Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
lcapobia

Consiglio Sistema Operativo

Recommended Posts

Salve a tutti!

Sto valutando l'acquisto di un dual dual core (opteron).

Principalmente uso 3dsmax con maxwell.

Visto che la ram è insispensabile per questo motore di calcolo stavo

valutando di mettere 4gb!

Chiedendo qualche consiglio in giro sul S.O. più adatto a gestire questa

ram qualcuno mi ha indirizzato su Windows 2003 Server preferendolo al

XP 64 bit.

Avete qualche esperienza o qualche consiglio in merito?

Grazie a tutti anticipatamente per le risposte

Ciao

Lorenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve a tutti!

Sto valutando l'acquisto di un dual dual core (opteron).

Principalmente uso 3dsmax con maxwell.

Visto che la ram è insispensabile per questo motore di calcolo stavo

valutando di mettere 4gb!

Chiedendo qualche consiglio in giro sul S.O. più adatto a gestire questa

ram qualcuno mi ha indirizzato su Windows 2003 Server preferendolo al

XP 64 bit.

Avete qualche esperienza o qualche consiglio in merito?

Grazie a tutti anticipatamente per le risposte

Ciao

Lorenzo

Discussione molto interessante...ma non ho esperienza in merito :( ti seguo in attesa di delucidazioni da parte di qualche esperto! ;)

:hello:

Have a nice day

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Molto molto interessante... non so dirti quali siano le differenze, ma sta sicuroi che Windows Xp Pro e Home (esiste ancora la Home??? :P ) non vede oltre i 2 Gb di Ram quindi è inutile pensare a lui... il server non lo conosco, ma hai preso in considerazione di usare un software 3D che giri anche su Linux e passare al lato oscuro dei SO?....

Ragazzi, ma non c'è prorpio modo di passare 3DStudio Max sul Pinguino?

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra che i nuovi sistemi operativi (il nuovo OS ed il Vista) sfrutteranno più ram possibile........

mi sembra fino a 16 giga..... ma questa potrebbe essere una fesseria.......... Almeno..... il Mac li può montare.... potrà quindi sfruttarli credo.....

credo........

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Molto molto interessante... non so dirti quali siano le differenze, ma sta sicuroi che Windows Xp Pro e Home (esiste ancora la Home??? :P ) non vede oltre i 2 Gb di Ram quindi è inutile pensare a lui... il server non lo conosco

XP vede ed utilizza 4GB di ram per processo, 2 sono accessi dall'applicazione e gli altri 2 solo ed esclusivamente dal sistema operativo. I pacchetti per windows sono concepiti con tale limite in mente quindi, solitamente, non sono predisposti ad utilizzare più di 2GB anche se fatti girare in un ambiente che lo permette. A titolo d'esempio con un semplice boot hack si può spostare il confine di indirizzamento e riservare 3GB alle applicazioni ed 1 solo GB a windows ma poi, dal lato pratico, a meno che non si agisca su apposite impostazioni (peraltro piuttosto rare) le applicazioni non ne beneficiano.

Windows server 2003 ha gli stessi limiti di memoria di windows XP, per abbatterlo devi prendere in considerazione advanced server (8GB) o datacenter edition (32GB).

Mi sembra che i nuovi sistemi operativi (il nuovo OS ed il Vista) sfrutteranno più ram possibile........

vista supporterà diversi quantitativi di memoria a seconda della versione, dai 256MB :rolleyes: della strter ai 128GB della businnes.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao mi chiedevo oggi la stessa cosa anchio, che coincidenza!

io ho installato su una ws con 4 giga di ram e 4 cpu il win 64 non ti dico ! un casino mai visto. era instabilissimo il sistema .mi si impallava ogni 2 per 3.

con il montaggio video e post produzione non tanto sinceramente, ma con il 3d non ti dico.

premetto che sto parlando di s.o. originali non crackati e installati corretamente.

