Jump to content
bn-top

Cad Fascia Alta


George
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,

volevo sapere una cosa da voi esperti... :Clap03:

fra

  • Catia v5
    UGS NX4
    Pro E

Quale mi consigliereste di imparare da usare principalmente, anzi unicamente in campo nautico?

immagino che uno equivalga all'incirca all'altro, cmq in caso uno imparasse ad usarne uno, migrare ad un altro è come riniziare o di fondo, per lo meno l'approcio, è simile?

ciaociao e grazie.

PS scusate la semplicità con cui ho trattato questi software, so che son di più di quel che si cappisce dal mio post :)

Link to comment
Share on other sites

bn-top

ciao

io conosco pro-e, ho provato anche solidwork e sono emtrambi ottimi, e anche molto simili anche se pro-e lo trovo decisamente più completo ma meno intuitivo anche se l'approccio rimane molto simile.

pero in campo navale sicuramente sarà diverso ( lo utillizzo in campo meccanico), probabilmente ha bisogno di moduli aggiuntivi.

Link to comment
Share on other sites

Saranno anche da provare, ma di certo certe funzioni sono necessarie a seconda degli ambiti in cui si opera...

immagino che nel settore navale, sia importante poter lavorare con superfici e lamiere, per esempio (oltre a cablaggi ed impianti)... e certi parametrici sono più "forti" di altri in determinati settori...

Inoltre, se oltre alla pura modellazione deve essere fatta anche l'analisi dimensionale, immagino servano programmi più "verticali" rispetto a parametrici di fascia media quali Solidworks, Inventor, ProE e amici (Catia è un po' più "altino")...

Se non ricordo male, in Fincantieri per la progettazione delle navi da crociera, usavano Catia come front-end per i singoli progettisti impegnati su una "piccola" parte. Il modello intero (impressionante!) della nave veniva però gestito da "nonmiricordoilnome" (ma lì si va sulla fascia altissima)...

Link to comment
Share on other sites

scusate l'intrusione, ma è da un pò di tempo che mi chiedo una cosa...vedo molto in giro richieste di progettisti e/o disegnatori CAD, ma poi quando si và a leggere bene l'offerta di lavoro si legge che cercano sempre gente esperta in solidworks e catia, ma mi chiedo dove cavolo si insegnano questi programmi?!?!? di corsi su questi programmi non ne ho mai visti, e non mi sembra (ma potrei sbagliarmi) che all'e scuole superiori insegnino ad usarlo (e si perchè negli annunci di lavoro c'è scritto che basta un diploma...) che storia è questa?!?!?

Link to comment
Share on other sites

scusate l'intrusione, ma è da un pò di tempo che mi chiedo una cosa...vedo molto in giro richieste di progettisti e/o disegnatori CAD, ma poi quando si và a leggere bene l'offerta di lavoro si legge che cercano sempre gente esperta in solidworks e catia, ma mi chiedo dove cavolo si insegnano questi programmi?!?!? di corsi su questi programmi non ne ho mai visti, e non mi sembra (ma potrei sbagliarmi) che all'e scuole superiori insegnino ad usarlo (e si perchè negli annunci di lavoro c'è scritto che basta un diploma...) che storia è questa?!?!?

qui a Torino ci sono stati diversi corsi di catia e solidworks sia della regione che alle superiori

OT

Se fai una cosa per bene, nessuno sospetterà che tu abbia fatto realmente qualcosa

è un po di tempo che volevo chiedertelo: quindi tu non fai nulla di ben fatto in base a questa tua massima?

Link to comment
Share on other sites

qui a Torino ci sono stati diversi corsi di catia e solidworks sia della regione che alle superiori

OT

Se fai una cosa per bene, nessuno sospetterà che tu abbia fatto realmente qualcosa

è un po di tempo che volevo chiedertelo: quindi tu non fai nulla di ben fatto in base a questa tua massima?

strano questi corsi proprio me li sono persi....

cmq....

spiegati meglio sul tuo OT... che mi sà tanto di punzecchiatura....

Link to comment
Share on other sites

ma mi chiedo dove cavolo si insegnano questi programmi?!?!?

Quando acquisti questi programmi, generalmente il fornitore stesso fornisce corsi e supporto.

