Vai al contenuto
GianClaudio

Un Sisma Di Forte Entità

Recommended Posts

Salve ragazzi, si ogni tanto mi faccio vivo.

Mi e' stato commissionato un lavoro relativo ad una simulazione sismica a danno di una villetta con: interrato, piano terra e primo, chiaramente villetta indipendente.

Io qualche idea la avrei. Voi come realizzereste questo progetto?

Chiedo scusa ai moderatori se ho sbagliato sezione ma non sapevo dove infilare questa cosa.

Chissa' cosa esce fuori da questo post? Magari qualcosa di interessante ed utile a tutti.

Grazie a tutti per tutto.

Gian Claudio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

ma la simulazione deve essere puramente esemplificativa o deve essere simulazione più reale possibile?

Perchè nel primo caso è una cosa fattibile con abbastanza facilità (almeno in max con reactor, non so come si faccia con maya) nel secondo è una cosa un po' più complessa nel senso che dovresti dividere la villetta in ogni sua parte, mattoni serramenti (proprio come sono costruiti ecc ecc e relativi vincoli) e cmq non sarebbe ancora vicino alla realtà.

Un esempio lo puoi vedere sul sito dell'università di udine che ha svolto un bellissimo lavoro simulando che cosa è successo al Duomo di Venzone (UDINE) durante il sisma del 6 Maggio del 1976 (il nostro orologio della cucina segnava le 9.05 ma non è l'ora esatta ;) )

eccoi l link

http://hcilab.uniud.it/terremoto/

ciaoo!


Modificato da Alcoor

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so se ti può semplificare la vita, ma Sismicad fa una simulazione reale della struttura sollecitata, se non sbaglio fino al collasso; però niente restituzione grafica avanzata, forse un filmato dal quale trarre spunto :( .

Good luck :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

interessante... credo che maya abbia più tool per l'animazione, quindi anche per la dinamica dei corpi rigidi ecc. ma ovviamente sia max che maya o altri programmi grafici non credo possano essere presi in considerazione come prova effettiva,

considera che la nasa faceva dei test virtuali per l'impatto di una scialuppa di salvataggio con ottimi risultati ma nelle prove reali si sfracellava :lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

WOW. Grazie ragazzi a tutti.

Alccor. Ma.. la simulazione dovrebbe essere il piu' realistica possibile. Certamente anche io avevo pensato di ricreare completamente la struttura come nella realta' (mattoni, infissi, coppi, travi, etc. etc.) ma riulterebbe troppo laboriosa soprattutto in termini di tempo e probabilmente anche mal gestibile. Grazie per il link. ps lo hai vissuto quel sisma? Te lo chiedo perche' anche io sono in zona sismica. :crying:

Ma se si usasse una tecnica per rendere le pareti elastiche con qualche tool di dinamica (domanda per chi lavora in maya)?

Grazie a tutti per l'interessamento.

ps il topic e' aperto a tutti, quindi anche chi lavora in max puo' dare consigli. Spesso i sw sono simili.

Gian Claudio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho dato un'occhiata al filamto e alle immagini, complimenti a chi l'ha fatto, comunque non mi sembra questo il caso, perchè loro sapevano già dove crollava la struttura, tu avresti bisogno invece di una simulazione realistica per vedere come la struttura si comporta. Mi spiego: avresti bisogno di calcolo probabilistico del comportamento della struttura (e quindi modellare mattone per mattone :crying: ) in caso di sollecitazione sismica. Quello del video è un modello, comunque penso basato su dei motori fisici appositi, che è settato a priori per "rompersi" in quel modo.

Adesso, sperando di non aver sparato una vagonata di fregnaccie, dopo aver fatto tanto il figo però non avrei la minima idea di come aiutarti :Clap03: . Probabilmente esistono software che fanno quel lavoro ma penso costino cifre inenarrabili.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a breve (beh studio a parte... sono cotto... quindi se le mie proxime frasi saranno sconnesse non fateci caso...)

avrò moooolto a ke fare con simulazioni sismiche accellerogrammi etcetc

topic interessante....ripeto sono cotto e adesso non posso aiutarti...ma penso di seguirti..

anche perchè (non sò se qualcosa potrà venire fuori da questo topic)... voi avete idea di come poter "esemplificare" un sisma invece su larga scala (un territorio comunale piccolo) partendo magari da dei dati gis elaborati per il caso tenendo conto dei vari tipi di terreno presente..e perciò conoscendo beneomale la risposta sismica di quel dato terreno geologico e la sua capacità di propagazione delle onde...

ehm... s'è capito quello che volevo fare?!eheh replay

vorrei creare un modello 3d di un territorio con annesso piccolo comune con le sue belle casette...e poi fare finta che lì vicino o poco vicino parta un sisma...e realizzare il mio bel filmato... così x dare "l'idea"

ok vado a crollare sul letto :wacko: :wacko: :wacko: :wacko:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

nelle newas di molto molto dtempo fa mi pare di ricordare un tool per maya (2000 euors circa...) che simulava la distruzione applicando forze di varia natura..quindi sismi..prova a cercare nel sito di maya ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi sembra un poco fuorviante.

una cosa è un modello fatto per analizzare il comportamento strutturale

un'altra è simularne gli aspetti geometrici materici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non capisco, ma quando dici di voler fare una cosa il più possibile realistica, ti riferisci alla resa grafica oppure vuoi vedere come realmente si comporta la struttura soggetta ad un sisma ?

perchè se fosse quest'ultima cosa la situazione è molto complicata e per prima cosa ti servirebbe una laurea in ingegneria civile :D giustamente ti hanno suggerito sismicad che è un ottimo programma per fare queste simulazioni, ma dietro a programmi di questo genere c'è molta teoria di scienza delle costruzioni e di tecnica delle costruzioni. senza avere queste nozioni, uno, credo che non ti riuscirai neanche a muovere all'interno del progemma stesso, due, si rischia di usare il programma alla cazzo di cane e di avere un risultato finale che non c'entra nulla con quello che avviene effettivamente nella realtà.

se il tuo obiettivo è invece puramente "artistico" dimentica quanto ho detto ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
non capisco, ma quando dici di voler fare una cosa il più possibile realistica, ti riferisci alla resa grafica oppure vuoi vedere come realmente si comporta la struttura soggetta ad un sisma ?

perchè se fosse quest'ultima cosa la situazione è molto complicata e per prima cosa ti servirebbe una laurea in ingegneria civile :D giustamente ti hanno suggerito sismicad che è un ottimo programma per fare queste simulazioni, ma dietro a programmi di questo genere c'è molta teoria di scienza delle costruzioni e di tecnica delle costruzioni. senza avere queste nozioni, uno, credo che non ti riuscirai neanche a muovere all'interno del progemma stesso, due, si rischia di usare il programma alla cazzo di cane e di avere un risultato finale che non c'entra nulla con quello che avviene effettivamente nella realtà.

se il tuo obiettivo è invece puramente "artistico" dimentica quanto ho detto ;)

per quello che immaginavo io qualche post fà....

sismicad và bene anche x porzioni di territorio?

P.s. la laurea non ce l'ho ancora...infatti mi serve x la tesi ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×