Vai al contenuto
cisconet

Renderizzatore Per Animazioni Professionali

Recommended Posts

(forse dovevo postare su animazione :huh: )

Forse l'argomento è già stato trattato un'infinità di volte ma in questi giorni mi chiedevo quali motori di render usano per i lungometraggi come quelli della Disney/pixar, Dreamwork ecc.??? mi riferisco quindi a quelli interamenti fatti in CG. Usano quelli più conosciuti come mental ray, vray, (che sono quelli che conosco io) brazil, finalrender ecc. oppure si avvalgfono di specifici renderizzatoru "datti su misura" per ogni film??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

questo è un messaggio generato automaticamente.

Se hai ricevuto questo messaggio è perché la tua discussione è stata spostata e messa nella sezione più appropriata.

Quando crei una discussione ti preghiamo di far attenzione ad inserirla nella sezione corretta in modo che sia più facile per tutti consultare il forum.

grazie per la collaborazione

lo staff di Treddi.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao, be direi che se li creano da soli i motori di rendering, come renderman della pixar, mi corregga qualcuno se erro, ciao

(ok come detto sopra ho sbagliato, grazie per lo spostamento ;) )

avevo sentito parlare di questo renderman, ma poi lo hanno anche commercializzato??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora, per i 3 studi maggiori:

Pixar -> PixarRenderman (che è diverso dal dire solo Renderman), proprietario ma in vendita

PDI -> Light, proprietario

BlueSky -> CGI Studio, proprietario

Comunque perlopiù nella grandi produzioni di animazione sono proprietari, mentre invece nella case di VFX si dividono maggiormente tra Mental ray e PRman.

I vari Vray, Brazil, Final Render & co sono diciamo, "snobbati", in quanto in questo settore max non ha campo e, tecnicamente parlando non sono stati concepiti per questo scopo (e ad alti profili si incontrano tutta una serie di magnane tecniche che solitamente si risolvono "in house" tramite tool appositi). Diciamo che la storia/funzionalità del campo da te citato collide con quello che si vede più o meno su treddì.

Ah una precisazione visto che mi pare ci sia della confusione: se si intende Pixar Renderman Pro Server (che è quello che viene usato in produzione), si parla di un motore standalone quindi, in teoria, adattabile a tutti i pacchetti.

La differenza sta che in maya sono presenti già molti tool (tra i quali il maggiore è RAT, Renderman Artist Tool) che interfacciano il sw 3d con il motore, cosa che altrimenti dovrebbe essere fatta a manina tramite linee di codice, per qualsiasi cosa, shader, geometrie, etc...

Per fare un'esempio un'exporter esiste pure per Max e si chiama Maxman, sviluppato da Animal Logic.

Se invece parliamo di RendermanForMaya stiamo parlando dell'adattamente che la Pixar ha fatto del suo motore, appunto PixarRenderman, per renderlo "interno" a Maya, un pò come Mental Ray, quindi avrai i tuoi shader, la tua interfaccia, direttamente nel sw, come un normalissimo plugin.


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Preciserei ancora meglio: Renderman non è di per sè un motore di rendering.

Renderman, o meglio RISpec consiste in una serie di specifiche e API per un motore di rendering, sviluppate dalla Pixar che trovi qui:

https://renderman.pixar.com/products/rispec/index.htm

Esistono moltissimi motori di rendering che sono "Renderman compliant", cioè che seguono queste regole, sia a pagamento che gratuiti.

Oltre al già citato PRMan (Photorealistic Renderman) sviluppato da Pixar, ricorderei RenderDotC (a pagamento), Aqsis (free), l'ormai defunto Blue Moon Rendering Tools sviluppato da ExLuna (ora comprata da nVIDIA che ha sviluppato Gelato sulla base di BMRT) e Pixie (free).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

wow vi ringrazio ora ci do un'occhiata, la cosa che mi stupisce è l'uso di mental ray al posto di vray, (cito questi perchè sono quelli che conosco) perchè coe tempi di rendering mental ray mi sembrava più lento...bho, anche se vray per fare un semplice video di un edificio e quindi nessuna geometria in movimento, da un sacco di sfarfalli e problei che ancora non ho risolto, cmq grazie ancora :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
wow vi ringrazio ora ci do un'occhiata, la cosa che mi stupisce è l'uso di mental ray al posto di vray, (cito questi perchè sono quelli che conosco) perchè coe tempi di rendering mental ray mi sembrava più lento...bho, anche se vray per fare un semplice video di un edificio e quindi nessuna geometria in movimento, da un sacco di sfarfalli e problei che ancora non ho risolto, cmq grazie ancora :)

Allora senza stare a scendere nelle solite zuffe da stadio (e chi ha orecchie per intendere intenda), i motivi sono chiari:

- Vray fino ad ora è per Max, e come ti ho già scritto questo non viene usati in animazione e vfx

- Vray è davvero un raytracer veloce, tipo il displacement ha risultati incredibili in termini di prestazioni, ma come hai notato tu stesso, se vuoi fare animazione con gi ed eliminare flickering e splotching devi pompare i valori a livelli molto alti, e i tempi con mr sono praticamente identici.

- Mental Ray, essendo nato proprio per questo scopo, ha tutta una serie di features avanzate rispetto a Vray (parlo per tutti i punti della situazione attuale, non di quello che sarà), tipo debugging, adaptive sampling e cose così.

- Mr è programmabile, Vray no.

- Mr ha dalla sua una gestione di shader che al confronto quella di Vray fa ridere, e questi in mr sono scriptabili, in Vray no.

- Mr ha un SSS da paiura, quello di Vray è pietoso.

E queste sono solo alcune indicazioni, oggettive credo, e non di parte.

Facendo l'avvocato del diavolo posso dirti anche che tra i due però c'è un distacco in termini di anzianità: Mr esiste praticamente da quando esiste la CG, Vray è molto più giovane e grazie al suo essere mooolto user-friendly sta acquistando molti favori nella cg-community: questo però non vuol dire che possa essere anche la risposta giusta a delle esigenze di una produzione, perchè i problemi sono completamente diverse dalle normali richieste del "render da interno".

Salumi :D


Modificato da kage_maru

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Facendo l'avvocato del diavolo posso dirti anche che tra i due però c'è un distacco in termini di anzianità: Mr esiste praticamente da quando esiste la CG, Vray è molto più giovane e grazie al suo essere mooolto user-friendly sta acquistando molti favori nella cg-community: questo però non vuol dire che possa essere anche la risposta giusta a delle esigenze di una produzione, perchè i problemi sono completamente diverse dalle normali richieste del "render da interno".

Salumi :D

bhe on effetti se come dici te MR è anche programmabile, è ovvio che le persone ignoranti come me in programmazione si trovano molto bene con un Vgay :lol:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×