Jump to content
bn-top

Soft Firegl V7300 Vs Geforce 8800gts


zambonim
 Share

Recommended Posts

Ciao!

mi ritrovo a postare una domanda molto ricorrente su questo forum e me ne scuso sin d'ora, ma dato che la mia situazione è diversa dalle altre presentate mi ritrovo costretto a porre esplicitamente la domanda.

Devo mettere in piedi una workstation che verrà utilizzata esclusivamente a scopo di modellazione+rendering 3D :TeapotBlinkRed: (3DMAX 9.0), montaggio video (Adobe Première) e Photoshop il tutto a livelli abbastanza elevati.

La scelta del processore è caduta su un Quad Core2 Duo(dato che il Q6600 è crollato di prezzo), mentre per quanto riguarda la scheda grafica sono in dubbio se scegliere una ATI X19xx da poi convertire via soft in FireGL V7300 oppure una bella NVIDIA Geforce 8800GTS. Onestamente preferirei andare su NVIDIA, però non sono ancora riuscito bene a capire quanti sono i benefici di una scheda professionale come appunto la FireGL (soft)

Rendering di animazioni e di modelli in 3D in "realtime" sono entrambe importanti per me. Questa workstation NON verrà utilizzata per giochi 3D ... (ahimè :( )

Un'ultima ulteriore domanda è riguardo all'HDD. Avrei bisogno di una grande capacità (500GB) però contemporaneamente avrei bisogno di velocità. Qual'è la soluzione migliore ? in generale consigliate raid 0 o HD più veloci tipo 10.000 giri ? Chiedo questo anche perchè con mia sorpresa stranamente presso Dell se volete una Workstation cattiva (Precision) ve la propongono con HD da 10.000 giri piuttosto che raid 0.

E' tutto.

Grazie mille in anticipo a tutti voi Guru di questo meraviglioso mondo.

M

Edited by zambonim
Link to comment
Share on other sites

bn-top

mah, adesso non so se anche la 8800 (che anche io ho e gira molto bene) si possa moddare in quadro (lo avevo fatto con la vecchia scheda nvidia che avevo) però io ti consiglierei la geppo force.

Questo perchè in 3dmax non sono riuscito a sistemare i drivers ecc ecc in maniera da trarre vantaggio nel lavoro con max, mentre se eventualmente si riesce a moddare la 8800 in qualche quadro, i vantaggi sono notevoli.

Potrei sbagliarmi, non è un articolo tecnico il mio, è solo l'idea che ho.

Spero che qualcuno che ha già tentato il moding risponda, o anche qualcuno che sappia far funzionare bene una fire con 3d max... ciao!

Link to comment
Share on other sites

Almeno per ora le ge8800 non si moddano, anzi, dopo le prime geforce 6x00 le nvidia non si moddano più.

Ad ogni modo, non tutti sono contenti del modding delle radeon in firegl; probabilmente non da i benefici sperati, non funziona pienamente.

Ad ogni modo per max una fireGL ha poco significato, se hai letto le ultime discussioni...Per quanto riguarda l'editing video, non ti serve niente di ché, solo un ottimo processore, tanta ram, e HDD veloci.

Veniamo appunto agli HDD:

Se hai bisogno sia di capacità che di velocità, la soluzione è quella che comunque dovrebbe essere adottata su qualunque workstation: separare più HDD.

Dovresti usare un HDD molto veloce (anche 2/3 in raid 0) per il sistema operativo, i programmi, e gli swap, uno o più HDD molto capienti per l'archivazione dei files di lavoro (alcuni preferiscono metterli in raid1 per aumentarne la sucurezza).

Per quanto riguarda il raid 0, questo aumenta la velocità di trasferimento e di lettura/scrittura dei files. E' molto efficace nel caso si gestiscano files pesanti (sopra i 200-300Mb). In caso di editing video sicuramente lo è.

Per quanto riguarda gli HDD veloci (per restare in serial ATA i raptor),questi non aumentano la velocità di lettura/scrittura, bensì la velocità di accesso ai files tramite aumento della velocità di ricerca all'interno del volume,.Diminuiscono dunque i tempi per aprire molti piccoli files assieme (esempio caricamento sistema operativo, apertura programmi, la velocità di navigazione all'interno di cartelle contenenti molti files,la scruttura di files nuovi).

