Jump to content
ciberdany

Ecco Come Aumentare I Dettagli Di Una Foto

Recommended Posts

Vorreste fare una foto dove i dettagli rissaltano come ad occhio nudo ?

Molto spesso è impossibile perchè l'esposizione della macchina fotografica è la stessa per tutta la foto non come nell'occhio umano che le aree scure si schiariscono e quelle ad alta luminosità non si bruciano.

Ma esiste una tecnica che tramite lo scatto di tre fotografie a 3 diverse esposizioni permette in modo sbalorditivo di aumentare i dettagli della foto cone ho fatto io qua (una sola foto 3 esposizioni simulate ):

P.S. Guardate nelle dimensioni originali altrimenti non capite l'aumento del dettaglio.

pipaconfronto.jpg

Occorrente:

Macchina fotografica che permetta di impostare l'esposizione e che salvi in un formato raw o in caso di nikon Nef

Photomatrix pro (forse non è indispensabile)

Photoshop (nella cs2 forse photomatrix non serve perchè ha gia un plugin per fare il merge delle foto a diversa esposizione)

Spesso queste foto hdr che si trovano in rete hanno un tone mapping alterato che risalta i colori in modo pazzesco rendendole mooolto suggestive e particolare che quasi non sembrano foto.

Troviamo un grande esponente italiano a questo link:

http://www.photo.net/photos/GianNes (bisogna scorrere un po la pagina per trovarle e sotto ancora ce ne sono altre)

la discussione su psdrevolution della tecnica è qua: http://www.psdrevolution.it/forum/index.ph...=23716&st=0

e il tutorial scritto dal grande esponente è qua : http://www.psdrevolution.it/forum/index.php?showtopic=89

anche se spiega le cose in modo un po poco approfondito secondo me....

BUON DIVERTIMENTO


Edited by ciberdany

Share this post


Link to post
Share on other sites

mmm non ho solo ben capito il tuo accenno al fatto di lavorare con cs2 (e ora anche con cs3)...ma sicuramente la tecnica è interessante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con photomatrix si fa il merge delle immagini a diversa esposizione ma nella versione CS2 di photoshop c'è un plugin che non so dove sta che si chiama "merge hdr" o qualcosa del genere che già lo fa.

Per il tone mapping invece volendo c'è il plugin per photoshop della stessa casa di photomatrix.....

Il merge delle immagini si chiama "Exposure Blending" il sito di photomatrix è http://www.hdrsoft.com/ e in home c'è subito un pratico esempio di come incrementare appunto il range dinamico grazie a questo merge.

Cosa importantissima, la tecnica della HDR è spiegata in modo sublime qua http://www.naturescapes.net/072006/rh0706_1.htm ma la fonte è in inglese....

In particolare il processo sta a questo capitolo: http://www.naturescapes.net/072006/rh0706_5.htm#processing


Edited by ciberdany

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Dany,

interessante questa cosa... però (da perfetto ignorante) mi spieghi come faccio a sapere e come posso salvare in formato raw?

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il formato raw è il formato non compresso, ovvero quello che cattura il sensore della macchina, quindi da li è possibile simulare una diversa esposizione anche dopo aver scattato la foto, anche se non è proprio la stessa cosa.

Se la macchina permette di cambiare i tempi di esposizione non è necessario il formato raw.

Comunque il formato raw non è tipico delle immagini scattate dalle macchinette digitali da pochi soldi...

Le raw le fanno le reflex digitali oppure le macchinette digitali un po piu costose...ci vuole il libretto di istruzioni.....se uno ha speso meno di 400/500 euro è difficile che possa supportare questo formato....

Share this post


Link to post
Share on other sites

purtroppo ultimamente il mercato sa eliminando il formato dalle digitali meno costose....acnon ha eliminato da TUTTE le ultime uscite (tra cui la g7) il foramto raw, che invece tanto per fare un esempio viene supportato pienamente da panasonic, fuji in alcuni modelli, olympus negli ultimi modelli..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto la cosa funziona così:

O si ha uno scatto singolo e ci si arrangia simulando le esposizioni, in quanto in quel momento si è fatto uno scatto molto bello ma la cosa non era ponderata e non sono state fatte quindi le tre esposizioni.

O se il soggetto è immobile...come ad esempio un museo e si ha a disposizione un cavalletto le foto si fanno a diversa eposizione a mano.

O si impara a usare questo maledetto Bracketing (foto in sequenza a diversa esposizione) che vorrei capire dove diamine sta, ho tirato fuori le istruzioni della macchina fotografica per cercarlo :D, ma mi sa che forse ho scoperto a cosa serviva quel bel tasto BKT che ho a sinistra della mia nikon XD.

P.S. ho la reflex digitale da giugno e ancora non ho letto le istruzioni :D.... forse è giunto il momento...


Edited by ciberdany

Share this post


Link to post
Share on other sites

io l'ho utilizzato varie volte, pur non disponendo di una reflex (ho una fz50), scattando normalmente e poi in PS utilizzando maschere varie in modo da avere un più alto range dinamico (tipo quando fotografi una eclisse lunare come di recente..però non sapevo tutto il possibile armeggio di raw.. ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
giusto per precisare:

la feature delle macchine fotografiche che permette di eseguire più scatti a diverse esposizioni si chiama Bracketing

Ecco cosa caspita serve il Bracketing!!!

Ho una Eos 300D.

Appena riesco faccio qualche prova.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fa 3 o 5 scatti (dipende dalla macchina) in sequenza variando l'esposizione nel range che gli stabilisci. In teoria non dovrebbe darti problemi, anche un analogica con il motore ti fa la sequenza senza avere foto mosse.

Chiaro che il cavalletto aiuta, specie se poi devi fare un merge delle foto e al pixel X della prima vuoi far corrispondere il pixel X della seconda, terza, ecc..., magari utilizzando l'autoscatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è preferibile utilizzare un cavalletto anche se, utilizzando tempi di posa veloci, il movimento tra gli scatti risulta minimo e softwares come photomatic hanno un'opzione per il riallineamento e la collimazione che eliminano (quasi del tutto) i microspostamenti

molto dipende anche dalla velocità della macchina nell'eseguire i 3 scatti

PS

ci sono anche macchine che danno la possibilità aggiuntiva di eseguire 5 scatti anzichè 3 con un notevole apliamento del range dinamico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa notte ho trovato il braketing :D, e ora l'ho provato :P.

Dalla seguente foto potete notare come aumenta notevolmente il range dinamico grazie ai 3 scatti a diversa esposizione :D

(ingrandite al 100 percento per vedere più nitida la foto....)

caff_confronto.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me non è che aumenti il numero di dettagli di una foto, semplicemente aumenti i bit per canale, contrai la gamma e contrasti maggiormente, permettendo di leggere meglio i dettagli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
quando torno a casa stasera vi sparo qualche link a blog di persone che con questo metodo ottengono effetti strani ma interessanti

No ti prego .... mi volete rovinare B)

Dopo questo post ... ieri la mia vita non è più la stessa.

Non credo di aver mai letto tante pagine web in una notte.

Va beh.

Non ho potuto fare ancora grandi cose. Vorrei lanciarmi sugli esterni ma oggi la giornata è pessima.

Va beh ... vi metto su una prova. Mi interessava vedere cosa si riusciva a fare con zone diverse tipo interno/esterno!!!

post-7545-1174407598_thumb.jpg

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...