Jump to content
Guest gabberman81

Lavorate Nel 3d O Lo Fate Solo X Hobby ?


Recommended Posts

Guest gabberman81

non si possono fare i sondaggi su questo sito ??? :blink: cmq mi piacerebbe sapere se lavorate con i programmi 3d o se lo fate solo come hobby...e se potete specificare che lavoro fate (non vi chiedo i guadagni :lol: )

io vorrei tanto lavorare nel 3d...con autocad3d, 3d studio (che mi devo ancora studiare da 0) o maya (potevano mettere le texture nel tutorial della nissan 350 z !!! :angry: non le ho mai imparate)

grazie :hello:


Edited by GuIdO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Io sono riuscito a mettere insieme 3 mie passioni: programmazione C++/PHP/SQL, Web e 3D! Ovvero scrivo programmi per il 3D e siti di e-commerce! Nel tempo libero mi diletto a fare cosette principalmente con Lightwave e Rhino.... non sono bravo come certi del formu, ma me la cavo (non a caso non ho mai messo qus in gallery....)

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Entrambi.... e fortunatamente questo coincide con altre passioni e lavori... è un gioco di scatole cinesi..... il 3D è una di queste scatole..... contiene ed è contenuto da altri lavori ed altre passioni....

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Lavoro, passione e divertimento.... ultimamente più divertimento che lavoro anzi lavoro divertendomi da quando non apro più autocad quotidianamente :D

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho inoziato x studio ed ho proseguito x lavoro, ma anche x passione e divertimento...io penso che sia già dura lavorare tt i giorni, se poi il lavoro nemmeno ti piace :wacko: e poi e' anche bello che la passione e gli interessi personali riescano a portare 1 qualche guadagno ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
non si possono fare i sondaggi su questo sito ??? :blink: cmq mi piacerebbe sapere se lavorate con i programmi 3d o se lo fate solo come hobby...e se potete specificare che lavoro fate (non vi chiedo i guadagni :lol: )

io vorrei tanto lavorare nel 3d...con autocad3d, 3d studio (che mi devo ancora studiare da 0) o maya (potevano mettere le texture nel tutorial della nissan 350 z !!! :angry: non le ho mai imparate)

grazie :hello:

Ti ho modificato il Tread mettendo il sondaggio. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono partito con il coltivare l' amore per l' architettura e poi sono finito per caso ad incrociare la grafica ma domani chissa!!! Di una cosa sono sicuro che questa passione me la porterò dietro per molto molto tempo!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah io perk son un folgorato mentale hahaa creare in 3d è codme avvicinarsia d essere uan divinità e quindi... vogliooo essere una divinitaaa ahahahaha(ve lo avevo detto ke nn sono normale ) iihihih

behma per restare in tema... ammetto ke la passione arriva prima d tutto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

e pensa che sono talmente folgorato che faccio schifo pure a scrivere, hahahahaha(per intenderci basta leggere cosa avevo scritto sopra hehe)

a parte gli scherzi, lavorare la grafica in generale è molto bello ed avere le possibilità anke di metterle in mostra è ancora meglio. quindi dico. prima la passione e a pari passo il lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gabberman81

beati voi che avete un lavoro nel settore :crying: io ho lavorato un anno come operaio su turni in una legatoria...davvero una gran rottura di palle...il tempo non passava mai, facevo tanti lavoretti uno + stupido e palloso dell' altro...

ho il liceo artistico (purtroppo) poi ho fatto la noesis (una scuola privata di design della durata di 2 anni) poi un corso di autocad e gestione di cantieri (di un anno, davvero palloso e troppo lungo) e adesso sto cercando un corso di 3d studio max (ma 3d studio viz che roba è ???) <_< cmq so usare photoshop, autocad 3d e maya (solo modellazione) vorrei tanto diventare esperto grafico 3d e trovare lavoro...basta che sia retribuito e non "a gratis"

