Jump to content
Luigi80

Idea Forse Folle

Recommended Posts

Ciao, dopo l'ultimo lavoro, per fare degli interni ho avuto tempi di attesa di circa 10/12 ore sui 3d finali, e per questioni di tempi di consegna strettissimi alla fine non ho potuto neanche correggere le cose che non andavano (ho un 3800 x2 e un 4600 x2 con 2Gb di ram corsair hdd raprtor in raid 0 in definitiva credo delle buone macchine) , mi è balenata un idea folle.... al posto di spendere 5000 6000 euro per un multi processore, perchè non assemblare in un armadietto, magari autocostruito o preso da ikea, una mini render farm, da usare esclusivamente per l'elaborazione che farei sui pc che ho già, quindi va bene anche una scheda video integrata, una scheda madre senza pretese 70€, come processori dei 3800 X2 che come rapporto prestazioni prezzo nella fascia basso credo siano i migliori 100 €, 500 Mb di ram senza pretese 50€ hdd anche eide di piccolo taglio che potrei anche recuperare qua e la e alimentatori standard da 400 30 €

ogni macchina verrebbe sui 250 euro, ma prendendo la ram su qualche mercatino di seconda mano potrei scendere ancora di un po', comunque 250 X mettiamo 4 macchine 1000 euro, lo "swic" per usare un monitor una tastiera e un mouse con tutti i pc fino ad 8 circa 150 €, dovrei aumentare le multilicenze di cinema e net render da 2 a 4 comunque spenderei meno di un multiprocessore xeon quadr core, credo che solo un processore costi come tutte e quattro le macchine è avrei una facilità di upgrate e di scalarita elevatissima cosa ne dite voi sono malato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me è una soluzione intelligente. ma forse sarebbe meglio montere almeno 1gb di ram su ogni macchina. se fai overclock ti consiglierei un intel E4300 che è stato pensato proprio per tale scopo, è ha un bun prezzo visto che è una cpu di fascia bassa. secondome non occorre comprare lo switch kvm. è sufficiente collegarli in rete perchè andresti ad usare una sola postazione per la modellazione, quella con la sched video adatta a tale scopo. sulle altre postazioni ci monti schede video mediocri visto che servono solo per il calcolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

un investimento del genere è una buona idea solo se hai la possibilità di ammortizzarlo in 12-14 mesi al massimo.

altrimenti potrebbe non risultare conveniente.

oppure se ti permette di aumentare sensibilmente il carico di lavoro che riesci ad esprimere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il software è cinema 4d che ha un modulo per il render in rete, valido sia per l'animazione in cui ogni macchina fa un singolo fotogramma sia per immagini statiche, in cui l'immagine viene divisa in 9 o 25 parti e ogni macchina ne elabora una o più di una, funziona bene visto che l'ho gia testato con le mie due macchine.

P.S. lo so il 4300 è meglio del 3800X2 ma costa anche +/- 60 Euro in più e per 4 sarebbero 240 euro in più, la mia idea nasceva proprio dall'economicità in questo momento dei 3800 e delle relative schede e comunque dal fatto che sono macchine discrete.


Edited by Luigi80

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il software è cinema 4d che ha un modulo per il render in rete, valido sia per l'animazione in cui ogni macchina fa un singolo fotogramma sia per immagini statiche, in cui l'immagine viene divisa in 9 o 25 parti e ogni macchina ne elabora una o più di una, funziona bene visto che l'ho gia testato con le mie due macchine.

P.S. lo so il 4300 è meglio del 3800X2 ma costa anche +/- 60 Euro in più e per 4 sarebbero 240 euro in più, la mia idea nasceva proprio dall'economicità in questo momento dei 3800 e delle relative schede e comunque dal fatto che sono macchine discrete.

secondo me non puoi risparmiare troppo sulla ram, credo che 512 siano proprio pochi , perchè comunque anche se solo per il render la scena se la dovra comunque caricare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il software è cinema 4d che ha un modulo per il render in rete, valido sia per l'animazione in cui ogni macchina fa un singolo fotogramma sia per immagini statiche, in cui l'immagine viene divisa in 9 o 25 parti e ogni macchina ne elabora una o più di una, funziona bene visto che l'ho gia testato con le mie due macchine.

P.S. lo so il 4300 è meglio del 3800X2 ma costa anche +/- 60 Euro in più e per 4 sarebbero 240 euro in più, la mia idea nasceva proprio dall'economicità in questo momento dei 3800 e delle relative schede e comunque dal fatto che sono macchine discrete.

