Vai al contenuto

Recommended Posts

Dipende dall'uso che ne fai. Generalmente più grande è il formato e minore è risoluzione, questo perchè i grandi formati vengono visti a maggiori distanze (dò per scontato il concetto del + distante => - risoluto). Comunque a grandi linee questo è il concetto, ma se cerchi nel forum ci sono discussioni assai più profondite.

Mia esperienze:

- A4/A3 => 300 dpi e +

- Cartellone 3x1,5 => in tipografia è bastato a 110 dpi (il max xhe il mio noteboke supportasse a quei tempi)

Cmq facendo delle prove ti fai un'idea, ma soprattutto vista l'ampia trattazione dell'argomento prova con le discussioni esistenti. :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

questo è un messaggio generato automaticamente.

Se hai ricevuto questo messaggio è perché l'argomento di questa discussione è già stato trattato diverse volte sul forum.

Ti invitiamo quindi, prima di aprire una nuova discussione, ad utilizzare la Ricerca oppure a controllare nella lista degli argomenti già trattati.

grazie per la collaborazione

lo staff di Treddi.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@ruezzana

300 dpi per le stampanti normali o quelle dei service sono anche troppi, nella maggior parte dei casi 266 vanno più che bene perchè molte stampanti riescono a stampare al massimo a 133 lpi

figuriamoci andare oltre i 300... è puro spreco di memoria e risorse

in genere sarebbe utile informarsi a quanti lpi massimi riesce a stampare la stampante o il plotter e moltiplicare il valore per 2 in modo da avere i dpi massimi stampabili

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

questo è un messaggio generato automaticamente.

Se hai ricevuto questo messaggio è perché la tua discussione è stata spostata e messa nella sezione più appropriata.

Quando crei una discussione ti preghiamo di far attenzione ad inserirla nella sezione corretta in modo che sia più facile per tutti consultare il forum.

grazie per la collaborazione

lo staff di Treddi.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

LINK

come dice anke Satan, nn prenderlo come oro colato ma x avere una giusta idea è perfetto.

Concordo con Philix. La maggiorparte delle volte bastano 250DPI x quei formati A3/A4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Dipende dall'uso che ne fai. Generalmente più grande è il formato e minore è risoluzione, questo perchè i grandi formati vengono visti a maggiori distanze (dò per scontato il concetto del + distante => - risoluto). Comunque a grandi linee questo è il concetto, ma se cerchi nel forum ci sono discussioni assai più profondite.

Mia esperienze:

- A4/A3 => 300 dpi e +

- Cartellone 3x1,5 => in tipografia è bastato a 110 dpi (il max xhe il mio noteboke supportasse a quei tempi)

Cmq facendo delle prove ti fai un'idea, ma soprattutto vista l'ampia trattazione dell'argomento prova con le discussioni esistenti. :hello:

A me serve la stampa per un esame di architettura su un foglio A1!!!!

Per questo tipo di lavoro ho veramente bisogno di 300 DPI???

Ho fatto un calcolo in termini di risoluzione e sarebbe ben 17820 X 25200 Pixel!!!!

Il 3D Studio riesce a renderizzare a questa risoluzione?

Ho sbagliato qualcosa nei calcoli?

Qualcuno per favore potrebbe dirmi quali sono le varie risoluzioni da adoperare a 100,200 e 300 DPI?

Per favore aiutatemi sono disperato!!! :(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a3/a4 = 250 dpi/300dpi

a0/a1 = 150/200 DPI

cartelloni <=120 DPI

le tolleranze sono riguardanti la definizione e la tipologia della tua tavola. Se ci sono pesanti sfumature e scritte piccole e definite, è meglio la seconda scelta :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Trucchetto indispensabile: quando vedi philix, nota bene i link nella sua firma e troverai magicamente la "SACRA BIBBIA DEGLI ARGOMENTI GIA' TRATTATI NEL FORUM". Cliccandoci sopra ti apparirà un mondo semplicemente fantastico perchè, come insegna philix, sfiorando semplicemente la F della tua tastiera supervisionata dall'ambito tasto Ctrl, ti basterà digitare la parola chiave dell'argomento cui aneli eeeee.....1 colpo.....un'altro colpo..........e un'altro colpo ancora, si manifesterà davanti ai tuoi occhi ciò per il quale tanto hai aspettato e sofferto in queste quattro ore di attesa. Govinda.

