Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
micbin

Vray E Xfrog

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sto renderizzando un giardino con delle palme importate sa xfrog.

Il problema che vray ci mette circa 20ore per renderizzare a 2048

la vista contiene 10 palme ed un prato fatto con il displ. di vray.

togliendo le palme scendo ad un ora.

ma che succede??

grazie a tutti

mic

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensa che devo ricreare la vegetazione del gargano in diversi momenti dell'anno e con lo scanline per un mediometraggio.. anche qui mi sono risposto da me ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

xfrog ha fatto penare parecchio anche me!!!!!

per un lavoro dove avevo viste con centinaia di alberi l'ho sostituito con i buoni e vechhi piani mappati con canale alpha e ti garantisco che i tempi sono nettamente diminuiti e la qualità non è affatto scesa, anzi...a patto di usare ottime texture fotografiche di alberi scontornati

cmq...se vuoi continuare ad usare vray+xfrog potresti:

- convertire i materiali di xfrog con vraymaterial

- non far generare la GI a tutti gli oggetti xfrog (lo fai nel rollout system di vray alla voce object setting o anche con pulsante destro sull'oggetto e vray properties e togli la spunta da generate GI)

i tempi si abbassano così ma non ti credere chissàcosa!


Edited by jeanQ

Share this post


Link to post
Share on other sites

MicBin visto che il tuo progetto non mira,si spera, ad un'animazione, credo sia meglio sfruttare i consigli di JeanQ, usa delle mappe 2d o compositale dopo, ma prima prepara la scena in modo che gli alberi sembrino 3d, genera le ombre necessarie, finte all'occorrenza.

Oppure, se proprio vuoi tutto in 3d, renderizza molti degli elementi SEPARATAMENTE, tipo le palme, se puoi abbassa la risoluzione delle mappe degli alberi usati, fai delle prove, di solito la vegetazione di Xfrog e compagnia bella è frutto di molti poligoni ma anche di mappe molto, troppo, dettagliate. Se ti servono vicino prova, puoi anche renderizzare gli elementi in maniera diversa (le palme con una simulazione delal GI e il resto in GI, poi in Photoshop o altro controlli il colore e lo uniformi) e alla fine montare tutta l'immagine.. non è mica detto che tutto debba essere generato in 3d subito e senza problemi..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimi i consigli fin qui dati. Ma ricordate anche la possibilità di utilizzare Xfrog TUNE, l'applicazione che permette di ridurre drasticamente il numero

di poligoni delle piante ealizzate con Xfrog...SENZA NOTARE SENSIBILI VARIAZIONI! Per maggiori info andate sul sito della Greeworks.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...