ma quali sono i canali x cercare lavoro in quest' ambito ??? non mi dite le solite raccomandazioni e amicizie xchè non ne ho...e le varie agenzie interinali non mi hanno mai trovato niente nel settore...manco gli fregava di vedere i miei lavori varie24.gif quelli non sanno manco che differenza cè tra photoshop e autocad...sanno solo chiederti "ma ce l' hai il diploma di geometra??? ma ce l' hai il diploma di perito meccanico ?? e l' esperienza ???furiosi11.gif

adesso non mi dite che devo fare stage a gratis, xchè ne ho già fatti, non m' insegnavano niente di niente e se devo far arricchire quegli sfruttatori piuttosto me ne sto a casa mia e mi studio i programmi da solo...almeno non mi faccio sfruttare...poi quando sarò abbastanza esperto potro' propormi sul mercato (ovviamente con poche pretese...)

p.s. ma potreste scrivere di cosa vi occupate ??? che so "sono operatore cad" "faccio rendering di oggetti ecc...

p.p.s. ma xchè non escono le faccine che ho linkato ??


Edited by gabberman81

Share this post


Link to post
Share on other sites

consiglio personale: evita le interinali perchè sfrutterebbero la tua competenza nel caso riuscissero a capire cosa fai

Io sono un geometra che per la naturale evoluzione delle cose si occupa anche di operare con il cad, o meglio se ne occupava di più qualche anno fa, ora il cad lo uso molto poco e lo abbino al gis da un paio di anni. Per passione ho studiato scenografia, inserendomi per un po' nel settore lavorativo e formativo, da quello spunto artistico ho cominciato ad approfondire la cg e il 3d in particolare, dopodichè l'ho incrociato con l'edilizia quando ancora almeno dalle mie parti la cosa non andava ancora molto forte, quindi alla fine ne ho fatto una specializzazione del mio campo integrando il lato progettuale ed esecutivo con la rappresentazione fotorealistica, oggi però mi muovo fra enti e studi privati affrontando anche solo la parte di renderista, ma non disdegno commesse di altro genere come l'elaborazione di disegni cad e altro del settore edile di mia competenza.

alla fine però mi accorgo che il 3d è anche una passione e infatti sono proprio a volte i lavoretti che sviluppo a scopo di hobby che mi danno maggiori soddisfazioni e accrescono le conoscenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest gabberman81
consiglio personale: evita le interinali perchè sfrutterebbero la tua competenza nel caso riuscissero a capire cosa fai

Io sono un geometra che per la naturale evoluzione delle cose si occupa anche di operare con il cad, o meglio se ne occupava di più qualche anno fa, ora il cad lo uso molto poco e lo abbino al gis da un paio di anni. Per passione ho studiato scenografia, inserendomi per un po' nel settore lavorativo e formativo, da quello spunto artistico ho cominciato ad approfondire la cg e il 3d in particolare, dopodichè l'ho incrociato con l'edilizia quando ancora almeno dalle mie parti la cosa non andava ancora molto forte, quindi alla fine ne ho fatto una specializzazione del mio campo integrando il lato progettuale ed esecutivo con la rappresentazione fotorealistica, oggi però mi muovo fra enti e studi privati affrontando anche solo la parte di renderista, ma non disdegno commesse di altro genere come l'elaborazione di disegni cad e altro del settore edile di mia competenza.

alla fine però mi accorgo che il 3d è anche una passione e infatti sono proprio a volte i lavoretti che sviluppo a scopo di hobby che mi danno maggiori soddisfazioni e accrescono le conoscenze.

a me piacerebbe un sacco fare case in 3d e rendering...un lavoro bellissimo :lol: beato te !! purtroppo xo' non sonbo geometra e spesso sono tagliato fuori da molte offerte di lavoro... :angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche per me è entrambe le cose anche se forse è molto di piu un hobby!!!!anch'io vorrrei dedicarmi totalmente al mondo del 3d una volta finiti gli studi di arch mi piacerebbe entrare in uno studio abbastanza grosso e occuparmi non dico solamente ma quasi di un discorso di modellazione e render

nello studio dove lavoricchio adesso faccio solo dei gran disegni in autocad e solo qualche volta dei 3d ma con la pretesa di fare tutto in 10 min che "tanto nessuno guarda quelle cose..." parole dell'arch dove lavoro..................

