Jump to content
GuIdO

[3ds Max + Vray] Distribute Render

Recommended Posts

Distribute Render per 3DS MAX

Sir_Graph

post-530-1093598603.jpg

Tutorial Distribute Render per 3DS MAX

Questo tutorial è dedicato a tutti coloro che voglio e/o possono cimentarsi nell'utilissimo Distribuite Render (DR) dell'oramai famosissimo motore di Render VRAY di 3DS MAX.

È fondamentale dire che l'utilizzo di DR è abilitato solamente nelle versioni DEMO e ADVANCED di Vray.

Naturalmente per prima cosa bisogna aver installato Vray.

Procederemo per passi:

a)Configurare i path delle texture su tutti i PC della "Render Farm".

B) Posizionarsi nella cartella ove è installato 3dsmax (es: c:/Programmi/3dsmax) ed avviare il file DRWizard50.exe, comparirà la seguente finestra:

image001.jpg

image003.jpg

Comparirà una finestra dove bisogna inserire:

- nella prima riga una directory creata appositamente per fare swappare Vray (io ho inserito C:/……/Vray temp);

- nella seconda riga la directory dell'esecutibile di 3dsmax

- nella terza riga la directory dove risiederà lo Spawner di Vray (consigliano la stessa directory di 3dsmax.

image005.jpg

image007.jpg

A questo punto dovrebbe essere comparsa un'icona sul desktop tipo questa: image009.jpg

(ricordarsi di farlo in tutte le macchine della "Render Farm" compreso il PC che dovrà far partire il Render)

c) avviare il servizio su tutte le macchine klikkando in ognuno dei PC sull'iconaimage009.jpg ; comparirà una nuova icona in basso tra i servizi di Windows (vicino all'ora per intenderci).

d) Avviare 3dsmax solamente nel PC che dovrà avviare il DR ed impostare Vray come motore di render, scendere fino al pannello System

image011.jpg

Spuntare la casella Distribuite rendering e ciccare nella finestra Settings

image013.jpg

Comparirà una finestra di questo tipo, inserire manualmente (klikkando sulla finestra Add server) l'IP di ognuno dei PC della "Render Farm", (per conoscere l'IP di ognuno dei PC basta aprire una finestra DOS e scrivere sulla linea di comando 'ping graport (graport è il nome del PC)', comparirà una finestra di questo tipo:

image015.jpg

Da cui possiamo ricavare gli indirizzi IP di tutti i PC). Una volta inseriti tutti i server klikkare con il pulsante destro su ognuno dei PC che compaiono nella lista e selezionare enable, dalla finestra che compare con il pulsante dx si possono anche impostare le priorità per ognuno dei PC (in maniera tale da occupare i PC in maniera adeguata "in base alle loro prestazioni").

Avviare il rendering della scena (si vedranno comparire dopo un poco i bucket marcati con gli indirizzi IP dei PC della "Render Farm").

Consiglio vivamente di provare a cominciare cose molto semplici (inizialmente anche senza texture).

Un saluto al Team e a tutti coloro che partecipano in maniera attiva alla nostra crescita ed a quella di www.treddi.com

Sir_Graph


Edited by Macphisto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, volevo sapere se posso utilizzare qs sistema anche con max6 ?

visto che non mi ritrovo il files DRWizard.exe e vrayspawner.exe

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io sono curioso di trovare una buona alternativa. Ho appena illustrato la medesima perplessità in un altro post :\

Ciauz :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. sono nuovo del forum,

ho scaricato V-Ray free dal sito ufficiale,

ma quando voglio cambiare motere di rendering x provarlo nn lo trovo ,

dove sbaglio??????

grazie!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

;) Il distribuited render ti permette appunto di distribuire un render su più macchine connesse in una rete locale e su cui sia preventivamente stato installato 3dsmax.

E' una soluzione veramente ottimale che velocizza notevolmente i tempi di produzione... mettiamo caso di avere 10 pc da 3,5 gz...

renderizzeremmo la nostra scena 10 volte più velocemente. :D

Il problema è che al momento credo che non sia ottimizzato per vray in quanto il preepass viene prima calcolato da ogni macchina separatamente.... per poi distribuire sezioni di rendering a tutte e 10 le macchine.

Qualche lacuna però è stata eliminata, per esempio ora vray quando fa il calcolo del prepass è in grado di calcolarlo solo in una zona region, mentre prima doveva farlo su tutto il rendering... capite no?

distribuendo su 10 macchine bisognava rifare 10 prepass per macchina o fare un

irradiance ... lasciando in stand bye le altre macchine.

Un ultima cosa sul distribuited rendering è che se utilizzate diverse macchine con prestazioni nettamente diverse , esso può diventare addirittura uno svantaggio.

LA più veloce si ritroverebbe ad attendere la più lenta... e vi rendereste conto che se aveste lasciato fare tutto alla macchina più potente avreste già finito.

Quindi consiglio di utilizzare macchine che offrano le stesse prestazioni.

Ciauz

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello e utile Sir :)

Ho letto solo oggi questo tutorial, visto che è la prima volta che mi capita di fare render distribuito su singolo fotogramma con Vray..., hehe, meglio tardi che mai! :lol:

Thanks!!

Gittì :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:) Grazie Karma!

In effetti avevo già spulciato qua e la su quel bel sito, ma non ho trovato nulla che mi aiutasse a risolvere questi due dilemmi, magari tu o Sir ci siete già passati:

1) Non è possibile far distribuire anche il calcolo dell'irradiance map? Nei test che ho fatto utilizza sempre il server per fare il prepass e poi lancia il render sugli altri PC.

