire solo che devi trovare tu quale sia lo strumento di lavoro più adatto alle tue esigenze, toccando con mano pregi e difetti delle piattaforme in questione. Tutte le idee sono a mio modo di vedere opinabili.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×