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda io sono contento di fare questo lavoro e non lo rinnego, ma ti assicuro che dopo un po' non lo assimili più all'hobby, ci sono un sacco di problemi che non sto neanche a spiegarti che a volte mi chiedo se non valeva la pena di lasciarlo come attività ludica e occuparsi di altro.......

di cosa ti occupi tu? o cosa hai studiato?

Share this post


Link to post
Share on other sites
adesso non mi dite che devo fare stage a gratis, xchè ne ho già fatti, non m' insegnavano niente di niente e se devo far arricchire quegli sfruttatori piuttosto me ne sto a casa mia e mi studio i programmi da solo...almeno non mi faccio sfruttare...poi quando sarò abbastanza esperto potro' propormi sul mercato (ovviamente con poche pretese...)

il concetto non è gratis o non gratis, il concetto è che devi vendere una professionalità acquisita sul campo, nell'ambito della produttività. dei rendering, anche eccellenti, fatti nella tua cameretta, interessa fino a un certo punto al tuo datore di lavoro. devi essere in grado di gestire i ritmi di studio, di produzione, tutte cose che si acquisiscono soltanto sul campo, lavorando.

la prima cosa che devi secondo me fare è capire cosa vuoi davvero fare.

di gente che fa rendering architettonici ad esempio ce n'è a palate, se vai tanto per andare finisci soltanto per arenarti in un mercato già ampiamente saturo. per farcela occorre sudare tanto ed ingoiare spesso bocconi amari.

un conto è pensare al 3d come a qualcosa con cui divertirsi e fare qualche soldo, un conto è pensare al 3d come una professione, da sviluppare negli anni, facendone il proprio futuro.

se pensi a questo, ti rendi subito conto che il 3d per l'architettura fine a se stesso non avrà un grande futuro, perchè nel giro di breve tempo qualsiasi laureato in architettura saprà fare dei rendering che per la produzione media dei nostri studi sono più che accettabili.

ormai i neolaureati in architettura e affini sono una massa di migliaia di persone che si propone gratis, perchè non riesce a trovare il primo impiego. ed anche proponendosi gratis, fa fatica a trovare uno stage (che poi uno stage non è...), per il fatto che non ha esperienza e se non garantisce subito un minimo di produttività, finisce soltanto per essere un intralcio allo studio. fa perdere del tempo. è una realtà triste, ma alquanto reale.

ti consiglio, non essendo tu un architetto, di lasciar perdere quel settore, cercando di specializzarti in un 3d per altri generi di produzioni. hai mai pensato di iscriverti al multidams?


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente anche condividendo in parte l'affermazione di franci2k5 sul futuro del rendering architettonico, la trovo un po' contraddittoria in quanto si indica l'acquisizione di una spiccata professionalità nel settore contrapponendola alla costante crescita del numero di tecnici che fanno della loro competenza trasversale la capacità di previsualizzare progetti tridimensionalmente supportata dall'esponenziale sviluppo della praticità e facilità dei software atti a questa pratica. In un futuro non troppo lontano chi ha acquisito la professionalità si occuperà solo di quei lavori per il quale è determinante la consulenza di un esperto e ciò non farà altro che scremare la quantità di improvvisati ed accrescere la stessa professionalità già acquisita sul campo, per ora non condannerei già come morto il settore. Per il futuro mi aspetterò di occuparmi solo di grossi progetti, di aziende che hanno bisogno di mantenere un certo status qualitativo delle loro presentazioni e lascerò con gioia a chi se la cavicchia ciò che oggi gìà tendo a declinare per una scelta produttiva.

Naturalmente bisogna inquadrare il proprio settore di interesse non desdignando attività che possono presentarsi in parallelo e lavorare per acquisire esperienza è una santa cosa a meno che non vi troviate a fare lo schiaveto del professionista fallito che ha un solo dipendente factotum. Ciò che va acquisito è il lavoro di gruppo, il relazionarsi con colleghi e committenti, il recepire correttamente la commessa e svilupparla ad hoc soddisfando la richiesta pienamente, la capacità di rendere sempre più produttiva la propria prestazione.........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...