Jump to content

Recommended Posts

ciao.

pensavo di preparare un tutorial sul keying e magari scrivere qualche tecnica particolare.

se vi interessa mi metto dietro a farlo. mi farebbe molto piacere e sapere cosa ne pensate.

trovate una preview nell'allegato.

utilizzerò shake, tools con il quale lavoro, ma la tecnica, le idee, i tips/trick sono validi per tutti i software.

ciao

shake

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto kage maru.Sicuramente interesserà a molti utenti un tutorial di questo tipo.Sarebbe asupicabile pure un piccolo raffronto con combustion o AE...per capire come applicare la stessa tecnica con strumenti diversi ma affini.Tra l'altro..correggimi se sbaglio..ma combustion utilizza lo stesso tool di inferno ( parente very expensive) dal quale si differisce solo nella gestione non real time.

Share this post


Link to post
Share on other sites
quoto kage maru.Sicuramente interesserà a molti utenti un tutorial di questo tipo.Sarebbe asupicabile pure un piccolo raffronto con combustion o AE...per capire come applicare la stessa tecnica con strumenti diversi ma affini.Tra l'altro..correggimi se sbaglio..ma combustion utilizza lo stesso tool di inferno ( parente very expensive) dal quale si differisce solo nella gestione non real time.

ciao gabriele.

putroppo i software in questione, shake, combustion e ae

sono un pò diversi tra loro.

mi spiego meglio.

shake lavora a nodi, si ha la possibilità di utilizzare la stessa immagine mille volte.

si lavora con i canali. con molte operazioni matematiche. si lavora anche con gli script.

diciamo che è un software particolare. da molta flessibilità ma richiede anche molto impegno.

combustion e ae sono a livelli. un'altro tipo di lavoro richiedono.

cè anche lo scripting sia in combustion che in ae, ma viene usato pochissimo.

perchè ci sono un sacco di tools che aiutano a fare una marea di operazioni.

hanno dalla parte loro la camera 3d, supportano bene i dati di tracking di molti software.

hanno un tool ottimo per fare rotoscoping e sopratutto molto adatti per fare motion graphics.

non viene facile lavorare con i canali, separarli, per fare un esempio.

cè il viewer che ti può far vedere i tre canali, ma a nessuno viene in mente questa cosa.

farlo in shake è una cosa automatica, lavora principalmente su quello.

lavoro molto con i canali separati, solo come visione, per controllare le ombre, luci, colore, grana, contrasti.

mi serve per aver una cura maggiore dell'immagine.

diciamo che ci sono varie filosofie di pensiero.

combustion non ha i stessi tools di inferno. ne ha solo uno che gli assomiglia.

ha il diamon keyer che ha preso qualcosina dal modular keyer di flame/inferno.

ci sono molte differenze tra combustion e inferno.

apparte il realtime, vero fino ad un certo punto.

poi ci sono vari moduli che ha solo inferno, perchè è stato studiato in quel modo.

lo usano molto nelle lavorazioni a 2/4 K per il cinema. so che l'ILM lo ha nel suo

sistema ultra proprietario chiamato SABRE, dove ci sono anche altri software.

diciamo che con combustion non puoi permetterti di lavorare con il cliente accanto.

devi dargli un sacco di cose, tipo realtime, output su monito broadcast, fibre channel,

scaricare su nastri beta, digitbeta, hd, e tante altre cose.

io spero di avere qualcosa entro qualche giorno da farvi mostrare.

se riuscirò farò una cosa simile anche per combustion.

giusto per vedere le differenze con shake.

ciao

shake

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio per le delucidazioni.Io ti riportavo le parole di un rivenditore che mi aveva dimostrato il sistema inferno e avendo capito che era per me una spesa eccessiva da affrontare, probabilmente per ragioni di vendita, mi diceva che la gestione delle chiavi era identica in combustion e che quindi con una spesa ridicola avrei avuto la possibilità di lavorare..e che solo il real time avrebbe inciso.Ovviamente non ho preso per oro colato quanto detto e immaginavo che ci potessero essere enormi differenze tra i due sw..solo che almeno la gestione delle chiavi avrebbe potuto utilizzare gli stessi tools...vatti a fidare.

aspetto il tutorial.