2) Le mappe non sono "spedibili" ai vari nodi della renderfarm come con il classico Backburner?

L'alternativa è quella (ma devo provare) di impostare i percorsi delle mappe di ogni singolo rendernode come percorsi di rete che puntano al server... ma è una palla! :lol:

Ciao! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo è il dilemma usando vray pultroppo.

LA soluzione sarà usare il distribuited prorpietario di vray che uscirà più avanti... credo dalla 1.5

Pultroppo l'irradiance devi calcolartelo su una macchinae poi mandare alle altre il compito di renderizzare strisce o frame... mentre la cosa + funzionale sarebbe sfruttare la potenza di caclolo di tutte le macchine anche per l'irradiance :\, anche perchè in vray il prepass è forse la cosa + dispendiosa in termini di tempo.

Con paramentri alti si può stare li delle ore.

Comunque già han migliorato qualcosa e il problema è aggirabile.

Se tu eviti di fare l'irradiance map e lasci che ogni pc calcoli il proprio preepass... ottieni qualcosa di simile a quanto detto prima ;)

Ogni pc farà il prepass della zona che dovrà renderizzare e avrai risolto...questo però dalla versione 1.45 di vray. Quelle precedente chiedono un prepass completo per ogni region renderizzata... quindi un dispendio assurdo..voleva dire fare fare un preppass completo asd ogni macchina.

:|

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci vorrebbe un disco lavori dove salvare i progetti accessibile da tutt ile macchine, in questo modo le texture non si troverebbero su un computer specifico ma su lavori stesso... e quindi da ogni macchina potresti lavorare senza problemi.

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, come faccio io da tempo ho una partizione con nome unico per tutti i PC che uso, li tengo tutti i lavori e le texture che uso, in questa maniera il percorso è sempre valido per ogni PC della rete ! :) :) :)

giusto karma3D !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Sir :)

Si, purtroppo hai capito bene! Ti fò un esempio:

Se ho una cartella che contiene un mio progetto e le relative mappe (tipo d:\cartella\lavoro.max) e lancio il render, i bucket renderizzati dal server sono mappati, quelli lanciati in rete no.

E mi chiedevo se l'unico modo per evitare sto casino è mettere TUTTE le mappe in una cartella condivisa in rete e impostare tutti i path dei rendernode in modo che puntino a quella cartella.

Ti posto un render di prova (con un modello trovato su evermotion) per farti capire meglio il problema.

L'altra cosa che mi garba poco è che il calcolo dell'irradiance me lo fa solo sul server, e come dice Karma a volte ci impiega più a fare quello che a fare il vero e proprio render... mandando alle ortiche i vantaggi del render distribuito!

Capita solo a me perchè sono sfigato o è così per tutti? :blink:

Ciao! :)

Gittì

[edit]

Ho letto adesso le vostre risposte... hehe, quesito numero uno risolto!

Peccato però, con backburner si possono spedire le mappe ai vari rendernode senza problemi... era una gran comodità.

post-141-1111586995_thumb.jpg


Edited by gtsix

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro gtsix,

se all'interno della cartella dove si trova il file max tieni le texture dovrai impostare il disco in rete e dare lo stesso nome (cioè il nome del disco che condividi in rete con gli altri PC deve essere univoco es.: crei una partizione Z: che si chiamerà Z: su tutti i PC che hai, utilizzando una connesione fissa come avessi un disco remoto ... ) !!

Altro metodo ...

Avevo scoperto (adesso non uso più Vray !!) che la macchina dove si trovano le mappe NON DEVE renderizzare, perchè nella fase di trasposizioni delle informazioni alla macchina che deve renderizzare non riescono a passare le informazioni .... (bug !!), se puoi, se hai a disposizione 3 pc provalo, uno tiene il file max e le mappe gli altri due renderizzano ...

Prova, io sono qui ... !!


Edited by Sir_Graph

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro compagno di Chianti (hehe),

ho risolto rendendo disponibile a tutti i pc della rete la cartella delle mappe che sta sul pc principale, devo solo ricordarmi di mettere sempre li tutte le mappe! :-)

Però non sono riuscito a fare in modo (come mi hai consigliato) di evitare che il Pc principale renderizzi. Anche se non lo aggiungo all'elenco dei server, lui renderizza lo stesso. Ma almeno adesso, con la nuova configurazione, le mappe se le becca tutte.

Hai abbandonato Vray?! Cosa stai utilizzando ora?

Ciao e gratzie! :)

Gt

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma sei sicuro di passare a maxwell? secondo me è prematuro... ha delle cose buone da quant oh ocapito.. tipo preset di illuminazione ambientali e temporali...

però sai... sento parlare d itempi assurdi e ciò che vedo non è niente di non realizzabile con vray o compagni.

Quindi per ora bho...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono sicuro certo ... ma mi trovo a combattere con scene con circa 70/80 luci (più quelle da inserire all'interno delle vetrate!!) e sinceramente ho già fatto delle prove con Vray e mi fa aspettare quanto maxwell, se non di più !!!

bòòòòòòòòòò !!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
...senza considerare che ultimamente lavoro proprio poco, e non per colpa mia...
Ti capisco, per me è stato così fino a qualche settimana fa, adesso va un po' meglio, speriamo che duri! :blink:

E' un lavoro che va a periodi... vabbè, forse un po come tutti!

Con Maxwell stai smandonnando su interni od esterni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...