Vai al contenuto
papafoxtrot

Barca: Modellazione In Rhino

Recommended Posts

Salve a tutti: è la prima volta che sc rivo in questo forum, ma ci ho trovato già diversi spunti interessanti.

Anche con il Rhinoceros sono abbastanza un neofita, vengo da Autocad, ma già mi sono accorto che per modellare superfici 3d non c'è paragone.

Vengo al dunque: da tempo (mesi, quasi 1 anno) provo a modellare uno scafo di una barca a vela, gli innumerevoli tentativi con Autocad hannoi sempre dato risultati deludenti, ora ci sto provando col rinoceronte. Ho disegnato in autocad le linee d'acqua dello scafo e le sezioni, lavorando su un piano con delle spiline, poi ho importato il tutto in rinoceros, ho "montato" il wire in 3driposizionando tutte le curve e ho cominciato a mettere giù alcune superfici, almeno, ci ho provato, perché non ho avuto grandi risultati.

Ammetto che lo scafo ha una geometria oscenamente difficile, sopratutto perchè la deriva (pinna oceanica, tagliata a forma di pinna di squalo) è parte integrante dello scafo, dunque ampiamente raccordata, e non appesa sotto come in molti yacht; stessa cosa per il timone, che fra l'altro, è sostenuto anteriormente da una superficie fissa (skeg). L'uscita dell'asse dell'elica è una cosa improba: la linea d'asse è lunga un paio di metri e si raccorda anteriormente al bordo d'uscita della deriva.

Se servono ulteriori chiarimenti chiedete, vedrò di spiegarmi meglio.

Personalmente non penso che sia possibile modellare tutto lo scafo attraverso una singola superficie.

Lo strumento migliore per creare le superfici mi sembra essere la superficie da rete di curve, che però mi sta dando alcuni problemi, come ad alcuni altri, ho visto nel forum.

1- Prima di tutto non capisco come sciegliere l'ordine giusto per inserire le curve, mi accorgo che non è la stessa cosa darle in un ordine o in un altro

2- Alcune curve devono necessariamente toccarsi, altre non è così importante, la superficie esce lo stesso e anche abbastanza buona.

3- Non tutte le curve "stanno bene insieme" per creare una superficie, posso prendere i contorni della superficie da creare, selezionare quindi una sezione interna, oppure un'altra, ma non entrambe. Inoltre soprattutto le curve più vicine sono le più difficili da fare stare insieme.

4- dovendo creare più superfici e poi unirle, come faccio a fare in modo che non ci sia spigolo fra i bordi di due superfici adiacenti?

Ringrazio chiunque si prenda la briga di leggersi tutto questo papiro, mi scuso per la lunghezza ed il numero delle richieste.

Se qualcuno può consigliarmi un buon tutorial sull'argomento mi fa un grande piacere, quelli che ho trovato finora però mi sono sembrati troppo generici

Grazie ancora, attendo risposte

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

il consiglio che ti posso dare è relaizzare le varie superfici dello scafo in vari step: prima di tutto lo scafo( con la deriva se essa è parte integrante dello scafo, ovvero lo scafo non ha una vera e propria pinna)

il metodo che personalmente preferisco comprende l'utilizzo del comando loft, andando a selezionare le curve su cui deve "apoggiare" la superficie, nel tuo caso le linee d'acqua ( io preferisco utilizzare le sezioni, ma non è molto differente), facendo attenzione all'orientamento delle curve (comando analize direction) il quale deve essere uguale per tutte le curve generatrici, una volta fatta la superficie inizia l'avviamento di essa, ovvero la pulizia da eventuli botte e flessi, anche qui i metodi sono diversi, o si puo' operare tramite i punti di controllo della superficie o andando a rigenerare le sezioni( o le linee d'acqua), ovvero : sezioni la superficie ottenuta modifichi le curve ottenute e rifai la superficie "loftando" le curve modificate, ripetendo il procedimento finchè non sei soddisfatto della superficie!

dopo lo scafo procedi con la creazione delle altre superfici che ti servono: skeg, timone, pattini ( se vuoi fare un barca a motore), coperta etc., in cui puoi utilizzare i procedimenti sopradescritti.

naturalmente il tutto puo' essere fatto (almeno io faccio cosi') a metà, per poi specchiarlo ( stando attenti ad avere la tangenza giusta sul bordo di unione altrimenti escono spigoli indesiderati).

ultima cosa occhio che le spline non sono nurbs, o almeno, sono nurbs ma semplificate, per cui se hai la possibilità ricostruisciti le linee d'acqua importate, con il comando rebuild, dandogli un adeguato valore di punti di controllo e di grado dell curva.

per ora e tutto

ciao MAx

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a entrambi per i consigli, ora proverò con i loft come consigliato.

