Vai al contenuto
nait

[req] Linee Guida Per Offerta Rendering

Recommended Posts

Devo fare un offerta per un rendering su progetto bidimensionale esistente con output finale qualche stampa

Avrei bisogno di qualche suggerimento circa cosa scrivere nell'offerta, avevo pensato in maniera grossolana a una cosa tipo:

il lavoro a corpo e' xxxx euro e comprende:

-realizzazione del modello

-mappatura degli oggetti

-proposta di 10 inquadrature

-scelta di 5 inquadrature per la stampa tra le 10 proposte

altro che e' prudente specificare?

Avevo inoltre intenzione di specificare che il modello non viene ceduto ma e' di mia proprieta' , sarei dell'idea che e' meglio inserirlo subito nell'offerta .... che dite?

altre idee?? :blink2:

grasssssssssssie :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

questo è un messaggio generato automaticamente.

Se hai ricevuto questo messaggio è perché l'argomento di questa discussione è già stato trattato diverse volte sul forum.

Ti invitiamo quindi, prima di aprire una nuova discussione, ad utilizzare la oppure a controllare nella lista degli argomenti già trattati.

grazie per la collaborazione

lo staff di Treddi.com

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

carisssssssssssimo kage_maru :hello:

nonstante io sia very niubbo da queste parti, posso assicurarti che avevo gia' provato a cercare e avevo gia letto le discussioni consigliate, ma non avevo trovato risposte alla mia domanda.

quello che c'e' in quei post non e' COSA scrivere in una offerta per evitare poi richieste assurde dal cliente, ma QUANTO chiedere al cliente, cosa che ho gia' ben chiara.

e' probabile che forse qualche post mi sia sfuggito, se per favore potresti linkarmi il 3d specifico ... :blink2:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Avevo inoltre intenzione di specificare che il modello non viene ceduto ma e' di mia proprieta' , sarei dell'idea che e' meglio inserirlo subito nell'offerta .... che dite?

Si, ottima idea, potresti anche dire che in caso di cessione del modello il costo è di XXXX euro e lo valuti seguendo un link che trovi tra gli argomenti già trattati ;)

altre idee??

che non si fanno sconti :devil::devil::devil::devil: scherzo dai... forse inutile, ma puoi specificare la possibile formula di pagamento, i termini di tempo di pagamento e cosa succede (quindi come t'impegni te) nel caso di non effettuata consegna del lavoro in base alla scadenza che vi siete dati (ma spero che non ce ne sia bisogno)... però potresti specificare che qualsiasi cambiamento in "corso d'opera" rallentano il tuo lavoro e quindi se vengono apportate a modello finito il tempo si allunga... ;)... queste sono le cose che mi vengono in mente subito...

il messaggio di Kage prendilo con le molle... è un messaggio che si genera automaticamente quindi fai te... ;)

:hello:

P.S.: dimenticavo..... Benvenuto nel Forum ;):hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

più che altro dovresti domandarti

quali sono le spese che devo sostenere per svolgere tale professione?

in che percentuale voglio ammortizzare tali spese con questo lavoro?

calcoli la percentuale

poi passi all'altra domanda, ovvero quanto voglio guadagnare con questo lavoro, o meglio, quanto vale il lavoro che svolgo, o meglio ancora, quanto mi serve per campare questo mese? è sufficiente solo questo lavoro?

sono domande alle quali solo tu puoi rispondere

PS

già lo stabilire una percentuale per il recupero delle spese ti da una buona base di partenza per il calcolo finale


Modificato da philix

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

olllaaaaaaaa'

intanto grassssssssssie a matteo e philix per le risposte :Clap03::Clap03::Clap03:

ma insisto ... non sto cercando di capire QUANTO chiedere ma come mettere giu' un offerta dove siano specificati alcuni punti chiari... ad esmpio non vorrei che il caro cliente prima di trovare la vista che piu' gli piace mi fa fare 100 inquadrature di prova ... non vorrei che il caro cliente prima di trovare il colore che piu' gli piace mi facccia fare 200 prove ... non veorrei che il caro cliente prima di trovare la disposizione spaziale che piu' gli piace mi fa fare 300 varianti ... cioe' mettere un freno da subito a cio' che tutti quelli che non usano il computer, in special modo computer grafica, pensano e cioe: e vabbe' tanto quanto ci metti a modificarlo? :wallbash::wallbash::wallbash:;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

guarda... io credo che per certe cose le devi spiegare a voce e non le puoi scrivere... poi nel libro di Ted Boardman (3DS Max guida completa ed. Apogeo il numero lo lascio a te...) all'inizio spiega un po' di cose su come gestire un lavoro, il flusso di lavoro e lo studio e un punto è proprio quello di far capire al committente che non basta pigiare un pulsante e via... poi non sempre ci riesci... cmq lui consiglia di organizare un'incontro in cui te gli fai vedere come modelli e che a modellare non ci vuole 2 secondi, poi nini (come si dice in toscana) se uno l'è duro l'è duro... certe cose non l epuoi scrivere, puoi solo cercare di farle capire.

se non vuoi compromessi allora mettiti una tariffa oraria e digli... se fai la modifica sono 2 ore in più di lavoro quindi euro tot in più... ok?

io di più non so che dirti...

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×