Jump to content

Recommended Posts

Concorso di idee per la realizzazione di un gruppo (in tedesco c´é una parola specifica "Quartier" che indica un raggruppamento omogeneo di edifici di nuova costruzione) di edifici ad uso misto, residenziale e direzionale. Il concorso era ad inviti, gli studi invitati tutti molti grandi piú qualche superstar come Zaha Hadid, Von Gerkan e Kees Christiansen. La fine é incerta perché giuria tecnica e costruttore hanno avuto giudizi molto diverse, comunque il nostro progetto é arrivato a nulla.

Il concetto, dalle piante e dal prospetto mi sembra abbastanza chiaro, i renderings cercano di trasmettere questa idea di dentro/fuori,

il tutto in tempi strettissimi e secondo i problemi tipici di questo tipo di concorso: essendo un progetto praticamente urbanistico non si arriva a progettare la facciata o altri particolari come ingressi, piano terra etc. ma al momento della visualizzazione, se si vuole in qualche modo trasmettere il carattere del progetto, bisogna in ogni caso tirare fuoriqualcosa che non sia ne troppo astratto e ne troppo realistico, perché in ogni caso la giuria potrebbe essere impressionata negativamente dal classico pelo nell´uovo o avere l´impressione che troppa concettualitá nasconda carenze progettuali (il punto forte qui erano i calcoli deli standdards e delle superfici utili).

Le immagini originali originali erano circa 6000 pixels e sul profilo di colore del plotter, riducendole e salvandole per il web credo che qualcosa non torni......

valentinskampblickgax7.jpg

valentinskampblickamb8.jpg

269842blatt3ui5.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao KRONE

mi dispiace che questo concorso non sia andato.

come sempre i vostri lavori sono lodevoli dal punto di vista grafico! mi piace molto la resa del prospetto :Clap03:

Per il pregetto, la facciata è molto in deutsche's style e mi piace, un po' meno interessante l'impianto planimetrico.

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
mi dispiace che questo concorso non sia andato.

Tranquillo, tutto calcolato.....concorsi cosí se ne fanno almeno uno al mese per un totale di una ventina all´anno, é previsto che non si vincano tutti, diciamo che un premio tra il primo e il secondo ogni quattro concorsi fatti é roba da record.

Per il pregetto, la facciata è molto in deutsche's style e mi piace, un po' meno interessante l'impianto planimetrico.

e infatti la facciata l´ho progettata/disegnata io (riciclando in parte uno studio che avevamo fatto precedentemente) e la pianta qualcun´altro...... ;) se guardi bene i prospetti della tavola sono diversi (o meglio non hanno lo stesso disegno) di quelli dei renderings perché sono stati disegnati prima per le tavole in scala 1:200 in Vectorworks/Photoshop, una volta tirato su il 3D non rendevano molto nei renderings e quindi sono stati cambiati.

Il problema in progetti di questo tipo é che si tratta comunque di architettura "commerciale", quindi non bisogna spaventare gli investitori con progetti troppo artistici ma costosi e non molto funzionali (come fa Zaha Hadid che di concorsi di questo tipo negli ultimi due anni in Germania ne ha fatti molti vincendone zero) o viceversa con poverate che sminuiscano l´immagine del costruttore e della cittá (ad Amburgo poi ci tengono molto).


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo trovo molto simile all' altro che avevi postato ultimamente e quindi mi ripeto anche adesso... Complimenti!!! Specialmente se penso che ne fate così tanti in poco tempo non posso far altro che rimanere sbalordito per la qualità che raggiungi !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

:Clap03::Clap03::Clap03:

Ci hai abituati ormai a degli ottimi lavori, mi piace molto come lavora il tuo studio, sia nella resa che nell'ideazione del progetto perchè riuscite a fondere delle forme base con una notevole innovazione tecnologica soprattutto nei rivestimenti di facciata il tutto condito con un sapiente utilizzo dei colori (al contrario di Zaha Hadid che per questo nn incontra i miei gusti)

Complimenti ancora

Ciao :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tranquillo, tutto calcolato.....concorsi cosí se ne fanno almeno uno al mese per un totale di una ventina all´anno, é previsto che non si vincano tutti, diciamo che un premio tra il primo e il secondo ogni quattro concorsi fatti é roba da record.