Del resto, la differenziazione spesso avviene in base ai servizi collegati (visto che i costi delle licenze in genere non sono molto trattabili)... a volte l'acquisto del software è la fase economicamente "meno" onerosa... quelle che rischia di costare parecchio è la formazione (intendendo sia i corsi che i tempi di apprendimento) e l'ingrazione del sotware all'interno del flusso di lavoro.

Edited by GiGa3D
Link to comment
Share on other sites

1 http://66.102.9.104/search?q=cache:srbpX-y...lient=firefox-a

basta cercare... e informarsi

2 si chiaro è una punzecchiatura...

se tu dici che a fare le cose per bene, non crederanno che tu abbia fatto qualcosa...

a me verrebbe il dubbio che se tu fai un lavoro ci metti apposta degli errori per far vedere che lo hai fatto tu...

il che non è molto professionale come mentalità

Link to comment
Share on other sites

1 http://66.102.9.104/search?q=cache:srbpX-y...lient=firefox-a

basta cercare... e informarsi

2 si chiaro è una punzecchiatura...

se tu dici che a fare le cose per bene, non crederanno che tu abbia fatto qualcosa...

a me verrebbe il dubbio che se tu fai un lavoro ci metti apposta degli errori per far vedere che lo hai fatto tu...

il che non è molto professionale come mentalità

:eek::eek::eek::lol::lol::lol: ma dai stai scherzando oppure mi dici questo per cazzeggiare in amttinata?!?!?? :wallbash::lol::lol:^_^:o:o non sò più quale emoticons mettere dopo averti letto il mio viso ha fatto mille espressioni ti giuro :lol: , però in parte è anche colpa di una mia mancanza, ora provvedo ad aggiornare la firma e tutto ti sarà più chiaro...forse... ancora qualcun'altro si faccia strane "seghe mentali" e capisce una cosa per un'altra... comunque era solo una frase che mi sembrava simpatica...

Link to comment
Share on other sites

2 si chiaro è una punzecchiatura...

se tu dici che a fare le cose per bene, non crederanno che tu abbia fatto qualcosa...

a me verrebbe il dubbio che se tu fai un lavoro ci metti apposta degli errori per far vedere che lo hai fatto tu...

il che non è molto professionale come mentalità

me la spieghi che non l'ho capita?

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

guarda io ho fatto per un paio d'anni l'istruttore Catia V5 e credo che a livello di software per la progettazione sia il top, tra l'altro c'è un modulo espressamente pensato per la nautica. Il problema è che economicamente parlando è poco amichevole........moooolto poco amichevole........

Per lavoro utilizzo Solidworks che inizialmente era il "sottoprodotto" di Catia, ma da quando si è svincolato e ha cominciato a svilupparsi indipendentemente ha fatto passi da gigante, tra l'altro ha il vantagigo di essere avvicinable al livello economico e predispone una serie di interfacce con programmi di analisi (FEM, CFD, Multibody....etc) quindi nello stesso ambiente puoi sia progettare che analizzare quello che fai.

L.B.

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti!

Putroppo ragazzi nel settore "meccanico" di corsi ce ne sono veramente pochi e quelli che ci sono quindi finanziati dalla regione/provincia o UE che sia sono corsi di base ovvero x quelle persone che non hanno mai aperto il programma in questione, parlo di corsi x pro-e, solidworks ecc ecc.

La formazione che ti danno le aziende costa un vero stonfo, qualche mese fa per un giorno di aggiornamento a pro-e wildfire II avevano chiesto dai 800 ai 1000 euri.

"Purtroppo" bisogna essere anche fortunati a trovare un azienda che ti dia il tempo di imparare il programma.

Personalmente ho avuto la fortuna di trovare un azienda che pazientemente mi ha insegnato PRO-E per quel poco che ci serviva, poi quando ho cambiato lavoro pochi mesi fa e sono entrato in un altro ufficio tecnico mi sono dovuto imparare solidworks 2007, è stata una passeggiata. Quando 6 stato rodato con PRO-E 2000i2.........solidworks è stato come bere un bicchiere d'acqua.

E poi PRO-E, CATIA, SOLIDWORKS, SOLIDEDGE sono un po tutti uguali.........c'è chi eccelle x alcune cose chi eccelle x altre.

Link to comment
Share on other sites

grazie mille!

la ultime risposte sono state fondamentali... mi interessava infatti sapere al di là di quale cad scegliere, se in futuro la migrazione ad altri software sui generis fosse l'equivalente di accendere il pc la prima volta a 6 anni...ossia..e mo'?! cheffaccio?? :)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...