Ciao

Link to comment
Share on other sites

concordo (ciao papafox ^_^ )

le gf8 e anche le 7 non si moddano :crying: ...altrimenti credo che qui dentro il 90% dei possessori di quadro si sarebbe comprato una bella scheda gaming di fascia alta come si faceva con le gf6 e precedenti...bei tempi...

ma il realtime 3d lo usi in directx o in opengl? nel secondo caso non so sinceramente come si comporti una geforce...qualcuno ha esperienze a riguardo?

per gli hd sono daccordo sui raptor. specialmente se usi premiere. con photoshop montando 4gb di ram diciamo che quasi annulli il problema dello swap (a meno che non apri 100 raw contemporaneamente).

considera che quando usi questi software più hd hai e meglio è...nel senso che più il lavoro viene ripartito più si evita che le testine di uno stesso hd facciano troppe operazioni contemporanemente.

magari leggiti, qualche pagina indietro, le discussioni sul partizionameno degli hd...ti torneranno molto utile. se poi sei già ferrato in materia come non detto :hello:

Link to comment
Share on other sites

grazie infinite per le risposte ben più dettagliate di quanto mi aspettassi.

A dire il vero non mi sono prefissato se utilizzare directx o openGL poichè ci sono molte discussioni al riguardo.... OpenGL più efficienti, Vista non supporta OpenGL, directX migliorano ...

Io naturalmente vorrei la soluzione più efficiente e performante con 3DS, ma contemporaneamente non vorrei che il lauto investimento fatto ora tra poco si riveli sprecato.

Avrei bisogno del compromesso della soluzione performante ora, ma che duri almeno un po' ...

In altre parole ha senso spendere milioni in schede ottimizzate in OpenGL se sappiano che quest'ultime hanno già scritto RIP in fronte ?

Qualcosa mi dice che il futuro è in direzione DirectX anche per il campo professionale, sbaglio ? idee ?

Ciao e grazie

Link to comment
Share on other sites

mah, probabilmente non è proprio così: se ancche microsoft segasse le gambe ad openGL, mandando avanti le sue directx (che effettivamente migliorano), in ambito mac os e linux (dove peraltro, attenzione, esistrono software di primo livello quali maya e C4D), si resterebbe per forza ad OpenGL (che sono free). Per cui penso che anche maya per win, ad esempio, andrà sempre con openGL, anche se facile che Autodesk implementerà anche il supporto a directx.

Ad ogni modo se quello che usi tu è max, per lui con directx vai sul sicuro, Autodesk sta sempre più spingendo da quella parte.

Tieni conto cche microsoft non ha eliminato le open come intendeva fare in un primo momento, solo, come ha sempre fatto, le ha implementate a livello base: per un supporto avanzato e dunque sfruttabile dai software di grafica, dovranno essere i produttori di schede video ad integrarle nei loro drivers, come da sempre fanno. (di qui il motivo per cui le NVIDIA in genere andavano meglio delle ATI in openGL, l'implementazione non stava nel sistema operativo, ma nei drivers della singola scheda, e quelli NVIDIA erano più efficienti de ottimizzati).

Link to comment
Share on other sites

grazie infinite per le risposte ben più dettagliate di quanto mi aspettassi.

A dire il vero non mi sono prefissato se utilizzare directx o openGL poichè ci sono molte discussioni al riguardo.... OpenGL più efficienti, Vista non supporta OpenGL, directX migliorano ...

Io naturalmente vorrei la soluzione più efficiente e performante con 3DS, ma contemporaneamente non vorrei che il lauto investimento fatto ora tra poco si riveli sprecato.

Avrei bisogno del compromesso della soluzione performante ora, ma che duri almeno un po' ...

In altre parole ha senso spendere milioni in schede ottimizzate in OpenGL se sappiano che quest'ultime hanno già scritto RIP in fronte ?

Qualcosa mi dice che il futuro è in direzione DirectX anche per il campo professionale, sbaglio ? idee ?