win 64 mi vedeva i 4 giga di ram quello si! ma non è ancora pronto ,secondo me, per essere affidabile.

allora ho installato win xp pro oem che vede solo 3,25 giga di ram al posto che 4 e sinceramente penso che mi abbassi le prestazioni comunque mi si impalla di meno che il win 64

avendo 4 processori a 64 bit mi sento un po un pirla a usare un s.o. a 32 bit

voi come avete risolto questo problema?

che sistema operativo usate per le vostre workstation?

non mi dite che devo aspettare ... vista

pensate come me che avere xp pro 32bit installato su cpu 64bit non sfrutto il loro potenziale?

sapete consigliarmi un s.o. ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

a dimenticavo ma sapete che 3ds max non e supportato da win 64bit lo dice l'autodesk

sinceramente sapete altri sw che supportano il 64bit?

mi sa che non cisono

mi sa che hanno fatto uscire il 64 bit senza i sw che ci funzionano

infatti telefonando al centro assistenza autodesk mi hanno detto cosi

ma influenza tanto il sitema operativo a 32 bit sui processori a 64 bit? perchè a me cosi a spanne mi sembrerebbe di si se no cosa serve .

il 32bit non vedrà il cpu a 64bit quindi vede la meta .

sbaglio o no ..

se qualcuna mi delucida definitivamente perchè a me fa uscire matto .


Edited by lay thomp

Share this post


Link to post
Share on other sites
a dimenticavo ma sapete che 3ds max non e supportato da win 64bit lo dice l'autodesk

sinceramente sapete altri sw che supportano il 64bit?

mi sa che non cisono

mi sa che hanno fatto uscire il 64 bit senza i sw che ci funzionano

infatti telefonando al centro assistenza autodesk mi hanno detto cosi

ma influenza tanto il sitema operativo a 32 bit sui processori a 64 bit? perchè a me cosi a spanne mi sembrerebbe di si se no cosa serve .

il 32bit non vedrà il cpu a 64bit quindi vede la meta .

sbaglio o no ..

se qualcuna mi delucida definitivamente perchè a me fa uscire matto .

Solitamente si ha una percezione errata del significato di cpu a 64bit e di s.o./applicazioni a 64bit. Fondamentalmente con il termine "xx bits" ci si riferisce alla larghezza dei registri integer di un processore ovvero dove vengono stoccati dati interi ed indirizzi, per questo motivo un processore a 32bit può indirizzare 2^32(4GB) celle di memoria mentre uno a 64bit 2^64(16 exabytes) e consentire quindi modelli di indirizzamento senza costrizioni e l'utilizzo di molta più ram. Questa è la differenza fondamentale tra una architettura a 32 ed una a 64bits; i 64bit permettono naturalmente anche la trattazione dati più voluminosi ma questo non costituisce necessariamente un vantaggio in termini di performances primo perchè generalmente il lavoro sporco in termini computazionali viene effettuato dalla FPU che nulla ha a che vedere con i 32/64bits e secondo perchè lo stesso dato in una architrettura a 64 bits occupa il doppio dello spazio aumentando quidi il peso in termini di banda ed occupazione di cache. Insomma, alla fine della fiera il passaggio a 64bits è necessario ma a parte avere la possibilità di utilizzare molta più ram non vedremo tutto 'sto cambiamento...

Software a 64 bit già ce ne è, ad esempio xsi e cinema4d sono prodotti anche in versione "larga".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non ho testato personalmente xp 64bit ma a giudicare dalle opinioni degli utenti non credo ne valga la pena: non sono rare lamentele per la scarsa stabilità o compatibilità software. Probabilmente per la migrazione a 64 bits conviene (volendo rimanere in casa microsoft) aspettare vista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa se sono stato criptico ma dal momento che la tua domanda presupponeva due alternative io scartandone una ho sottointeso l'altra: winXP professional :)


Edited by la_piaga

Share this post


Link to post
Share on other sites

Xp pro te li vede tutti e 4 i GB ma a seconda del tipo e numero di dispositivi hardware installati sul sistema viene riservata un'area non utilizzabile dal s.o. che va da 750 a 1250MB circa. La cosa è da brivido, lo so, ma se pensi che le applicazioni win32 di norma non utilizzano più di 2GB, avere 4GB o 3.25GB non fa una gran differenza.

