Jump to content
Ipnorospo

Renderfarm Windows...

Recommended Posts

Salvelox, avrei due domande da porvi...

la prima è: dato che mi sto seriamente appassionando all'animazione 3D e che probabilmente per lavoro avrò bisogno di un buon centro di rendering e di calcolo, avevo pensato di allestirmi una piccola renderfarm a casa, niente di enorme o dispendiosissimo, solo qualcosa che mi garantisse una buona potenza di calcolo per animazioni.

Beninteso che non voglio renderfarm come la pixar :P e che il mio budget totale è sui 12000 euro (euro piu euro meno)... che macchine dovrei usare? (ps niente linux vi prego, preferirei fosse in windows, pps uso 3dstudio max e maya)

la seconda è più una curiosità che altro: è possibile allestire una "renderfarm" con dei portatili :blink2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

se vuoi allestire una render farm a casa l'ultimo dei tuoi problemi è proprio l'hardware...

Per i PC con quel budget (speso solo per i PC) dovresti riuscire a farci uscire 20 macchine buonine, ma siccome bisogna considerare anche le licenze dei software la cosa combia un po'...a meno che tu non abbia gia sottratto tale cifra.

Le macchine che faranno da server di rendering hanno solo bisogno di un buon procio (core 2 duo), una modesta quantità di ram (1 meglio 2 Gb di RAM ciascuna), una motherboard nella media, e 1 HD minimale ma veloce (SATA) non ti serviranno schede video potenti o schede audio...se le motherboard hanno audio e video integrato è meglio e risparmi anche un po...ogni macchina dovrebbe costare non più di 500-600€

Una sola macchina deve fare da workstation ovviamente e quindi li' ci sono le spese maggiori di sk video, ram, HD, etc...a meno che tu gia non l'abbia. :TeapotBlinkRed:

Case e alimentatore da almeno 400W

Intel CORE 2 Duo E6300 o superiore se possibile

Motherboard LGA 775 tipo ASUS o AsRock (per risparmiare) con video integrato

2 Gb RAM DDR2 667

HD 160 o 200 Gb SATA

ne trovi configurazioni anche sotto i 600 euri. :rolleyes:

Per la seconda domanda, si si possonoi usare anche portatili...

Spero di essere stato di aiuto

Ciaoooo

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora... io come macchina principale ho un dual core xtreme 2.93GHz 4MB Cache 1066MHz FSB, 4 GB di Corsair XMS2 Twinx a 800 mhz e due Nvidia GF8800GTX 768mega, 300 giga di hard disk in raid s-ata2 a 7200 e 16 mb di cache

per le macchine secondarie che intendi core 2 duo? un quadriprocessore per ogni macchina?

ps: io ho due portatili toshiba, uno è un dual 2.33 giga e un altro un 2 giga entrambi con 2 giga di ram a 667 e una ge force 7700, posso attaccarli come macchine secondarie in un sistema formato da fissi e portatili?

pps: in caso affermativo i portatili si possono staccare e riattaccare tranquillamente senza magna fucilatio pallorum di riconfigurazione?

grazie mille per la collaborazione :TeapotBlinkRed: che la teiera sia con voi


Edited by Ipnorospo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora: direi che la tu a workstation sia già più che buona:

Per gli altri pc della renderfarm,come detto da pako puoi procurarti delle mobo economiche con audio e video integrato,montarci un core 2 duo (2 core,non 4) tipo E6300,eventualmente overcloccarlo (ancehe con la ventola intel salgono benone) e 2Gb di ram:per il resto un HDD da 40Gb e uno switc per monitor tastiera e mouse.

I portatili li puoi aggiungere e togliere quando e come vuoi:sono dei C2D anche loro vero? daranno un aiuto non da poco!

Hem,per curiosità,qunti pc pensavi di acquistare? perché coi 500€ che spendi in questo modo con 12000€ te ne vengono fuori 1 fotio (24pc!)

Per le licenze software come farai?

Se devi acquistarle allora forse ti conviene fare meno pc e decisamente più potenti,tipo E6600 overcloccato,2Gb ram.

Anche per te il solito discorso,aspettare i tagli di prezzo sui proci il 22 Aprile.Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehm si per le licenze ci avevo pensato, e mi toccherà comprarle dato che per lavoro mi serviranno (addio mio fido asinello :D) quindi penso, purtroppo anche se a conoscenza che x da 1 e 1 da x non è la stessa cosa, di fare meno macchine ma più potenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quoto papafoxtrot per tutto quello che ha detto...per i portatili ti ha risposto lui e cmq non ci sono problemi, puoi usarli tranquillamente...

La tua workstation è ottima quindi sei a cavallo. Per le macchine secondarie intendevo core 2 duo (2 core) quindi visto come hai risposto deduco che le licenze dovrebbero rientrare nel budget, quindi io ti consiglio di farti prima un conto di quanto costano le licenze per ogni PC poi pensi all'hardware con quello che avanza.

Per la gestione di tanti PC non ti conviene lo switch KVM ma vai con il terminal server e li gestisci tutti dalla workstation...però solo con win XP Pro. :lol:

Ciao ciao e facci sapere :Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

con 12000 euro ti prendi giusto tre licenze di max...