Ciao e grazie

R.I.P ?!?!?!?!? secondo me non avremo mai una morte di questa fascia di schede, con o senza la scomparsa delle opengl non scompariranno perchè le schede professionali a parte le prestazioni pure, hanno caratterisiche avanzate che le gaming non hanno. e soprattutto rappresentano un mercato di nicchia che frutta non pochi guadagni -_-

:hello:

Link to comment
Share on other sites

Grazie di nuovo per i vostri pareri.

Sulla scheda grafica come per gli HDD la scelta è quindi fatta ... 8800GTS e directx, mentre per gli HDD pensavo di combinarne 4 a due a due in RAID 0. Due relativamente piccoli (160 o 250GB) per OS, soft e swap, mentre gli altri 2 da 500GB per i dati (sempre in raid 0: sicurezza non mi serve avendo un server di backup dedicato)

Ora mi sto cimentando nella scelta della motherboard per la suddetta workstation ma mi trovo un po' perso.

nForce 680i contro P965 e ICH8 ...

Quello che mi sembra di aver capito è che alla fine la differenza non è poi molta in fatto di prestazioni.

papafoxtrot ... mi è sembrato di capire che sei tu The King Of Overclocking ;) ... hai un parere al riguardo?

Su tomshardware ho letto diversi articoli ma le conclusioni ultimamante sembrano sempre più essere "non ci sentiamo di eleggere un vero vincitore, quindi la scelta è vostra ..."

Grazie come sempre per le vostre perle di saggezza ;-)

CIAO !

Edited by zambonim
Link to comment
Share on other sites

Ciao, no, non sono un overcloccatore accanito, solo dovendolo fare, ho studiato abbastanza la cosa, qui c'è gente molto più esperta di me, solo che non parla. Poi certo, propongo sempre la pratica a chiunque chieda per farsi un nuovo pc, questo perché sono tali le prestazioni dei C2D, cche sarebbe un peccato lasciarle li...almeno un po' sono sempre disposto a sfruttare quel surplus di potenza...

vaben, andiamo con ordine:

1) I dischi: se hai bisogno di prestazioni io andrei ad occhi chiusi su due raptor per il sistema (74Gb, sennò costano troppo).Per i documenti non metterei raid0, non solo per un fatto di sicurezza, ma anche perché a mio avviso non ce n'è bisogno; a questo punto, se proprio cerchi una cosa fulminea metterei 3HDD nello stesso array raid; l'unità che ne risulterebbe la partizionerei fra sistema e documenti. Un quarto HDD sarebbe da destinarsi all'archivio dei files che non si usano, al P2P (così non rallenta il resto),ad eventuali film, musica e via dicendo. Trarresti secondo me maggiori vantaggi. 2-3 raptor in raid 0 per sistema e programmi e un Western Digital Cavair SE per il resto; dimensioni secondo le tue necessità.

Tieni conto del fatto che il raid 0 restituisce un'unità di dimensioni pari alla somma delle dimensioni di tutti gli HDD nell'array.

Eventualmente, usando una scheda madre con chipset intel puoi prima partizionare gli HDD e poi creare un raid prendendo una partizione per ogni HDD, intel dice che le aiuta ad evitare colli di bottiglia, io non capisco la differenza fra il raid di partizioni e le partizioni di raid...

Ora, assunto che userai il raid (molto consigliabile a mio avviso) io ti consiglio vivamente un chipset Intel: NVIDIA in questo frangente operde moltissimo. Solo in caso dir aid 5 il chip NVIDIA riguadagna qualche punto dato che, in caso di rottura di un HDD, è in grado di lavorare comunque ad una buona velocità mentre per intel, un raid 5 con un HDD danneggiato diviene lentissimo. Ma è questo l'unico frangente in cui il south NVIDIA si dimostra superiore ad Intel (cosa a mio avviso del tutto priva di interesse dato che:

1)raid 5 poco diffuso al di fuori delle workstation che necessitano di grandissima stabilità operativa oltre a velocità.

2) difficoltà di rottura di un HDD, i raptor hanno 5 anni di garanzia

3) se anche rompi un HDD in genere lo sostituisci, se hai bisogno di tanta sicurezza da fare un raid 5 allora non resti con HDD fanneggiato che se parte un'altro perdi tutto.

Fatte queste considerazioni passiamo all'overclock.