Purtroppo avevo già visto il tutorial suggerito, ma lo scafo che sto cercando di modellare è decisamente più pomplesso. Grazie a tutti per l'attenzione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io userei il loft e curve from 2 views visto che hai disegnato molte splines...

Comunque non spaventarti per la complessità del modello, comincia prima a modellare a grandi linee per dargli forma, poi piano piano cominci con i particolari e vedrai che ne verrà fuori qualcosa di molto buono :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato ad usare la superficie per due binari, ottenendo discreti risultati: l'opera morta (sopra al galleggiamento) mi è già venuta abbastanza bene con la rete.

Sto comunque provando anche il loft, anche se per ora ho ottenuto il solito disastro di pance e protuberanze... Non riesco però ad usare il comando Analyze direction suggerito, uso rhino in italiano e non riesco a trovarne la traduzione.

Come sempre grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e metti qualche immagine, il lavoro é interessante e ci si puó impippare un pó anche noi :D

e un consiglio: mettiti rhino in lingua inglese: tools (strumenti)>>opzioni>>appereance (apparenza o simili) e li imposta la lingua, come vedi i comandi vengono quasi sempre nominati in inglese, ti conviene....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Bene, per ora allego alcuni screenshot del lavoro, ma magari posso allegare direttamente il file rhino...

Poi ditemi cosa ne pensate

post-12897-1146169806_thumb.jpg


Modificato da papafoxtrot

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

da quello che si vede si puo' notare:

wire della superfice troppo fitto che significa grado della superficie eccessivo, che ti porta sicuramente problemi di avviamento: troppi punti di controllo da "controllare", e ingestibilità della superficie in genere, prova a ridurre il numero di punti delle cuve generatrici, e se usi il comando network surface ( non ricordo come si dica in italiano) ricordati che tutte le curve devono avere lo stesso grado e lo stesso numero di punti di controllo ( almeno conviene per avere superfici piu' pulite)

per il resto a dopo che ora ho una regata " virtuale"

ciao MAx

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo probabilmente allo stato attuale del modello è difficile capire come è conformata la linea d'asse: fate conto di vedere un grosso tubo parallelo all'asse della barca che avvolge tutto l'asse dell'elica e che poi è raccordato sopra alla chiglia dello scafo e davanti al bordo d'uscita della pinna. Riuscite ad immaginarlo?

Pensavo, per modellarlo, di creare prima il "tubo", che poi non è cilindrico, ma non è un grosso problema, e poi di trovare un modo per raccordarlo...

Qualcuno ha idee?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

quoto in pieno il fatto che ci sono troppissimi punti di controllo, meno ce n'è più la suprrficie non ha singolaritàe ed è precisa..non potresti allegare o meettere su imageshack.us qualche schizzo/references/qualcosa per fare capire cosa devi ottenere? ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque devo abbassare i parametri delle superfici (networksurf): per ora ho usato 0.01 per i passi curva e 0.1 per le curve interne, secondo voi sono ancora troppo alti? Grosso modo, che parametri usereste?

P.S. Il parametro curve interne, che io ho impostato a 0.1 che significato a?ho provato a costruire la stessa superficie variando il parametro ma non ho visto differenze...

Ora non ho tempo, ma più tardi cercherò di allegare qualche schizzo di quello che dovrebbe essere il risultato finale....

Altrimenti potrei postare immagini dei tentativi passati, eseguiti in Autocad con scarsi risultati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao a tutti, oggi sono riuscito a lavorarci 1 po': ecco il risultato: le superfici sono ancora provvisorie, ditemi cose ne pensate del wire: è ancora troppo fitto? dove? Adesso si dovrebbe vedere meglio cosa deve risultare, resta ancora il probl del raccordo tra linea d'asse (di cui ho fatto la parte sotto, e lo scafo, dove appunto si vede il buco. Aspetto risposte e commenti

Ciao a tutti, oggi sono riuscito a lavorare un po', eccco il risultato: le superfici sono ancora provvisorie, ditemi riguardo al wire: è ancora troppo fitto? dove devo lavorare? Ormai si dovrebbe capire cosa dovrebbe risultare; manca ancora il raccordo tra la linea d'asse (di cui ho fatto la parte sotto, facile, è un tubo...) e lo scafo, dove appunto si vede il buco. Ecco alcuni screenshots, aspetto i vostri commenti...


