Jump to content
zenoboy

Delusione Rhino 4

Recommended Posts

Buongiorno,

da qualche giorno sto provando la trial version di Rhino 4 e devo dire che ne sono profondamente deluso: rispetto all'ultima release della 3 mi sembra che sia molto più "pesante", richiede molte più risorse al pc; faccio fatica a gestire disegni da 3 Mb :crying:

Probabilmente la mia inesperienza gioca un ruolo fondamentale, ma ho provato a creare una superficie complessa avente una faccia piana, partendo da questa faccia, usando lo snap "fine" ho creato un rettangolo largo quanto la superficie stessa e lungo x millimetri, poi l'ho estruso fino a metà dell'altezza della faccia piana di partenza, ho chiuso il rettangolo e ho unito i due oggetti, ma analizzando i bordi se ne trovano un sacco aperti (con distanze dell'ordine di 0,00008 mm :blink: ), ma nonostante i bordi aperti le unioni booleane vanno a buon fine, salvo poi fallire i raccordi dei bordi (sia blend sia fillet).

Ieri ho provato a creare una teiera, ma quando tentavo l'unione booleana del corpo con il manico, anzichè unire i due elementi mi creava una differenza sottraendo il manico dal corpo( ho controllato più volte, non sbagliavo comando, eseguivo un'unione, non la differenza).

Non so cosa pensare, ero entusiasta di Rhino 3, ma aspettavo a comperarlo perchè attendevo l'imminente uscita della 4, adesso mi sono bloccato, mi romperebbe non poco spendere 1000 euro per un software pieno di bachi!

Qualcuno l'ha testato per bene? avete riscontrato i miei stessi problemi o altri?

Ciao e buona giornata.

Zenoboy

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti diro... a me non ha deluso per nulla...certo anche rhino 3 all'inizio era superinstabile, tant'è ver oche sono rimasto sulla 2 finche non si è stabilizzato.

è vero che il 4 richiede molte più risorse ma ha dei comandi che sono di una comodita disarmante e sono presoche vitali... vedi che fra poco esce una gia un SP che corregge un bel po di problemi..sii fiducioso...rhino non delude ;)

approposito hai sbagliato sezione in pieno.. caziatone in arrivo... uomo avvisato mezzo salvato.


Edited by MmAaXx

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo dire la mia...Rhino4 mi sembra mooooooolto figo!A partire dalla gestione linee (finalmente!) la gabbia deformante per i solidi e soprattutto la storia delle entità. Insomma un programma quasi completo a parte il discorso rendering che non viene per nulla sviluppato neanche in questa versione. Però volevo sapere se qualcuno di voi conosce ThinkDesign e cosa ne pensa.Perchè è più diffuso Rhino? Io ho fatto alcune prove, tra cui una che proietta su di un piano una circonferenza: ebbene Think la riconosce come ellisse e non come NURBS generica (è più "esatto" dal punto di vista geometrico).

Ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Delusione :blink2: io lo trovo fantastico... ho un paio di problemini (niente di così fastidioso da non potere lavorare in tranquillità), ma sono imputabili a Vista e ai nuovi driver dell'invidia... che credo saranno presto risolti. ancora devo provare su modelli molto complessi, ma per ora non ho triscontrato nessuno dei problemi che hai descritto


Edited by gurugugnola

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

questo è un messaggio generato automaticamente.

Se hai ricevuto questo messaggio è perché la tua discussione è stata spostata e messa nella sezione più appropriata.

Quando crei una discussione ti preghiamo di far attenzione ad inserirla nella sezione corretta in modo che sia più facile per tutti consultare il forum.

grazie per la collaborazione

lo staff di Treddi.com

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ancora devo provarlo seriamente, anche se da quel poco che ho visto (lezione Guru e Matt a Firenze) e provato mi sembra piuttosto evoluto (non moltissimo) rispetto alla 3. Personalmente lo considero ancora un sw di pura modellazione senza aver mai nutrito particolari aspettative sul piano di rendering o messa in tavola (quote, linee,..). Se è questa la giusta aspettativa allora rimane un programma strepitoso, a partire dalla v.2, se invece lo vogliamo far diventare un 3dS e Autocad insieme non sarà la v4 a causarvi orgasmi :)

Ignoravo perfino la comodità di molti tools presenti nella versione precedente; ad es.: raccordi e smussature me le sono sempre costruite con linee di tangenza ed ho operato quasi sempre secondo i "dettami" spartani della geometria descrittiva. Questo a conferma di quanto poco mi interessino i "tasti magici", e le implementazioni sul controllo e la modellazione poligonale lasciamoli ai sw votati per questo.