Le prestazioni dei chipset P965 (inte) sono molto buone, si raggiungono tranquillamente i 400MHz di clock, quelle dei chipset Nforce 6 sono forse ancora superiori, è vero, però, considera che entrambi hanno superato i 500MHz di clock, soglia a cui nessun normale utente anche un po' smanettone arriverà mai: se conti che il tuo E6600 spostando il clock da 266MHz a 400MHz arriva a 3600MHz, ti rendi conto subito del fatto che si tratta già di un ottimo risultato e io non andrei oltre!

Per raggiungere tali frequenze già ti serve un ottimo sistema di raffreddamento se vai ad aria, oltre il liquido è d'obbligo...E a me non piacciono ne l'idea di spremere così tanto il povero procio, ne quella di spendere 100€ in un impianto a liquido (a sto punto mi compro un procio migliore) ne quella di avere acqua che gira dento al mio case. Anche perché per raggiungere certe frequenze mantenendo la stabilità è necessario incrementare il voltaggio di alimentazione del processore di una quantità non indifferente, cosa che alla lunga non gli fa di certo bene.

Il mio modesto parere è che non bisognerebbe mai superare il voltaggio di specifica di una quantità superiore agli 0,15, max 0,2 volt.Certo il processore non sciocca subito, ma alla lunga una simile differenza di potenziale può ossidare il wafer asportando elettroni, e ciò è male!

Ecco, di qui la mia propensione per il chipset intel.

Scusami per il papiro, ciao

Link to comment
Share on other sites

Eventualmente, usando una scheda madre con chipset intel puoi prima partizionare gli HDD e poi creare un raid prendendo una partizione per ogni HDD, intel dice che le aiuta ad evitare colli di bottiglia, io non capisco la differenza fra il raid di partizioni e le partizioni di raid...

:blink2: neanch'io sono ancora riuscito a capirlo... :unsure:

Link to comment
Share on other sites

Si,mi pare solo che più casino perché non penso permetta di modificare a posteriori le dimensioni delle partizioni, forse la cosa sarebbe teoricamente fattibile avendo tutti dischi identici,ma non mi sembra sia stata implementata. Partition Magic difficlmente riconosce che si tratta di diverse partizioni unite in array...

Meglio il solito array poi partizionato va

Ciao frik, notte

Link to comment
Share on other sites

Si,mi pare solo che più casino perché non penso permetta di modificare a posteriori le dimensioni delle partizioni, forse la cosa sarebbe teoricamente fattibile avendo tutti dischi identici,ma non mi sembra sia stata implementata. Partition Magic difficlmente riconosce che si tratta di diverse partizioni unite in array...

Meglio il solito array poi partizionato va

Ciao frik, notte

mmm cercherò qualcosa sull'argomento...

devo aggiornare gli hd accidenti...con un solo hd certe volte sclero perchè sembra di avere un Pentium3 :wallbash:

notte va ^_^

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Ciao,

perdonate il mio silenzio dopo le mie richieste, ma è che sono stato totalmente assorbito dal nuovo acquisto.

Per vostra curiosità eccovi la configurazione finale:

ASUS P5B Deluxe

Intel Core2 Quadro 2.4GHz Q6600 con Thermalright Ultra-120

2 x 2GB DDRII-RAM Patriot PC-6400

2x 36GB WD Raptor 10.000RPM in raid 0

2x 500GB WD 7200RPM in raid 0

Case Inwin J607T con PS Thermaltake 700W (http://www.in-win.com.tw/O3/o3.html)

Monitor 3200x1200 (Dual 1600x1200) già in possesso...

...e dato che la situazione schede grafiche mi sembrava di transizione e che non urgo subito di potenza... ho deciso di prendere una scheda temporanea (una misera ASUS EN7300TC512 da 40 euro)

Quando tra alcuni mesi la situazione magari cambierà procederò con l'acquisto di una 8800GTS 640MB VRAM.

La belva va che è un piacere, la velocità di rendering con Vray è davvero impressionante.

Prossimamente comunque credo che mi darò all'overclock portando il clock a 3GHz guadagnando un ulteriore 25%.

Grazie mille ancora per i preziosissimi consigli che mi hanno portato all'acquisto di questa meraviglia: ora si che posso lavorare seriamente ;-)

CIAO !

Edited by zambonim
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...