Jump to content
bn-top

Un File Dwg..in Photoshop


Recommended Posts

Ciao!

devo stampare la tesi, e farò una impaginazione in Photoshop;ho già provato, grazie anche al tutorial relativo che è già in treddi.com.... a risoluzioni assurde sia il fondo che il file .eps che ho importato..ma non mi soddisfa affatto..allora l'assistente del prof mi ha consigliato di fare il tutto esportando il file dwg in pdf..con due progr:

- Acrobat professional

- pdf995

e quindi rasterizzare e salvare in .tif..

.. che ne dite?qualcuno ne sa qualcosa?

grazie!

Link to comment
Share on other sites

bn-top

mmmm

la soluzione migliore è l'eps...!!! mi sa che hai solo sbagliato impostazioni, perchè di solito funziona davvero bene!!!

Ricordati che quando importi l'eps in photoshop devi dargli le stesse dimensioni e risoluzione delle tavole in cui vuoi inserire il tuo file!... e vedrai che vengono ultra bene!!!

Buona fortuna...!!!

Link to comment
Share on other sites

Per esperienze passate ho sempre avuto problemi con l'importazione in photoshop 7 degli eps stampati da autocad, se non ricordo male non li importava per niente o dava qualche strano errore, tutto risolto dalla versione CS in poi.

La risoluzione minima decente da me collaudata è di 150dpi sia per gli A1 che per gli A0.

Per essere sicura che la risoluzione vada bene nello zoom di photoshop seleziona pixel reali.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, sottoscrivo pienamente la tecnica degli Eps.

Sperando di non essere ripetitivo consiglio:

1 - da gestione plotter di Autocad aggiungi con il wizard una stampante marca "Adobe" e tipo "Post Script Level 2, impostado su "stampa su file"

2 - fai attenzione ai pennini se devi importare un dwg da rappresentare come un cad di stampa (quote, retini, sezioni ecc.)... di solito dovresti usare spessori leggermente inferiori a quelli che usi quando si stampa realmente (es: 0.4 diventa 0.35 ecc) poichè l'eps impasta un po a mio avviso.

3 - ora il pezzo forte per risolvere le famose scalettature (spero di essere chiaro):

esempio:

- hai disegnato in CAD in metri come unita di misura e ti serve stampare 1:200 in PS

- la tua tavola in PS (esempio) è di 100 x 50 cm

- ora disegna ancora in Autocad un riquadro attorno al tuo bidimensionale con le proporzioni della tavola ma scalandolo in base alla scala che ti sei predisposto (1:200). quindi il tuo riquadro avrà 100 (lungh tavola) x 200 (scala) / 100 (fattore cm/m) = 200m di lunghezza e 50 (alt. tavola) x 200 (scala) / 100 (cm/m) = 100m di altezza. Ricapitolando il tuo rettangolo intorno al progetto sarà 200 x 100 m.

- ora stampa usando la "postScript" impostando un foglio + grande (esempio 150 x 80cm) e impostando la scala di stampa 5 : 1 (si calcola, quando disegni in metri 1000/scala= coefficiente da mettere nel rapporto "X" : 1). Il disegno ti verrà galleggiante nel foglio...)

- salva l'eps

4 - crea la tua nuova tavola in PS di 100 x 50 cm a 200 pixel/pollice

5 - importa l'eps e PS ti chiederà la risoluzione lasciandoti intatte le dimensioni del foglio + grande che hai impostato (150 x 80cm)

6 - usa come risoluzione per l'importazione almeno il doppio di quella della tavola in PS (esempio 400 px/pollice), io consiglio anche di +...

7 - ora ti dovresti ritrovare da una parte con la tua nuova tavola di PS bianca a 200 pix/pollice e dall'altra con un file enorme a sfondo trasparente con il tuo disegno che è esattamente il DOPPIO + grande di quello che ti serve.

8 - ora entra i gioco la figata del riquadro fatto in DWG... quando trascini nella tavola l'eps enorme, vedrai che li importa solo il disegno e non il foglio + grande...

- quindi non devi fare altro che premere CTRL+T e adattare il famoso RIQUADRO alla tua tavola (usa le guide e gli snap, comunque)

- in parole povere avrai adattato perfettamente in scala un disegno + grande rimpiccilendolo a tal punto da trasforamare tutte gli ZIG ZAG delle linee eps in linee perfette in scala e con tanto di pennino spessore giusto.

- qualora dovessero comparire ancora zigrinature nelle linee, puoi importare di nuovo l'eps con risoluzioni ancora maggiori... quella che vuoi... tanto il riquadro poi ti aiuterà a rimettere tutto in scala.