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, ianch'io sinceramente mi aspettavo di più da rhino 4: i raccordi sono sempre poco efficaci, la vista è diventata più pesante (hanno aggiunto i riflessi alle superfici) e con la vista prospettica mi trovo in generale peggio, non mi ricordo perché, dato che sono tornato a rhino 3.Non so la gestione dinamica delle superfici come funzioni, non l'ho provata,comunque mi pare un ottima idea...

Fra l'altro, hanno aggiunto i raccordi rastremati, molto utile, peccato che fare un raccordo fra superfici sia diventato un lavoro, ci sono mille settaggi da sistemare....prima era tutto più facile, avrebbero dovuto fare due bottoni: uno raccordo semplice e uno raccordo con rastremazioni....

So che hanno aggiunto una funzione stile unwrap UVW di 3ds,se funzionasse bene sarebbe una bella cosa.

Sono comunque fiducioso che appena uscirà il primo SP le cose miglioreranno già molto. Ciao a tutti

PS:qualcuno conosce/ha provato concept? me ne hanno parlato bene, ma senza averlo testato su modelli complessi.

W McNeel!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
0,00008 mm

Ieri ho provato a creare una teiera, ma quando tentavo l'unione booleana del corpo con il manico, anzichè unire i due elementi mi creava una differenza sottraendo il manico dal corpo( ho controllato più volte, non sbagliavo comando, eseguivo un'unione, non la differenza).Zenoboy

0,00008 mm non hanno senso ne in campo architettoni e ne in quello dell'oggettistica considera che tu parli di valori pari alle dimensioni delle cpu odiene che sono sui 0,09 micron

credo che questa precisione sia la possibile causa dei tuoi rallentamenti.

leggiti la wiki di rhino ai termini precisione.

per quanto riguarda il boolean devi invertire le normali di uno degli oggetti.

rhino è ok

http://it.wiki.mcneel.com/default.aspx/McNeel/RhinoHome.html in italiano.

edit

non mi pare esista un uvunwrap ti stai confondendo con lo _Smash


Edited by algosuk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buongiorno,

da qualche giorno sto provando la trial version di Rhino 4 e devo dire che ne sono profondamente deluso: rispetto all'ultima release della 3 mi sembra che sia molto più "pesante", richiede molte più risorse al pc; faccio fatica a gestire disegni da 3 Mb :crying:

Probabilmente la mia inesperienza gioca un ruolo fondamentale, ma ho provato a creare una superficie complessa avente una faccia piana, partendo da questa faccia, usando lo snap "fine" ho creato un rettangolo largo quanto la superficie stessa e lungo x millimetri, poi l'ho estruso fino a metà dell'altezza della faccia piana di partenza, ho chiuso il rettangolo e ho unito i due oggetti, ma analizzando i bordi se ne trovano un sacco aperti (con distanze dell'ordine di 0,00008 mm :blink: ), ma nonostante i bordi aperti le unioni booleane vanno a buon fine, salvo poi fallire i raccordi dei bordi (sia blend sia fillet).

Ieri ho provato a creare una teiera, ma quando tentavo l'unione booleana del corpo con il manico, anzichè unire i due elementi mi creava una differenza sottraendo il manico dal corpo( ho controllato più volte, non sbagliavo comando, eseguivo un'unione, non la differenza).

Non so cosa pensare, ero entusiasta di Rhino 3, ma aspettavo a comperarlo perchè attendevo l'imminente uscita della 4, adesso mi sono bloccato, mi romperebbe non poco spendere 1000 euro per un software pieno di bachi!

Qualcuno l'ha testato per bene? avete riscontrato i miei stessi problemi o altri?

Ciao e buona giornata.

Zenoboy

Sicuro che i polisurfaces che volevi unire fossero completamente chiusi? Di solito anche se scegli una unione booleana ma tra solidi aperti...rhino impazzisce...ed è abbastanza logico ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, no non sono sicuro, l'ho solo letto e mi ero fatto questa idea....peccato allora, devo essermi sbagliato!