è la stessa politica che abbiamo adottato da quest'anno anche noi, però che fatica!!!

quello che ho capito io in tutto ciò è che bisogna essere bravi (e pure molto IMHO) nel sapersi vendere, a volte anche trascurando alcuni dettagli, come nel caso del vostro concorso con i prospetti differenti tra 2d e 3d.

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao alessio; per avere un termine di paragone, hai qualche immagine del progetto di hadid ?

no, purtroppo sarei curioso pure io di vedere motivazioni e progetti, ma questo concorso é stato molto "nebuloso", comunque appena arrivano (se arrivano) te li faccio avere (se ti interessa per consolazione ho aperto una nuova discussione su un altro concorso a cui ha partecipato sempre ZH, li puoi vedere le tavole dei partecipanti)

quello che ho capito io in tutto ciò è che bisogna essere bravi (e pure molto IMHO) nel sapersi vendere

di base devi presentare progetti buoni e che funzionino, ma per resto ci vuola tanta fortuna ad azzeccare gusti umori e simpatie della giuria

a volte anche trascurando alcuni dettagli, come nel caso del vostro concorso con i prospetti differenti tra 2d e 3d.

si e no, come giá detto questo era un progetto quasi urbanistico, in questa fase era richiesta piú un´impressione e un´idea complessiva del progetto piuttosto che una progettazione vera e propria, tanto che nelle tavole finali non c´era la "solita" sezione significativa al 50 della facciata. L´importante era stabilire che la facciata sarebbe stata doppia, di vetro e ventilata passivamente, in piú in questo caso serigrafata nero/oro rispetto a interno/esterno, niente di fantascientifico o irrealizzabile. Certo, se il centro del progetto fosse stato una facciata dalla membrana permeabile-riflettente-assorbente-miracolosa si sarebbe dovuto allegare un minimo di dettaglio, di refernze e di specifiche tecniche per spiegarne la fattibilitá, giusto per far capire che non si stanno raccontando delle scemenze.

Poi a monte bisogna considerare che si tratta di un concorso chiuso ad inviti acui per accedervi bisognava aver realizzato e costruito un tot di edifici e un tot di edifici per uffici, é normale quindi che la giuria dia per scontato che i proogetti presentati siano stati prodotti da studi che sappiano poi produrre una progettazione statica, una progettazione degli impianti e cosí via, quindi nessuno ci viene a chiedere come funziona la struttura, la facciata, etc. anche perché sono cose che si vedono molto dopo in fase di realizzazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace andare controcorrente rispetto ad altri interventi, ma evo dire che non mi hanno impressionato i progetti e credo che tutto sommato se ne sia accorto anche lui.

L'edificio è un po troppo "centromarca" nel senso di già visto e troppo conforme a regole in via d'estinzione.

C'è tutta una discussione nell'ambiente (specialmente in nord Europa) che mette in discussione la progettazione troppo filo usa in cui la semplicità delle forme nasconde in realtà bassi costi e e alti prezzi :) e che considera pollai i luoghi di lavoro, svago e vita.

Ho visto altre cose tue e le ho preferite molto più di questa che credo abbia ricevuto poco impegno :) credo.

Ti invito a vedere il nostro ultimo progetto che uscirà a breve e ti chiedo un tuo parere anche negativo :) cosi some ho fatto io. MENACE PURE :)

Ciao

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarei curioso di vedere la planimetria un po' più allargata, la pianta sembra un po' slegata dal tessuto circostante, però può essere un'impressione.

Il prospetto e le viste rendono molto meglio :Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi spiace andare controcorrente rispetto ad altri interventi, ma evo dire che non mi hanno impressionato i progetti e credo che tutto sommato se ne sia accorto anche lui.

come giá detto non si possono sempre vincere tutti, l´importante per uno studio come quello per cui lavoro, é di tirare fuori un progetto "esatto", nel senso che un´architettura puó essere bella o brutta, questa é opinione, ma l´approccio ad un concorso puó essere giusto o sbagliato, per come si affronta il tema, per come si risponde alle richieste del bando e per la qualitá del progetto prodotto. Come giá detto questo é un progetto essenzialmente urbanistico e organizzativo, il mio lavoro, i renderings, dovevano trasmettere un´atmosfera o la percezione del progetto che si voleva dare, piuttosto che un progetto dettagliato.

