Vai al contenuto
marcatore

Vray E Render Canali Separati

Recommended Posts

Qualcuno di vi ha mai renderizzato i canali separati con vray??

Io ci sto provando..e funziona tutto finchè tengo il color mappgin in linear e i valori di dark e bright multiplier a 1...cioè..nei suoi valori di default.

Ma come molto sapranno questi valori di default sono inutili per la stragrande maggioranza dei casi...quindi abbandonando la risposta..."setta quei valori come di default..vedrai che funziona"...volevo sapere se qualcuno era riuscito utilizzando valori di color mapping diversi dal default a renderizzare i canali separati e a riunirli in modo tale da ottenere l'immagine finale.

Avete capito poco?? FOrse...

Fate così...basta il classico cornel box con sferetta e vi renderete conto dei problemi.

fate in modo che l'illuminazione sia scarsa..e che la controlliate alzando i valori di color mapping....se poi riuscite a ricomporre dai canali separati l'immagine finale..vincete......nulla... :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

posso anche farla la prova

ma prima di iniziare i test e le prove devi illustrarmi qualche applicazione plausibile al rendering su canali separati ;)

in parole povere: a cosa serve renderizzare le separazioni? :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

facciamo un esempio che forse hai visto altre volte in giro.

Prendi il caso della dirtmap...per fare ambient occlusion.

Molti mettono la dirtmap nel canale ambient del materiale e si trovano l'occlusione già nel render finale... altri invece fanno un render con i materiali "normali"...poi fanno un altro render della stessa scena con la dirtmap e vanno in un programma di compositing (che pu essere photoshop o after effects e similari) e caricano i due render...dando come modalità di "fusione del colore" al layer della dirtmap o in addizione o in moltiplicazione..ora non ricordo bene..basta provare al volo...

In questo modo...invece che settarti la quantità di occlusion che vuoi nel materiale lanciando render su render....vai photoshop (o quello che stai usando) e agendo sulla opacità..regoli in tempo reale finchè non sie contento...

La mia spiegazione è applicabile a tutti gli elementi che compongono un render..quindi riflessioni..rifrazioni..specular ecc...

Tutti i film ma anche molte pubblicità utilizzano questo metodo..permette al volo di fare correzioni su elementi che magari risulterebbero pesanti se rirenderizzati..quindi diciamo che renderizzare separato permette un grado di libertà e un maggiore controllo sulla scena finale.

provate cmq quello che ho scritto..e se qualcuno ha già trovato questo problema e relativa soluzione..sarei contento di vederla.. .)

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si..poi un'altra cosa strana è che non raggiungo lo stesso antialias...

boh..secondo me c'è qualche cosa che non va nel render a livelli di vray...però sarei felice se qualcuno fosse uscito vincitore da questa esperienza

cmq cecofuli..potresti elencarmi velocemtne quali e canali e come li compositi??intendo dire con quali modalità di fusione di livello usi e con software??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×