Un buon sistema per abbassare drasticamente i tempi di rendering (e migliorare anche la qualitá) potrebbe essere essere passare a Final Render (provato personalmente, effettivamente molto molto piú veloce e soprattutto GI senza flickering) o aspettare che esca il tanto sospirato bridge per Virtual Ray (che i beta tester descrivono velocissimo) costano tutti e due sugli 800 euro, magari al prossimo rinnovo di licenza elimini AR e cosí ti vengono a costare all´incirca 500.........

Comunque, a monte, secondo me conviene investire in un´unica macchina estremamente veloce, piuttosto che in tante piú lente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

secondo me fai benissimo a voler "costruire un sistema di rendering scalare come quello. Più o meno lo stesso fece il gruppo di sviluppo del film di animazione "l'apetta giulia e la signora vita" ve lo ricordate? :mellow:

montarono degli scaffali il alluminio con batterie di schede madri "nude" con gli Athlon XP "barton" e 1 Gb di ram, in totale 150 in una stanza climatizzata e rendering distribuito di lightwave. :rolleyes:

Io come te ho 3 pc in rete e sulla workstation lavoro metre gli altri li gestisco in terminal server senza switch KVM. :Clap03:

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
...comunque 250 X mettiamo 4 macchine 1000 euro, lo "swic" per usare un monitor una tastiera e un mouse con tutti i pc fino ad 8 circa 150 €, dovrei aumentare le multilicenze di cinema e net render da 2 a 4 comunque spenderei meno di un multiprocessore xeon quadr core, credo che solo un processore costi come tutte e quattro le macchine è avrei una facilità di upgrate e di scalarita elevatissima cosa ne dite voi sono malato.

Con che S.O.? Linux o XP?

Perchè se fosse XP, dovresti mettere in conto 4 licenze piene perchè quelle OEM, per essere in piena regola, da ottobre 2006 possono essere acquistate solo con pc completi. Discorso che vale ancor di più se fosse un sistema utilizzato in ambito lavorativo.

Quindi il tuo preventivo sballa un pochino...

Se invece fosse Linux, tutto ok...


Edited by GiGa3D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve!

Domanda da 1 milone di euro!

Ma è veramente così necessario per render statici una mini-renderfarm?

ciao.

la domanda di per sè ha un capo ma non ha una coda. perchè il problema non è relativo ai render statici, ma alla quantità dei rendering che entrano in produzione.

se in una giornata devi fare dieci rendering di buona qualità è un conto, se ne devi fare uno soltanto è un altro conto.

ti cito un esempio pratico.

per i lavori che faccio a casa io solitamente me ne frego abbastanza dei tempi di rendering. di giorno vado a lavorare in studio, per cui lancio un rendering con settaggi mediamente alti la sera prima di andare a dormire e mi basta che sia pronto la sera dopo quando torno dal lavoro. so prevedere perfettamente quanto ci metterà, ma che ci metta 8 ore o 24 ore, all'atto pratico non mi fa alcuna differenza, per cui non mi faccio problemi ad alzare i parametri dei motori di rendering.

non a caso tiro avanti da un po' con un x2 3800+ ben overcloccato. è sufficiente per i lavori che faccio.

se dovessi invece fare molti rendering, dovrei per forza di cose aumentare la potenza di calcolo. e questo si fa o con una macchina più potente o con più macchine.

se fai animazione il discorso cambia di poco, perchè dipende sempre da quante animazioni fai, la qualità dei vari frame ecc...

il tutto è quindi legato alla produzione.

ci sono gli estremi, che non funzionano. tante volte si vedono studenti di architettura al primo anno prendere delle macchine spropositate per fare tre rendering all'anno. d'altro canto è pieno di studi professionali che pretendono di fare le nozze con i fichi secchi.

la cosa da fare consiste nel capire qual è l'hardware capace di soddisfare i requisiti di calcolo della propria produzione. quindi 1- quanti rendering faccio, che qualità mi serve 2- di conseguenza valuto le configurazioni hardware atte a soddisfare tale esigenza. senza sprechi, senza insufficienze.


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao.

La mia domanda era solo una provocazione, ciò che dite è ciò che penso!

Serviva solo per esurire l'argomentazione.

Ciao a tutti.

E' da secoli che sono inscritto al sito.....ed è il mio 2° post...ma vi osservo ogni giorno.

Siete grandi. ciao


Edited by lormat

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...