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites

max costa + di 4000 a licenza...oppure un migliaio l'upgrade da precedente, ecco perchè nella mia prima risposta avevo ipotizzato che 12000 euro erano "puliti" per i PC e che le licenze fossero già state preventivate da te... :-(

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahio :D ok mi dovrò vendere la macchina :D:TeapotBlinkRed: che dolore mamma mia... se non trovo un socio mi sa che mi attacco... o... me la farò ma non per lavoro (con le conseguenti... ahem... agevolazioni sulle licenze :D)


Edited by Ipnorospo

Share this post


Link to post
Share on other sites
ahio :D ok mi dovrò vendere la macchina :D:TeapotBlinkRed: che dolore mamma mia... se non trovo un socio mi sa che mi attacco... o... me la farò ma non per lavoro (con le conseguenti... ahem... agevolazioni sulle licenze :D)

le multilicenze costano meno, e nn il prezzo pieno.

QUA se n parla ma ti consiglio di chiedere direttamente al tuo rivenditore


"La potenza è nulla senza controllo" del mouse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e meno cmq i 4000 euro per la licenza sulla workstation... cmq con i restanti 5000 puoi farti un buon sistema e magari dotarti di un po' di materiale ausiliario come texture e modelli, non sono da sottovalutare

Share this post


Link to post
Share on other sites

BEh alla fine siamo arrivati ad un buon compromesso, non mi ricordavo che le multilicenze costassero così poco...quelle che uso non le ho comprate io :lol:

Poi se ci mettiamo le licenze di winzozz che se fai degli assemblati devi prendere, il prezzo scende ancora un pochino... :wallbash: ma ste licenze non finiscono mai??!! io tra un po se mi fanno un buon prezzo mi prendo una licenza di uccidere :ph34r:

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh,l'asinello....

Cmq naturalmente,10 licenze non potevano costare 40000 dindi,sennò che diamine,altro che la macchina,se poi vuoi anche renderizzare in maya ti tocca vendere la casa,comprare un bel container rosso e metterci li la renderfarm...

A sto punto,se le licenze si pagano comunque all'una ,anche se con agevolazioni, ti convengono meno pc ma decisamente più potenti, e io mi orienterei su un quadcore: il Q6600 da aprile costerà 530€,poi fai mega overclock: ci metti sicuramente 2Gb l'una di ram (con un quad che pompa dietro è un attimo riempirla...sai com'è).

Se invece le licenze le vendono a "pacchi" di tipo 10,allora non hai problemi,soliti scrausi E6300+1/2 Gb ram...

E' di oggi la notizia dei tagli amd a partire dal 9 aprile:per alcuni proci potrebbero essere anche del 50%:potrenti anche pensare di fare 4 conti,in fondo le mobo x amd costano meno e un 4600+ costerà sui 140€... ed è ancora overcloccabile,a differenza dei top di gamma (per modo di dire) che già hanno raggiunto il top

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate se riesumo questo 3d ormai morto sepolto e dimenticato, ma alla base di tutta la discussione c'è un errore sulle licenze a mio avviso grave (spero che nel frattempo Ipnorospo non abbia comprato tutte quelle licenze aimè inutilmente). Per fare un net rendering (con 3dsmax ma anche con vray, con Maya non so) basta avere una sola licenza, autorizzata sul pc che fa da manager o su quello che lancia il distribuite rendering. Per vray non ho riferimenti al quale rimandarvi ma l'ho provato e funziona alla grande. Per 3dsmax basta vedere la guida al seguente capitolo (presente già da max6): Rendering -> Network Rendering -> Software Setup -> Setting Up Rendering Software (secondo paragrafo)

Se poi sono solo un ficcanaso o uno iettatore e le licenze ti servono per i tuoi dipendenti, fate conto che questo sia solo un post matruntiano e sbeffegiatemi pure. :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
... magari si potesse pagarne una sola...

Scusa papa, forse sto fraintendendo quello che dici, ma, si, basta pagarne una sola di licenza, visto che un programma installato ma non autorizzato non va incontro ad alcun illecito. Sulla base di questa logica anche loro ti specificano (prendendo la guida di max6):

Installazione del software di rendering

Una volta che sulla rete di rendering i computer sono stati configurati per il protocollo TCP/IP, si è pronti per il caricamento del software.

Per ogni sistema che si pensa di utilizzare per il network rendering, occorre installare il 3ds max 6 Core. Dopo aver installato 3ds max in tutti i sistemi, occorre autorizzarne almeno uno. Si tratta della copia del software che verrà eseguita in modo interattivo e utilizzata per inoltrare lavori per il network rendering.

Per informazioni sull'installazione di 3ds max vedere la guida all'installazione.

Nota: I sistemi che si prevede fungeranno da server di rendering dedicati non necessitano di autorizzazione


Edited by ruezzana

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah beh, mi sembrava un pò strano che per una renderfarm si dovessero acquistare una licenza aggiuntiva per macchina!!

Non so come funziona con MAX, ma con Lightwave, ad esempio, si può gestire la renderfarm senza installare il software sulle altre macchine, copiando semplicemente dei files di configurazione della rete. Quindi non ha senso il discorso delle licenze aggiuntive.

Quello resta valido se devo installare 3D studio su tutti i computers e lavorarci come fossero più postazioni. Ripeto, almeno con Lightwave funziona così.

E se effettivamente si dovessero spendere 2.500euro a nodo....povere renderfarm (una renderfarm con 600 nodi costerebbe 1.400.000 euro solo di licenze!!)...e che ladri che sarebbero!!!


Edited by MSolferino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...