Modificato da papafoxtrot

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il fatto è ceh basterebbero 5-6 punti per curbva per fare quelle superfici..cmq non ho capito bene ancora sono un po niubbio sulle barche ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

occhio che mi sa che proprio in fondo, nell'imm a un cm circa dal basso, hai un punto singolare ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non vedo, ma penso che tu ti riferisca al fondo della linea d'asse, adesso posto le nuove immagini

L'uscita della linea d'asse non è definitiva e manca il raccordo

post-12897-1146266832_thumb.jpg

Ecco le prox: mi servono consigli sul wire delle superfici: le ho ricostruite con 10 passi curva e grado=3, può andare? scusate, ma come ho detto, è il primo lavoro serio che faccio in Rhino e mi servirà per imparare. In ogni caso ci tengo alla precisione. Grazie a tutti per i consiglipost-12897-1146267009_thumb.jpg

Più avanti dovrò unire le superfici: come devo procedere dato che non per tutte posso usare semplcemente il comando unisci? Devo usare il comando uniscibordi? Se si, come faccio per quelle superfici che confinano con superfici diverse sullo stesso bordo? Oppure devo usare il comando congiungi sperfici della barra SurfaceTools?

In ogni caso ecco l'ultima immaginepost-12897-1146267251_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:( mmm da quello che vedo hai 4 " pezzii"che costituiscono lo scafo, che vanno un po per i fatti loro in termini di curvatura e non mi sembrano per niente tangenti sui bordi di unione, naturalmente puo' andar bene anche cosi, potendo mascherare in altri modi le dicontinuità,dipende da cosa ne devi fare del modello, per controllare l'avvaiamento dello scafo fatti qualche sezione o linea d'acqua e poi utilizza il comando analizza curvatura, cosipotrai controllare come vanno le cose.

buon lavoro :)

ciao Max

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In effetti ho ancora di problemi con la continuità dei bordi, e poi non ho l'occhio molto allenato: qui vedo dei lavori perfetti...

Ho 1 problema con la superficie sulla fiancata a poppa, la più indietro: fa 1 pancia che non riesco a riprendere, mentre dovrebbe essere leggermente convessa, al massimo piatta, sto provando ad inserire delle sezioni ma x ora niente... poi ho sistemato un'irregolarità nelle superfici della deriva, adesso dovrebbe essere migliore.

Il lavoro mi serve sia 1 po' come abbozzo di un progetto, per cui ho bisogno comunque di una certa precisione, ma non assoluta, sia per dei renders, ma per quelli basta che sia ok la parte fuori dall'acqua, che fortunatamente è anche la più semplice.

lavorando 1 po' sulle curve spero 1 po' alla volta di riprendere tutte le discontinuità: in ogni caso, non esiste un modo per modellare superfici già create?

Grazie Max, Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in effetti mi sembra un po strano come le hia generate, difficilissimo che siano tangenti, hai usato mentre le facevi i bordi delle superfici di fianco per mantenere la tangenza? ricorda che quando dici "le ho ricostruite" se intendi i lcomando rebuild, quello ti cambia l'andamenteo della superficie ricostruendola secondo tot punti a distanza normalizzata, quindi la tua superficie è diversa da qualla di partenza, a quel punto è meglio rebuildare le curve in modo da controllare la loro continuità ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per costruirle ho usato appunto i bordi delle superfici vicine, è vantaggioso in termini di tangenza? Io lo usavo per poter avere i bordi perfettamente adesenri e non dover fare l'unione dei bordi successivamente, conviene dunque rifare le curve generatrici, adesso procedo: 8-10 vertici per curva va bene? (tieni conto che le curve sono interrotte in più punti. Il grado lo lascio impostato a 3... ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in che senso sono interrotte in più punti,? secondo me puoi riuscire a generare lo scafo in modo da non avere incroci di supoerfici, nel senso che puoi farlo usando una scaccihera di superfici molto più regolare, 8-10 sono poche o tante a seconda di quante ne servono, certo quando poi usi un bordo inevitabilmente i punti di controllo della sup dipendono da quello.

cmq nel tuo caso quando fai una superfcie e scegli al tangenza a una vicina è meglio se usi una contnuità di curvatura piuttosto che solo di tangenza ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×