- infine se vedi il tuo disegno un po troppo chiaro premi CTRL+J , cosi lo duplichi quante volte vuoi e , quando e ok unisci i livelli ugali in modo da non fare casini.

spero che qualche incosciente abbia capito.

mindmatik

Link to comment
Share on other sites

[cut]

azz quanto hai scritto

avresti potuto risparmiare un po' di tempo sapendo che questo argomento è già stato trattato parecchie volte sul forum

il link di riferimento per sapere se un argomento è già stato trattato lo trovi nella mia firma

inoltre nella sezione tutorial trovi altri due thread inerenti l'argomento

qui di seguito te li elenco ;)

http://www.treddi.com/forum/index.php?showtopic=28894

http://www.treddi.com/forum/index.php?showtopic=26176

http://www.treddi.com/forum/index.php?show...amp;#entry94543

http://www.treddi.com/forum/index.php?showtopic=7927

: :  Youtube : : 

Link to comment
Share on other sites

Sono tornata!

grazie a tutti,tra ieri e oggi ho caricato adobe professional e lo trovo ottimo!

sai philix, il fatto è che devo stampare tavole con disegni di alcuni esecutivi, quindi le linee devono essere definite al massimo..e nn ti dico il relatore..quanto insiste..infatti farò prove di stampa sia con l'eps a 600, che con il dpf...vediamo come gli garba di più..fatto sta che dovrò rifare tutte le tavole di sfondo impostandone la risoluzione a 600..se no ciao..

e poi salvo in tif..speriamo bene! :Clap03:

a proposito...per qaunto riguarda le dimensioni dei rendering..ho già letto tutti i tuoi scritti a riguardo..ma ti dirò..a me succede che con photoshop mi vedo in base ai cm..quanti pixel devo dare a 3dsm...

ed ho come motore di endering maxwell studio...

cmnq, a rendering fatto..una immag che in base a photoshop sarebbe stata di 80cmx15cm...una volta inserita in phot per l'impaginaz..si rivela di 105cmx20cm + o -..

chi sa perchè? :blink2:

la sparo...non è che essendo photoshop sul portatile e il renderizzatore su un fisso..le cose cambiano? :blush:

sicuramente avrò detto una scemenza..ma...che ne so?!?

ok!ciao a tutti!

Link to comment
Share on other sites

sai philix, il fatto è che devo stampare tavole con disegni di alcuni esecutivi, quindi le linee devono essere definite al massimo..e nn ti dico il relatore..quanto insiste..infatti farò prove di stampa sia con l'eps a 600, che con il dpf...vediamo come gli garba di più..fatto sta che dovrò rifare tutte le tavole di sfondo impostandone la risoluzione a 600..se no ciao..

e poi salvo in tif..speriamo bene! :Clap03:

potresti risolvere semplicemente utilizzando Illustrator sempre tramite l'eps...le linee saranno perfette dato che si mantengono vettoriali...

Link to comment
Share on other sites

se devi impaginare degli esecutivi e non vuoi scemunirti passa ad illustrator

se decidi di rimanere con photoshop tieni conto che non serve andare oltre i 300 dpi perchè la qualità della stampata risulta la stessa

inoltre gestirsi una tavola da 600 dpi in photoshop è tafazzismo allo stato brado e non serve nemmeno

se hai difficoltà a dimensionare i rendering in base alla tavola utilizza il print size wizard che trovi nel menù Rendering di 3d studio

: :  Youtube : : 

Link to comment
Share on other sites

azz quanto hai scritto

avresti potuto risparmiare un po' di tempo sapendo che questo argomento è già stato trattato parecchie volte sul forum

il link di riferimento per sapere se un argomento è già stato trattato lo trovi nella mia firma

inoltre nella sezione tutorial trovi altri due thread inerenti l'argomento

qui di seguito te li elenco ;)

>>>>

Ammetto la mia ripetitività riguardo all'argomento "Post Script 2", mi scuso per questo; ma il senso dell'intervento era mirato ad aiutare chi, come immaginavo, ha a che fare con qualcosa di immediato come una tesi senza ahime troppo tempo a disposizione per leggere le diverse quanto costruttive diatribe sull'argomento.

concludo dicendo che chi ha esperienza nella progettazione esecutiva saprà bene alcune cose:

1 - i programmi Pdf exporter sono tanto + lenti quanto più complesso il disegno (utilissimi se associati a strizza da consegna).

2 - con illustrator e corel draw che editano il dwg localmente ti ritrovi a maneggiare file enormi e complicatissimi da editare.