@danrobo: io non mi sentirei di sostituire il vecchio AutoCAD con rhino, nel 2d è ancora insuperabile a mio avviso...

e, in generale, trovo l'interfaccia più "ospitale" e user-friendly... L'interfaccia di rhino è tutta dedicata al 3d e si vede, ed è forse un po' meno chiara, anche questo in rhino 4 non mi è piaciuto, hanno fatto i disegnini dei bottni che dovrebbero essere più stilosi, ma alla fine sono solo meno chiari...un po' come autocad dal 2002 al 2004, però ormai ci siamo abituati.

Pensa anche alla gestione dei blocchi di AutoCAD...alla gestione delle ETICHETTE! (che rhino vede come oggetti superfici/curve appena create!!!!), alla gestione dei plotters.

E poi in autocad 2d si lavora ad una velocità supersonica,tutto a portata di click,dopo un po' ti viene il fiatone e cominci a sudare e ti accorgi che stai correndo come un pazzo...

Anche la gestione dei layers e degli oggetti è più chiara,veloce ed esaustiva...

Questo non perché rhino sia meno di autocad, ci mancherebbe, ma solo perché sono destinati a due ambiti diversi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti.

Sono incuriosito da come si valuta un sw, 0.00008mm ovvero 80 nanometri!!! cavolo costruite le nano-macchine dei Borg di startrek e non dite niente!

Sapete quanto è spessa una spruzzata o pennellata di vernice??

Share this post


Link to post
Share on other sites

---->rispetto all'ultima release della 3 mi sembra che sia molto più "pesante", richiede molte più risorse al pc; faccio fatica a gestire disegni da 3 Mb crying.gif

Lavoro da 4 mesi con rhino 4 e ho tratto grossi benefici rispetto al 3, proprio per la facilità di gestione di file grossi: mediamnete mi vengono file da 40/50 mega, che con la 3 crashavano continuamente, con la 4 girano da dio...

forse mancano semplicemnte un po' di risorse al tuo pc..

---->ma ho provato a creare una superficie complessa avente una faccia piana, partendo da questa faccia, usando lo snap "fine" ho creato un rettangolo largo quanto la superficie stessa e lungo x millimetri, poi l'ho estruso fino a metà dell'altezza della faccia piana di partenza, ho chiuso il rettangolo e ho unito i due oggetti, ma analizzando i bordi se ne trovano un sacco aperti (con distanze dell'ordine di 0,00008 mm blink.gif ),

con che tolleranza lavori? se hai creato gli oggetti con tolleranza bassa e poi sei passato ad una toleranza più alta, è normale che il programma trovi dei falli nelle geometrie: bordi aperti, curve seghetttate, insufficienza di punti di controllo nelle curve e nelle supoerfici.

quando ti apprsti ad un nuovo progetto, scegli una tolleranza e utilizza sempre quella (sallvo in casi eccezionali, quali la ricerca di soluzione ai problemi delle booleane)

---->salvo poi fallire i raccordi dei bordi (sia blend sia fillet).

hai provato con tutti i metodi di creazione di fillet e blend? rhino 3 aveva un unico metodo, rhino 4 ne ha almeno 3. inoltre, se cerchi di creare un raccordo su uno spigolo, questo spigolo dev'essere necessariamnete più lungo del raccordo---> per spiegarci: se ho un cubo 1x1x1 il raccordo massimo realizzabile è 0,99

---->Ieri ho provato a creare una teiera, ma quando tentavo l'unione booleana del corpo con il manico, anzichè unire i due elementi mi creava una differenza sottraendo il manico dal corpo( ho controllato più volte, non sbagliavo comando, eseguivo un'unione, non la differenza).

controlla le normali degli oggetti utilizzati per le booleane: invertile una ad una e vedrai che otterrai i risultati di cui hai bisogno. se le booleane non dovessero funzionare, prova prima ad abbassare la tolleranza (esempio passando da 0,01 a 0,0001), poi se l'operazione non funziona, alzandola (passare da 0,01 a 0,1).

ricordati poi di tornare alla tolleranza di lavoro.

ti assicuro che rhino 4 è molto più performante e veloce, oltre che più intuitivo, rispetto al 3...