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti ringrazio per le delucidazioni.Io ti riportavo le parole di un rivenditore che mi aveva dimostrato il sistema inferno e avendo capito che era per me una spesa eccessiva da affrontare, probabilmente per ragioni di vendita, mi diceva che la gestione delle chiavi era identica in combustion e che quindi con una spesa ridicola avrei avuto la possibilità di lavorare..e che solo il real time avrebbe inciso.Ovviamente non ho preso per oro colato quanto detto e immaginavo che ci potessero essere enormi differenze tra i due sw..solo che almeno la gestione delle chiavi avrebbe potuto utilizzare gli stessi tools...vatti a fidare.

aspetto il tutorial.

ciao

oggi sono stado ad una demo di flame/flint/smoke a milano.

ci sono un paio di novità ma niente di che.

mi spiace solo che valorizzino la macchina rispetto a chi la utilizza.

poi nelle demo si fanno vedere sempre cose pronte.

volevo pizzicare il tipo con qualche domanda, tra l'altro lo conosco, ma

c'erano dei potenziali clienti e sono stato bello buono.

apparte questo mini ot...

il sto preparando il tutorial, tra valigie, biglietti aerei e sopratutto alla ricerca di una casa.

appena arrivo a Londra, il tempo di sistemarmi, pubblico il tutorial.

a presto

ciao

shake

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un tutorial del genere è sempre ben accetto, soprattutto da uno come te ;)

Io uso Combustion e sono curioso di vedere le differenze.

A breve mi studierò anche AE e poi voglio dare un'occhiata anche a Shake, sono curioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

shake, tu che sei uno all'occhio (di bue :lol: )

l'atro giorno mi è venuta una curiosità... ma come si fanno a ricreare le ombre sotto i personaggi che recitano sopra un grenn o blue screen?

si possono separare anche queste?

p.s. per farti arrabbiare ti debbo chiamare combustion? :devil:

Share this post


Link to post
Share on other sites

per fare le ombre dei bluescreen, i copio il livello dell'omino "ritagliato" e lo faccio diventare nero, poi sfumo tutto il livello, lo metto a posto in 3d, e poi diminuisco leggermente l'opacità.. come fare un ombra in gimp, photoshop, ecc..

Share this post


Link to post
Share on other sites
shake, tu che sei uno all'occhio (di bue :lol: )

l'atro giorno mi è venuta una curiosità... ma come si fanno a ricreare le ombre sotto i personaggi che recitano sopra un grenn o blue screen?

si possono separare anche queste?

p.s. per farti arrabbiare ti debbo chiamare combustion? :devil:

anche sull'ombra si fa una chiave.

ci sono varie soluzioni.

sinceramente quella di xmario mi sembra molto strana come tecnica...

non credo sia la piu' corretta..

quando si fa un compositing su liveaction ci sono vari fattori da rispettare.

l'immagine finale deve risultare credibile, colori apposto, shadow, luci, grana, ecc...

tutti particolari che vanno osservati e fatti a dovere.

dove sono mi stanno insegnando tecniche nuove, putroppo non ne posso parlare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io a volte uso un ibrido di masking e keying, in modo da non bucare tutta l'immagine ma solo in alcune zone.

so di essere un po' in ritardo..

ma sono un po' preso..

una prima parte l'ho scritta..

il difficile e' spiegare i termini che vengono menzionati.

per le shadow ci sono varie soluzioni, come per i riflessi, ecc...

dipende sempre il contesto, materiale che si ha a dispozione, ecc...

ciao

shake

Share this post


Link to post
Share on other sites

che dire, aspetto impaziente anch'io. Proprio in questo periodo sto studiando un po di keying in shake, e mi son anche appena letto The Art and Science of Digital Compositing ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
che dire, aspetto impaziente anch'io. Proprio in questo periodo sto studiando un po di keying in shake, e mi son anche appena letto The Art and Science of Digital Compositing ;)

finalmente sono riuscito a sistemarmi a londra, ho trovato casa.

é un impresa trovare casa a londra, ovviamente in affitto!

con il tutorial sono ad un buon punto, sto aggiungedo altre tecniche che ho imparato!

a breve

shake

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grandissimo!!!

In sti giorni mi sparo un po' di tutorial di Shake in attesa del tuo! ;)

Che tu sappia per Windows arriva slo alla versione 2.5.1?

si per winzoz quella è l'ultima versione.

se hai linux arriva anche alla 4.1!

comunque quello che andrò a spiegare è uguale per tutte le versioni.

userò molto i channel reorder e farò due esempi con keylight e primatte.

il difficile e spiegare come mai della scelta di una cosa rispetto ad un'altra.

so che userei il primatte per chiavi morbide e capelli e il keylight per le trasparenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...