Questi problemi non si pongono con s.o. a 64bit, difatti sarebbe la scelta più logica per una macchina come la tua, solo che a quanto ne so la attuale implementazione di xp 64bit è piuttosto acerba, per questo ti ho indirizzato sul pro 32bit.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima si è parlato di Linux: io l'ho provato circa una anno fa (Fedora, Suse 9, Red Hat 10 e anche ubuntu), alla fine non mi sono trovato bene: installare le applicazioni è un casino xk in linux accedi sempre come utente limitato (x cui non prendi virus), dato che è nato come UNIX per le grandi reti: sikkè devi entrare come root, in riga di comando e fare l'instalazione... ora i drivers li trovi, ma se hai qualche problema non puoi chiedere a nessuno xk nessuno lo ha e lo conosce.

E poi sinceramente non mi piace molto...

certo sono tutti a 64bit e, come detto, permettono di allocare un quantitativo molto maggiore di ram, come il mac OS X tiger.

In realtà l'ho trovato più veloce del windows, anche se ad avviarsi e spengersi è eterno.

In questi giorni ho visto anche il vista da un amico che si è fatto mandare la beta: è lentissimo, impacciato, un sistema bradipo!! non si muove!! E poi si inchoda ma quello spero che lo sistemino. Infine è praticamente uguale al windows, con il solito NTFS, il solito bottone start e via dicendo... sinceramente mi aspettavo più novità.

Per concludere, va che sennò la tiro troppo di lungo: tienti windows secondo me, ma penso che se hai una macchina così potresti usare il windows 2003 server che permette di sfruttare più ram, magari è anche più stabile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Prima si è parlato di Linux: io l'ho provato circa una anno fa (Fedora, Suse 9, Red Hat 10 e anche ubuntu), alla fine non mi sono trovato bene: installare le applicazioni è un casino xk in linux accedi sempre come utente limitato (x cui non prendi virus), dato che è nato come UNIX per le grandi reti: sikkè devi entrare come root, in riga di comando e fare l'instalazione... ora i drivers li trovi, ma se hai qualche problema non puoi chiedere a nessuno xk nessuno lo ha e lo conosce.

E poi sinceramente non mi piace molto...

certo sono tutti a 64bit e, come detto, permettono di allocare un quantitativo molto maggiore di ram, come il mac OS X tiger.

In realtà l'ho trovato più veloce del windows, anche se ad avviarsi e spengersi è eterno.

In questi giorni ho visto anche il vista da un amico che si è fatto mandare la beta: è lentissimo, impacciato, un sistema bradipo!! non si muove!! E poi si inchoda ma quello spero che lo sistemino. Infine è praticamente uguale al windows, con il solito NTFS, il solito bottone start e via dicendo... sinceramente mi aspettavo più novità.

Per concludere, va che sennò la tiro troppo di lungo: tienti windows secondo me, ma penso che se hai una macchina così potresti usare il windows 2003 server che permette di sfruttare più ram, magari è anche più stabile...

windows vista beta è un piccolo assagino di ciò che sarà windows vista "completo e finito"....finestre 3d....che interagiscono con lo spazio......motore di ricerca veloce interno al pc....e molto altro....a e soprattutto dx 10! ovviamente ciò richiede un bel pc ....moooolto potente e dotato di schede video con memoria dedicata 8le sv integrate bisognerà scordarsele), molte ram e un buon processore...ma non credo sarà quest'ultimo il limite.....poi certo bisogna metterci quei 2/3 milioni di bug che caratterizzano i prodotti marchiati WINDOWS.....pensa che solo windows vista supporterà le dx 10...questo ti fa capire quanto stiano agendo sul mercato le varie aziende per guadagnarci d più.....quindi ricapitolando....vuoi vista? compralo....vuoi usarlo decentemente? compra un nuovo procio, nuova ram (almeno dico almeno 2 giga) e se vuoi la dx 10 compra una nuova sv ....... :hello:

io dico windows xp professional che attulmente uso....dei prodotti windows è il migliore....

