Vai al contenuto
r s

Maledetti Portatili......

Recommended Posts

Niente di così pesante.... l'M90 Dell mi sembra un ottimo portatile, anche sopra le aspettative, per certi versi.....

ma il problema che io incontro a lavorare con i portatili (ho anche un sony vaio) è sempre lo stesso:

quello che vedo renderizzato a monitor non è per niente aderente alla stampa finale, per contrasto , colori e profondità di immagine, cosa che con un classico monitor catodico non mi succede (ho un TOSHIBA 21").

Dal momento che il PC fisso è andato in vacanza.... non ho modo di verificare la bontà delle immagini se non con reiterati tentavi culometrici.....

Oh popolo treddì avevte voi degli accorgimenti a questa problematica???

Esiste un modo, un software oppure una regolazione del portatile in questione che mi permetta di avere il polso della situazione?

GRAZIE.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hi hi hi hi :D:D:P:P:lol::lol:

I tentativi culometrici mi piacciono!!! Solo che in genere il mio algoritmo culometrico dicotomico ha un'efficienza molto bassa....

Comunque, io vedo due alternative: attacchi il crt toshiba 21" al portatile e ci guardi le immagini prima di stamparle, oppure procedi ad un'attenta calibrazione del monitor del portatile sulla stampante del tuo studio, utilizzando in modo fine il metodo dei tentativi culometrici, che però almeno fai una volta per tutte.

Dal pannello di controllo della scheda video che monti (es NVIDIA, penso), procedi a modificare la gamma, il contrasto e la luminosità del display, intervenendo eventualmente anche sulle curve della gamma dei colori, se ad esempio noti che questa è corretta per colori chiari, troppo forte o sbiadita per i colori scuri...

Fai una serie di stampe con quadrati di colori diversi e li confonti con quelli dello schermo: un bianco, che ti aiuterà a sistemare il bilanciamento del bianco, un giallino chairo, un giallo, un rosa, un rosso, un rosso scuro, un azzurrino sbiadito, un celeste, due toni di blu dovrebbero bastare: li metti tutti in una pagina con dimensioni dicira 2cm*2 o 3*3...

Quando vedi che i colori stampati sono uguali a quelli sul monitor sei a posto, salvi il profilo e usi quello.

Prova... buon lavoro!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.......male comune insomma

...mezzo gaudio, mah.

Grazie a tutti per i consigli, perderò un pò di tempo nella calibrazione, è solo che non sono sicuro che sortisca un buon risultato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.......male comune insomma

...mezzo gaudio, mah.

Grazie a tutti per i consigli, perderò un pò di tempo nella calibrazione, è solo che non sono sicuro che sortisca un buon risultato.

Ceco, tu hai provato il prodotto in questione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
.......male comune insomma

...mezzo gaudio, mah.

Grazie a tutti per i consigli, perderò un pò di tempo nella calibrazione, è solo che non sono sicuro che sortisca un buon risultato.

Ceco, tu hai provato il prodotto in questione?

ne esiste anche uno della pantone sui 99 euro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'unica soluzione è un crt che abbia una resa decente attaccato al portatile...ho un portatile dell D820 e i colori sono pessimi, sbiaditi, ho un Dell 20" FPW2005 e sono troppo vivaci e luminosi...non c'è verso di calibrare...ossia si può ma poi il rosso torna ma non il blu; quando torna il blu il verde non torna più ecc ecc... :wallbash: :wallbash: :wallbash: :wallbash:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
ne esiste anche uno della pantone sui 99 euro

Sì, lo Huey venduto da Pantone e Gretag-XRite... poi c'è lo Huey Pro (venduto solo da Pantone) che, pur con lo stesso hardware, ha un software che permette la gestioni multimonitor ed un migliore controllo del Gamma. Entrambi hanno il controllo continuo dinamico della luce ambientale.

Huey si trova a un' 80a di euro (ivati), mentre il Pro a 129+IVA.

Se non hai grandi esigenze, dovrebbe essere un'ottimo prodotto...

Ovvio che per stampare, poi devi trovare i profili corretti per la stampante...


Modificato da GiGa3D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma non esiste un software di calibrazione del monitor come per il mio vecchio buon catodico, dove con un metodo di regolazione guidata e agendo sui comandi del monitor (colore - contrasto - luminosità .....) si arriva ad avere una rispondenza quasi ottimale dei colori reali dell'immagine con la risposta del monitor?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
Ma non esiste un software di calibrazione del monitor come per il mio vecchio buon catodico, dove con un metodo di regolazione guidata e agendo sui comandi del monitor (colore - contrasto - luminosità .....) si arriva ad avere una rispondenza quasi ottimale dei colori reali dell'immagine con la risposta del monitor?

Prova a leggere QUI

PS: anche Photoshop Elements contiene Adobe Gamma (e costa un' 80a di euro, mi pare)...

Pattern di controllo QUI

Se lo trovo ti posto un link in cui si spiegava come calibrare il monitor in maniera artigianale con una macchina fotografica (non ricordo bene come...).


Modificato da GiGa3D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La calibrazione manuale usa come strumento di riferimento il tuo occhio, quelli come i vari prodotti ne usa uno elettronico. Puoi metterci tutta la volontà, ma devi calibrare il monitor e la stampante con gli strumenti adatti, crearti i profili ICC e stampare da un software che li supporti, come Photoshop o mi pare anche l'ultimo ACDSee che finalmente hano introdotto la possibilità di utilizzare i profili colore.

_cecofuli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto per adobe gama, (te lo danno con photoshop,premiere...) Però se come suggerito da ceco hai la possibilità di utilizzare un software con controllo elettronico del colore, meglio.

Per quanto riguarda (non mi ricordo chi) parlasse del monitor dell, devi modificare la curva della gamma di colore dai drivers NVIDIA; evidentemente lineare non è adatta perché la curva del monitor non è lineare; provando ad alzare dalla parte del blu o del rosso riesci a bilanciare tutto..In pratica devi rendere u po' ad "S" la curva che per ora è retta (insomma,di default non è una cuva ma è dritta, scusa il gioco di parole).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×