io non tornerei assolutamente indietro.. domani magari faccio un elenco di tutte le migliorie che ho riscontrato..

ciao buon lavoro a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
---->rispetto all'ultima release della 3 mi sembra che sia molto più "pesante", richiede molte più risorse al pc; faccio fatica a gestire disegni da 3 Mb crying.gif

Lavoro da 4 mesi con rhino 4 e ho tratto grossi benefici rispetto al 3, proprio per la facilità di gestione di file grossi: mediamnete mi vengono file da 40/50 mega, che con la 3 crashavano continuamente, con la 4 girano da dio...

forse mancano semplicemnte un po' di risorse al tuo pc..

---->ma ho provato a creare una superficie complessa avente una faccia piana, partendo da questa faccia, usando lo snap "fine" ho creato un rettangolo largo quanto la superficie stessa e lungo x millimetri, poi l'ho estruso fino a metà dell'altezza della faccia piana di partenza, ho chiuso il rettangolo e ho unito i due oggetti, ma analizzando i bordi se ne trovano un sacco aperti (con distanze dell'ordine di 0,00008 mm blink.gif ),

con che tolleranza lavori? se hai creato gli oggetti con tolleranza bassa e poi sei passato ad una toleranza più alta, è normale che il programma trovi dei falli nelle geometrie: bordi aperti, curve seghetttate, insufficienza di punti di controllo nelle curve e nelle supoerfici.

quando ti apprsti ad un nuovo progetto, scegli una tolleranza e utilizza sempre quella (sallvo in casi eccezionali, quali la ricerca di soluzione ai problemi delle booleane)

---->salvo poi fallire i raccordi dei bordi (sia blend sia fillet).

hai provato con tutti i metodi di creazione di fillet e blend? rhino 3 aveva un unico metodo, rhino 4 ne ha almeno 3. inoltre, se cerchi di creare un raccordo su uno spigolo, questo spigolo dev'essere necessariamnete più lungo del raccordo---> per spiegarci: se ho un cubo 1x1x1 il raccordo massimo realizzabile è 0,99

---->Ieri ho provato a creare una teiera, ma quando tentavo l'unione booleana del corpo con il manico, anzichè unire i due elementi mi creava una differenza sottraendo il manico dal corpo( ho controllato più volte, non sbagliavo comando, eseguivo un'unione, non la differenza).

controlla le normali degli oggetti utilizzati per le booleane: invertile una ad una e vedrai che otterrai i risultati di cui hai bisogno. se le booleane non dovessero funzionare, prova prima ad abbassare la tolleranza (esempio passando da 0,01 a 0,0001), poi se l'operazione non funziona, alzandola (passare da 0,01 a 0,1).

ricordati poi di tornare alla tolleranza di lavoro.

ti assicuro che rhino 4 è molto più performante e veloce, oltre che più intuitivo, rispetto al 3...

io non tornerei assolutamente indietro.. domani magari faccio un elenco di tutte le migliorie che ho riscontrato..

ciao buon lavoro a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate .. intendevo esprimere il consenso a josperino , io attualmente lavoro su un file di 190 mega e non ho nessun problema con rhino 4 , unioni , boleane , fillet vari ecc. tutto mediamente 5/6 volte più veloce della release prec. non lo cambierei più per nessuna ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
... mediamnete mi vengono file da 40/50 mega, che con la 3 crashavano continuamente...

:blink2: ho lavorato a lungo con file ben + pesanti senza alcun problema di crash sulla v3... cmq nessun rimpianto nell'upgrade, anzi! ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma cmq rhino deriva da ambiente autodesk style... usa perfino gli stessi aliases

Infatti "rhino" nasce nel 1992 come ADD-ON di Autocad, e dopo anni di betatesting, la vers. finale in windows (la 1) è uscita nel ottobre del 1998 :rolleyes:

P.S. con la 4 io vado da dio e al momento non ho avuto problemi ;)

CIAUZZ...

:devil: :devil:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Premetto che la insegno soltanto e quindi non la uso al 100% nel lavoro, però mi è capitato di reente per una fiera di lavorare solo con lui nella realizzazione di vari oggetti e poi mi sono anche lanciato nella creazione di una linea ferroviaria con un bel po' di elemti e la scena si muoveva perfettamente senza problemi anche usando il templete Oggetti-Piccoli Millimetri anche se il progetto era roba da progetto urbanisctico...