Ah, ora che hai carpito cotanta potenza e sapienza in un tutt'uno, ricorda l'ultima cosa: la sua potenza non ha limiti ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
a3/a4 = 250 dpi/300dpi

a0/a1 = 150/200 DPI

cartelloni <=120 DPI

le tolleranze sono riguardanti la definizione e la tipologia della tua tavola. Se ci sono pesanti sfumature e scritte piccole e definite, è meglio la seconda scelta :hello:

Ok...ma se renderizzo a 150 DPI houna risoluzione di 8910 X 12600 Pixel

A 200 DPI si arriva adirittura a 11880 X 16800 PIXEL!!!!

Ho sbagliato io a fare i calcoli?E' possibile che per stampare un A1 ci sia bisogno di queste risoluzioni stratosferiche?

Il 3D Studio arriva a queste risoluzioni?

Grazie

P.S.:La tavola e solo un prospetto di un palazzo come se fosse disegnato con il Rapido!!!

Quindi il fondo è bianco e i contorni dei vari oggetti sono neri!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ho sbagliato io a fare i calcoli?E' possibile che per stampare un A1 ci sia bisogno di queste risoluzioni stratosferiche?

Il 3D Studio arriva a queste risoluzioni?

utilizza il Print Size wizard dl 3ds.... A1 150DPI= 4966*3507

da quello ke mi hai detto, dovrebbero bastare 150 dpi (almeno credo.. ).

puoi fare una prova in formato A4 significativo e portarlo nel tuo centro stampa e verifica ke stampi sufficientemente chiaro l'immagine ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Lo so lo so...è un argomento trito e ritrito....ma mi accodo

Vi chiedo se ho capito bene

dpi = Dot Per Inch = Punti per Pollice

il che significa che con 72 dpi per disegnare una linea di 1 pollice la STAMPANTE usa 72 punti

essendo un parametro di stampa, il render di 3d studio con centra una mazza perchè tanto lui fa sempre e solo pixel)..giusto?

Dal render di max alla stampa ci siamo di mezzo noi e quindi è nostro compito ricavarci , con formule inverse, i pixel che ci servono.

quindi

DPI = DOT/Inch

usiamo i 72 e un render di 1280x1024 (tipo risoluzione del monitor)

vediamo 1024:

1024 (pixel) / 72 (dot/inch) = 14,22 Inch e quindi il render 1024 equivale (STAMPATO) a 14,22 pollici STAMPATI

lo so ..penso che sia azzardato equiparare i pixel e i dot e semplificarli...

In photoshop importate quel render di 1280x1024 su 2 tavole diverse

TAV 1 - con 72 DPI

TAV 2 - con 150 DPI

Vedrete che la stessa immagine verrà inserita rimpicciolita nella TAV 2

Questo perche la immagine da noi importata è composta da PIXEL e si adatta al DPI che trova nella tavola di Photoshop

Mi sembra giusto, allora, impostare in Photoshop le tavole in 150 DPI (per evitare l'effetto sgranato in tavole A1 e A0..anche se forse io lo userei anche per gli A4) capire quanti Inch o centimetri ci occora il render stampato , e poi, fare il calcolo inverso (oppure lo si vede dentro photoshop).

Ho detto delle cagate? :TeapotBlinkRed:

Grazie


Modificato da Treddi_Krueger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Caspita...credo di aver detto proprio delle stupidaggini...

L'ho provato ma il render occupa sempre la stessa porzione di spazio della tavola

Eppure mi ricordo di alcune volte in cui la cosa aveva funzionato....

In compenso le dimensioni delle tavole sono diverse...

Pensavo che la teoria fosse quella ma mi sono autosmentito....uhauhauha

dov'è l'inghippo?

allego immagine

post-33097-1176827921_thumb.jpg


Modificato da Treddi_Krueger

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cazzarola!

Ho capito dove sbagliavo....

Per sbaglio , quando facevo in photoshop->File->Nuovo, avevo le misure della larghezza e altezza impostate su Pixel e non su centimetri!

Infatti adesso è giusto

allego

post-33097-1176829024_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sempre più incasinati

leggi bene qui

http://www.cgarchitect.com/vb/5759-printin...ze-dpi-ppi.html

in particolare la parte che recita

2. Pixel Size

I'm assuming that everyone is pretty familiar with pixel size as we deal with is on a daily basis. However, don't assume that your print house will be, because in many case they are not. You will usually need to give them an image size in inches based upon the resolution that their printer is capable. Don't try to explain it to them becuase they just won't get it.

Pixels are something that your monitor uses to describe the very small square dots (pixels) of light that are lit up by the guns of your CRT. (LCDs are different) Typically we say that a monitor is 72dpi.

A pixel translated to a page is usually represented by many dots of ink depending upon the print resolution.

poi leggi qui

http://desktoppub.about.com/cs/intermediat..._resolution.htm

poi qui

http://www.scantips.com/no72dpi.html

ed infine qui

http://www.treddi.com/forum/index.php?showtopic=28174

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×