Vai al contenuto
rileo8

Perchè Vengono Utilizzati Software Per Il Rendering Esterni?

Recommended Posts

Ciao,

ho visto curiosando nel forum che in tanti usate software esterni per il rendering,perchè?

Ad esempio con rinoceros utilizzate poi maxwell oppure con maya utilizzate mental ray o v ray...

Perchè non utilizzare le procedure di rendering già implementate in questi software?

E qule software di rendering funziona meglio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

perche i motori di rendering standard (ad eccezione di mental ray ammesso che lo si consideri standard) fanno (perdonatemi il termine) pena

o meglio per poter riuscire ad ottenere risultati apprezzabili con diciamo lo scanilne di max occorre perderci molto tempo mentre con motori di rendering esterni si ottengono risultati migliori con meno difficolta' (non e' che facciano miracoli pero'....)

il motore di rendering migliore!? bho

mental ray, v-ray maxwell basta studiarseli bene

mentla-ray sta sul mercato da 10 anni quindi e' un motore stabile che ha molti estimatori (e poi e' di serie con max)

v-ray sul mercato da meno tempo con relativa semplicita' da dei risultati se non propriamente fotorealistici almeno belli

maxwell bhe questo pargoletto e' alla sua prima versione definitiva (o presunta tale a giudicare dai commenti di chi lo usa) ma in quanto a fotorealismo e' insuperabile

a te la scelta!!!

:hello::hello::hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest rhpmpp

si esatto! gli altri motori lo fanno sembrare realistico con pochi passaggi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sono totalmente d'accordo... non credo che i motori interni facciano pena.

Diciamo che per ottenere pari risultati bisogna smanettarci un po' di più.

Certo, non è possibile riprodurre tutti gli effetti fisicamente corretti, ma personalmente credo che a volte i motori esterni vengano usati a sproposito solo per questa ricerca del "fotorealismo".

Mi spiego meglio: ho visto rendering fatti con 100 miliardi di fotoni, le caustiche, le riflessioni col blur e compagnia bella che potevano essere fatti benissimo con rendering standard in 1/10 del tempo. Certo, magari uno deve spendere mezz'ora a mettere a posto i parametri del renderer, però se salvi 2 minuti a frames sul render forse ne vale la pena....

Se la scena non è modellata bene e le textures e i materiali non sono fatte bene, mettere le caustiche certo non farà diventare la scena fotorealistica.

Ricorda poi che i motori esterni non sono sempre così facili da usare, solitamente nelle grosse case di effetti speciali hanno gente che fa solo i rendering! Se poi vai su cose tipo Renderman, allora lì le cose si fanno molto più complesse.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×