Share this post


Link to post
Share on other sites
quindi 4 giga di ram adesso 30 maggio 2006 non servono su nessuna macchina

se mettessi win nt workstation cosa ne dite?

Se puoi scegliere un qualsiasi sistema operativo il discorso si complica ma se sei vincolato microsoft allora se le applicazioni che usi ci sono anche in versione 64bit puoi tentare la strada dell'XP 64bit (anche se hai gia' assaggiato la sua precaria stabilita'...) altrimenti mettiti il cuore in pace ed installa XP pro.

Lascia perdere i vari windows server 2k3 da 8,32 o 64GB perchè in realtà sono sempre 32bit ma mediante un escamotage detto PAE possono tenere in memoria fisica diversi segmenti, sempre però da 4GB massimi e con le stesse caratteristiche del segmento unico di XP pro.

NT workstation soffre le stesse limitazioni dei suoi discendenti, anzi in esso non puoi nemmeno modificare il confine divisorio fra spazio applicazione e spazio windows.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao mi chiedevo oggi la stessa cosa anchio, che coincidenza!

io ho installato su una ws con 4 giga di ram e 4 cpu il win 64 non ti dico ! un casino mai visto. era instabilissimo il sistema .mi si impallava ogni 2 per 3.

con il montaggio video e post produzione non tanto sinceramente, ma con il 3d non ti dico.

premetto che sto parlando di s.o. originali non crackati e installati corretamente.

win 64 mi vedeva i 4 giga di ram quello si! ma non è ancora pronto ,secondo me, per essere affidabile.

allora ho installato win xp pro oem che vede solo 3,25 giga di ram al posto che 4 e sinceramente penso che mi abbassi le prestazioni comunque mi si impalla di meno che il win 64

avendo 4 processori a 64 bit mi sento un po un pirla a usare un s.o. a 32 bit

voi come avete risolto questo problema?

che sistema operativo usate per le vostre workstation?

non mi dite che devo aspettare ... vista

pensate come me che avere xp pro 32bit installato su cpu 64bit non sfrutto il loro potenziale?

sapete consigliarmi un s.o. ?

non ci sono alternative. l'unico modo per sfruttare quelle risorse è una distro di linux con kernel a 64bit.


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest jah

in culo a windows vista !!!!credo che lavori sul pc tutti i giorni e sia un utente desktop che scrive le letterine con word o vede le foto fatte in vacanza abbia bisogno di un sistema operativo ridotto all'osso ,ottimizzato per funzionare con il massimo della stabilità possibile e senza fronzoli opzionali ,a me che mi frega se mi fa lo slide 3d !?posso vederle lo stesso nel vissualizzatore classico di windows !!e poi ,parliamoci chiaro ma chi volgiono prendere per il culo !?microzozz è l'unica casa che produce sistemi operativi che va in contro tendenza ,os x e le distribuzioni di linux sono delle top model ,belle e magre e winzozz è una chiattona che gira in bikini !!!!credo che ci siamo capiti !!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
in culo a windows vista !!!!credo che lavori sul pc tutti i giorni e sia un utente desktop che scrive le letterine con word o vede le foto fatte in vacanza abbia bisogno di un sistema operativo ridotto all'osso ,ottimizzato per funzionare con il massimo della stabilità possibile e senza fronzoli opzionali ,a me che mi frega se mi fa lo slide 3d !?posso vederle lo stesso nel vissualizzatore classico di windows !!e poi ,parliamoci chiaro ma chi volgiono prendere per il culo !?microzozz è l'unica casa che produce sistemi operativi che va in contro tendenza ,os x e le distribuzioni di linux sono delle top model ,belle e magre e winzozz è una chiattona che gira in bikini !!!!credo che ci siamo capiti !!!

vero, ma allora come mai tutti vanno con la chiattona?


