Vai al contenuto
bremen 83

Case In Vietnam E Bioclimatica

Recommended Posts

salve a tutti.

Torno con un tema che già avevo affrontato l'anno passato,cioè la rappresentazione di progetti di unità abitative/commerciali in Vietnam.

Mi sono trovato a collaborare con 2 gruppi che hanno effettuato scelte architettoniche differenti (la collaborazione solo per cose inerenti al processo di rendering), il tema consiste nell'edificazione di lotti adiacenti in Vietnam, quindi i lavori che vi posto sono due soluzioni differenti per due lotti diversi.

Post- 1

Le forme architettoniche sono fortemente influenzate dalle problematiche correlate alla bioclimatica e alle materie prime reperibili in sito e quindi presentano delle soluzioni architettoniche inusuali al nostro occhio, questo progetto si inserisce in un contesto di fronte compatto che si rompe nella piazza caratterizzata da una copertura che segue l'andamento del verde organico, nella parte anteriore del lotto è presente un altro edificio più piccolo come se parte del fronte fosse "scivolato" verso il parco.

Purtroppo il tempo di lavorare a questo progetto (solo parte di rendering) è stato molto limitato ( 4 giorni pieni tempi di elaborazione dei render finali compresi) e quindi la texturizzazione e la cura dei particolari è un pò carente...

spero di aver reso comunque l'essenza del progetto.

Il modello è realizzato in autocad (prima esperienza della modellatrice) mentre la cura grafica (3d studio+ Vray) dal sottoscritto, naturalmente sotto le indicazioni (scelta dei legni) di chi ha curato la progettazione.

Ringrazio chi mi ha dato la possibilità di misurarmi con un tema sempre impegnativo ma anche molto bello.

Rinnovo i miei complimenti al sito e soprattutto ai suoi utenti che ci permettono di crescere e migliorare nei nostri lavori.

Aspetto i vostri consigli e soprattutto le vostre critiche (sono quelle che fanno crescere) per il lavoro ,anche a livello architettonico se vi va...

http://img341.imageshack.us/my.php?image=gm10fb6.jpg

http://img253.imageshack.us/my.php?image=gm1wn1.jpg

http://img341.imageshack.us/my.php?image=gm2hd4.jpg

http://img253.imageshack.us/my.php?image=gm3eo5.jpg

http://img158.imageshack.us/my.php?image=gm4ej2.jpg

http://img253.imageshack.us/my.php?image=gm5wv7.jpg

http://img253.imageshack.us/my.php?image=gm6wz7.jpg

http://img158.imageshack.us/my.php?image=gm8zx6.jpg

http://img341.imageshack.us/my.php?image=gm9in9.jpg

http://img341.imageshack.us/my.php?image=gm7ir9.jpg

ciao a tutti..

p.s. domani posto il secondo progetto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Alcune cose mi lasciano un pò perplesso (texture del legno ed erba) ma nel complesso si riesce a capire molto bene il progetto anche se decontestualizzato. Sono molto interessato all' argomento bioclimatica e se hai qualche dato sulle caratteristiche del tuo edificio che puoi postare ben venga. Deve essere molto stimolante fare un lavoretto del genere. Complimenti e aspetto tue notizie!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie dei complimenti fanno sempre piacere, riguardo al texturing dei legni sono completamente daccordo infatti il mappaggio è molto approssimativo sempre per il solito motivi della mancanza di tempo... invece mi incuriosisce sapere il tuo parere sull'erba, nn ti piace perchè troppo "sparata"?

Riguardo alla bioclimatica inserisco un commento sugli elementi principali allora:

La pensilina ha una copertura leggera in bamboo per permettere il ricircolo d'aria e i pannelli fotovoltaici sono leggermente inclinati per evitare il ristagno dell'aria.

C'è la presenza di una parete leggera traspirante in listelli di legno anch'essa per facilitare l'ombreggiatura e il ricambio dell'aria.

Arriviamo all'elemento arcano IL CAMINO allora il funzionamento è fondamentalmente molto semplice, la pianta e la distribuzione interna è studiata per avere un open space che permetta all'aria di avere una buona circolazione, l'edificio è orientato e studiato in modo che dalla parte del parco attraverso le grandi vetrate entri l'aria più fresca che una volta nell'edificio tende a salire verso il camino, questo perchè il camino in lamiera si scalda e quindi provoca il moto convettivo che dovrebbe consentire di avere sempre una temperatura gradevole...

Questo il motivo dei camini così grandi infatti sulla carta il discorso è molto semplice ma la bioclimatica nn è affatto una cosa semplice da realizzare... Le dimensioni dei listelli e parti tecniche sono state progettate con il software ecotec

Spero di aver fugato i vostri dubbi!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per le descrizioni tecniche mi stimolano moltissimo sopratutto quella della lamiera sul soffitto ma tornando all' erba diciamo che essendo così uniforme la trovo tipo un grosso "tappeto" Magari con photoshop avrei cercato di correggerla con qualche sfumatura di verde. Diciamo che le viste da lontano non sono malaccio ma sono quelle più ravvicinate che non mi fanno impazzire.Diciamo sempre che sono solo gusti soggettivi!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi sto occupando anche io di bioclimatica e risparmio energetico in residenze per la mia tesi...da quello che ho letto e visto, mi sembra che non hai lasciato nulla al caso, quello dell'effetto camino è uno degli elementi più ricorrenti in bioclimatica, l'ho usato anche io ma il mio è più che altro un camino di estrazione alimentato da ventilatorini a energia solare. Avrei dei dubbi riguardo l'inclinazione, il posizionamento e il dimenzionamento dei pannelli solari (sono quelli sulla piccola tettoia?)...ma se dici che hai calcolato tutto con il software...(è gratuito?)

cmq complimenti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie tante...

per l'erba effettivamente hai ragione, ma questi render photoshop nn l'hanno visto proprio... magari avessi avuto tempo di modificare qualcosa, o di aggiungere il contesto... vabbè nn si può avere tutto dalla vita.

Volevo precisare una cosa, per quanto riguarda la progettazione , le tecnologie usate e le forme architettoniche io nn c'entro nulla , meriti e demeriti vanno a chi ha ideato il progetto e ci ha smagonato per parecchi mesi!

per il progamma mi informo e ti faccio sapere!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

sfondo e illuminazione buia penalizzano il tutto, di certo le texture sono molto semplici, però rendono bene l'idea.

a livello architettonico per principio di solito ocmmento molto poco, perchè da un render mi sembra difficile poter dare pareri seri su un edificio che di solito ha livelli di complessità (non complicatezza eh?) differente. pare filtrare moltissima luce diretta dai render, forse il risultato doveva dare più l'impressione di luce molto diffusa dalle lamelle, ma questo penso sia una scelta della progettista giusto? per il resto, ti consiglio o di ampliare il contesto, o di mettere uno sfondo ch enon ingrigisca il tutto ^_^

scusa non ho capito bene, fai i render per queste persone ma per un corso per una tesi o per cosa? ^_^


Modificato da c_dere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×