Sarei curioso di vedere la planimetria un po' più allargata, la pianta sembra un po' slegata dal tessuto circostante, però può essere un'impressione.

quoto: la pianta é totalmente slegata dal tessuto circostante. Gli edifici bordano il lotto ma quello che avviene all´interno si riferisce solo alla torre a tre punte al suo centro che, tra l´altro, é coperto da un vincolo dei beni culturali.

Non bisogna dimenticare che le cittá tedesche furono massicciamente bombardate (Amburgo in quanto porto piú importante della Germania e per via dei magazzini che c´erano fu distrutta per l´85%) e che un contesto storico come noi lo immaginiamo per le nostre cittá non esiste piú. (questo non valeva per lubecca che ha un centro storico praticamente intatto)

Share this post


Link to post
Share on other sites
C'è tutta una discussione nell'ambiente (specialmente in nord Europa) che mette in discussione la progettazione troppo filo usa in cui la semplicità delle forme nasconde in realtà bassi costi e e alti prezzi :) e che considera pollai i luoghi di lavoro, svago e vita.

Sì è vero. Ho letto pure io delle critiche agli uffici pollai. E lavorando da anni in open space (anche a moduli componibili e scomponibili con pareti montate per l'occasione) confermo che le critiche hanno senso.

Ciao e buone ferie

Share this post


Link to post
Share on other sites

per chi fosse ancora interessato ho trovato i risultati del concorso, a questo indirizzo: risultati Valentinskampswettbewerb trovate il verbale della giuria con motivazioni e foto dei modelli (in tedesco ovviamente :wacko: :wacko: )

Per semplificarvi la vita fate come i bambini, cioé guardate solo le figure e associate ai numerini i nomi degli architetti che per comoditá vi riassumo qui sotto:

253 - GMP, von Gerkan, Marg und Partner - Hamburg

254 - Markovic Ronai Lütjen Voss, MRLV Architekten - Hamburg

255 - Bücking Ostrop Flemming - Hamburg

256 - Kees Christiaansee - Rotterdam, Hamburg

257 - Zaha Hadid Architects - London

258 - HPP, Hentrich, Petschnigg & Partner - Hamburg

259 - Grüntuch Ernst Architekten - Berlin

260 - Böge Lindner Architekten - Hamburg

261 - Léon Wohlhage Wernick Architekten - Berlin

262 - Baumschlager Eberle, St. Gallen

263 - Albert Speer & Partners - Frankfurt am Main

264 - W. Geghardt + Assman Beraten + Planen - Hamburg

per eventuali chiarimenti e traduzioni chiedete.


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, rileggendo la relazione mi sono reso conto che é veramente incomprensibile da capire per chi non conosce il tedesco.

Come vi avevo giá detto, la giuria e il costruttore a quanto pare si sono litigati e parecchio e quindi hanno assegnato tre primi premi (di cui uno diciamo assoluto che si prende il contratto) ed un terzo premio. sono:

254 - primo premio assoluto

255 - 263 - primo premio

264 - terzo premio

nella relazione c´é un primo blocco con le foto dei modelli dei primi quattro (pag 13) e alla fine tutti gli altri partecipanti.

:hello: :hello: :hello:


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per l' informazione anche se mi sono limitato a guardare le figure con i riferimenti!!! Devo dire che alcuni li appoggio ma molti li trovo non bellissimi dal punto di vista architettonico. In ogni caso non spetta a me giudicare. A gennaio ero quasi intenzionato a venire su a Berlino ma alla fine per problemi di famiglia sono rimasto a casuccia. Volevo mandarti un messaggio per avere qualche informazione di più, su qualche posto da frequentare ma al massimo ti romperò più in la visto che è mia intenzione venirci!!! Io faccio architettura e Berlino è una mecca da questo punto di vista!!! Rinnovo comunque i complimenti a te e al tuo staff per l' ottimo lavoro!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...