3 - a che serve avere un vettoriale in un programma di grafica ? l'esecutivo lo esporti quando è pronto, se si ha bisogno di modificarlo lo fai in autocad, sarebbe un suicidio in altri software.

4 - con il mio suggerimento (per quanto prolisso) alla fine lavori sempre sulla tua tavoletta in PS a 200 DPI con un forte risparmio sui MB. l'eps lo frulli nel cestino appena dopo averlo importato, ma con la certezza di avere scala e pennini OK.

5 - quando si ha a che fare con esecutivi (che siano per una tesi o un lavoro) provate a confrontare i pennini/spessori di un Pdf anche a 6oo dpi con la stampa da plotter .... vedreste che belle differenze.

comunque era un consiglio... e come tale ognuno è libero di farlo proprio o meno.

Mindmatik

Link to comment
Share on other sites

io ho avuto solo un problema che poi ho risolto:

premesso che:

le linee 0.00 le importa in eps come grigette e vabè.. pazienza..

ma ho notato una cosa.

STAMPO IN EPS A 300 DPI IN UN RAPPORTO 1:50

APRO IN PORCOSHOP E LO DRAGGO NELLA TAVOLA UTILIZZATA CHE E' UN A0 A 300 DPI.

QUANDO VADO A STAMPARE ADATTANDO IN A1, L 'AO PRECEDENTEMENTE CREATO IL RAPPORTO RIMANE 1:50 NONOSTANTE ABBIA DIMEZZATO LE MISURE DI STAMPA.

domanda:

come mai a 300 dpi mi raddoppia le dimensioni e se importo a 150 è un 1:50??????

Link to comment
Share on other sites

Se proprio no vuoi combattere con Photoshop passi in Illustrator ma...

1) prepara layer separati per tipo di linea nel DWG (un aiuto sono gli Expresss tools e il comando Merge layer)

2) importa il DWG in parti un layer alla volta mettendoli su diversi layer di illustrator

3) non usare l'eps o il pdf... alla fine scazzano qualche linea (di poco) e le tratteggiate non vengono granchè

Link to comment
Share on other sites

STAMPO IN EPS A 300 DPI IN UN RAPPORTO 1:50

APRO IN PORCOSHOP E LO DRAGGO NELLA TAVOLA UTILIZZATA CHE E' UN A0 A 300 DPI.

QUANDO VADO A STAMPARE ADATTANDO IN A1, L 'AO PRECEDENTEMENTE CREATO IL RAPPORTO RIMANE 1:50 NONOSTANTE ABBIA DIMEZZATO LE MISURE DI STAMPA.

domanda:

come mai a 300 dpi mi raddoppia le dimensioni e se importo a 150 è un 1:50??????

----

Ciao

se importi un A0 impostando da PShop 300 px/pollice al momento dell'apertura e poi lo dragghi in una tavola A0 che ha 300 px/pollice... beh dovrebbe entrarci comoda comoda e dovrebbero rimanere ok scala e pennini.

il problema potrebbe derivare da qualche impostazone di Autocad probabilmente sbagli il fattore di scala (il tuo 1:50)sei sicuro che sia davvero un 1:50?, oppure l'eps che esporti è a 600 pix/pollice nonostante tu creda 300. in ultimo quanto banale potresti ricontrollare che tutte le tavole in Pshop siano in pix/pollice o pix/cm purche tutte uguali

Ciaaaaaaooooo

mindmatik

Link to comment
Share on other sites

----

Ciao

se importi un A0 impostando da PShop 300 px/pollice al momento dell'apertura e poi lo dragghi in una tavola A0 che ha 300 px/pollice... beh dovrebbe entrarci comoda comoda e dovrebbero rimanere ok scala e pennini.

il problema potrebbe derivare da qualche impostazone di Autocad probabilmente sbagli il fattore di scala (il tuo 1:50)sei sicuro che sia davvero un 1:50?, oppure l'eps che esporti è a 600 pix/pollice nonostante tu creda 300. in ultimo quanto banale potresti ricontrollare che tutte le tavole in Pshop siano in pix/pollice o pix/cm purche tutte uguali

Ciaaaaaaooooo

mindmatik

se l'eps è a 300 e importo in un foglio a 150 se è un 1:50 diventa un 1:25 e viceversa? cioè se il foglio è a 600 e importo a 300 1:50 diventa 1:100 è corretto?

Link to comment
Share on other sites

l'eps è un vettoriale che conserva le dimensioni del foglio

i dpi si scelgono al momento dell'apertura in photoshop e stop

i dpi che si scelgono durante la creazione dell'eps influiscono solo sull'accuratezza delle curve in vettoriale durante il salvataggio del file

: :  Youtube : : 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...