A me Rhino 4 mi mette in crisi perchè a lezione non posso pià fare alcuni esempi in cui sbagliava ad esempio le Booleane mi pare che il buon 70% dei casi le faccia anche con facce complanari... il fillet funziona meglio anche se in alcuni casi non è il top... ecc... bene io che spiego?

Naturalmente il grande salto di qualità o quelo che lo differenzia dalla versione precedente è tutta la parte in 2D (che ancora da sviluppare perchè non è proprio al livello di Autocad -non lo sto più aprendo peer fortuna-) gli strumenti UDT e le Mesh... queste sono davvero le parti più importanti e significative, se uno le usa poco e non ha mai sfruttato al massimo Rhinoceros ci credo che può rimanere deluso...

@ Papafoxtrot

Si c'è... e funiona e se vuoi si può anche simulare un effetto di HDRI senza usare l'HDRI ma la mappa ambientale... io a lezioen faccio creare il materiale dal Livello... poi se selezione l'oggetto con quel materiale apri le proprietà->mappatura texture scegli personalizzata e poi vedrai l'UVW Map di max molto simile... è molto intuitivo da usare quindi buon divertimento...

Se vuoi simulare l'HDRI nel layer alla voce amiente metti l'immagine con bassa intensità e il gioco è fatto...

@ Miz

Per ora ottimo per la modellazioen di certe cose, in chiave di rendering stanno riscrivendo tutte le varie plug-ins compres Flamingo versione 2 però da quanto ho capito dall'ultima volta che ho parlato con Carlos la McNeel non ha intenzione di lavorare molto sul rendeing e punta ntissimo sulla modellazione... alla fine hanno la Netx Limit, Splatterfish (forse), la Avigs o Chaos Group che pensano a quello e a loro va bene così pare... Penguin, Flamingo, ecc... sono tutti sotto riscrittura...

@ Gurugugnola

Ma stai già usando Vista? ti sei deciso o si sono decisi di farsi male dove lavori? dimmi che non è vero...

Cmq avevo riportato alcune news a caldo che avevo avuto da Perez quando sono stato a Parma lo scorso marzo le riporto anche qui...

Preso da qui

Partiamo da nostro settore, la grafica 3D... alla fiera era presente anche Carlos Perez che è uno sviluppatore/dirigente della McNeel a Barcellona quello che mi ha detto riguardo a Rhinoceros V 4 è questo:

- Sono contentissimi, ne stanno vendendo tantissimi e lui ha passato un periodo pazzesco a rispondere al telefono perchè gli ordini arrivano da tutte le parti...

- Rhinoceros sta mettendo un po' in crisi a quanto pare alcune software-house addirittura una comapagnia a quanto pare è passata da 10 postazioni di Studio Tools a 9 di Rhinoceros...

- Stanno riscrivendo tutte le plug-ins come Rhino Mode, Bongo, RhnoGold, TechGen, Flamingo, Penguin, Marine, ecc... e presto saranno disponibili...

- Sono felicissimi dell'offerta e del lavoro svolto dalla Next Limit con la nuova versione della plug-in Maxwell Render e dell'offerta che hanno fatto...

- Sperano che la SplutterFish porti avanti il progetto di Brazil Version 2 per Rhinoceros che ancora si trova in versione embrionale e pare che di lavoro ce ne sia ancora un po'...

- Aspettano con fiducia la nuova versione di Vray per Rhinoceros che a quanto pare è già in versione WIP la prossima resale...

Piccola nota... gli UDT sono utili, am li trovo ancora mlto pesanti vita l amesh ce vanno a creare...

Ora sono un po' impegnato con il lavoro cmq se volete news più approfondite proviamo a seire quelli della McNeel oppure testiamo sui miei alunni :P

...con la 4 io vado da dio...

caspita... salutamelo... ;)

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
zenoboy, credo che tu sia l'unico, insieme a papafox, ad essere insoddisfatto della v4...

Non posso dire di essere insoddisfatto: rhino è sempre un ottimo programma.

La faccenda degli 80nm, o 0.8 quel che era, che come gia detto all'inizio della discussione è da imputarsi, molto probabilmente, ad una precisione troppo elevata nel disegno; e questo causa anche, forse, l'eccessiva pesantezza del modello.

