Vai al contenuto
vmax

Colori Video Diversi Da Colori Stampa

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Premetto che l'ultimo lavoro che ho fatto, l'ho svolto su un vecchio portatile ASUS L3500Tp. Tuttavia il problema non credo sia causato dal monitor.

Dunque alcuni render risultavano con una ben precisa luminosità, tant'è che ho passato ore a settare bene le luci con 3dstudio per ottenere i giusti effetti luce ombra, etc.

Non ho potuto fare stampe di prova con la stampante di casa.

Una volta giunto in copisteria mi sono ritrovato render piuttosto scuri con conseguente perdita di molti colori.

Ristampando si è dovuto intervenire piuttosto brutalmente sui render con regolazioni di luminosità etc in photoshop. Ovviamente il risultato finale è stato più vicino a quello che vedo con il monitor del portatile ma comunque molto diverso.

Devo dire che in un caso sui monitor della copisteria la mia tavola appariva già piuttosto buia (come poi è apparsa in stampa) e nel'altro caso sui monitor dell'altra copisteria la mia tavola in anteprima appariva molto simile a quella del portatile ma poi comunque il copista ha messo mano sulla luminosità dei render con il 'classico' comando di photoshop immagine-> regolazioni -> livelli.

A cosa sono dovute queste differenze di luminosità e, in generale, cromatiche?

Con un monitor Samsung 970p (lo comprerò a giorni) si presenteranno le stesse problematiche?

Le diversità fra visione a monitor e stampa, sono minime con monitor di elevata qualità o dipende tutto dai settaggi dei vari plotter o dalle carte utilizzate per stampare?

Grazie ancora!

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho lavorato in un centro stampa e ti posso garantire ke il colori cambiano in una maniera impressionante a seconda dello schermo e del plotter.

x fare le cose nel giusto modo, dovresti farti dare i profili colore dei plotter dove tu andrai a stampare e eseguire la giusta calibrazione (meglio con lo stesso profilo) del tuo monitor.

Purtroppo ciò ke si vede nn sempre è ciò ke risulta in stampa, anzi.

Ovviamente, più i monitor sono di qualità e più è facile eseguire calibrazioni e tarature ma a prescindere da ciò dopo circa 30-40 giorni quella calibrazioni va a farsi friggere.

L'importante è il profilo colore ke nn cambierà mai (se nn cambiano plotter nel centro stampa o eventuali settaggi, cosa abbastanza inusuale) e avere fortuna nel trovare personale competente ke capisce quando correggere le stampe ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ho lavorato in un centro stampa e ti posso garantire ke il colori cambiano in una maniera impressionante a seconda dello schermo e del plotter.

x fare le cose nel giusto modo, dovresti farti dare i profili colore dei plotter dove tu andrai a stampare e eseguire la giusta calibrazione (meglio con lo stesso profilo) del tuo monitor.

Purtroppo ciò ke si vede nn sempre è ciò ke risulta in stampa, anzi.

Ovviamente, più i monitor sono di qualità e più è facile eseguire calibrazioni e tarature ma a prescindere da ciò dopo circa 30-40 giorni quella calibrazioni va a farsi friggere.

L'importante è il profilo colore ke nn cambierà mai (se nn cambiano plotter nel centro stampa o eventuali settaggi, cosa abbastanza inusuale) e avere fortuna nel trovare personale competente ke capisce quando correggere le stampe ;)

dunque dovrei farmi dare i profili colore del plotter sul quale stampo...

che tu sappia, questi profili sono dei parametri che poi ritrovo sulle calibrazioni del mio monitor?

scusa l'ignoranza ma non so in cosa consista il profilo colore del plotter...(posso ad esempio sapere quel'è quello della mia stampante?)

ti chiedo ciò perché so che non tutti i monitor hanno certe calibrazioni da poter eseguire e vorrei capire che impostazioni devo cambiare sul mio pc sapendo quali sono i profili colore del plotter che userò!

insomma non mi è chiara la differenza tra profilo colore (che non cambia) e calibrazione (che varia con il tempo) e le relazioni che ci sono.

fra l'altro, secondo te il rapporto qualità prezzo di un lcd vale quello di un crt? ha ancora senso comprare il crt?

ti ringrazio per la disponibilità! ho tanto da imparare!

girazie ancora :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i crt sono ancora meglio dei lcd, anke se alcuni di questi ultimi sono veramente eccezionali (anke nel prezzo), quindi, prezzo/conevienza meglio ancora i crt.

I profili colori dei plotter sono (in parole molto semplici) i colori ke il plotter riesce a tramutare in stampa in base alle sue caratteristiche. I profili colore ke ti danno ti servono xkè, inserendoli in photshop in in quasiasi programma di grafica serio, ti permettono solo di utilizzare i colori ke poi avrai in stampa, e nn altri colori (ke a video sono più belli ma in stampa vengono poi tradotti in altri, nn sempre voluti). In pratica, utilizando i profili colori, utilizzerai solo i colori stampabili.

Le tarature dei monitor e la loro calibraizioni vengono effettuate con particolari apparecchiature (una specie di ventosa a video con un laser ke legge i colori del monitor) x avere anke a video i colori reali (o più simile possibili) di stampa.

Purtroppo questa calibrazione dopo un pò di tempo se ne va a farsi friggere, causa dilatazione termiche,ecc... quindi se nn la si fa di continuo, è del tutto inutile.

Cmq, se chiede info al tuo centro stampa, credo ke ti sapranno spiegare in modo più esaustivo e facendoti vedere con mano tutti i vantaggi di utilizzare i profili colore :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×