Jump to content
bn-top

Scene Archinteriors


Tekkra
 Share

Recommended Posts

Sono in procinto di acquistare la raccolta di scene ARCHINTERIORS perchè le trovo fatte molto bene e utili per studio.

Ma volevo cortesemente chiedere, anche legalmente, quale utilizzo si fare di questo materiale, una volta acquistato.

Mi spiego meglio. Devo creare per un cliente, e quindi a scopo di lucro, dei nuovi materiali e trovo ottimale applicarli nelle scene sopra citate.

Il prodotto finito - ambientazioni Archinteriors più texturing personalizzata - dovrebbero apparire in brochure illustrative per uso pubblico.

E' possibile? Posso cioè usare questo materiale come meglio credo, nella sua interezza oppure in parte oppure modificandolo, a scopo di lucro?

Ringrazio anticipatamente...

P.S. Spero di aver scelto il posto giusto dove inserire questo topic...

Link to comment
Share on other sites

bn-top

si, una volta che le hai acquistate, puoi farne l'utilizzo che desideri.

fermo restando che inserire nel portfolio delle scene archinteriors, come molti fanno (ci sono già state diverse segnalazione, come anche per quelli che rubano i lavori altrui) è abbastanza una buffonata :D

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Link to comment
Share on other sites

si, una volta che le hai acquistate, puoi farne l'utilizzo che desideri.

fermo restando che inserire nel portfolio delle scene archinteriors, come molti fanno (ci sono già state diverse segnalazione, come anche per quelli che rubano i lavori altrui) è abbastanza una buffonata :D

a meno che lui non dimostri nel portfolio le diverse soluzioni di materiali piuttosto che i modelli.Se per esempio è un designer di tessuti non credo che importi dove prende le scene..la sua preoccupazione è di saper mostrare la sua competenza in altri ambiti.Allo stesso modo chi vuole proporsi come light designer potrebbe, secondo me, farne uso e abuso (cio non toglie che modellarsi da soli le scene dìa valore aggiunto).In sostanza una scelta coraggiosa di specializzazione in un campo piuttosto che nel 'sofaretutto' non sempre è da biasimare anche perchè rispetto ai secondi queste figure saranno soggette a analisi piu serie e quindi il proprio lavoro devono saperlo fare bene necessariamente.

beh franci2k5, accostare a priori un utilizzatore serio di archinteriors a un ladro di opere altrui...non me la sento.altrimenti queste librerie non servirebbero a una ceppa..non credi? ;)

Edited by Gabriele
Link to comment
Share on other sites

Gabry, non se se eri presente, ma più di una volta abbiamo sgamato gente che spiaccicava nel suo portfolio i rendering degli Arch. Neanche il gusto di cambiare almeno inquadratura... Macchè... :rolleyes: Cioè, proprio quelli presenti nel DVD. Metterli nel proprio reel è un po' una buffonata ed equivale a darsi la zappa sui piedi nel caso qualcuno li riconoscesse, no? Che figura faresti ? Di quello che non li sa faree che li utilizza per farsi bello, anche se poi dopo, voglio vederlo a fare il lavoro acquisito con quella qualità. Questo intendeva franci2k5,

Link to comment
Share on other sites

Gabry, non se se eri presente, ma più di una volta abbiamo sgamato gente che spiaccicava nel suo portfolio i rendering degli Arch. Neanche il gusto di cambiare almeno inquadratura... Macchè... :rolleyes: Cioè, proprio quelli presenti nel DVD. Metterli nel proprio reel è un po' una buffonata ed equivale a darsi la zappa sui piedi nel caso qualcuno li riconoscesse, no? Che figura faresti ? Di quello che non li sa faree che li utilizza per farsi bello, anche se poi dopo, voglio vederlo a fare il lavoro acquisito con quella qualità. Questo intendeva franci2k5,

ma neanche con l'accortezza di prenderli dal dvd (il che per lo meno presupporrebbe l'acquisto degli archinteriors)... direttamente dal pdf scaricabile dal sito :D

Edited by franci2k5

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Link to comment
Share on other sites

Quindi, se ho capito bene, mi confermate che posso usarle e/o pubblicarle a fini di lucro come meglio mi pare?

Non devo magari mettere il logo o cose del genere?

Comunque in questo caso per noi l'uso di scene già esistenti è per risparmiare tempo, visto che il prodotto protagonista non è la scena in se ma un particoare materiale da sperimentare...

Grazie ancora...

Link to comment
Share on other sites

il limite, come ti si faceva notare, sta nel buon senso..ovvero non scriverai che si tratta di scene preimpostate da qualcun altro solo se ti rivolgi al cliente a cui mostri l'utilizzo dei materiali.Se invece ti proponi in un forum o rispondi a una offerta di lavoro, è assolutamente consigliabile che tu riconosca per primo 'chi ha fatto cosa'.Se poi non ti dispiacesse fare pubblicità gratuita a chi te le ha vendute..allora scrivilo direttamente sulle immagini e amen...occhio che non puoi usare il loro logo senza un permesso scritto (che non credo avresti difficoltà ad ottenere se le immagini fossero di buon livello).

p.s. l'uso dichiarato (da loro) delle scene è quello di 'studio' ma io ricordo una volta di aver piantato un chiodo con un libro di fisica..per cui...

Edited by Gabriele
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...