"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" (Marcel Proust)

"Due sono le cose infinite esistenti: l'universo e la stupidità degli uomini, ma sull'universo ho ancora qualche dubbio" (Albert Einstein)

Share this post


Link to post
Share on other sites
vero, ma allora come mai tutti vanno con la chiattona?

perchè le chiattone sono più abbordabili e più frequenti :D

Anche se a livello di abbordabilità le cose stanno cambiando, ma questo è un altro discorso.

Quando vai ad acquistare un computer, anche assemblato, ti mettono windows senza neanche chiedertelo. E se io volessi Linux? Il fatto è che molto spesso lo fanno in maniera non propio lecita...e non ti danno neanche il CD originale dell'OS. Ma perchè anzichè rischiare e installarti una copia (copia nel vero senso della parola) di windows, non ti mettono LINUX?

Forse perchè windows ormai è più familiare? boh?

Share this post


Link to post
Share on other sites
e poi ,parliamoci chiaro ma chi volgiono prendere per il culo !?microzozz è l'unica casa che produce sistemi operativi che va in contro tendenza

Scusami ma questo passo è al disopra delle mie (già provate) possibilità; saresti così gentile da spiegare esattamente cosa intendi?

edit: "provate" inteso come messe a dura prova, naturalmente...


Edited by la_piaga

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io posso portare la mia esperienza. :TeapotBlinkRed:

Ho un dual core con 3 GB di ram con l'opzione /3GB attiva nel boot.

Il sistema è molto stabile solo che quando ho scene complesse con Vray e Max

e quando l'indicatore di utilizzo del filepaging va sui 2.8 GB max e vray mi abbandonano.

Devo dire che fino a 2.5 GB non ho alcun problema.

Tutto questo con XP.

Ho voluto provare ad installare 2003 server interprise e devo dire che il problema si

ripresenta ESATTAMENTE nello stesso punto come si presentava con XP.

Inoltre non ho riscontrato particolare stabilità in più rispetto a prima, non senso che

un paio di crash a settimana con max ci stanno.

Inoltre vorrei dare un contributo per quanto riguarda la configurazione del sistema.

Quando ha installato il 2003 max non mi partiva con le drx e sono dovuto partire

in OpenGl con una 7800 GTX che era praticamente inchidata nello shading.

Per far partire max in drx bisogna abilitarlo sia da pannello di controllo della scheda

video e quindi tasto dx > proprietà > ecc... ecc...

poi bisogna andare su start > esegui > digitare dxdialog a questo punto

compare il pannello di controllo dove si possono abilitare e testare le drx.

Spero di essere stato utile.

Un saluto :hello:

Rox

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io posso portare la mia esperienza. :TeapotBlinkRed:

Ho un dual core con 3 GB di ram con l'opzione /3GB attiva nel boot.

Il sistema è molto stabile solo che quando ho scene complesse con Vray e Max

e quando l'indicatore di utilizzo del filepaging va sui 2.8 GB max e vray mi abbandonano.

Devo dire che fino a 2.5 GB non ho alcun problema.

Io ho un dual core con 2 gb di ram ed XP ed ho risolto come te attivando l'opzione / X GB nel boot.

Il problema è che se imposto /3GB nel boot il sistema nn boota proprio, impostando /4Gb invece sì...non riesco a spiegarmene il motivo... :blink2:

Rimane il fatto che con scene complesse, nonostante questi /4gb nel boot, ti tanto in tanto max+vray se ne va in crash anche senza superare la soglia critica dell'utilizzo della ram...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x