Vai al contenuto

Recommended Posts

Salve a tutti, questo è il mio primo post..sono una studentessa di architettura e premetto che ho già leggiucchiato le varie discussioni,ma ho le idee ancora confuse..devo fare un progetto di illuminazione di un campanile barocco, ma ,attenzione, NON per un esame di illuminotecnica, bensì di restauro..il prof. mi sta rompendo l'anima :wallbash: con la pretesa che io utilizzi programmi specifici,che in realtà neppure lui conosce, e che quindi faccia riferimento a competenze che NON HO..eccetto che un'infarinatura di illuminotecnica fatta in un corso di fisica, ma ripeto, un'infarinatura solo, parole testuali del prof di fisica!ho scaricato in preda alla disperazione DIALUX, e avrei anche capito come funziona, è intuitivo, anche se ho sudato 7 camicie per importare il 3d fatto in autocad. Qualcuno di voi può darmi qualche dritta? Devo assolutamente usarlo per dare una parvenza di scientificità al mio lavoro, che altrimenti avrei fatto con un semlice artlantis.DIALUX lo userei artigianalmente, inserendo le lampade un pò a naso e vedendo ch effetto ho..ma non avendo competenze faccio un macello, oltre al fatto che si impalla spesso, quindi per dei seplici tentativi perdo ore e ore..Attendo consigli su come usarlo correttamente pur non avendo conoscenze specifiche..vi sarei molto grata, so che alcuni di voi lo usano!!grazie, ciao!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come avevo già accennato in un' altra discussione qualche anno fa avevo usato pure io dialux per un'esercitazione di fisica dell' edificio ma pur essendo un' ottimo programma ha delle grandissime difficoltà ad interfacciarsi con gli altri programmi. Importando forme complesse si impalla molto molto spesso ( già lo fa per conto suo usando le sue cose!!!).

Con dialux però bisogna avere delle buone basi per conoscere i valori da inserire per i colori e i materiali perchè anche se il colore è giusto non è detto che ti faccia i calcoli giusti, quello che conta sono gli indici (rifrazione,...) Insomma ha ancora moltissime lacune anche se una volta fatto ti stila un malloppo di roba che fa invidia a tutti (se vuoi più di 500 pagine!!!). Quello che ti consiglio e di provare a fare tutto (semplificandolo) con gli oggetti interni di dialux o provando ad importare forme semplicissime con autocad. Per altri consigli non saprei cosa dirti perchè cambiano a seconda del progetto e delle luci utilizzate. Buon lavoro!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quindi tu dici che è alquanto insensato che io usi a naso un software così specifico, vero?..in effetti mi dà molti problemi, vista l'incompetenza..il 3d è impossibile farlo in dialux, è barocco (decorazioni, cipolloni ecct)..in autocad l'ho semplificato, ma di più non posso..ma questo corso di fisica dell'edificio trattava temi tipo impianti, dalla climatizzazione alla acustica all'illuminotecnica?quindi tu le basi le avevi, per usare dialux..ad ogni modo se riuscissi a rivolgermi a tipo un ingegnere elettrotecnico per farmi almeno guidare nelle scelte, dici che potrei farcela? le caratteristiche di cui parli tu le conosco (rifrazione, riflessione ecct.), noi facciamo un'infarinatura di illuminotecnica nel corso di fisica tecnica..non importa se la renderizzazione lascia a desiderare sul piano della fotorealisticità, basta che, paradossalemnte, io porti al prof qualcosa che lui non capisce..sì, lo so che è assurdo, ma Bari non è Torino <_<

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si io ho nel mio corso di studi al primo e terzo anno due esami di fisica dell' edificio. L' argomento è molto vasto ma è fattibile. Per il programma usalo pure in maniera semplice con la procedure guidata ma aimè sono quasi certo che importare geometrie più complesse di un cubo ti daranno molti problemi e con dialux non se ne parla proprio di disegnarle. é preciso nei calcoli ma per una resa grafica è da evitare. Tu prova a vedere cosa ti esce fuori dai calcoli e guarda se richiesto per il tuo ambiente e tralascia l' essere precisa. Stampa tutto così ti presenti con il malloppo di roba,

intanto vuoi mica che si legga tutte quelle pagine!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×