A parte questo,quello che ho trovato in rhino 4 è una revisione pressoché totale del programma, che sicuramente ha aggiunto funzionalità e potenza. D'altra parte però,continuo a trovare i soliti piccoli problemi di rhino 3 che speravo venissero risolti, primo fra tutti i fillets che vengono solo quando i bordi di due superfici co,mbaciano al nanometro, sono lunghi uguali e, possibilmente, terminano con un bordo ortogonale a quello da fillettare....

Altra cosa che non mi piace molto sono i colori, a mio avviso più spenti,ma forse il difetto è risolvibile tramite lesumerose impostazioni.

Ripeto, non ho provato ad attivare la storia per gestire dinamicamente le superfici: questo si, mi pare un ottima innovazione, che mi sarebbe utile nel finire di modellare lo scafo al quale sto lavorando!

E altra cosa che trovo ottima è la gestione di polisuperfici al pari di superfici semplici: ad esempio è possibile tagliare una poli su una curva, quando in rhino 3 si deve estrudere la curva e poi tagliare sulla superficie estrusa.

I miglioramenti ci sono e non sono pochi, però certe cose si possono migliorare ulteriormente...

@jos.. : in rhino 3 si avevano 2 modi di raccordare una sup:uno era il fillet, l'altro il raccordo di bordi, per superfici unite, l'unico, a mio avviso degno di nota,se si dovevano raccordare bordi consecutivi con angoli diversi,o intersezioni di bordi.

I problemi di crash della versione tre li ho avuti anch'io inizialmente: poi tutto si è risolto allorché ho installato la SR5

@ tiranno: interessante caspita!!!! un rhino x autocad,sarebbe stata la volta che autocad imparava il 3d!!!

@mat: grazie x l'informazione, allora non avevo capito male: e il rendering in rhino ci guadagna decisamente,ovviamente in accoppiata a Vray

Hem, non è che qualcuno mi potrebbe spiegare come usare (altra cosa che non conosco ma mi pare proprio ci sia) il displace per rhino?


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
@mat: grazie x l'informazione, allora non avevo capito male: e il rendering in rhino ci guadagna decisamente,ovviamente in accoppiata a Vray

Con Vray non l'ho mai provato... ripeto lo insegno e basta... il Tank è l'unico lavoretto in Rhino che sto "facendo" dopo circa 2 anni di inattività da rinoceronte...

Sicuramente hai la possibilità di settare meglio le mappe e non come il vecchio Rhino 3 che dovevi avere flamingo per usare le coordinate di mappatura... unica cosa che Vray per Rhino 4 ancora non c'è o meglio c'è un beta, ma se non hai Vray per Rhino 3 non puoi avere la beta... un macello... un mio alunno modella e poi renderizza con Rhino 3+Vray... è pure iscritto al Forum, ma non so con quale nick altrimenti lo contattavo e gli segnalavo la discussione... la prossima volta che lo vedo gli segnalo il tutto almeno vedete cosa fa e lui sa spiegarvi meglio alcune cose...

In Rhino 4 anche usando le luci (che non sono cambiate :( ) però con un settaggio migliore della mappatura e qualche barbatrucco puoi ottenere qualcosa di decente rispetto alla versione precedente...

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, ho visto il tuo carro, lo sto seguendo e mi piace molto l'dea, anche se non ho scritto nulla.

Cmq anch'io sto imparando rhino in questi anni e ancora non sono arrivato a fare un render:conosco un po' il rendering in max con vray, per questo mi rivolgerò a vray anche x rhino:questo, oltre ai commenti letti qui sul forum su vray (buoni) e su flamingo (non un gran ché, mi pare di aver capito).

Bah,per ora, come sai,penso,sto lavorando alla barca da un anno (seppur con qualche interruzione pià o meno lunga) ma ancora di rendering non se ne parla, anche perché il mio primo abbiettivo è proprio il modello, per fissare le idee e mettere giù un abbozzo di progetto.

Cmq grazie mille per le info, continuerò a provare rhino 4 sul mio modello, anche se non lavorerò sempre con quello, un po' per abitudine ai vecchi comandi, un po' perché lavoro su pc diversi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...